ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il fuggitivo

    Corre il TRENTENNALE di un classico intramontabile, con Harrison Ford, Tommy Lee Jones & Co. ..

    C'é ancora domani

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di Roma (18-29 ..

    Inside

    Ancora inedito per il cinema italiano - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dalla Berlinale 2023 in ..

    Wish

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 21 Dicembre ..

    Il regno del pianeta delle scimmie

    New Entry - Il regista Wes Ball (trilogia di Maze Runner) dà vita ad un ..

    La chimera

    Dal 76. Festival del Cinema di Cannes (16 al 27 Maggio 2023) - Concorso - ..

    Nyad - Oltre l'oceano

    RECENSIONE - Annette Bening interpreta la nuotatrice Diana Nyad, protagonista di un'impresa incredibile realmente vissuta ..

    Barbie

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Nel live-action basato sulla famosa linea di giocattoli ..

    Cento domeniche

    Dalla 18. Festa del Cinema di Roma 2023 - Grand Public - Dal 23 Novembre “... ..

    Home Page > Movies & DVD > Book Club - Il capitolo successivo

    BOOK CLUB - IL CAPITOLO SUCCESSIVO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Sequel di Book Club - Tutto può succedere (2018) con le amiche del cuore e del libro Mary Steenburgen, Jane Fonda, Diane Keaton e Candice Bergen costeggiate da Andy Garcia, Richard Dreyfuss e Giancarlo Giannini tra gli altri - Dall'11 Maggio

    (Book Club: The Next Chapter; USA 2022; Commedia; 107'; Produz.: Endeavor Content, Focus Features, Makeready; Distribuz.: Universal Pictures)

    Locandina italiana Book Club - Il capitolo successivo

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Short Synopsis

    Titolo in italiano: Book Club - Il capitolo successivo

    Titolo in lingua originale: Book Club: The Next Chapter

    Anno di produzione: 2022

    Anno di uscita: 2023

    Regia: Bill Holderman

    Sceneggiatura: Bill Holderman, Erin Simms

    Cast: Mary Steenburgen (Carol Colby)
    Jane Fonda (Vivian)
    Diane Keaton (Diane)
    Candice Bergen (Sharon Myers)
    Andy Garcia (Mitchell)
    Don Johnson (Arthur)
    Craig T. Nelson (Bruce Colby)
    Giancarlo Giannini (Capo della polizia)
    Giovanni Esposito (Pasquale)
    Hugh Quarshie (Ousmane)
    Vincent Riotta (Chef Gianni)
    Mario Russo (Facchino)
    Grace Truly (Grace)
    Adriano De Pasquale (Barista)

    Musica: Tom Howe

    Costumi: Stefano De Nardis

    Scenografia: Stefano Maria Ortolani

    Fotografia: Andrew Dunn

    Montaggio: Doc Crotzer

    Makeup: Maurizio Nardi (direttore makeup); Domingo Santoro (direttore acconciature); Louise McCarthy (makeup per Diane Keaton); David DeLeon (makeup per Jane Fonda); Federico Carretti (makeup per Candice Bergen); Raffella Iorio (makeup per Mary Steenburgen)

    Casting: Barbara Giordani, Francesco Vedovati

    Scheda film aggiornata al: 12 Novembre 2023

    Sinossi:

    In breve:

    Si racconta come il gruppo migliori amiche, formato da Vivian (Jane Fonda), Sharon (Candice Bergen), Diane (Diane Keaton) e Carol (Mary Steenburgen), parta finalmente per quel viaggio di sole donne, che ha a lungo rimandato. Le quattro amiche portano il loro club del libro in Italia, ma quella che doveva essere una vacanza rilassante si trasforma ben presto in un'avventura in giro per l'Europa, quando qualcosa inizia ad andare storto e vengono rivelati alcuni segreti. È così che Vivian, Sharon, Diane e Carol vivranno un'esperienza che capita una volta sola nella vita.
    Nel cast del film anche Andy Garcia, Giancarlo Giannini, Don Johnson e Vincent Riotta

    Short Synopsis:

    Follows the new journey of four best friends as they take their book club to Italy for the fun girls trip they never had.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    “Smettila di controllare quel che non puoi controllare, la vita è preziosa perché ti sorprende”

    Per chi si forse perso il primo atto ci pensa Diane Keaton in voce fuori campo ad informare gli spettatori su come tutto ebbe inizio: con quattro amiche consolidate all’ombra di un Club del libro. Ora unite più che mai, soprattutto quando le rispettive vite private sul piano degli affetti vanno a dir poco a rotoli: Diane (Diane Keaton) è rimasta da poco vedova dopo quarant’anni di matrimonio. Vivian (Jane Fonda) invece si diverte con gli uomini senza alcun tipo di legame. Il Giudice Federale Sharon (Candice Bergen) è ancora alle prese con un divorzio che sta andando per le lunghe. Carol (Mary Steenburgen) è in crisi dopo 35 anni di matrimonio. Ed ecco un quartetto di donne sull’orlo di una crisi di nervi. Le letture del club del libro le salveranno? La lettura e le

    loro immancabili riunioni amicali può darsi, ma non certo in nome della cultura: nel primo atto erano le Cinquanta sfumature… e allora… si torna a tener banco, questa volta con qualcosa di più seriamente ‘esistenziale’ come L’alchimista di Paolo Coelho, e, per giunta, a distanza: lo split screen le ritrae in isolamento ognuna nelle rispettive case a sciorinare battute, riflessioni all’acqua di rose e punzecchiature care a quattro amiche da oltre cinquant’anni.

    “Come succede che un’ultrasettantenne arrivi a sposarsi?”

    Come primo interrogativo non c’è male! Che dite? Vogliamo credere alle seconde occasioni fuori tempo massimo? Jane Fonda con la sua Vivian ci prova, a convincere lo spettatore della credibilità di situazioni un po' al limite. Ma si sa che… tutto fa commedia. Eppure, non vi fidate: l’auto con i bussoli attaccati sul retro come tradizione comanda, non inquadra volutamente chi siano gli sposi all’interno dell’abitacolo. D’altra parte, il secondo atto

    di Book Club punta tutto - purtroppo nella maniera più scialba che ci si possa immaginare, molto americana - sulla basilare riflessione imperniata su destino e libero arbitrio. Su cosa abbiamo noi il controllo e cosa regola la nostra esistenza a prescindere dalle nostre scelte? Bella domanda! Ed è sempre Diane (Diane Keaton) in voce fuori campo ad argomentare, prendendo spunto, per l’appunto da Paolo Coelho, all’altezza de L’alchimista:

    “A un certo punto della vita perdiamo il controllo di ciò che accade, ed è il destino che regola la nostra esistenza. Questa è la più grossa bugia del mondo”

    Più interessante nelle premesse e nell’enunciato, che non nel suo svolgimento, Book Club: Il capitolo successivo sfrutta male la scia delle quattro attempate protagoniste, pur sempre star consumate, se solo si dà loro l’occasione - uno script solido e ben nutrito - per darci dentro in maniera almeno credibile e in qualche modo

    divertente. Beh, non è quel che accade qui, laddove il corpo centrale del film - dopo gli inizi da post pandemia, in libertà recuperata da un isolamento forzato - di quelli che purtroppo ben ricordiamo - nasce l’idea di un addio al nubilato in Italia. La battuta “mi rifiuto di bandire gli abbracci” la dice lunga su quanto evidentemente mal digerito anche oltre oceano.

    L’Italia, Paese tanto sognato e amato per quanto, come rimarcato da una battutaccia tra le righe del copione, non funzioni nulla: “l’orologio va avanti, vero?!” – “No, in questo Paese nulla è avanti”. E comunque, proprio in Italia, con tappe a Roma, Venezia e in Toscana - con il vezzo di Giancarlo Giannini che si presta, in veste di poliziotto, a tentare di sostenere in qualche modo l’allegra e sconsiderata brigata - le quattro vetuste signore in gita fuori porta ne combinano di tutti i colori:

    tra flirt fuori tempo massimo e baggianate di ogni tipo, con tanto di matrimonio a sorpresa finale - per la precisione un ‘non matrimonio’ e un ‘matrimonio vero’ - ci si avvia così finalmente all’epilogo, che tenta pure di giocare sui titoli di coda con vivaci fotogrammi, tra animazione e non, dal film e sul set, tentando di attardarsi, tono su tono.

    Per nostro conto, ci accontentiamo di condividere certe massime di verità, ventilate ‘goliardicamente’ strada facendo: “quello che è antico lo adoro perché casca a pezzi come me”, eppure - di fronte ai nudi scultorei - “ha mille anni ed è ancora duro come una roccia”. Ogni riferimento ingenuamente ‘hard’ è puramente casuale! D’altra parte, “Le viti vecchie danno il vino più dolce”. Dipende! A proposito, leitmotiv del film: prosecco e vino a fiumi! E pure sulle note di ‘mambo italiano’, ma non solo!

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di BOOK CLUB - IL CAPITOLO SUCCESSIVO

    Links:

    • Mary Steenburgen

    • Andy Garcia

    • Candice Bergen

    • Craig T. Nelson

    • Diane Keaton

    • Don Johnson

    • Jane Fonda

    1 | 2

    Galleria Video:

    Book Club-Il capitolo successivo - trailer ufficiale

    Book Club-Il capitolo successivo - teaser trailer ufficiale

    Book Club-Il capitolo successivo - trailer ufficiale (V.O.) - Book Club: The Next Chapter

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Prendi il volo

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 6 Dicembre ..

    Un colpo di fortuna

    Dal 6 Dicembre - Da Venezia 80. - Con il suo nuovo dramedy romantico ..

    Papà scatenato

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Robert De Niro spassoso padre italiano nella ..

    Nonno questa volta è guerra

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Chi ha detto che i nonni viziano ..

    Blueback

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Mia Wasikowska, Radha Mitchell, Eric Bana portano ..

    La meravigliosa storia di Henry Sugar

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Venezia 80. - Dal 27 ..

    Il mio grosso grasso matrimonio greco 3

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 5 Ottobre - Nia Vardalos torna ..