ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il capo perfetto

    IL CAPO PERFETTO

    New Entry - Dal 23 Dicembre .... [continua]

    Il sesso degli angeli

    IL SESSO DEGLI ANGELI

    New Entry - Dal 10 Febbraio 2022 .... [continua]

    The Unforgivable

    THE UNFORGIVABLE

    New Entry - Dal 10 Dicembre (Internet) .... [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Novembre - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, .... [continua]

    Encanto

    ENCANTO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Novembre

    "Nel nuovo film d’animazione Disney faccio Camillo, ....
    [continua]

    Il caso Minamata

    IL CASO MINAMATA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla Berlinale 2020 - Johnny Depp .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Lukas Haas

    Il cinema di Lukas Haas

    Biografia

    (West Hollywood, CALIFORNIA-USA 16 Aprile 1976 - )

    La carriera di LUKAS HAAS comincia più di vent‘anni fa e in questi anni interpreta 36 film, diversi programmi televisivi e spettacoli teatrali di successo. Figlio di un pittore e di una cantante sceneggiatrice con due fratelli gemelli entrambi artisti, debutta sul grande schermo nel 1983 con Testament ma il vero trampolino di lancio è un altro. Tutto comincia nel 1984 quando Lukas ha solo sette anni e ottiene il ruolo di Samuel accanto a Harrison Ford nel film diretto da Peter Weir, Witness-Il testimone. L‘interpretazione del bambino Amish, unico testimone dell‘omicidio di un poliziotto sotto copertura conquista il cuore del pubblico e gli vale le lodi della critica. Successivamente Lukas interpreta ruoli da protagonista in film quali Scarlatti, il thriller e Il grande viaggio, entrambi del 1988. Passando al palcoscenico, nel 1988, Lukas si esibisce accanto a Steve Martin e Robin Williams in Aspettando Godot di Samuel Beckett in scena al Lincoln Center di New York City per la regia di Mike Nichols.
    In seguito, Lukas è candidato ad un Emmy per l‘interpretazione di un malato di AIDS, Ryan White, nel controverso film per la televisione, The Ryan White Story (1989). Nel corso degli anni interpreta una lunga serie di ruoli importanti accanto ad alcuni degli attori più famosi dell‘industria tra i quali citiamo Jessica Lang, in The Music Box-Prova d’accusa (1989), per la regia di Costa Gravas, Robert Duvall, con cui Haas recita nel 1991 in Convicts, mentre nello stesso anno affianca Laura Dern in Rosa Scompiglio e i suoi amanti, e John C. Reilly e Winona Ryder in Boys (1996). Il 1996 per Haas è un anno ricco dal punto di vista professionale: recita per registi di successo quali Woody Allen in Tutti dicono I Love You e Tim Burton in Mars Attacks!, mentre più tardi lavora con Alan Rudolph in Breakfast of Champions (Colazione da campioni, 1999), solo per citarne alcuni.
    Dopo aver partecipato nel 2004 ad alcuni episodi della serie TV 24, Haas torna al grande schermo con Brick (Brick-Dose mortale) - distribuito dalla Focus Features e presentato al Sundance Film Festival del 2005 - e, nello stesso anno con Last Days diretto da Gus Van Sant, che debutta al Festival di Cannes ed è distribuito dalla HBO Films. In Material Girls (2006) distribuito dalla MGM, interpreta invece un avvocato al servizio di due sorelle una delle quali - Haylie Duff - diventerà la sua fidanzata. In The Tripper (2006), una parodia dei film splatter diretto da David Arquette è l‘innamorato di Jaime King mentre in Who Loves the Sun (2006), accanto a Adam Scott e Molly Parker, interpreta il ruolo di un ex-marito abbandonato. Oltre a recitare, Lukas continua a dedicarsi alla sua altra grande passione, la musica, e si esibisce con gli Outkast e con Macy Gray. Compare difatti nel videoclip dei My Chemical Romance, Welcome to the Black Parade, e in quello degli stessi Outkast, Roses.

    Data di pubblicazione: (9 Giugno 2008)

    <- torna alla pagina principale di Lukas Haas

    Spencer

    SPENCER

    Tra i più attesi!!! - Da Venezia 78 - (Concorso) - Kristen Stewart .... [continua]

    L'uomo dei ghiacci-The Ice Road

    L'UOMO DEI GHIACCI-THE ICE ROAD

    Dal 2 Dicembre .... [continua]

    Caro Evan Hansen

    CARO EVAN HANSEN

    16. Festa del Cinema di Roma-Alice nella città (14-24 Ottobre 2021) - Nell'adattamento cinematografico .... [continua]

    Mosse vincenti

    MOSSE VINCENTI: PAUL GIAMATTI AVVOCATO SCALCINATO E ALLENATORE DI WRESTLING DI UNA SQUADRA LICEALE PER IL REGISTA DE 'L'OSPITE INATTESO' THOMAS MCCARTHY

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 29. Torino Film Festival (25 .... [continua]

    The French Dispatch

    THE FRENCH DISPATCH

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Cannes 2021 - In CONCORSO .... [continua]

    La canzone della vita - Danny Collins

    LA CANZONE DELLA VITA - DANNY COLLINS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In DVD e Blu-RAY dal .... [continua]

    Il nemico invisibile

    IL NEMICO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 9 LUGLIO

    Evan Lake: [parlando ....
    [continua]