ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Sleeping Dogs

    ANTEPRIMA - Russell Crowe detective della omicidi in pensione affetto da Alzheimer che torna su ..

    Un mondo a parte

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Riccardo Milani torna sul grande schermo con una storia che ..

    Cult Killer

    New Entry - Antonio Banderas ed Alice Eve in coppia sulla scia di un thriller ..

    Estranei

    Dal 24 Aprile in streaming su Disney+ - Dalla 21. Festa del Cinema di Roma ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    The Bikeriders

    New Entry - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da cinque ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Home Page > Speciali

    Speciale 'Ritratti in Celluloide': Riflettori puntati su...: SEAN PENN

    Special su un interprete speciale! Proprio adesso al cinema al fianco di Mel Gibson ne Il professore e il pazzo di P. B. Shemran


    22/03/2019 - Oggi il suo alter ego in celluloide è il Dr. William Chester Minor, ovvero 'il pazzo' ne Il professore e il pazzo del regista iranianao P. B. Shemran (pseudonimo di Farhad Safinia, già sceneggiatore dell'Apocalypto diretto da Mel Gibson) . Con attori di questa stazza, ogni regista con un minimo di consapevolezza e di mestiere sa che puntare sul loro volto la macchina da presa rappresenta l'asso nella manica di una storia e la sorpresa è assicurata. La sorpresa di non sapere mai esattamente che cosa verrà fuori, quale espressione, quale scheggia infinitesimale di emozione prenderà vita attraverso un impercettibile fremito che pervaderà quello spicchio fisionomico. Lo sa per certo. E di questo nobile tratto di cinema allo stato più puro si assapora la sublimazione proprio nell'odierna occasione, dove un ruolo così complicato, enorme per stratificazione introspettiva, invita ad abusare dei primissimi piani del primissimo piano minimalista al quadrato: c'è n'è uno in particolare, quello scorcio di occhio in tralice catturato da un profilo quasi totalmente in ombra, che è un vero miracolo di ripresa e di portata espressiva!

    Sean Penn si è letteralmente spalmato su questo schizofrenico personaggio mentalmente ed interiormente compromesso da quel che è si è visto costretto a fare in guerra. Visioni e paure fittizie ne ottenebrano la mente al punto da sentirsi costantemente sotto tiro, ricercato per vendetta da chi è stato sua vittima. I sensi di colpa di esperienze altamente traumatiche confondono i tratti distintivi tra realtà presente e realtà del passato e dopo aver rincorso i suoi fantasmi ed ucciso l'uomo sbagliato si guadagna il manicomio criminale. Chiunque conosce i metodi di riabilitazione tradotti in vere e proprie torture barbaramente perpetrate e bestialmente inflitte come punizioni infernali nell'Ottocento. Ne vediamo alcuni esempi concreti adoperati proprio sul Dr. William Chester Minor di Sean Penn, occasione per lui di elevarsi a nuovi piani alti di altra sofferenza. Le sue maschere di dolore hanno mille volti e nessuna è uguale, o anche solo simile, all'altra, e non si sa più per cosa essere sconvolti: per il metodo in sé o per la superba bravura di un interprete che fra se stesso e il personaggio non vuole barriere o scudo protettivo alcuno. Si potrebbe scrivere un romanzo sul suo approccio ad un ruolo e in particolare su questo, come germinato sul piano recitativo di quel fremito emotivo off limits dal disperato stupratore di Dead Man Walking. Un germe di grano germogliato negli anni per offrirci frutti ben più maturi e di ancora più intenso, oltre che diverso, sapore. Si tratta di un interprete non solo in grado di fare qualsiasi cosa ma che trova la maniera di far trasmigrare ogni palpito dello status emotivo di ogni suo personaggio direttamente allo spettatore.

    Il percorso di questo suo nuovo personaggio trova molti più ostacoli che sostegno ma gli è sufficiente quello del sedicente professore incorporato da Mel Gobson (James Murray) alle prese con l'opera magna del dizionario di lingua inglese di Oxford, per incontrare la sua occasione di redenzione, pure estremamente contrastata ma alla fine possibile. Quello impossibile invece è l'amore per la vedova della sua vittima per caso, dai risvolti estremamente drammatici e a tratti surreali. Un amore che può farlo sconfinare in un rinnovato deragliamento mentale, con la complicità dell'autopunizione e dei folli metodi psichiatrici più che invasivi. Un'anima devastata dalla sofferenza su più livelli cui Sean Penn dà vita in un ritratto in celluloide indimenticabile, scavato dalla viva roccia della vita vera cui si ispira - per inciso anche la trasformazione fisionomica è particolarmente aderente al vero personaggio in questione. Personaggio cui dobbiamo molto per la redazione delle voci di uno dei dizionari più imponenti della lingua inglese. Basato sul romanzo bestseller del 1998 di Simon Winchester, Il professore e il pazzo racconta difatti la storia, rimasta segreta fino a pochi anni fa, di un’incredibile ed inaspettata amicizia tra il professor James Murray di Mel Gibson, filologo britannico a cui venne affidato l’incarico di redigere l’Oxford English Dictionary, e un colto e visionario assassino rinchiuso in un manicomio criminale londinese, per l'appunto il Dr. William Chester Minor di Sean Penn. Non si poteva chiedere di meglio!

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Editoriali recenti

    20/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Il POSTER ufficiale è 'Rapsodia in Agosto' di Akira Kurosawa: Un manifesto di pacifismo. [continua...]

    11/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Il programma completo: Sorrentino in concorso con Parthenope [continua...]

    09/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Kevin Costner and Horizon, An American Saga at the 77th Festival de Cannes - Kevin Costner, An American Saga al 77 festival di Cannes, con ANTEPRIMA MONDIALE domenica 19 Maggio: The Festival de Cannes is delighted to welcome Kevin Costner to present his latest film Horizon, An American Saga which will be screened on Sunday, May 19, 2024. [continua...]

    04/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Annunciato il film d'apertura: è 'The Second Act' con Léa Seydoux e Louis Garrel: La pellicola del regista e sceneggiatore francese Quentin Dupieux debutterà il 14 maggio nella sezione Fuori Concorso della 77ª edizione della kermesse cinematografica [continua...]

    17/03/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Prime indiscrezioni: Giurie, Madrina e annuncio Selezione Ufficiale: La regista e attrice americana Greta Gerwig sarà presidente della giuria del concorso principale. Camille Cottin la madrina, mentre la selezione ufficiale sarà annunciata l'11 Aprile [continua...]

    27/02/2024 - OSCAR 2024 - And the WINNERS are... OPPENHEIMER SBANCA!!! Con 7 statuette!!!: 'Miglior Film Internazionale' e 'Miglior Sonoro' La zona di interesse; 'Miglior Sceneggiatura Originale' a Justine Triet e Arthur Harari per Anatomia di una caduta [continua...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro a Dahomedy di Mati Diop. Tutti i Vincitori!: Dahomey di Mati Diop ha vinto l’Orso d’oro alla 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Premiati Matthias Glarner per la miglior interpretazione da protagonista ed Emily Watson per quella da non protagonista. L’orso d’argento per la miglior regia è andato a Nelson Carlos De Los Santos Arias per il film Pepe. [continua...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro alla carriera a Martin Scorsese: 'Il suo sguardo ci aiuta a capire chi siamo': Il suo ultimo film, Killers of the Flower Moon, è una testimonianza vivida e avvincente del potere del cinema di trasformarsi in quella che il critico Roger Ebert ha definito una 'macchina dell’empatia', un canale telepatico tra regista e pubblico. [continua...]

    19/02/2024 - Bafta 2024 - OPPENHEIMER TRIONFA con 7 PREMI, EMMA STONE MIGLIOR ATTRICE. TUTTI I VINCITORI: Il film di Cristopher Nolan fa incetta di statuette anche alla cerimonia della British Academy of Film and Television Arts e si porta a casa il titolo di miglior pellicola. Nolan è il miglior regista, Murphy il miglior attore protagonista. Niente premi per Barbie [continua...]

    04/02/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - In prossimità dell'Apertura della Kermesse, un ripasso del Programma: Film d'Apertura Small Things Like These (Kleine Dinge wie diese) di Tim Mielants con Cillian Murphy, Eileen Walsh, Michelle Fairley, Emily Watson. Tutti i film in Concorso, tra cui molti in Prima Mondiale, e nelle varie altre sezioni (Encounters, Berlinale Special, Panorama) [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Cattiverie a domicilio

    Olivia Colman e Jessie Buckley - di nuovo insieme dopo La figlia oscura, opera prima ..

    Ex Machina

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - VINCITORE di 1 Premio OSCAR ai ..

    Cento domeniche

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di ..

    Coincidenze d'amore

    Meg Ryan torna alla regia dopo Ithaca (2015) e mantiene anche il ruolo di interprete ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..