ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Yesterday

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 ..

    Untitled Maggie Gyllenhaal Project

    New Entry - Maggie Gyllenhaal torna alla regia con la rivisitazione del classico di Mary ..

    Small Things Like These

    Berlinale 2024 (Film d'Apertura il 15 Febbraio) "Con 'Small Things Like These', Tim Mielants racconta la ..

    Spaceman

    New Entry - Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su ..

    Seven Veils

    New Entry - Berlinale 2024: il 22 Febbraio ..

    Love Lies Bleeding

    New Entry - Berlinale 2024 il 18 Febbraio ..

    The Outrun

    New Entry - Berlinale 2024 - Panorama ..

    Longlegs

    New Entry - Il regista Oz Perkins - figlio d'arte dell'attore Anthony Perkins, già protagonista ..

    The Instigators

    New Entry - Matt Damon e Casey Affleck nel cast - Affleck anche co-sceneggiatore - ..

    Home Page > Movies & DVD > Fino alla fine

    FINO ALLA FINE

    MOVIE RETRÒ – RUSSELL CROWE - RECENSIONE - Un giovanissimo Russell Crowe agente FBI catapultato nel mondo della Yakuza dopo la morte di una collega - In Italia: 1° Maggio 1997 Video Premiere

    (No Way Back; USA 1995; Action Movie; 91'; Produz.: Oversea FilmGroup, Ozla Productions in associazione con: NEO Motion Pictures, First Look International; Distribuz.: Columbia Pictures)

    Locandina italiana Fino alla fine

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis

    Titolo in italiano: Fino alla fine

    Titolo in lingua originale: No Way Back

    Anno di produzione: 1995

    Anno di uscita: 1997

    Regia: Frank A. Cappello

    Sceneggiatura: Frank A. Cappello

    Soggetto: Frank A. Cappello, Derrick DeMarney.

    Quando un'operazione va storta e il partner dell'agente dell'FBI Zack muore, la sua ricerca del responsabile lo porta in una yakuza in Giappone.

    Cast: Russell Crowe (Agente FBI Zack Grant)
    Helen Slater (Mary)
    Etsushi Toyokawa (Yuji Kobayashi)
    Michael Lerner (Frank Serlano)
    Kyûsaku Shimada (Tetsuro)
    Ian Ziering (Victor Serlano)
    François Chau (Agente FBI Gim Takakura)
    Kelly Hu (Seiko Kobayashi)
    Andrew J. Ferchland (Eric Grant)
    Kristopher Logan (Signor Contingency, Serlano Henchman)
    Lennie Loftin (Terry)
    Caroline Lagerfelt (Emily Fukes)
    Bill Kyusaki (Guardia del corpo Yakuza)
    Jim Maniaci (Uomo con la cicatrice sul mento)
    Renee Parent (Madre di Eric)
    Cast completo

    Musica: David C. Williams

    Costumi: Cathryn Wagner

    Scenografia: Clark Hunter

    Fotografia: Richard Clabaugh

    Montaggio: Sonny Baskin

    Casting: Lisa Bankert

    Scheda film aggiornata al: 19 Maggio 2023

    Sinossi:

    Zack Grant (Russell Crowe) è un agente dell'FBI che non si è più completamente ripreso dalla morte della moglie, avvenuta durante il parto del figlio Eric (Andrew J. Ferchland), il che l'ha reso piuttosto scontroso con chiunque gli capiti fra le mani. Ora però deve combattere contro il tempo ed il boss della Yakuza Frank Serlano (Michael Lerner) che gli ha rapito il figlio, il quale lo ritiene responsabile dell'uccisione del suo unico figlio Victor (Ian Ziering), rimasto vittima in un conflitto a fuoco improvvisato dalla sua collega Seiko Kobayashi (Kelly Hu), alla quale era stato semplicemente ordinato di infiltrarsi nell'organizzazione come spia per estorcere informazioni. Quando Zack perde il contatto radio con Seiko, insospettendosi che qualcosa sia andato storto, irrompe nell'abitazione e dopo aver assistito alla carneficina di Victor e dei suoi uomini, non farà in tempo a scoprire cosa sia realmente accaduto, in quanto Seiko si lascerà deliberatamente cadere dal balcone togliendosi la vita. Successivamente si scoprirà che il vero mandante dell'uccisione di Victor era il fratello Yuji Kobayashi (Etsushi Topyokawa), che l'aveva commissionata per poter vendicare la morte del loro padrino, trucidato dagli scagnozzi del boss.

    Synopsis:

    When F.B.I. Agent Zack Grant's partner is killed during a blown-up operation, he attempts to find the person responsible. Mafioso Frank Serlano believes Zack is responsible for his only son's death in the same operation and kidnaps Zack's son to hold as bait. The action gets wild when airline stewardess Mary is taken hostage to add what seems another insurmountable problem for Zack. There appears to be No Way Out.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Immaginate un giovanissimo Russell Crowe proiettato nel ‘dark world’ giapponese della Yakuza che, al posto della spada del gladiatore che verrà (2000), maneggia una pistola, quando gli va bene, e senza neppure troppa convinzione. La priorità qui, con il suo personaggio, l’agente FBI Zack Grant, sembra quasi accordata più a sistemarsi il capello cadente di un’acconciatura fluente dal taglio glamour che a dare la caccia ai criminali. Comunque sia, il contesto di No Way Back (letteralmente ‘senza via d’uscita’, nel titolo italiano Fino alla fine) del regista e sceneggiatore statunitense Frank A. Cappello - che all’epoca aveva all’attivo un solo precedente, per l’appunto American Yakuza (1993) - non si direbbe dei più illuminati. E non è tanto una questione di storia, quanto di ‘gestione’ della stessa, dove molto di quanto in campo, è lasciato al suo destino, senza definizione alcuna. E' ad esempio il caso del villain giapponese Yuji Kobayashi

    (Etsushi Topyokawa), contraltare di Zack (Russell Crowe) con la priorità di vendicare la morte della collega Seiko Kobayashi (Kelly Hu) e, soprattutto, salvare suo figlio Eric (Andrew J. Ferchland), di appena sette anni: salvarlo dal ricatto di un malavitoso Frank Serlano (Michael Lerner) cui è stato ucciso il figlio Victor (Ian Zierling), già adulto e ben allineato alla linea criminale paterna. Personaggi questi, d’altra parte, sullo sfondo, appena sbozzati e asserviti all’azione primaria sul campo condotta dal trio Zack/Crowe-Yuji/Topyokawa-Mary/Slater. La Mary di Helen Slater (Supergirl-La ragazza d’acciaio, 1984, Il segreto del mio successo, 1987) è invece proprio quel personaggio ‘incidentale’ nella storia che diventa provvidenziale ad alleggerire la tensione e far scendere il tutto al gradino della burla o quasi. D’altra parte anche il villain non sarà poi un villain integrale. Alla Mary di Helen Slater, dunque, che entra in scena come hostess novizia, è affidato il compito di smorzare

    i toni in vena umoristica: il suo personaggio riesce miracolosamente ad essere fuori luogo e inopportuno in ogni momento. Ed è uno spasso! E per quanto tenti di stabilire, a più riprese, un rapporto ed una conversazione civili con Zack/Crowe, riceve di rimando sempre rispostacce e battute caustiche. Vero è che le circostanze lo giustificano, almeno in parte, dovendo tenere a bada il prigioniero valevole la posta in gioco per la salvezza del figlio. Insomma, la coppia in celluloide Zach/Crowe e Mary/Slater avvia una gragnola di siparietti in stile classica commedia del battibecco, per quanto moderatamente effervescente.

    La trama non è sempre chiara e il regista confida più nell’azione in campo che nell’approfondimento dei dettagli atti a collegare i vari anelli che motivano la regolazione di conti in atto. Non aggiungono molto i frequenti flashback di Zack/Crowe, segnato nel carattere proprio da quella disgrazia familiare, occorsa quando la moglie perde la

    vita dando alla luce suo figlio. Zack è talmente ancora sotto shock da non poter tenere con sé una foto del figlio perché gli ricorda troppo la consorte defunta. Non riesce ad essere al top neppure sul lavoro, al punto da vedere ora nell’intervento operativo in atto, un suo riscatto professionale, oltre che personale. La sua diventa la canonica corsa contro il tempo mentre il boss della Yakuza, Serlano, mantiene in ostaggio suo figlio, ritenendolo responsabile della morte del suo, rimasto vittima in un conflitto a fuoco fuori programma ad opera della collega FBI asiatica Seiko Kobayashi (Kelly Hu), alla quale era stato semplicemente ordinato di infiltrarsi nell'organizzazione come spia per estorcere informazioni. Quando Zack perde il contatto radio con Seiko, insospettendosi che qualcosa sia andato storto, irrompe nell'abitazione scoprendo una carneficina inspiegabile - che resta tale tanto per il protagonista quanto per lo spettatore - perché Seiko si lascerà

    deliberatamente cadere dal balcone togliendosi la vita. E’ solo dopo un bel po' di azione sul campo che si scoprirà che il vero mandante dell'uccisione di Victor era il fratello Yuji/Topyokawa: vendetta mirata a vendicare la morte del padrino, trucidato dagli scagnozzi del boss. Una storia di puro intrattenimento sulla linea ‘action movie’ dal gusto retrò, alquanto datato anche nella sua cornice estetica, che appaga nel recupero di un Russell Crowe ad inizio percorso.

    Links:

    • Russell Crowe

    • LE CROCIATE di RIDLEY SCOTT - PRESS CONFERENCE: 20 APRILE 2005 - ROMA, Cinema Fiamma (Interviste)

    • 63° Mostra (Lido di Venezia 30 agosto-9 settembre 2006) ROUND TABLE: THE QUEEN di STEPHEN FREARS (Interviste)

    • INTERVISTA INEDITA AL REGISTA PEDRO ALMODOVAR (A cura di MARCELLO CELLA) (Interviste)

    • INTERVISTA INEDITA AL REGISTA FERNANDO LOPES (A cura di MARCELLO CELLA) (Interviste)

    • SAVAGE GRACE - INTERVISTA con il regista TOM KALIN (Interviste)

    • TI AMERO' SEMPRE - INTERVISTA allo scrittore e regista PHILIPPE CLAUDEL (Interviste)

    • CROWLEY - INTERVISTA all’attore HARRISON FORD sul set - A cura di PHIL THOMPSON per il settimanale “GRAZIA” (29 Giugno 2009, n. 26, pp. 40-44) (Interviste)

    • VENTO DI PRIMAVERA - INTERVISTA alla regista ROSE BOSCH (Interviste)

    • LA MIGLIORE OFFERTA di GIUSEPPE TORNATORE - INTERVISTA agli attori GEOFFREY RUSH, JIM STURGESS e SYLVIA HOEKS (Interviste)

    • ASPIRANTE VEDOVO - INTERVISTA al regista MASSIMO VENIER (Interviste)

    • IN VIAGGIO CON JACQUELINE - INTERVISTA al regista MOHAMED HAMIDI (Interviste)

    • TONYA - INTERVISTA al regista CRAIG GILLESPIE (Interviste)

    • MIA E IL LEONE BIANCO di Gilles de Maistre - INTERVISTA allo zoologo esperto di leoni KEVIN RICHARDSON (Interviste)

    • PERFECT DAYS - INTERVISTA al regista WIM WENDERS (Interviste)

    1 | 2

    Galleria Video:

    Fino alla fine - trailer ufficiale

    Fino alla fine - trailer ufficiale (V.O.) - No Way Back

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Land of Bad

    RECENSIONE - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth - Dal ..

    La zona d'interesse

    Bafta 2024: 'Miglior Film Britannico'; 'Miglior Film in Lingua Straniera'; 'Miglior Sonoro' (Johnnie Burn ..

    Emma e il giaguaro nero

    Dai creatori dei successi Il lupo e il leone e Mia e il leone bianco ..

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..

    Upgraded - Amore, Arte e Bugie

    San Valentino 2024 - RECENSIONE - Dal 9 Febbraio in streaming - Commedia romantica ..

    Argylle - La super spia

    RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali ..