ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Cattivissimo Me 4

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 22 Agosto ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Felice Estate!

    ..

    Home Page > Movies & DVD > Incontri ravvicinati del terzo tipo

    INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO

    L'8 Settembre a Venezia 74. Speciali Classici Restaurati - Speciale 40° Anniversario - Uscito al cinema la prima volta in Italia il 24 febbraio 1978 - Steven Spielberg narra di un ipotetico primo contatto tra umanità ed intelligenza extraterrestre secondo i tratti di una bella favola Sci-Fi che vede primo protagonista Richard Dreyfuss. E fu subito cult.

    "Volevo che 'Incontri ravvicinati del terzo tipo' fosse una storia molto semplice, vissuta da una persona qualunque, che doveva essere testimone di un evento straordinario, un'esperienza sconvolgente e ossessionante, di quelle che cambiano completamente la vita"
    Steven Spielberg

    (Close Encounters of the Third Kind; USA 1977; Sci-Fi; 135'; Produz.: Columbia Pictures Corporation in associazione con Emi Films, Julia Phillips and Michael Phillips Productions/Amblin Entertainment (Non accreditata); Distribuz.: Ceiad (1978) - Columbia Tristar Home Video)

    Locandina italiana Incontri ravvicinati del terzo tipo

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis

    Titolo in italiano: Incontri ravvicinati del terzo tipo

    Titolo in lingua originale: Close Encounters of the Third Kind

    Anno di produzione: 1977

    Anno di uscita: 1978

    Regia: Steven Spielberg

    Sceneggiatura: Steven Spielberg (*)

    Soggetto: (*) Hanno collaborato alla sceneggiatura, pur non ufficialmente accreditati, Hal Barwood, Jerry Belson, John Hill e Matthew Robbins.


    PRELIMINARIA

    L'idea:

    L'idea di Incontri ravvicinati del terzo tipo nacque quando Steven Spielberg, ancora giovane, assistette insieme a suo padre a una pioggia di meteoriti nel New Jersey. Dopo questa esperienza, ancora adolescente, produsse il film Firelight, riguardante temi ufologici, di cui molte scene sono state poi trasferite in Incontri ravvicinati del terzo tipo con la tecnica 'shot-for-shot' (scena per scena).

    Il titolo:

    Il titolo deriva dalla classificazione degli incontri ravvicinati elaborata dall'astrofisico e ricercatore ufologico Josef Allen Hynek nel 1972, in cui un incontro ravvicinato "del terzo tipo" indica una osservazione di "esseri animati" in associazione con un avvistamento di UFO.

    I Premi:

    Vincitore di vari premi tra cui due premi Oscar e un David di Donatello, nel 2007 il film è stato selezionato per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d'America. Nel 1998 l'American Film Institute l'ha inserito al sessantaquattresimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi.

    Cast: Richard Dreyfuss (Roy Neary)
    François Truffaut (Claude Lacombe)
    Teri Garr (Ronnie Neary)
    Melinda Dillon (Jillian Guiler)
    Bob Balaban (David Laughlin)
    Cary Guffey (Barry Guiler)
    Roberts Blossom (Contadino)
    Merrill Connally (Capo squadra)
    George D. Cenzo (Maggiore Benchley)
    Lance Henriksen (Robert)
    Warren Kemmerling (Wild Bill)
    J. Patrick McNamara (Capo progetto)
    Philip Dodds (Jean Claude)
    Shawn Bishop (Brad Neary)
    Adrienne Campbell (Sylvia Neary)
    Cast completo

    Musica: John Williams

    Scenografia: Joe Alves

    Fotografia: Vilmos Zsigmond

    Montaggio: Michael Kahn

    Effetti Speciali: Roy Arbogast (effetti speciali meccanici); Carlo Rambaldi (realizzazione degli extraterrestri)

    Makeup: Bob Westmoreland (supervisore)

    Casting: Shari Rhodes e Juliet Taylor

    Scheda film aggiornata al: 21 Aprile 2023

    Sinossi:

    In breve:

    Negli Stati Uniti, dopo un primo avvistamento di UFO e la raccolta delle prove tangibili della loro esistenza, il Governo decide di tentare il contatto con gli occupanti le navette spaziali. A tale scopo, sotto la direzione dello specialista ufologo francese Claude Lacombe, predispongono una piattaforma presso la Torre del Diavolo, un'isolata montagna del Wyoming, ne evacuano la popolazione per ragioni di sicurezza senza dare spiegazioni. Mentre il progetto Mayflower procede, nella zona di Muncie, nell'Indiana, gli Ufo appaiono di nuovo. Tra le persone più colpite dall'apparizione c'è la giovane Jillian Guiler, cui gli extraterrestri rapiscono il figlio Barry, e l'elettrotecnico Roy Neary. Questi per via delle sue reazioni incomprensibili, spinge sua moglie Ronnie con i tre figli ad abbandonarlo. Poi, con Jillian, sale sulla Torre del Diavolo per assistere al mirabolante "rendez-vous" fatto in base a suoni e luci.

    In dettaglio:

    Nel deserto di Sonora, lo scienziato francese Claude Lacombe e il suo interprete statunitense David Laughlin, insieme ad altri ricercatori scientifici, ritrovano la famosa "Squadriglia 19", 5 aerei motosiluranti TBM Avengers scomparsi nell'area del Triangolo delle Bermude durante una normale esercitazione nel dicembre del 1945. I velivoli sono intatti e operativi, ma non vi è alcuna traccia dei piloti. Si inizia ad indagare su questo e altri strani eventi, nel tentativo di trovare una spiegazione. Nel frattempo a Muncie, nell'Indiana, un bambino di tre anni, Barry Guiler, si sveglia improvvisamente nella notte quando i suoi giocattoli e gli oggetti di casa sua iniziano a muoversi da soli. Affascinato e per nulla spaventato, si alza dal letto e corre fuori casa, costringendo la madre, Jillian, ad inseguirlo.

    Nel frattempo, durante un intervento di manutenzione, l'addetto al controllo delle linee elettriche Roy Neary, sposato con Veronica e padre di tre bambini, rimane coinvolto in un inseguimento di quattro UFO da parte della polizia, vivendo così un "incontro ravvicinato" a bordo del suo furgone. Durante la stessa notte incontra sulla strada anche Jillian, che è riuscita a raggiungere Barry per riportarlo a casa. Roy, dopo l'incontro ravvicinato, rimane sconvolto (oltre che scottato su metà del corpo) e inizia subito a dare segni di pazzia, tra i quali il più evidente è un'ossessione da immagini mentali in cui gli compare una forma simile a quella di una montagna a tronco di cono, che cerca in tutti i modi di riprodurre. Anche Jillian sviluppa la stessa ossessione, dopo aver vissuto un incontro ravvicinato presso la sua abitazione: gli UFO passano vicino ad essa e, nonostante lei cerchi di chiudere ogni apertura, il piccolo Barry viene risucchiato e portato via, rimanendo vittima di un rapimento alieno.

    Questa attività ufologica non riguarda però solo l'Indiana o solo gli Stati Uniti, ma è molto presente in tutto il mondo. Nel corso delle indagini il professor Lacombe e i suoi assistenti si rendono conto che i testimoni raccontano tutti di aver sentito, durante gli incontri, una particolare sequenza di note musicali emessa dagli UFO, uguale in tutti i casi. Ulteriori indagini ed elaborazioni traducono tali note in precise coordinate, che secondo Lacombe sono le coordinate geografiche del luogo in cui le entità extraterrestri vorrebbero incontrarsi con l'umanità. Tale luogo corrisponde alla Torre del Diavolo, nel Wyoming. Si decide allora di isolare la zona e prepararsi all'eccezionale evento costruendo una base attrezzata, ma le autorità governative decidono di tenere il tutto segreto e di far evacuare le zone circostanti diffondendo la falsa notizia di una fuoriuscita di gas tossico da un treno in transito. I telegiornali, riportando tale notizia, fanno vedere la Torre del Diavolo, la cui forma è proprio quella che compare nell'immagine che ossessiona Roy, Jillian e molti di coloro che hanno avuto esperienze di incontri ravvicinati. Queste persone, vedendo la montagna, intuiscono di doversi assolutamente recare in tale luogo. La maggior parte delle persone che tentano di avvicinarsi sono bloccate dalle autorità, ma Jillian e Roy, che affrontano l'avventura insieme, riescono ad arrivare in cima. Nel cielo notturno, sopra la base segreta, improvvisamente appaiono decine di UFO, l'ultimo dei quali è l'enorme nave madre. Gli scienziati provano a comunicare attraverso luci colorate associate alle note musicali della sequenza emessa dagli UFO, segnali ai quali gli alieni sembrano rispondere allo stesso modo.

    Poco dopo la nave madre atterra e libera le persone rapite nel corso degli anni, che appaiono in ottima salute, felici e non invecchiate. Tra questi c'è anche il piccolo Barry, che riabbraccia la propria madre. Dalla navicella escono anche diversi alieni, che hanno un aspetto umanoide completamente glabro con un corpo molto magro e un grande cranio allungato, che rispondono alla sequenza musicale, tradotta in gesti con la mano da Lacombe. Nel frattempo i funzionari del governo avevano selezionato un gruppo di persone per farle interagire con gli extraterrestri. Questi, a cui si aggiunge Roy, vengono portati davanti la navicella, ma solo Roy viene scelto per andare con loro. La navicella si chiude e decolla sparendo nel cielo.

    Synopsis:

    After an encounter with U.F.O.s, a line worker feels undeniably drawn to an isolated area in the wilderness where something spectacular is about to happen.

    Two parallel stories are told. In the first, a group of research scientists from a variety of backgrounds are investigating the strange appearance of items in remote locations, primarily desert regions. In continuing their investigation, one of the lead scientists, a Frenchman named Claude Lacombe, incorporates the Kodály method of music education as a means of communication in their work. The response, in turn, at first baffles the researchers, until American cartographer David Laughlin deciphers the meaning of the response. In the second, electric company lineman and family man Roy Neary and single mother Jillian Guiler are among some individuals in Muncie, Indiana who experience some paranormal activity before some flashes of bright lights in the sky, which they believe to be a UFO. Roy becomes obsessed with what he saw, unlike some others, especially in some form of authority, who refuse to acknowledge their belief that it was a UFO in not wanting to appear crazy. That obsession...

    Links:

    • Steven Spielberg (Regista)

    • Bob Balaban

    • Richard Dreyfuss

    • Lance Henriksen

    • Roberts Blossom

    • INTERVISTE A LEONARDO PIERACCIONI, LAURA TORRISI, GABRIEL GARKO, MASSIMO CECCHERINI, ROCCO PAPALEO PER 'UNA MOGLIE BELLISSIMA' (Interviste)

    • THE ORPHANAGE - INTERVISTA con il regista JUAN ANTONIO BAYONA (Interviste)

    • L'ALBA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE - ALTRA INTERVISTA ad ANDY SERKIS (Interviste)

    1 | 2 | 3 | 4

    Galleria Video:

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - trailer

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - trailer ufficiale (V.O.) - Close Encounters of the Third Kind

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'La telefonata'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'Il rapimento del bambino'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'La prima intuizione'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'Non so che cosa mi succede'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'Ronnie, va tutto bene'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'L'incontro ravvicinato con gli alieni'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'Il primo contatto con gli alieni: l'apprendimento'

    Incontri ravvicinati del terzo tipo - clip 'L'incontro ravvicinato del terzo tipo'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Fly Me To The Moon - Le due facce della luna

    Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio tra gli Stati ..

    Cult Killer

    In Anteprima al Filming Italy Sardegna Festival 2024 - Antonio Banderas ed Alice Eve ..

    La memoria dell'assassino

    Dal 4 Luglio - Dal Toronto Film Festival 2023 - Michael Keaton si mette ..

    Inside Out 2

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Giugno

    "... personalmente provo molta ansia, come penso ..

    A Family Affair

    Dal 28 Giugno in streaming su Netflix - RECENSIONE - Nicole Kidman e Zac Efron ..

    Hit Man - Killer per caso

    Dal 27 Giugno - Designato 'Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – ..

    Il diritto di uccidere

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Helen Mirren, colonnello militare dell'intelligence, conduce un'operazione remota con ..