ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Comedians

    COMEDIANS

    New Entry - Gabriele Salvatores traspone sul grande schermo l'omonima e celebre pièce teatrale .... [continua]

    Casa della notte

    CASA DELLA NOTTE

    New Entry - Dal Sundance Film Festival 2020 in prima mondiale - Rebecca .... [continua]

    Swan Song

    SWAN SONG

    New Entry - .... [continua]

    Valley of the Gods

    VALLEY OF THE GODS

    New Entry - L’uomo più ricco sulla terra. Un giovane scrittore in crisi. Un’ancestrale .... [continua]

    Another Round Remake

    ANOTHER ROUND REMAKE

    New Entry - Leonardo DiCaprio acquisisce i diritti per il remake americano dell'originale danese .... [continua]

    The Nest - L'inganno

    THE NEST - L'INGANNO

    New Entry - Dal 14 Maggio on demand su: Sky Primafila, Chili, Google Play, .... [continua]

    Blacklight

    BLACKLIGHT

    New Entry - Liam Neeson torna a collaborare con il regista Mark Williams dopo .... [continua]

    Nomadland

    NOMADLAND

    Oscar 2021 - VINCITORE di 3 Premi: 'Miglior Film'; 'Miglior Regia' (Chloé Zhao), 'Miglior .... [continua]

    The Song of Names - La musica della memoria

    THE SONG OF NAMES-LA MUSICA DELLA MEMORIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal SAN SEBASTIÁN 2019 - Clive Owen .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Michelle Williams

    Il cinema di Michelle Williams

    The Michelle Williams Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    MICHELLE WILLIAMS interpreta il ruolo chiave di Dolores, la moglie di Teddy (LEONARDO DI CAPRIO) in SHUTTER ISLAND di MARTIN SCORSESE. Personaggio, epoca di riferimento e regia l’hanno subito attratta ma anche obbligata ad un duro lavoro:

    E’ un ruolo veramente stimolante, ed è per questo che ne sono stata immediatamente attratta. Interpretare Dolores ha richiesto un grande lavoro. E’ stato come un incubo dal quale non riesci mai a svegliarti e che continua a cambiare, diventando sempre più oscuro a mano a mano che segui la corrente… La storia si svolge negli anni 1950 quando la gente aveva la sensazione di non sapere cosa l’aspettasse. Dolores è intrappolata in una sorta di paranoia sulla guerra, si sente spiata e ha paura. E io ho dovuto trovare la compassione per quello che vive… Ho trascorso i due mesi di riprese bagnata fradicia… Mi hanno costretta a indossare degli aggeggi sui capelli e nei vestiti affinché fossi sempre bagnata! Ma fa tutto parte dello stile narrativo di Marty ed è stato elettrizzante partecipare a tutto questo”.
    L’attrice Micelle Williams
    L'attrice MICHELLE WILLIAMS (LA TERRA DELL'ABBONDANZA, I SEGRETI DI BROKEBACK MOUNTAIN, SHUTTER ISLAND) con questo suo nuovo personaggio di Emily Tetherow in MEEK'S CUTOFF (MEEK'S CUTOFF-IL SENTIERO DI MEEK) della regista KELLY REICHARDT (con cui l'attrice lavora per la seconda volta), affronta il ruolo più introspettivo in assoluto di tutta la sua carriera, un ruolo non facile per chi non è abbastanza navigato nella resa visiva ed emozionale dei più nascosti moti di pensiero e stati d'animo. Un genere di introspezione che in MEEK'S CUTOFF (MEEK'S CUTOFF-IL SENTIERO DI MEEK) le ha richiesto l'assimilazione del personaggio all'ambiente che lo circonda, in una sorta di osmosi di solitudine e desolazione che sembra non avere orizzonti nè approdi. Osmosi sigillata da quel filo tensivo sotteso che accomuna il rancido sapore del sospetto e della paura a quell'impalpabile respiro che, malgrado tutto, sopravvive nella speranza.

    Ma MICHELLE WILLIAMS non solo dimostra di non aver grossi problemi in tal senso, sembra piuttosto naturalmente versata ad un certo tipo di espressività calata in film dal target indipendente o comunque non propriamente commerciale. Ci aveva già stupiti e convinti all'altezza di LAND OF PLENTY-LA TERRA DELL'ABBONDANZA di WIM WENDERS, là dove i suoi silenziosi primissimi piani di ragazzina meditativa quanto combattiva già bucavano lo schermo.

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)
    MICHELLE WILLIAMS veste gli impegnativi panni nientemeno che di Marilyn Monroe in MARILYN di SIMON CURTIS, film presentato Fuori Concorso al VI. Festival Internazionale del Film di Roma.

    L’attrice americana confessa di aver temuto di non essere in grado di interpretare il personaggio:

    "Oddio, ero davvero preoccupata. E come non esserlo? Ho cercato però di non tenerne conto, e ho provato ad immaginarla non come una persona famosa, ma come un’attrice qualsiasi, più come un’amica che come un’icona del cinema... Sono cresciuta con il suo poster in camera. Ma sono sempre stata attratta di più dalla vita privata di Marilyn, dalla vera Marilyn – la Marilyn prima di 'Marilyn'. Anche da ragazzina non ero tanto interessata alla sua personalità pubblica, quanto a ciò che c’era dietro la sua immagine... Quello che mi è stato più utile è stato vedere e rivedere i suoi film, per imprimermi bene ogni cosa nella mente. 'Il principe e la ballerina' continua a piacermi, nonostante ormai l’abbia visto un numero incredibile di volte".
    Michelle Williams
    Michelle Williams è Gail Harris in Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott mentre è ancora al cinema nelle vesti di Charity Barnum in The Greatest Showman di Michael Gracey:

    "Beh, la prima cosa che ho saputo è che c'era Ridley Scott, dopo di che non avevo bisogno di sapere altro. Ma poi ho scoperto anche che c'era una sceneggiatura fantastica, per cui ho accettato all'istante... E' un tale Maestro ed è talmente preciso ed essenziale che riesce a comunicare quello che desidera e quello di cui ha bisogno senza troppi giri di parole, il che significa che le giornate di lavoro sono brevi, non si trascinano, ed è tutto molto piacevole. E' come se una palla di creatività venisse lanciata in aria e devi stare attenta ad afferrarla. Ridley ti lascia spazio per crescere, sperimentare e divertirti, ma se hai bisogno di lui è sempre li con te. Ero felice di recarmi al lavoro. Era sempre pieno di idee e di sorprese. Se la scena si arenava lui, aggiungeva qualcosa, sul piano fisico o psicologico, che la rendeva più emozionante in un attimo"
    Michelle Williams

    <- torna alla pagina principale di Michelle Williams

    Una donna promettente

    UNA DONNA PROMETTENTE

    Oscar 2021: VINCITORE del Premio alla 'Miglior Sceneggiatura Originale' (Emerald Fennell) - Oscar .... [continua]

    Un altro giro

    UN ALTRO GIRO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del Premio al 'Miglior Film Internazionale' (dedicato .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (8 Maggio 2021) - Oscar 2021 - VINCITORE di .... [continua]

    The Invisible Woman

    THE INVISIBLE WOMAN: RALPH FIENNES TORNA ALLA REGIA CON UN DRAMMA NEL QUALE INTERPRETA CHARLES DICKENS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - La segretissima storia d'amore di Charles Dickens .... [continua]

    Honest Thief

    HONEST THIEF

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Liam Neeson rapinatore di banche pronto a .... [continua]

    L'amico del cuore

    L'AMICO DEL CUORE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Marzo .... [continua]

    Morgan

    MORGAN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un essere artificiale a rischio pone un .... [continua]