ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il fuggitivo

    Corre il TRENTENNALE di un classico intramontabile, con Harrison Ford, Tommy Lee Jones & Co. ..

    C'é ancora domani

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di Roma (18-29 ..

    Inside

    Ancora inedito per il cinema italiano - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dalla Berlinale 2023 in ..

    Wish

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 21 Dicembre ..

    Il regno del pianeta delle scimmie

    New Entry - Il regista Wes Ball (trilogia di Maze Runner) dà vita ad un ..

    La chimera

    Dal 76. Festival del Cinema di Cannes (16 al 27 Maggio 2023) - Concorso - ..

    Nyad - Oltre l'oceano

    RECENSIONE - Annette Bening interpreta la nuotatrice Diana Nyad, protagonista di un'impresa incredibile realmente vissuta ..

    Barbie

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Nel live-action basato sulla famosa linea di giocattoli ..

    Cento domeniche

    Dalla 18. Festa del Cinema di Roma 2023 - Grand Public - Dal 23 Novembre “... ..

    Home Page > Movies & DVD > The Pale Blue Eye - I delitti di West Point

    THE PALE BLUE EYE - I DELITTI DI WEST POINT

    RECENSIONE - Christian Bale, Robert Duvall, Gillian Anderson, Charlotte Gainsbourg, Timothy Spall, Toby Jones nel cast di un noir su eventi di gioventù di Edgar Allan Poe - Dal 6 Gennaio in Streaming

    "Ho cercato di catturare l’essenza del libro, non la sua trama. Penso che ci sia una differenza sostanziale tra un libro e una sceneggiatura, quando ho letto il romanzo di Louis ho pensato avesse le potenzialità per diventare una magnifica storia per il grande schermo. L’ho avvertito subito che ci sarebbero state delle modifiche rispetto alla sua opera, quando ha visto il film ne è rimasto entusiasta e ho tirato un bel sospiro di sollievo. Il mio adattamento sviluppa maggiormente il rapporto padre/figlio tra i protagonisti, due uomini che per motivi diversi vivono ai margini della società... Tutto il film è stato difficile da girare viste le condizioni ambientali. Non faccio film semplici da realizzare: 'Hostiles' e 'Antlers' non lo erano, e 'The Pale Blue Eye' ci ha portato a girare in giornate di freddo assoluto, con temperature ampiamente sotto lo zero. Eppure nessuno si è lamentato neppure per un momento, anche perché gli attori hanno sentito subito che l’ambientazione era parte integrante, se non fondamentale del film. Mi aiuta avere collaboratori che mi conoscono, preparati alle modalità del mio lavoro. Ho la fortuna di lavorare con un direttore della fotografia talentuoso come Masanobu Takayanagi, abbiamo girato quattro film insieme e ancora riesce a sorprendermi con esperimenti sulla luce del tutto personali. Per gli interni volevo ispirarmi ai dipinti di Rembrandt, soprattutto nelle scene a lume di candela tra Landor e Poe. ha fatto un lavoro ammirevole per accontentarmi. Io in particolar modo sono innamorato dell’inquadratura che apre il film, con Christian che si trova sulla riva di un fiume e tutto intorno è soltanto neve e silenzio"
    Il regista e sceneggiatore Scott Cooper

    (The Pale Blue Eye; USA 2022; Noir Horror; 128'; Produz.: Cross Creek Pictures, Le Grisbi Productions, Streamline Global Group; Distribuz.: Netflix)

    Locandina italiana The Pale Blue Eye - I delitti di West Point

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis

    Titolo in italiano: The Pale Blue Eye - I delitti di West Point

    Titolo in lingua originale: The Pale Blue Eye

    Anno di produzione: 2022

    Anno di uscita: 2023

    Regia: Scott Cooper

    Sceneggiatura: Scott Cooper

    Soggetto: Dal romanzo omonimo di Louis Bayard (nell'edizione italiana I delitti di West Point The Pale Blue Eye, La nave di Teseo)

    Preliminaria - Trama del libro:

    1830, Accademia militare di West Point: la calma di una sera di ottobre viene sconvolta dal ritrovamento del corpo di un giovane cadetto appeso a una corda. La mattina dopo, arriva la scoperta di un dettaglio ancora più macabro, qualcuno ha prelevato il cuore dal cadavere. Augustus Landor, che ha acquisito una certa fama durante i suoi anni come detective nella polizia di New York, viene chiamato per indagare in segreto. È un caso sconcertante che Landor deve risolvere al più presto e con la massima discrezione, perché uno scandalo potrebbe compromettere la reputazione della neonata accademia, destinata a diventare una delle più prestigiose istituzioni americane. L’investigatore trova un alleato inaspettato per seguire le tracce dell’assassino: un giovane cadetto lunatico con un debole per l’alcool e un passato oscuro pieno di leggende, per il quale prova subito un affetto paterno. Quello strano e tormentato ragazzo del Sud, appassionato di poesia, ha un nome destinato a un grande successo: Edgar Allan Poe.

    Cast: Christian Bale (Augustus Landor)
    Harry Melling (Edgar Allan Poe)
    Gillian Anderson (Mrs. Julia Marquis)
    Lucy Boynton (Lea Marquis)
    Charlotte Gainsbourg (Patsy)
    Toby Jones (Dr. Daniel Marquis)
    Harry Lawtey (Artemus Marquis)
    Simon McBurney (Capitano Hitchcock)
    Timothy Spall (Sylvanus Thayer)
    Robert Duvall (Jean-Pepe)
    Charlie Tahan (Loughborough)
    Fred Hechinger (Randolph Ballinger)
    Gideon Glick (Horatio Cochrane)
    Jack Irv (Hamilton)
    Joey Brooks (Stoddard)
    Cast completo

    Musica: Howard Shore

    Costumi: Kasia Walicka-Maimone

    Scenografia: Stefania Cella

    Fotografia: Masanobu Takayanagi

    Montaggio: Dylan Tichenor

    Effetti Speciali: Jeremy Dominick, Randy Krohmer, Cheryl L. Sorice

    Makeup: Autumn Butler (direzione)

    Casting: Francine Maisler

    Scheda film aggiornata al: 20 Febbraio 2023

    Sinossi:

    Segue un detective veterano che indaga sugli omicidi, aiutato da un giovane cadetto orientato ai dettagli che in seguito diventerà un autore di fama mondiale, Edgar Allan Poe.

    Alla West Point Academy nel 1830, la calma di una sera di ottobre viene distrutta dalla scoperta del corpo di un giovane cadetto che oscilla da una corda appena fuori dalla piazza d'armi. Un apparente suicidio non è inaudito in un regime duro come quello di West Point, ma la mattina dopo, un orrore ancora più grande viene alla luce. Qualcuno ha rubato nella stanza dove giaceva il corpo e rimosso il cuore.

    In altre parole:

    Un detective esperto, aiutato da una giovane recluta che poi diventerà il famoso scrittore Edgar Allan Poe, indaga su una serie di delitti avvenuti nel 1830 nell'Accademia Militare americana di West Point.

    West Point, nella contea di Orange, New York. Nel 1830 è stata appena inaugurata la nuova accademia militare. Nelle prime ore di un mattino d’inverno, viene ritrovato il cadavere di un cadetto.

    Giunto in obitorio, il corpo viene esaminato, ma un particolare agghiacciante emergerà con evidenza: il cuore del ragazzo ucciso, infatti, è stato rimosso con precisione. Così, per evitare uno scandalo che coinvolga l’intera accademia e per non fare circolare voci incontrollate su quanto verificatosi, i direttori si rivolgono al detective Augustus Landor, che dovrà mettere insieme gli indizi a disposizione e cercare di risolvere il mistero.

    Landor troverà però diversi ostacoli sulla sua indagine. Non solo avrà pochi elementi sui quali ragionare, ma attorno l’accademia si scontrerà con il codice del silenzio tra le reclute, che non si mostreranno affatto disposte a collaborare. Tra di esse, però, vi sarà un ragazzo intenzionato ad aiutare Augustus: è l’eccentrico Edgar Allan Poe, che disprezza la rigidità del mondo militare e mostra piuttosto di amare la gentilezza e la poesia…

    Synopsis:

    Follows a veteran detective who investigates the murders, helped by a detail-oriented young cadet who will later become a world famous author, Edgar Allan Poe.

    At West Point Academy in 1830, the calm of an October evening is shattered by the discovery of a young cadet's body swinging from a rope just off the parade grounds. An apparent suicide is not unheard of in a harsh regimen like West Point's, but the next morning, an even greater horror comes to light. Someone has stolen into the room where the body lay and removed the heart.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    “Il confine che divide la vita e la morte è, nella migliore delle ipotesi, ombreggiato e vago, chi può dire dove finisce una e inizia l’altra?” Edgar Allan Poe

    Questa lunga, labirintica storia, assolutamente gotica, raccontata in The Pale Blue Eye - I delitti di West Point da Scott Cooper (Creazy Heart, Il fuoco della vendetta-Out of the Furnace, Black Mass-L’ultimo gangster, Hostiles-Ostili, Antlers-Spirito insaziabile), è, senza ombra di dubbio, in perfetta sintonia con lo stile dark di Edgar Allan Poe, il celebre poeta e scrittore che qui ha pure un ruolo da protagonista con il cadetto omonimo, e che le circostanze lo pongono al fianco del detective Augustus Landor di Christian Bale. Per inciso qui Bale ritrova il regista Scott Cooper per la terza volta, dopo Il fuoco della vendetta-Out of the Furnace e Hostiles-Ostili. Un detective a sua volta dai trascorsi umbratili di alcolizzato, con una figlia scomparsa

    che torna a tormentarlo nel cuore e nella mente, e vedovo da tre anni. Detective d’altra parte professionalmente notevole, richiamato per questo motivo dall’Accademia militare statunitense di West Point, vedendosi obbligata a difendere il proprio onore istituzionale, quando l’omicidio del cadetto Fry, in apparenza morto impiccato, inizia a turbare la loro quotidiana routine. Corre l’anno 1830 e la presenza stessa di un Capitano di nome Hitchcock (Simon McBurney) assicura una vena noir all’intero, tentacolare racconto, per il quale ci è stato preparato ad hoc un finale a sorpresa.

    Tratto dal celebre romanzo di Louis Bayard, il classicheggiante The Pale Blue Eye - I delitti di West Point si affida all’imprescindibile paesaggio boschivo innevato - niente di più affascinante in linea con il genere romantico - dove incontriamo per la prima volta il nostro detective Landor/Bale, intento a lavarsi ripetutamente le mani sulle sponde di un ruscello. Ed è già questo,

    per quanto incredibile possa sembrare, il primo tranello narrativo, così come l’indizio di un’altra verità, ben diversa da quella che è in procinto di decollare sulle ali dell’oscuro incarico assunto dal nostro detective. Incarico di non facile risoluzione peraltro, e per il quale si prenderà il suo tempo, mentre si conteranno altre morti, tra animali e persone. Ad infittire il mistero, il comun denominatore del cuore estirpato. Mistero animato da simbologie esoteriche, per le quali sarà consultato persino un Maestro dell’occulto (il Jean Pepe di Robert Duvall), e si faranno domande scomode, con svariate supposizioni senza nulla di fatto. E mentre al fianco delle investigazioni di Landor/Bale c’è sempre il prodigo Poe (Harry Melling), a far loro da spalla è posto un illustre corollario di co-protagonisti: dal burbero ufficiale militare Thayer di Timothy Spall, al dottor Dr. Daniel Marquis di Toby Jones e famiglia (l’insolente e bisbetica moglie Julia interpretata

    da Gillian Anderson, la figlia Lea di Lucy Boynton, e il figlio Artemus di Harry Lawtey). Più defilati, la Patsy di Charlotte Gainsbourg e il già citato occultologo Jean Pepe di Robert Duvall.

    Una bella squadra di interpreti chiamati ad abitare una solida struttura narrativa, intrigante e dal fascino classicheggiante tipicamente ottocentesco. Un noir in cui i vari ingredienti, ben emulsionati, vanno ad arricchire una ricetta fondamentalmente gotico-romantica, com’è del resto nelle corde di genere ed epoca. Un piacevole tuffo nel passato per riscoprire valori universali, nel bene così come nel male. Anche la vendetta ha molti volti e si dà il caso che possa anche sgorgare da un grande amore. Non sta certo a noi giudicare se e come sia lecito ottenere giustizia, per consentire pace eterna a chi ha subito un grave sopruso, ma che ormai, irrimediabilmente, non c’è più.

    Links:

    • Christian Bale

    • Gillian Anderson

    • Toby Jones

    • Charlotte Gainsbourg

    • Timothy Spall

    • Robert Duvall

    • Harry Melling

    • Lucy Boynton

    1 | 2

    Galleria Video:

    The Pale Blue Eye-I delitti di West Point - trailer ufficiale

    The Pale Blue Eye-I delitti di West Point - teaser trailer ufficiale

    The Pale Blue Eye-I delitti di West Point - trailer ufficiale (V.O.) - The Pale Blue Eye

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Prendi il volo

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 6 Dicembre ..

    Un colpo di fortuna

    Dal 6 Dicembre - Da Venezia 80. - Con il suo nuovo dramedy romantico ..

    Papà scatenato

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Robert De Niro spassoso padre italiano nella ..

    Nonno questa volta è guerra

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Chi ha detto che i nonni viziano ..

    Blueback

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Mia Wasikowska, Radha Mitchell, Eric Bana portano ..

    La meravigliosa storia di Henry Sugar

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Venezia 80. - Dal 27 ..

    Il mio grosso grasso matrimonio greco 3

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 5 Ottobre - Nia Vardalos torna ..