ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il gladiatore 2

    Aggiornamenti freschi di giornata! (12 Aprile 2024) - Ridley Scott torna sulle orme de Il ..

    Joker: Folie à Deux

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Aprile 2024) - Joaquin Phoenix torna nei folli panni di ..

    Civil War

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Aprile 2024) - Nel nuovo action drama ambientato in un ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Cattiverie a domicilio

    Olivia Colman e Jessie Buckley - di nuovo insieme dopo La figlia oscura, opera prima ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Babygirl

    New Entry - Nicole Kidman protagonista di un thriller erotico ..

    The Cut

    New Entry - Caitriona Balfe, Orlando Bloom, Clare Dunne, John Turturro nel thriller 'sportivo' di ..

    La zona d'interesse

    Dal 14 Marzo in ben 537 sale italiane - OSCAR 2024: VINCITORE di 2 statuette: ..

    Home Page > Movies & DVD > Masquerade

    MASQUERADE

    RECENSIONE

    (Gwanghae: Wangyidoen namja; Corea del Sud 2012; Dramma in Costume; 131'; Produz.: Jung Ji-hoon, Kim Ho-seong, Won Dong-yeong, Sang Yim;; Distribuz.: Tucker Film e CG Entertainment)

    Locandina italiana Masquerade

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Masquerade

    Titolo in lingua originale: Gwanghae: Wangyidoen namja

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2015

    Regia: Choo Ghang-min

    Sceneggiatura: Hwang Jo-yun e Choo Chang-min

    Cast: Byung-hun Lee (Re Gwanghae/Ha-sun)
    Ryu Seung-ryong (Heo Gyun)
    Han Hyo-joo (Regina consorte )
    Jang Gwang (Capo eunuco)
    Shim Eun-kyung (Sa-wol)

    Musica: Mowg e Kim Jun-seong

    Costumi: Kwon Yoo-jin

    Scenografia: Oh Heung-seok

    Fotografia: Lee Tae-yoon

    Montaggio: Nam Na-yeong

    Makeup: Jo Tae-hee

    Scheda film aggiornata al: 29 Ottobre 2015

    Sinossi:

    Il quindicesimo sovrano della dinastia Joseon, Re Gwanghae, chiede al suo segretario capo, Heo Gyun, di trovargli un sosia per evitare qualsiasi tipo di minaccia. Heo Gyun riesce a scovare un attore di umili origini, Ha-sun, che si diletta - durante le sue farse mascherate - a prendere in giro il Re. Scelto per la sua straordinaria somiglianza con sua Maestà, Heo Gyun propone ad Ha-sun di impersonare il Re fino alla sua guarigione da un misterioso avvelenamento. Nel periodo in cui Ha-sun è re, inizia a riflettere e tenere in considerazione il benessere del popolo e ad agire di conseguenza. Acquista così padronanza di sé, ma i suoi cambiamenti non piacciono a tutti.

    Commento critico (a cura di FRANCESCA CARUSO)

    È disponibile in Blu-ray e Dvd un altro titolo targato Far East Film, Masquerade, del regista Choo Chang-min, che dirige l’eclettico e pieno di talento Lee Byung-hun nel doppio ruolo di Re e umile saltimbanco. Masquerade ha venduto 12.3 milioni di biglietti, classificandosi al sesto posto tra i campioni d'incassi della storia del cinema coreano.
    È uscito vittorioso da tutti i festival cinematografici a cui ha partecipato. Il record di premi conquistati lo ha totalizzato ai 49esimi Grand Bell Awards vincendo in 15 categorie, compresa quella di Miglior Film, Regista, Sceneggiatura e Attore Protagonista.

    Il quindicesimo sovrano della dinastia Joseon, Re Gwanghae, chiede al suo segretario capo, Heo Gyun, di trovargli un sosia per evitare qualsiasi tipo di minaccia. Heo Gyun riesce a scovare un attore di umili origini, Ha-sun, che si diletta - durante le sue farse mascherate - a prendere in giro il Re. Scelto per la sua straordinaria somiglianza

    con sua Maestà, Heo Gyun propone ad Ha-sun di impersonare il Re fino alla sua guarigione da un misterioso avvelenamento. Nel periodo in cui Ha-sun è re, inizia a riflettere e tenere in considerazione il benessere del popolo e ad agire di conseguenza. Acquista così padronanza di sé, ma i suoi cambiamenti non piacciono a tutti.

    Definito dalla critica uno dei migliori drammi in costume della Corea del Sud degli ultimi anni, Masquerade è emozionalmente coinvolgente, ben scritto, ottimamente interpretato ed esprime i saggi valori che bisognerebbe praticare. Il linguaggio del corpo o un piccolo accenno del viso bastano a Lee Byung-hun per far distinguere i due re.

    Con questo racconto regista e sceneggiatore sottolineano le infinite difficoltà dell’essere re. Per una persona semplice, umile come Ha-sun sembra la realizzazione di un sogno vestirne i panni, ma col passare dei giorni comprende quanto gravosa sia la sua posizione. Non gli è

    concesso un momento per sé, neanche al bagno (la sequenza del bagno è una delle più divertenti e incisive del film).
    Ha sempre un numero spropositato di persone che lo seguono, lo controllano e gli suggeriscono quali decisioni prendere su qualsiasi argomento, sia esso legislativo, politico o amministrativo. Il re fondamentalmente fa ciò che gli altri vogliono da lui. Attraverso gli occhi di Ha-sun lo spettatore viene a conoscenza della frustrazione che si cela dietro questo modo di vivere.

    La realizzazione di questa pellicola è stata ispirata dalla reale mancanza della descrizione di quindici giorni negli Annali del regno di Re Gwanghae. L’intento è stato quello di conferirgli un aspetto positivo, delineando un uomo di buoni principi, che si responsabilizza e vuole davvero il bene del suo popolo - agendo o tentando di farlo come qualsiasi governante dovrebbe fare – un uomo che non sfrutti la situazione unicamente a proprio vantaggio.
    Il personaggio

    di Ha-sun è buono, compassionevole, incapace di fare del male. Choo Chang-min ha voluto raccontare l’altro lato della medaglia, quello auspicabile, rispetto ai tiranni senza cuore o anima reali e cinematografici, presenti in abbondanza.
    Sono le espressioni facciali e le esclamazioni di Ha-sun ad attivare un’istintiva riflessione su quanto accade a corte nello spettatore, che ama questo personaggio fino all’ultima inquadratura.

    Per quanto riguarda gli aspetti tecnici scenografia e costumi sono sfavillanti, l’ambientazione regale è ipnotica e la fotografia crea il giusto tono.
    Masquerade è un film in cui sapienza e bellezza si mescolano perfettamente.

    Links:

    • Masquerade (BLU-RAY + DVD)

    1

    Galleria Video:

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Argylle - La super spia

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..

    Erano ragazzi in barca

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..

    Road House

    JakeGyllenhaal ex combattente di arti marziali reclutato come buttafuori in una 'roadhouse' nelle Florida Keys ..

    Dune - Parte 2

    RECENSIONE - Denis Villeneuve torna su Dune dirigendo l'atto secondo della saga sci-fi tratta dal ..