ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il gatto con gli stivali - L'ultimo desiderio

    IL GATTO CON GLI STIVALI - L'ULTIMO DESIDERIO

    Dal 7 Dicembre .... [continua]

    Longing

    LONGING

    New Entry - Richard Gere protagonista della pluripremiata dramedy - Longing alla lettera .... [continua]

    The Making of

    THE MAKING OF

    New Entry - Richard Gere in una storia romantica che intreccia vita reale e .... [continua]

    Proxy

    PROXY

    New Entry - Blake Lively protagonista in un Sci-Fi che inscena una nuova vita .... [continua]

    Bones And All

    BONES AND ALL

    Dalla 79. Mostra del Cinema di Venezia - Timothée Chalamet e Taylor Russell sono .... [continua]

    Glass Onion - Knives Out

    GLASS ONION - KNIVES OUT

    Sequel del film Cena con delitto-Knives Out (2019) con il ritorno del bizzarro detective Benoit .... [continua]

    Poker Face

    POKER FACE

    Dalla 17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della Musica) - Alice .... [continua]

    Black Beauty: Autobiografia di un cavallo

    BLACK BEAUTY: AUTOBIOGRAFIA DI UN CAVALLO

    I recuperati di CelluloidPortraits - Nell'ennesimo adattamento di un romanzo del 1877 scritto da .... [continua]

    Medieval

    MEDIEVAL

    RECENSIONE - Nella Boemia del XIV secolo il debole re Venceslao di Lussemburgo fatica a .... [continua]

    Causeway

    CAUSEWAY

    RECENSIONE - VINCITORE come 'Miglior Opera Prima BNL BNP PARIBAS' alla 17. Festa del .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > The Forgiven

    THE FORGIVEN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Ralph Fiennes e Jessica Chastain in coppia per un dramma tratto dal romanzo di Lawrence Osborne - Dal 14 Luglio

    (The Forgiven; REGNO UNITO 2020; Drammatico; 117'; Produz.: House of Un-American Activities, Brookstreet Pictures in associazione con Head Gear Films, Metrol Technology, Assemble Media, Kasbah Films e Lipsync Productions; Distribuz.: Universal Pictures)

    Locandina italiana The Forgiven

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: The Forgiven

    Titolo in lingua originale: The Forgiven

    Anno di produzione: 2020

    Anno di uscita: 2022

    Regia: John Michael McDonagh

    Sceneggiatura: John Michael McDonagh

    Soggetto: Da un romanzo di Lawrence Osborne.

    Cast: Ralph Fiennes (David Henniger)
    Jessica Chastain (Jo Henninger)
    Abbey Lee (Cody)
    Matt Smith (Richard Galloway)
    Caleb Landry Jones (Dally Margolis)
    Christopher Abbott (Tom Day)
    Marie-Josée Croze (Isabelle)
    Alex Jennings (Lord Swanthorne)
    Saïd Taghmaoui (Anouar)
    Mourad Zaoui (Hamid)
    Anas El Baz (Nawfal)

    Musica: Lorne Balfe

    Costumi: Keith Madden

    Scenografia: Willem Smit

    Fotografia: Larry Smith

    Montaggio: Chris Gill

    Effetti Speciali: Mohamed Ali Aqermim (supervisore)

    Makeup: Linda Dowds (direzione)

    Casting: Jina Jay

    Scheda film aggiornata al: 29 Settembre 2022

    Sinossi:

    In breve:

    David e Jo Henniger, una coppia in cerca di una fuga dalla propria vita tutt'altro che felice a Londra, accettano l'invito degli amici Richard e Dally di prendere parte a una festa nella loro lussuosa casa nel deserto marocchino. Mentre percorre ubriaco le strade buie del deserto, David finisce per investire un giovane proprio durante lo svolgimento della serata. Durante il fine settimana che verrà, David e Jo saranno chiamati a fare i conti con quanto accaduto e con le conseguenze che ne verranno.

    Synopsis:

    The Forgiven takes place over a weekend in the High Atlas Mountains of Morocco, and explores the reverberations of a random accident on the lives of both the locals and western visitors to a house party in a grand villa.

    David and Jo Henniger, a couple in search of an escape from their less-than-happy lives in London, accept the invitation of their old friends Richard and Dally to attend a bacchanal at their luxurious home deep in the Moroccan desert. But as a drunken David navigates the dark desert roads, a young man springs from the roadside, the car swerves and hits him. Meanwhile, festivities at the house are in full flow. Under the watchful eyes of their Moroccan staff, the extravagant hosts attend to the whims of their glittering, insatiable guests as the party rages on. The stage is set for a weekend in which David and Jo must come to terms with their fateful act and its shattering consequences.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Il mondo è terrificante, la cosa migliore che possiamo fare è prendersene gioco

    Protagonista qui è l’annoso contrasto tra culture alquanto distanti tra loro, da ogni punto di vista: ed è questa dunque la spina dorsale del romanzo di Lawrence Osborne, prima ancora che del film omonimo, The Forgiven, una storia tra dramma e dissolutezza serpeggiante tra certi ricchi occidentali in Marocco, terra di “fossili e figli”, in cui i figli tentano di sopravvivere con i fossili. Il Marocco, ecco la meta esotica che una coppia londinese si è prefissa di raggiungere per un mega party tra amici in una villa di lusso. Non una coppia felice, anzi, a giudicare dalle schermaglie alimentate da una cesellata sceneggiatura, al culmine dell’acidità di stomaco causata dal malessere di continuare a stare insieme, si direbbe proprio in prossimità del capolinea. E al cinema questa coppia non poteva trovare volti più iconici di Ralph Fiennes

    e Jessica Chastain - qui assorbiti da atmosfere familiari a Il paziente inglese - di cui Fiennes ha memorie dirette - ma in parte anche a Il grande Gatsby, magari a Il tè nel deserto di Bernardo Bertolucci o perfino ad Agatha Christi, per le venature da thriller verso cui pian piano vira la storia. E mentre la coppia cerca di raggiungere la meta prefissa, non senza difficoltà - lui, il David Henniger di Ralph Fiennes, ubriaco alla guida ormai di notte e alquanto disorientato, lei, la Jo Henniger di Jessica Chastain, al culmine dell’irritazione che non aiuta - due ragazzi marocchini studiano il da farsi per la vendita di un fossile raro e prezioso, genere di oggetto per cui vanno pazzi gli occidentali. Quel che si dice una possibilità di futuro, che d’altra parte non arriverà mai, perché un imprevisto incidente porrà fine a quella timida ed incerta prospettiva.

    Sembra

    che il regista londinese John Michael McDonagh (Un poliziotto da Happy Hour, Calvario, War on Everyone-Sbirri senza regole) non abbia fretta di rivelare gli anelli mancanti della vicenda e dunque, si intrattiene volentieri nell’intrattenimento, alla villa dei due proprietari omosessuali Richard (Matt Smith) e Dally (Caleb Landry Jones), amici della coppia suddetta. Due personaggi di ben poco interesse se non strumentale al dipanarsi della matassa che coinvolge sempre più chi diventerà di lì a poco ‘il dimenticato’ del titolo. Ma per una volta il padre del ragazzo marocchino - a lungo in bilico tra il ‘giustizialismo fai da te’ alla maniera ‘dell’occhio per occhio dente per dente’ e la morale superiore che spinge verso l’autentico pentimento - rischia di rubare lo scettro a quell’insolente cinico di David che Fiennes ritrae alla perfezione incantando come sempre riesce a fare in modo del tutto naturale. Eh si, perché, suo malgrado e

    controvoglia, pur andando incontro all’ignoto, David/Fiennes, responsabile dell’incidente che ha ucciso l’unico figlio dell’uomo marocchino - e responsabile non solo di questo, come vedremo - dovrà allontanarsi dalla villa, lasciare amici e consorte (la Jo di Chastain) per seguire quel padre oscuro ed enigmatico per la cerimonia di sepoltura. Il filo tensivo sull’inatteso da una parte, mentre dall’altra si procede nel divertimento sfrenato e negli eccessi, per ammazzare il tempo e la noia, ci accompagnano con calma verso l’epilogo che prevede la catarsi di qualcuno ma non l’happy ending.

    Tutto deve essere affrontato!

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)








    trailer ufficiale:

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di THE FORGIVEN

    Links:

    • Ralph Fiennes

    • Marie-Josée Croze

    • Jessica Chastain

    • Caleb Landry Jones

    • Abbey Lee

    1 | 2

    Galleria Video:

    The Forgiven - trailer

    The Forgiven - trailer (versione originale)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    The Menu

    THE MENU

    RECENSIONE - Dai produttori Adam McKay e Betsy Koch di Don't Look Up e Fresh, .... [continua]

    The Woman King

    THE WOMAN KING

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Con Viola Davis nel ruolo di Nasisca, generale dell’unità militare tutta .... [continua]

    Una notte violenta e silenziosa

    UNA NOTTE VIOLENTA E SILENZIOSA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 1° Dicembre .... [continua]

    Silent Night

    SILENT NIGHT

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Keira Knightley protagonista - al fianco di Lily-Rose Depp, Annabelle Wallis, .... [continua]

    Spirited - Magia di Natale

    SPIRITED-MAGIA DI NATALE

    Dal 18 Novembre su Apple TV+ - RECENSIONE - Nell'adattamento in chiave musicale del racconto .... [continua]

    Come per disincanto - E vissero infelici e scontenti

    COME PER DISINCANTO - E VISSERO INFELICI E SCONTENTI

    Dal 18 Novembre in streaming su Disney+ - Sequel metà animato e metà live action .... [continua]

    Black Panther: Wakanda Forever

    BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Novembre

    "Distruggi una cosa che non conta solo ....
    [continua]