ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Civil War

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Aprile 2024) - Nel nuovo action drama ambientato in un ..

    Cattiverie a domicilio

    Olivia Colman e Jessie Buckley - di nuovo insieme dopo La figlia oscura, opera prima ..

    Il gladiatore 2

    Aggiornamenti freschi di giornata! (12 Aprile 2024) - Ridley Scott torna sulle orme de Il ..

    Joker: Folie à Deux

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Aprile 2024) - Joaquin Phoenix torna nei folli panni di ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Amy Adams

    Il cinema di Amy Adams

    The Amy Adams Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    AMY ADAMS è Mickey in DI NUOVO IN GIOCO di ROBERT LORENZ:

    Amy Adams, che interpreta il ruolo di Mickey, afferma che i sentimenti di Mickey nei confronti di suo padre hanno una qualità universale:

    "Le figlie desiderano sempre l’approvazione dei padri. Quindi è normale che Mickey cerchi l’approvazione di Gus; vuole che lui sia orgoglioso di lei, ma lui, così come accade a molti padri, non riesce a manifestarlo. Quindi nel corso degli anni, la donna ha alzato delle barriere e il dialogo fra loro è diventato, a dir poco, polemico".
    Amy Adams
    AMY ADAMS è Margaret Keane in BIG EYES di TIM BURTON
    AMY ADAMS è Susan Morrow in ANIMALI NOTTURNI di TOM FORD:

    "Ho un’età per la quale riesco a identificarmi con il trovarsi in un dato punto della propria vita in cui si diventa molto riflessivi e si comincia a valutare le scelte e a pensare alle conseguenze di queste scelte. Ho capito questo aspetto di Susan, oltre al suo sentirsi esausta dell’artificio e della finzione. Non è davvero mai riuscita a superare il conflitto tra la persona che voleva essere e la persona che ha scelto di essere. Ho pensato che con questo personaggio avrei avuto l’opportunità di sperimentare. Sul set, Tom lasciava che la cinepresa filmasse fissa per tempi lunghi. A volte puoi sentirti in imbarazzo, ma poi devi affrontare il disagio e sforzarti per trovare la tua strada verso qualcosa di meraviglioso. Troppo spesso i registi urlano ‘stop’ quando vedono un attore avere delle difficoltà, ma Tom sapeva che questo ci avrebbe portato a momenti profondamente emozionanti"
    Amy Adams
    New Photo Gallery - AMY ADAMS è la Dr. Louise Banks in ARRIVAL di DENIS VILLENEUVE:

    "Hannah è la figlia di Louise e per lei è molto speciale, quando il pubblico incontra per la prima volta Louise, la vede che tenta di elaborare il lutto per la morte della figlia, confrontandosi con l’amore e la perdita di quella persona tanto amata da lei... Sebbene anche il mio personaggio parli un paio di lingue, studia il significato antropologico delle lingue e delle culture, come la gente parla tra di loro e come le lingue hanno origine. Ho letto molto sull’argomento e mi sono resa conto che non potrei mai essere una buona linguista, ma sono rimasta affascinata e divertita da quell’aspetto. Non capivo proprio, da un punto di vista sociologico, cosa facessero i linguisti e cosa fosse la linguistica, perciò mi sono divertita parecchio ad apprendere le basi. Adesso capisco molto meglio come sia riuscita a decifrare il loro linguaggio".
    Amy Adams
    Amy Adams è Lynne Cheney in Vice - L'uomo nell'ombra di Adam MCKay:

    "Non era solo il fatto di interpretare Lynne tra i suoi venti e i settanta anni, ma avevo bisogno di creare empatia con l’anima del personaggio e la sua ambizione... Lynne mi ha ricordato mia nonna che è cresciuta a Provo, nello Utah, una città agricola non molto diversa da Casper, nel Wyoming. Non era apparentemente una persona affettuosa. Ma lei era una che ce l’aveva fatta e ho compreso perfettamente quella voglia di riscatto che prova Lynne, che era cresciuta senza molte opportunità. Poi, attraverso la sua scrittura, ho davvero apprezzato il suo intelletto e il modo in cui si è fatta da sé. Era una studentessa diligente e fondamentalmente riusciva a ottenere tutto ciò che voleva, mentre allo stesso tempo affiancava quell'uomo che lei stava aiutando a raggiungere il potere. Mi è piaciuta la sua faccia tosta... Era più un controllo. Non era semplicemente il desiderio di potere. Se non hai il controllo, significa che ce l’ha qualcun altro. Inoltre, Lynne aveva degli ideali. Amava l'America. Amava la storia americana e questo è il punto di vista attraverso il quale mi sono avvicinata a lei"
    Amy Adams
    Amy Adams è Bev in Elegia americana di Ron Howard mentre è attesa nelle vesti di Anna Fox in La donna alla finestra di Joe Wright:

    "Penso che i temi di questo film siano molto universali. Che si tratti di traumi generazionali, sia che si tratti solo di esaminare da dove veniamo per capire dove stiamo andando e chi siamo, penso che l'universalità dei temi del film trascende di gran lunga la politica".
    Amy Adams
    Amy Adams è Giselle in Come per disincanto di Adam Shankman:

    "Sappiamo che ciò che caratterizza Giselle in 'Come d'Incanto' è la sua evoluzione personale. Per me era dunque interessante scoprire a che punto della sua maturazione si trovasse adesso la mia Giselle, dopo dieci anni. Si tratta di un processo attraverso il quale il mio personaggio ha potuto imparare a credere nei suoi sentimenti, senza per questo perdere quella purezza e ingenuità che tanto la caratterizzano. Il mio intento era dunque quello di mantenere intatto tutto ciò che amavo della Giselle del primo film. Tornare nei suoi panni dopo 15 anni è stato bellissimo, ma nulla sarebbe stato lo stesso se non avessi avuto al mio fianco non solo i miei fedeli compagni di avventura, ma anche dei nuovi arrivati capaci di portare ulteriore gioia a questo progetto".
    Amy Adams

    <- torna alla pagina principale di Amy Adams

    Ex Machina

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - VINCITORE di 1 Premio OSCAR ai ..

    Cento domeniche

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Argylle - La super spia

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..

    Erano ragazzi in barca

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..