ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il capo perfetto

    IL CAPO PERFETTO

    New Entry - Dal 23 Dicembre .... [continua]

    Il sesso degli angeli

    IL SESSO DEGLI ANGELI

    New Entry - Dal 10 Febbraio 2022 .... [continua]

    The Unforgivable

    THE UNFORGIVABLE

    New Entry - Dal 10 Dicembre (Internet) .... [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Novembre - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, .... [continua]

    Encanto

    ENCANTO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Novembre

    "Nel nuovo film d’animazione Disney faccio Camillo, ....
    [continua]

    Il caso Minamata

    IL CASO MINAMATA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla Berlinale 2020 - Johnny Depp .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > La nostra terra

    LA NOSTRA TERRA

    RECENSIONE ITALIANA IN ANTEPRIMA - Dal 18 SETTEMBRE

    (La nostra terra; ITALIA 2014; Drammatico; 100'; Produz.: Lumière & Co. in associaz. con RAI Cinema; Distribuz.: Visionaria/Videa)

    Locandina italiana La nostra terra

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: La nostra terra

    Titolo in lingua originale: La nostra terra

    Anno di produzione: 2014

    Anno di uscita: 2014

    Regia: Giulio Manfredonia

    Sceneggiatura: Fabio Bonifacci e Giulio Manfredonia, con la consulenza di Peppe Ruggiero

    Soggetto: Fabio Bonifacci e Giulio Manfredonia

    Cast: Stefano Accorsi (Filippo)
    Sergio Rubini (Cosimo)
    Maria Rosaria Russo (Rossana)
    Iaia Forte (Azzurra)
    Nicola Rignanese (Veleno)
    Massimo Cagnina (Piero)
    Giovanni Calcagno (Tore)
    Giovanni Esposito (Frullo)
    Silvio Laviano (Salvo)
    Michel Leroy (Wuambua)
    Bebo Storti (Dario)
    Paolo De Vita (Maresciallo)
    Debora Caprioglio (Jessica)
    Tommaso Ragno (Nicola Sansone)

    Musica: Mauro Pagani

    Costumi: Angela Capuano

    Scenografia: Stefano Pica

    Fotografia: Marcello Montarsi

    Montaggio: Cecilia Zanuso e Roberto Martucci

    Casting: Francesco Vedovati

    Scheda film aggiornata al: 12 Settembre 2014

    Sinossi:

    La nostra terra è la storia di una strana antimafia, fatta piantando pomodori. E di qualcosa che viene prima: la terra. Quella che ci ospita, ci nutre e ci seppellisce.
    Nicola Sansone è proprietario di un podere nel Sud Italia che viene confiscato dallo Stato e assegnato a una cooperativa, che però non riesce - per celati o dichiarati boicottaggi - ad avviare l'attività. Per questo viene mandato in loro aiuto Filippo (Stefano Accorsi), un uomo che da anni fa l'antimafia lavorando in un ufficio del Nord, e quindi impreparato ad affrontare la questione "sul campo". Numerosi sono gli ostacoli che Filippo incontra, e spesso deve resistere all'impulso di mollare tutto: lo trattengono il senso di sfida e le strane dinamiche di questa cooperativa di insolite persone cui inizia ad affezionarsi, in particolar modo Cosimo (Sergio Rubini) l'ex fattore del boss e Rossana, la bella e determinata ragazza che forse ha un passato da riscattare. In un ribaltamento di ruoli, tra sabotaggi e colpi di scena, non appena le cose iniziano ad andare quasi bene, al boss Nicola Sansone vengono concessi i domiciliari. Riuscirà l'antimafia a trionfare?

    Commento critico (a cura di ELISABETTA VILLAGGIO)

    Ambientato nel profondo Sud, in un paesino pugliese dove per Nord si intende Bari, La nostra terra di Giulio Manfredonia, è un film contro la mafia decisamente buonista e un po’ scontato. Filippo, Stefano Accorsi, è un bolognese pieno di ideali che lavora per una cooperativa antimafia a Bologna. Il suo è un lavoro tutto ufficio, telefonate e scartoffie. Crede profondamente nella legalità e svolge il suo lavoro con dedizione e precisione. Nonostante la sua vita scorra tranquillamente Filippo è un ansioso e prende sistematicamente tranquillanti. Il suo capo decide di mandarlo “in missione” contro la sua volontà. In un paese dell’Italia meridionale hanno confiscato dei terreni ad un boss mafioso e la piccola cooperativa locale, alla quale è stato affidato il terreno, non riesce a mandare avanti il lavoro per i continui dispetti dei soliti anonimi. La cooperativa è composta da un bizzarro quanto scalcinato gruppetto con la bella

    bionda ma tosta Rossana che è tenace e deve riscattare un passato incerto; il gay buffo e fidanzatissimo con il geloso e cicciotto Piero, ottimo cuoco; Azzurra, una donna stranetta che cerca se stessa e crede in tutto ciò che è alternativo. Così il sedentario Filippo per la prima volta affronta il lavoro sul campo e si trova a coltivare i campi sequestrati alla malavita assieme a quello strano gruppetto. Si deve scontrare però con Cosimo, Sergio Rubini, l’ex fattore del boss. Cosimo e Filippo hanno una diversa visione della vita e di come ci si muove nel mondo. Filippo ovviamente è impacciato, un po’ signorino mentre Cosimo è rozzo e primitivo, ma conosce molto bene la terra, in particolare quella a cui lavorano, che una volta, quando lui era bambino, apparteneva al padre fino a che il boss se n’era impossessato. Filippo, ovviamente, si innamorerà della bella Rossana, come

    risulta ovvio dalle prime inquadrature del film.

    La nostra terra affronta un argomento interessante e lo racconta in maniera lieve cadendo spesso nei luoghi comuni, nel già visto, nel prevedibile. Ci sono qua e là sprazzi divertenti soprattutto per quel buffo gruppo di personaggi molto eterogenei tra loro ma che rischiano di diventare macchiette. Riusciranno i
    bravi a sconfiggere i cattivi? Riuscirà la legalità a trionfare su un sistema da sempre colluso e corrotto?

    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO di LA NOSTRA TERRA

    Links:

    • Stefano Accorsi

    • Sergio Rubini

    1 | 2 | 3 | 4

    Galleria Video:

    La nostra terra - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Spencer

    SPENCER

    Tra i più attesi!!! - Da Venezia 78 - (Concorso) - Kristen Stewart .... [continua]

    L'uomo dei ghiacci-The Ice Road

    L'UOMO DEI GHIACCI-THE ICE ROAD

    Dal 2 Dicembre .... [continua]

    Caro Evan Hansen

    CARO EVAN HANSEN

    16. Festa del Cinema di Roma-Alice nella città (14-24 Ottobre 2021) - Nell'adattamento cinematografico .... [continua]

    Mosse vincenti

    MOSSE VINCENTI: PAUL GIAMATTI AVVOCATO SCALCINATO E ALLENATORE DI WRESTLING DI UNA SQUADRA LICEALE PER IL REGISTA DE 'L'OSPITE INATTESO' THOMAS MCCARTHY

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 29. Torino Film Festival (25 .... [continua]

    The French Dispatch

    THE FRENCH DISPATCH

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Cannes 2021 - In CONCORSO .... [continua]

    La canzone della vita - Danny Collins

    LA CANZONE DELLA VITA - DANNY COLLINS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In DVD e Blu-RAY dal .... [continua]

    Il nemico invisibile

    IL NEMICO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 9 LUGLIO

    Evan Lake: [parlando ....
    [continua]