ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Room Next Door

    New Entry - Il primo lungometraggio interamente in lingua inglese di Pedro Almodóvar vede protagonisti ..

    It Ends With Us-Siamo noi a dire basta

    New Entry - Il regista e attore Justin Baldoni porta sul grande schermo il best ..

    The Legend of Ochi

    In questa avventura fantasy, esordio alla regia di Isaiah Saxon, Willem Dafoe, Finn Wolfhard ed ..

    Death of Unicorn

    New Entry - Nella dark comedy di Alex Scharfman, con cui debutta alla regia, Tea ..

    Shoshana

    Dal 27 Giugno - Dal 48. Toronto International Film Festival (7-17 Settembre 2023) - ..

    Hit Man - Killer per caso

    Dal 27 Giugno - Designato 'Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – ..

    C'é ancora domani

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - 8 Marzo 2024: Festa della Donna - ..

    Un mondo a parte

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Riccardo Milani torna sul grande ..

    Cento domeniche

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema ..

    Home Page > Movies & DVD > Official Secrets - Segreto di Stato

    OFFICIAL SECRETS - SEGRETO DI STATO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Uscito in Home Video il 18 Novembre 2020

    (Official Secrets; USA 2016; Thriller Biopic drammatico; 112'; Produz.: Classified Films, The Gordon Company e Screen Yorkshire; Distribuz.: VIDEA)

    Locandina italiana Official Secrets - Segreto di Stato

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis

    Titolo in italiano: Official Secrets - Segreto di Stato

    Titolo in lingua originale: Official Secrets

    Anno di produzione: 2016

    Anno di uscita: 2020

    Regia: Gavin Hood

    Sceneggiatura: Sara e Gregory Bernstein

    Soggetto: Basato sul libro The Spy Who Tried To Stop A War: Katherine Gun and The Secret Plot to Sanction the Iraq Invasion. La storia ha luogo nel 2003 nei mesi che precedono la Guerra in Iraq.

    Cast: Keira Knightley (Katharine Gun)
    Matt Smith (Martin Bright)
    Matthew Goode (Peter Beaumont)
    Rhys Ifans (Ed Vulliamy)
    Ralph Fiennes (Ben Emmerson)
    Adam Bakri (Yasar Gun)
    Conleth Hill (Roger Alton)
    Indira Varma (Shami Chakrabarti)
    Jeremy Northam (Ken Macdonald)
    John Heffernan (James Welch)
    Monica Dolan (Fiona Bygate)
    Tamsin Greig (Elizabeth Wilmshurst)
    Ray Panthaki (Kamal Ahmed)
    MyAnna Buring (Jasmine)
    Jack Farthing (Andy Dumfries)
    Cast completo

    Musica: Paul Hepker e Mark Kilian

    Costumi: Claire Finlay

    Scenografia: Simon Rogers

    Fotografia: Florian Hoffmeister

    Montaggio: Megan Gill

    Effetti Speciali: Scott MacIntyre (supervisore)

    Makeup: Dani Haigh, Anna Morena e Tapio Salmi

    Casting: Kate Dowd

    Scheda film aggiornata al: 26 Maggio 2024

    Sinossi:

    Il film si basa sulla vera storia di Katharine Gun (Keira Knightley), informatrice inglese che fece trapelare alcune informazioni alla stampa riguardo una rete di spionaggio illegale architettata da USA e Gran Bretagna per legittimare la successiva guerra in Iraq. La donna diffuse i documenti dell'NSA (National Security Agency) che erano volti a ricattare alcuni membri degli Stati minori, ancora indecisi se entrare o meno in guerra. Con questo escamotage gli States avrebbero spinto il Consiglio di sicurezza dell'ONU ad approvare l'invasione in Iraq. a Gun consegnò le informazioni di cui era in possesso al giornalista e amico Martin Bright (Matt Smith), che le pubblicò sul The Observer di Londra e in breve tempo la storia fece il giro del mondo. L'indignazione provata dai i membri del Consiglio di sicurezza, portò l'ONU a opporsi a un'invasione e una conseguente guerra in Iraq, ma pochi giorni dopo Bush dichiarò di non aver bisogno del consenso delle Nazioni Unite e invase ugualmente il paese.
    All'alba dell'occupazione irachena che aveva tentato di denunciare come illegale, Katherine Gun viene arrestata con l'accusa di aver violato le leggi sui segreti ufficiali, ma il processo e la scia mediatica che ne conseguiranno porteranno la popolazione a chiedersi quanto sia legittima la Guerra in Iraq...

    Synopsis:

    The true story of a British whistleblower who leaked information to the press about an illegal NSA spy operation designed to push the UN Security Council into sanctioning the 2003 invasion of Iraq.

    A morality tale for the 21st century, Official Secrets tells the true story of British Intelligence whistle-blower Katharine Gun who, during the immediate run-up to the 2003 Iraq invasion, leaked a top secret NSA memo exposing a joint US-UK illegal spying operation against members of the UN Security Council. The memo proposed blackmailing smaller, undecided member states into voting for war. At great personal and professional risk, journalist Martin Bright published the leaked document in The Observer newspaper in London, and the story made headlines around the world. Members of the Security Council were outraged and any chance of a UN resolution in favour of war collapsed. But within days, Bush declared he no longer needed UN backing and invaded anyway. As Iraq descended into chaos, Katharine was arrested and charged with breaching the Official Secrets Act. Martin faced potential charges too. Their legal battles exposed the highest levels of government in both London and Washington ...

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Si parte con la conclusione della vicenda. Vale a dire in un’aula di tribunale, in cui la protagonista Katharine Gun (Keira Knightley) è accusata di aver rivelato informazioni segreto di Stato. Ci troviamo a Londra, all’altezza del 25 febbraio 2004, ed è per l’appunto Official Secrets il titolo del docu-film di Gavin Hood (Rendition-Detenzione illegale, Il diritto di uccidere). Una vicenda alquanto complicata e vergognosamente politica nella declinazione più subdola, quanto reale. Per nostra sventura, non c’è niente qui di fiction e se il Primo Ministro del governo britannico Tony Blair per il Regno Unito e il Presidente Bush per gli Stati Uniti d’America compaiono qui spesso, in trasmissioni televisive, è perché si tratta di stralci documentaristici all’altezza delle discussioni in campo, per forzare il voto collettivo favorevole alla guerra in Iraq, adducendo bugie ed illazioni sul possesso di armi di distruzioni di massa, di fatto poi mai rinvenute. Il

    film deriva il suo materiale narrativo dal libro The Spy Who Tried To Stop A War: Katherine Gun and The Secret Plot to Sanction the Iraq Invasion di Marcia e Thomas Mitchell, che ha visto la collaborazione della stessa protagonista dei fatti Katherine Gun. Storia davvero spinosa che ha avuto luogo nel 2003, per l’appunto nei mesi che precedono la Guerra in Iraq.

    E’ per l’appunto nel gennaio del 2003 che Katharine Gun (Keira Knightley), analista presso la GCHQ, legge una e-mail di servizio riservata, nella quale si espone un’operazione della National Security Agency, mirata a ricattare i membri non permanenti del consiglio di sicurezza dell’ONU per ottenere i voti necessari ad una risoluzione favorevole all’imminente invasione in Iraq. Katharine/Knightley, consapevole della scottante rivelazione, in grado di mettere alla berlina i governi implicati, si appropria di una copia della mail e la passa ad un’amica pacifista perché la passi alla stampa

    a scopo investigativo. Ma quando l’amica, riluttante e preoccupata, la consegna a Martin Bright (Matt Smith) giornalista del “The Observer”, dopo titubanze sull’autenticità della mail, questi decide di pubblicarla in prima pagina. Una vera e propria bomba a cielo aperto sul piano internazionale su cui, d’altra parte, incredibilmente, si preferirà non indagare, preferendo accusare invece Katharine di aver violato la legge sul segreto di Stato. La necessità di salvare vite impedendo una guerra, di fatto poi scoppiata a prescindere dall’autorizzazione ONU, non ha rappresentato motivazione sufficiente per essere sostenuta e difesa. Salvo il colpo di scena finale. La comparsa della vera protagonista verso l’epilogo della vicenda che non si è detta pentita di quanto ha fatto e che lo rifarebbe, è l’omaggio a tanto coraggio e risolutezza in nome di una coerenza ideologica rara in chiunque, soprattutto alla luce della precaria situazione del compagno curdo della protagonista.

    Ora, se è encomiabile

    e coraggioso come film di denuncia, ed estremamente efficace dal punto di vista dell’interpretazione del cast, in primo luogo della protagonista Keira Knightley (meravigliosamente in parte), l’impalcatura del film risulta fin troppo appesantita da innumerevoli didascalie, che compaiono e scompaiono con la velocità di fulmini a ciel sereno, quando invece avevano necessità di maggior ponderazione da parte dello spettatore, così come i personaggi satellite nei loro vari ruoli politici o redazionali di stampa, indicizzati fugacemente. Una vicenda già complicata di per sé cui la regia non ha inteso fare sconti, preferendo scandire, documentandone ogni passo, ogni piega e risvolto, salvo allentare un po' la presa, sfociando in una narrazione più distesa e comprensibile, nella seconda parte della narrazione, all’altezza dell’incontro della protagonista con lo Studio Legale diretto dall’avvocato Ben Emmerson : ruolo fin troppo risicato per Ralph Fiennes che avrebbe meritato maggior respiro ma che già nel breve spazio consentitogli

    ha catturato l’attenzione restando ben impresso nella mente, restando in campo, almeno per un perfetto finale, ‘di carattere’.

    Links:

    • Gavin Hood (Regista)

    • Keira Knightley

    • Ralph Fiennes

    • Rhys Ifans

    • Matthew Goode

    • MyAnna Buring

    1 | 2

    Galleria Video:

    Official Secrets-Segreto di Stato - trailer ufficiale

    Official Secrets-Segreto di Stato - trailer ufficiale (V.O.) - Official Secrets

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il prescelto

    Stasera, 17 Giugno in TV, su IRIS, Canale 22, ore 21.09 - Dalla 63. Mostra ..

    Quando tutto cambia

    Stasera, 17 Giugno, in TV, su 5, Canale 30, ore 21.10 - Dal Toronto International ..

    One Life

    Stasera, 17 Giugno, in TV, su Sky Cinema 1, Canale Sky, ore 21.15 - Dal ..

    L'amore all'improvviso

    Stasera, 17 Giugno, in TV, su Sky Romance, Canale Sky, ore 21.00 -RECENSIONE - Dal ..

    Jack Reacher - Punto di non ritorno

    Stasera, 17 Giugno, in TV, su Sky Collection, Canale Sky, ore 21.15 - PREVIEW ..

    The Bikeriders

    Dal 19 Giugno - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da ..

    Fuga in Normandia

    Dal 20 Giugno - Michael Caine al centro di una vicenda ispirata ad una storia ..