ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Vincitore di [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Cannes 72. - Concorso - Tra i più attesi!!! - Dopo Django Unchained .... [continua]

    A Hidden Life

    A HIDDEN LIFE

    New Entry - Cannes 72. - Concorso - Terrence Malick, il regista più .... [continua]

    Juliet, Naked - Tutta un'altra musica

    JULIET, NAKED-TUTTA UN'ALTRA MUSICA

    New Entry - Dal Sundance Film Festival 2018 - Tratto dall'omonimo romanzo di Nick .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    New Entry - 72. Cannes - Concorso

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', mi ....
    [continua]

    I morti non muoiono

    I MORTI NON MUOIONO

    72. Cannes - Dal 13 Giugno .... [continua]

    The Lighthouse

    THE LIGHTHOUSE

    New Entry - Cannes 72. - Quinzaine des Réalizateurs .... [continua]

    Stanlio e Ollio

    STANLIO E OLLIO

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale .... [continua]

    Ma cosa ci dice il cervello

    MA COSA CI DICE IL CERVELLO

    Ancora al cinema - Nuova commedia per la coppia, di vita e di lavoro, .... [continua]

    Avengers: Endgame

    AVENGERS: ENDGAME

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Aprile

    "È stato ....
    [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    TORNA A CASA, JIMI! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    RECENSIONE - Un padrone pronto a tutto per il suo amico a quattro zampe nel film che ha divertito ed emozionato la giuria del Tribeca Film Festival (Miglior film nella 'International Narrative Competition') - Con Adam Bousdoukos (Soul Kitchen) - Dal 18 Aprile

    "Sono cresciuto sentendomi raccontare che i turchi erano il mio nemico… Ho dovuto aspettare l’apertura del check-point, nel 2003, per poter visitare una parte della mia patria dove non avevo mai messo piede. Tutto mi è apparso strano e diverso ma, contemporaneamente, familiare. I luoghi, l’architettura, gli odori, la gente… Ho provato la paradossale sensazione che tutta quella estraneità mi fosse familiare! Come accade a Yiannis e Hasan, i protagonisti di 'Torna a casa, Jimi!', quando inizi a conoscerti e a parlarti, sempre con rispetto dell’altro punto di vista, capisci che è il modo giusto per vivere insieme. Costruire muri e dividere le persone non porta da nessuna parte…"
    Il regista Marios Piperides

    (Smuggling Hendrix; CIPRO 2018; Dramedy; 93'; Produz.: AMP Filmworks, Pallas Film, View Master Films; Distribuz.: Tucker Film)

    Locandina italiana Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Short Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    Titolo in lingua originale: Smuggling Hendrix

    Anno di produzione: 2018

    Anno di uscita: 2019

    Regia: Marios Piperides

    Sceneggiatura: Marios Piperides

    Cast: Adam Bousdoukos (Yiannis)
    Fatih Al (Hasan)
    Vicky Papadopoulou (Kika)
    Özgür Karadeniz (Tuberk)
    Giannis Kokkinos (Ufficiale greco)
    Valentinos Kokkinos (Ufficiale greco)
    Georgia Constantinou (Padrona di casa)
    Toni Dimitriou (Pambos)
    Marios Stylianou (Antonis)
    Andreas Phylactou (Giorgos)

    Musica: Kostantis Papakonstantinou

    Costumi: Maria Karapouliou

    Scenografia: Mihalis Samiotis

    Fotografia: Christian Huck

    Montaggio: Stylianos Constantinou

    Makeup: Kyriaky Melidou

    Scheda film aggiornata al: 16 Maggio 2019

    Sinossi:

    Nicosia, Cipro. L’ultima capitale spaccata in due del pianeta. Secondo la legge, nessun animale, pianta o prodotto può essere trasferito dal settore greco di Cipro a quello turco. E viceversa. Così, quando il cane Jimi Hendrix attraversa accidentalmente la zona cuscinetto dell’ONU, il suo padrone rocchettaro Yiannis (Adam Bousdoukos, attore feticcio di Fatih Akim, già protagonista del cult Soul Kitchen), in procinto di lasciare l’isola per cercare fortuna altrove, deve invece fermarsi, facendo di tutto per riportarlo indietro. E “fare di tutto” significa una cosa sola, violare la legge, perché il povero Jimi è diventato automaticamente merce di contrabbando! La spericolata alleanza tra il greco Yiannis e il turco Hasan deciderà le sorti della partita.

    Short Synopsis:

    Yiannis, a faded musician who is about to leave Cyprus for a better life abroad, sees his plans turned upside down when his dog runs away and crosses the Buffer Zone that separates the "Greek South" from the "Turkish North". Can he smuggle him back in?

    Fughe rocambolesche e vite stravaganti si incrociano in una commedia sull’assurdità dei confini e sulla possibilità di abbatterli grazie a un sincero incontro con l'altro

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    La parola chiave è ‘contrabbando’. Il fattore curioso è che l’elemento di ‘contrabbando’ riguardi un cane di nome Jimi. Un nome ammiccante alla luce del titolo originale del film Smuggling Hendrix (Hendrix di contrabbando) che di lì a poco capiremo riferirsi al mitico chitarrista e cantautore statunitense Jimi Hendrix. La cosa potrà risultare strana a chiunque ma non agli occhi di un ex musicista come lo Yiannis di Adam Bousdoukos (La sposa turca, Soul Kitchen, Oltre la notte), interprete tedesco di origini greche fantastico in questa piccola perla cinematografica che camuffa un vero dramma serendosi dell’impalpabile veste della commedia. Un film che raccoglie tutti gli umori di un caos ed un trasando, usi e costumi, tipicamente greci. E’ come se il regista per l'appunto cipriota Marios Piperides (Boy on the Bridge, 2016) prendesse in prestito certe atmosfere di Un grosso grasso matrimonio greco per adattarle ad un serio problema di

    politica dei muri e delle divisioni. La questione non è di poco conto. Sembra assurdo ma è semplicemente legge a Cipro, solennemente divisa tra area greca ed area turca: “nessun animale, pianta o prodotto può essere trasferito dall’area greca di Cipro a quella turca e viceversa”. Così quando il nostro spiantato musicista, indietro di mesi con il pagamento dell’affitto e in credito con certi figuri che lo stanno cercando, rifugiatosi in un negozio per evitare loro e la ex a spasso con il nuovo fidanzato, si vede sfuggire il suo cane Jimi, iniziano i guai e decolla la storia. Jimi corre fuori dal negozio nel tentativo di seguire la ex di Yiannis - il cane lo avevano acquistato insieme - ma ahimè, attraversa proprio la zona detta ‘cuscinetto’ dell’ONU (quella che divide per l’appunto le due aree, greca e turca dell’isola). Cercare di riportare Jimi a casa diventa così l’imperdibile

    opportunità di scoperchiare le pentole, tra usi e costumi, cattive abitudini, micro e macro criminalità, tra traffici di droga ed altro, passando per situazioni esilaranti, inanellate una dietro l’altra. Caos e trasando cittadino diventano peraltro lo specchio dei suoi abitanti, a dispetto di sentimenti fondamentalmente di grande umanità. Tra piccoli e grandi tradimenti, tra mille vicissitudini e tutta una serie di tentativi di aiuto reciproco alla maniera ‘greco-turca’, alla fine, la più bella lezione di abbattimento di limiti e confini, in una corsa appassionata verso la libertà, ci arriverà proprio dal cane Jimi, in un finale imprevisto e stracarico di speranza e positività. Un finale che la sfanga sulla realtà dei fatti ricordata da sporadici reportage radiotelevisivi. Un finale indefinito eppure cristallino, con una venatura metaforica appuntata su quella porta che si apre, in un insperato ‘ritorno a casa’. La più bella allegoria di un sogno affinché possa tramutarsi in

    realtà. La realtà di spazi nuovamente liberi e ugualmente condivisi.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)






    trailer ufficiale:



    clip 1:



    clip 4:

    Perle di sceneggiatura

    Links:

    Altri Links:

    fb/tuckerfilm

    Ig: #tornaacasajimi

    1

    Galleria Video:

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro - trailer

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro - trailer (versione originale sottotitolata in inglese) - Smuggling Hendrix

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro - clip 1

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro - clip 2

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Dolor Y Gloria

    DOLOR Y GLORIA

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Cannes 2019 - Concorso - Dal .... [continua]

    John Wick 3 - Parabellum

    JOHN WICK 3 - PARABELLUM

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Maggio

    Si vis pacem, para bellum (Se vuoi ....
    [continua]

    Attenti a quelle due

    ATTENTI A QUELLE DUE

    Anne Hathaway e la 'strabordante' Rebel Wilson (Pitch Perfect, Le amiche della sposa, Single ma .... [continua]

    Pokémon Detective Pikachu

    POKÉMON DETECTIVE PIKACHU

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Maggio

    "Sono davvero nervoso, voglio che sia fatto ....
    [continua]

    Pet Sematary

    PET SEMATARY

    RECENSIONE - Il ritorno al cinema di Stephen King - Dal 9 Maggio .... [continua]

    Red Joan

    RED JOAN

    RECENSIONE - 40 anni sotto copertura. Ha tradito per cambiare il nostro destino. Un’incredibile storia .... [continua]

    I fratelli Sisters

    I FRATELLI SISTERS

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'argento - Miglior regia alla 75. Mostra del .... [continua]