ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Fabelmans

    Golden Globes 2023: VINCITORE come 'Miglior Film Drammatico' e 'Miglior Regista' (Steven Spielberg) - RECENSIONE ..

    The Menu

    RECENSIONE - Dal 4 Gennaio in streaming su Disney+ - Dai produttori Adam McKay e ..

    Fratello Sole, Sorella Luna

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - RECENSIONE - Una pietra miliare ..

    Quando Dio imparò a scrivere

    RECENSIONE - dal 9 Dicembre su Netflix ..

    Avatar: La via dell'acqua

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Sequel del primo Avatar di James Cameron con ..

    Dante

    I recuperati di CelluloidPortraits - RECENSIONE - Pupi Avati narra la vita del padre della ..

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Bradley Cooper

    Il cinema di Bradley Cooper

    The Bradley Cooper Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    BRADLEY COOPER ritorna nel ruolo di Phil, l’insegnante di inglese di liceo e capo
    branco anche se non ufficiale, in UNA NOTTE DA LEONI 3 di TODD PHILLIPS:

    "Ci sono dei piccoli aspetti che abbiamo forse trascurato nel film originale che ritornano alla grande e diventano fondamentali nell’insieme. Parlando da appassionato, come sono, di questi film, la parte migliore, e sicuramente la più divertente, è quella di mettere tutto insieme".
    Bradley Cooper
    BRADLEY COOPER è Chris Kyle in AMERICAN SNIPER di CLINT EASTWOOD:

    "In qualche modo è una storia universale che racconta la storia di tutti i reduci di guerra - dover affrontare l’impatto di trovarsi in un campo di battaglia e poi improvvisamente ritornare a casa a 'una vita normale'. Questo per me ha rappresentato un tema al quale sono molto sensibile. Mi è piaciuto il fatto che il film non fosse proprio un genere di guerra, ma che fosse più un analisi caratteriale. Se guardi i film di Clint Eastwood come 'Gli Spietati', ‘Gran Torino,’ ‘Lettere da Iwo Jima’… sono tutti delle analisi complesse di personaggi anche molto diversi tra loro. Eastwood è il regista adatto a raccontare questa storia in modo molto schietto e veritiero... Chris non era un uomo violento—tutt’altro—ma quando viene chiamato al dovere non si tira indietro perché crede che la causa sia giusta. Il suo eroismo non si basava solamente sul numero di persone “uccise” in guerra, ma anche sul modo in cui è riuscito ad affrontare le ferite intangibili della guerra, non solo in lui ma anche quelle create alla sua famiglia"
    Bradley Cooper
    Bradley Cooper è l'Agente Colin Bates ne Il corriere-The mule di Clint Eastwood:

    "La cosa bella di Clint è che a 88 anni doveva recitare come se fosse più vecchio, perché è così virile… Clint si alza da una sedia come un canguro, ma Earl no, quindi è stato divertente vederlo comportarsi come una persona più avanti con gli anni, mentre invece lui stesso è ancora atletico... Bates si è appena trasferito a Chicago, e cerca di mettersi in evidenza al fine di ottenere una posizione lavorativa migliore. Trascorre molto tempo lontano dalla sua famiglia rendendo infelici i suoi cari. Ma quando gli viene assegnato il compito di trovare questo corriere che trasporta una quantità enorme di cocaina in tutto il paese, si mette subito sulle sue tracce. Pensa che questa potrebbe essere la sua grande occasione... c'è una connessione tra loro, gli errori che hanno commesso, il fatto che nessuno dei due abbia fatto della famiglia una priorità. Earl esorta Colin a passare più tempo con i suoi cari... Ho avuto l'onore di lavorare con lui in ‘American Sniper’, dove però non ha recitato. Il fatto quindi di poter recitare al suoi fianco in questo film è stato immediatamente un ‘sì’ per me".
    Bradley Cooper
    Bradley Cooper è Stanton 'Stan' Carlisle in La fiera delle illusioni-Nightmare Alley di Gulliermo del Toro:

    "Il contenuto di ciò che è il film, ciò che stavamo esplorando, per farlo in un modo reale, richiedeva che fossimo nudi emotivamente e profondamente... Mi ha terrorizzato, per molte ragioni... Era importante andarci senza batter ciglio e con audacia, cosa che sono stato in grado di fare con Guillermo mano nella mano. È costato qualcosa per noi emotivamente, fare questo film. È stato molto rischioso"
    Bradley Cooper

    <- torna alla pagina principale di Bradley Cooper

    Asterix & Obelix - Il regno di mezzo

    RECENSIONE - Dal 2 Febbraio ..

    Un matrimonio esplosivo

    RECENSIONE - Dal 27 Gennaio su Prime Video ..

    Babylon

    Tra i più attesi!!! - Brad Pitt e Margot Robbie per Damien Chazelle (La ..

    Lamborghini - L'uomo dietro la leggenda

    Dalla 17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della Musica) - Alice ..

    Siccità

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Venezia 79 Fuori Concorso - ..

    Everything Everywhere All At Once

    RECENSIONE - Golden Globes 2023: VINCITORE come 'Miglior Attrice in una Commedia o Musical ..

    The Pale Blue Eye - I delitti di West Point

    RECENSIONE - Christian Bale, Robert Duvall, Gillian Anderson, Charlotte Gainsbourg, Timothy Spall, Toby Jones nel ..