ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il gladiatore 2

    Aggiornamenti freschi di giornata! (12 Aprile 2024) - Ridley Scott torna sulle orme de Il ..

    Joker: Folie à Deux

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Aprile 2024) - Joaquin Phoenix torna nei folli panni di ..

    Civil War

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Aprile 2024) - Nel nuovo action drama ambientato in un ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Cattiverie a domicilio

    Olivia Colman e Jessie Buckley - di nuovo insieme dopo La figlia oscura, opera prima ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Babygirl

    New Entry - Nicole Kidman protagonista di un thriller erotico ..

    The Cut

    New Entry - Caitriona Balfe, Orlando Bloom, Clare Dunne, John Turturro nel thriller 'sportivo' di ..

    La zona d'interesse

    Dal 14 Marzo in ben 537 sale italiane - OSCAR 2024: VINCITORE di 2 statuette: ..

    Home Page > Photo Gallery > The Big White

    UNA COMMEDIA DARK PER ROBIN WILLIAMS, UMORISTA MALINCONICO

    'CELLULOID PORTRAITS' rende Omaggio alla Memoria di ROBIN WILLIAMS - “Avevo circa 20 sceneggiature sul mio tavolo ed erano tutte spazzatura. Ma poi, come succede nelle favole, quando sono giunto alla fine del mucchio, ho trovato una sceneggiatura senza alcuna etichetta o titolo. Non avevo la minima idea di chi l’avesse scritta o da dove fosse arrivata. Ho cominciato a leggerla comunque e sin dall’inizio ho capito che aveva qualcosa di speciale, una voce individuale che mi ha spinto a continuare la lettura. Più andavo avanti e più mi rendevo conto che mi ero imbattuto in qualcosa di meraviglioso. Mi sono subito innamorato dei personaggi perche mi sono sembrati tutti così meravigliosamente imperfetti, pieni di difetti. Ho cominciato a provare la netta sensazione che sotto la superficie di quella storia si nascondesse un’umanità sorprendente e ho capito che erano proprio questi temi che avrei voluto affrontare nel mio prossimo film. Forse la mia attrazione ha avuto a che fare con il calore che emanava da quella storia, una storia che mischiava più generi e che non sarebbe stato facile etichettare o classificare in alcun modo. Non era solo e semplicemente una commedia, aveva un non so che dei film dei fratelli Cohen, ma ciononostante aveva una sua identità precisa: La sceneggiatura aveva un qualcosa di unico e di molto ben fatto ”.
    Il regista Mark Mylod

    Il punto di partenza della storia per me era stata la seguente domanda: cosa faresti se titrovassi bloccato da qualche parte, cercassi disperatamente di andare via, di uscire, avessi a tua disposizione tutti i mezzi per farlo, ma non riuscissi a mettere insieme i pezzi, per compiere la grande fuga? La lezione più ovvia che si può trarre da questo film è che possiamo trovare la felicità ovunque e che per raggiungerla basta essere circondati dalle persone che amiamo e che ci amano. E ogni luogo su questa terra può essere bellissimo o infernale, a seconda della persona con la quale vivi”.
    Lo sceneggiatore Collin Friesen

    E’ una storia strana, popolata da personaggi eccentrici che lottano per sbarcare il lunario. In questo film anche il personaggio meno importante ha una sua risonanza. (Paul) E’ un uomo che cerca di restare con i piedi per terra, mentre tutto il suo mondo va in pezzi. Lo conosciamo in un momento assolutamente drammatico della sua vita; è praticamente al verde e ha dei problemi con la moglie con la quale sta cercando di risolvere le cose ma purtroppo lui ha un’agenzia di viaggi in Alaska, siamo nel mezzo dell’inverno, e considerata la congiuntura economica e via dicendo, si trova proprio in brutte acque. Ma poi succede qualcosa, un evento importante, “habeas corpus”, e lui si mette in moto”.
    L’interprete protagonista Robin Williams

    (The Big White, USA 2005; commedia dark; 105’; Produz.: Capitol Films, co-produzione Vip Medienfonds 2/Ascendant Film Produktion, in associazione con Rising Star; Distribuz.: Medusa Films)


    Vai alla scheda completa del Film The Big White

    Cento domeniche

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Argylle - La super spia

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..

    Erano ragazzi in barca

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..

    Road House

    JakeGyllenhaal ex combattente di arti marziali reclutato come buttafuori in una 'roadhouse' nelle Florida Keys ..