ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il gladiatore 2

    Aggiornamenti freschi di giornata! (12 Aprile 2024) - Ridley Scott torna sulle orme de Il ..

    Joker: Folie à Deux

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Aprile 2024) - Joaquin Phoenix torna nei folli panni di ..

    Civil War

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Aprile 2024) - Nel nuovo action drama ambientato in un ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Cattiverie a domicilio

    Olivia Colman e Jessie Buckley - di nuovo insieme dopo La figlia oscura, opera prima ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Babygirl

    New Entry - Nicole Kidman protagonista di un thriller erotico ..

    The Cut

    New Entry - Caitriona Balfe, Orlando Bloom, Clare Dunne, John Turturro nel thriller 'sportivo' di ..

    La zona d'interesse

    Dal 14 Marzo in ben 537 sale italiane - OSCAR 2024: VINCITORE di 2 statuette: ..

    Home Page > Speciali

    Bafta 2024 - OPPENHEIMER TRIONFA con 7 PREMI, EMMA STONE MIGLIOR ATTRICE. TUTTI I VINCITORI

    Il film di Cristopher Nolan fa incetta di statuette anche alla cerimonia della British Academy of Film and Television Arts e si porta a casa il titolo di miglior pellicola. Nolan è il miglior regista, Murphy il miglior attore protagonista. Niente premi per Barbie


    19/02/2024 - Miglior film

    Oppenheimer, regia di Christopher Nolan Winner

    Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute), regia di Justine Triet
    The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers), regia di Alexander Payne
    Killers of the Flower Moon, regia di Martin Scorsese
    Povere creature! (Poor Things), regia di Yorgos Lanthimos

    Miglior film britannico

    La zona d'interesse (The Zone of Interest), regia di Jonathan Glazer Winner

    Estranei (All of Us Strangers), regia di Andrew Haigh
    How to Have Sex, regia di Molly Manning Walker
    Napoleon, regia di Ridley Scott
    The Old Oak, regia di Ken Loach
    Povere creature! (Poor Things), regia di Yorgos Lanthimos
    Ritrovarsi in Rye Lane (Rye Lane), regia di Raine Allen-Miller
    Saltburn, regia di Emerald Fennell
    Scrapper, regia di Charlotte Regan
    Wonka, regia di Paul King

    Miglior debutto di un regista, sceneggiatore o produttore britannico

    Savanah Leaf (sceneggiatrice, regista, produttrice), Shirley O'Connor (produttrice) e Medb Riordan (produttrice) - Earth Mama Winner

    Lisa Selby (regista), Rebecca Lloyd-Evans (regista, produttrice) e Alex Fry (produttore) - Blue Bag Life
    Christopher Sharp (regista) - Bobi Wine: The People's President
    Molly Manning Walker (sceneggiatrice, regista) - How to Have Sex
    Ella Glendining (regista) - Is There Anybody Out There?

    Miglior film in lingua straniera

    La zona d'interesse (The Zone of Interest), regia di Jonathan Glazer (Regno Unito/Polonia/Stati Uniti) Winner

    20 Days in Mariupol, regia di Mstyslav Černov
    Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute), regia di Justine Triet (Francia)
    Past Lives, regia di Celine Song (Stati Uniti)
    La società della neve (La sociedad de la nieve), regia di Juan Antonio Bayona (Spagna)

    Miglior documentario

    20 Days in Mariupol, regia di Mstyslav Černov Winner

    American Symphony, regia di Matthew Heineman
    Beyond Utopia, regia di Madeleine Gavin
    Still: A Michael J. Fox Movie, regia di Davis Guggenheim
    Wham!, regia di Chris Smith

    Miglior film d'animazione

    Il ragazzo e l'airone (君たちはどう生きるか), regia di Hayao Miyazaki Winner

    Galline in fuga - L'alba dei nugget (Chicken Run: Dawn of the Nugget), regia di Sam Fell
    Elemental, regia di Peter Sohn
    Spider-Man: Across the Spider-Verse, regia di Joaquim Dos Santos, Kemp Powers e Justin K. Thompson

    Miglior regista

    Christopher Nolan – Oppenheimer Winner

    Bradley Cooper – Maestro
    Jonathan Glazer – La zona d'interesse (The Zone of Interest)
    Andrew Haigh – Estranei (All of Us Strangers)
    Alexander Payne – The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers)
    Justine Triet – Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute)

    Miglior sceneggiatura originale

    Justine Triet e Arthur Harari – Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute) Winner

    Greta Gerwig e Noah Baumbach – Barbie
    David Hemingson - The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers)
    Bradley Cooper e Josh Singer - Maestro
    Celine Song – Past Lives

    Miglior sceneggiatura non originale

    Cord Jefferson - American Fiction Winner

    Andrew Haigh – Estranei (All of Us Strangers)
    Christopher Nolan – Oppenheimer
    Tony McNamara – Povere creature! (Poor Things)
    Jonathan Glazer - La zona d'interesse (The Zone of Interest)

    Miglior attrice protagonista

    Emma Stone – Povere creature! (Poor Things) Winner

    Fantasia Barrino – Il colore viola (The Color Purple)
    Sandra Hüller – Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute)
    Carey Mulligan – Maestro
    Vivian Oparah – Ritrovarsi in Rye Lane (Rye Lane)
    Margot Robbie – Barbie

    Miglior attore protagonista

    Cillian Murphy – Oppenheimer Winner

    Bradley Cooper – Maestro
    Colman Domingo – Rustin
    Paul Giamatti – The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers)
    Barry Keoghan – Saltburn
    Teo Yoo – Past Lives

    Miglior attrice non protagonista

    Da'Vine Joy Randolph – The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers) Winner

    Emily Blunt – Oppenheimer
    Danielle Brooks – Il colore viola (The Color Purple)
    Claire Foy – Estranei (All of Us Strangers)
    Sandra Hüller – La zona d'interesse (The Zone of Interest)
    Rosamund Pike – Saltburn

    Miglior attore non protagonista

    Robert Downey Jr. – Oppenheimer Winner

    Robert De Niro – Killers of the Flower Moon
    Jacob Elordi – Saltburn
    Ryan Gosling – Barbie
    Paul Mescal – Estranei (All of Us Strangers)
    Dominic Sessa – The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers)

    Miglior colonna sonora

    Ludwig Göransson - Oppenheimer Winner

    Robbie Robertson (postumo) - Killers of the Flower Moon
    Jerskin Fendrix - Povere creature! (Poor Things)
    Anthony Willis - Saltburn
    Daniel Pemberton - Spider-Man: Across the Spider-Verse

    Miglior casting

    Susan Shopmaker - The Holdovers - Lezioni di vita (The Holdovers) Winner

    Kahleen Crawford - Estranei (All of Us Strangers)
    Cynthia Arra - Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute)
    Isabella Odoffin - How to Have Sex
    Ellen Lewis e Rene Haynes - Killers of the Flower Moon

    Miglior fotografia

    Hoyte van Hoytema - Oppenheimer Winner

    Rodrigo Prieto - Killers of the Flower Moon
    Matthew Libatique - Maestro
    Robbie Ryan - Povere creature! (Poor Things)
    Łukasz Żal - La zona d'interesse (The Zone of Interest)

    Miglior montaggio

    Jennifer Lame - Oppenheimer Winner

    Laurent Sénéchal - Anatomia di una caduta (Anatomie d'une chute)
    Thelma Schoonmaker - Killers of the Flower Moon
    Yorgos Mavropsaridis - Povere creature! (Poor Things)
    Paul Watts - La zona d'interesse (The Zone of Interest)

    Miglior scenografia

    Shona Heath, James Price e Zsuzsa Mihalek - Povere creature! (Poor Things) Winner

    Sarah Greenwood e Katie Spencer - Barbie
    Jack Fisk e Adam Willis - Killers of the Flower Moon
    Ruth De Jong e Claire Kaufman - Oppenheimer
    Chris Oddy, Joanna Maria Kuś e Katarzyna Sikora - La zona d'interesse (The Zone of Interest)

    Migliori costumi

    Holly Waddington - Povere creature! (Poor Things) Winner

    Jacqueline Durran - Barbie
    Jacqueline West - Killers of the Flower Moon
    David Crossman e Janty Yates - Napoleon
    Ellen Mirojnick - Oppenheimer

    Miglior trucco e acconciatura

    Nadia Stacey, Mark Coulier e Josh Weston - Povere creature! (Poor Things) Winner

    Kay Georgiou e Thomas Nellen - Killers of the Flower Moon
    Siân Grigg, Kay Georgiou, Kazu Hiro e Lori McCoy-Bell - Maestro
    Jana Carboni, Francesco Pegoretti, Satinder Chumber e Julia Vernon - Napoleon
    Luisa Abel, Jaime Leigh McIntosh, Jason Hamer e Ahou Mofid - Oppenheimer

    Miglior sonoro

    Johnnie Burn e Tarn Willers - La zona d'interesse (The Zone of Interest) Winner

    Angelo Bonanni, Tony Lamberti, Andy Nelson, Lee Orloff e Bernard Weiser - Ferrari
    Richard King, Steve Morrow, Tom Ozanich, Jason Ruder e Dean Zupancic - Maestro
    Chris Burdon, James H. Mather, Chris Munro e Mark Taylor - Mission: Impossible - Dead Reckoning - Parte uno (Mission: Impossible - Dead Reckoning - Part One)
    Willie Burton, Richard King, Kevin O'Connell e Gary A. Rizzo - Oppenheimer

    Miglior effetti speciali

    Simon Hughes - Povere creature! (Poor Things) Winner

    Jonathan Bullock, Charmaine Chan, Ian Comley e Jay Cooper - The Creator
    Theo Bialek, Stephane Ceretti, Alexis Wajsbrot e Guy Williams - Guardiani della Galassia Vol. 3 (Guardians of the Galaxy Vol. 3)
    Neil Corbould, Simone Coco, Jeff Sutherland e Alex Wuttke - Mission: Impossible - Dead Reckoning - Parte uno (Mission: Impossible - Dead Reckoning - Part One)
    Henry Badgett, Neil Corbould, Charley Henley e Luc-Ewen Martin-Fenouillet - Napoleon

    Miglior cortometraggio animato britannico

    Crab Day, regia di Ross Stringer Winner

    Visible Mending, regia di Samantha Moore
    Wild Summon, regia di Karni Arieli e Saul Freed

    Miglior cortometraggio britannico

    Jellyfish and Lobster, regia di Yasmin Afifi Winner

    Festival of Slaps, regia di Abdou Cissé
    Gorka, regia di Joe Weiland
    Such a Lovely Day, regia di Simon Woods
    Yellow, regia di Elham Ehsas

    Miglior stella emergente

    Mia McKenna-Bruce Winner

    Phoebe Dynevor
    Ayo Edebiri
    Jacob Elord

    La redazione

    Editoriali recenti

    11/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Il programma completo: Sorrentino in concorso con Parthenope [continua...]

    09/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Kevin Costner and Horizon, An American Saga at the 77th Festival de Cannes - Kevin Costner, An American Saga al 77 festival di Cannes, con ANTEPRIMA MONDIALE domenica 19 Maggio: The Festival de Cannes is delighted to welcome Kevin Costner to present his latest film Horizon, An American Saga which will be screened on Sunday, May 19, 2024. [continua...]

    04/04/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Annunciato il film d'apertura: è 'The Second Act' con Léa Seydoux e Louis Garrel: La pellicola del regista e sceneggiatore francese Quentin Dupieux debutterà il 14 maggio nella sezione Fuori Concorso della 77ª edizione della kermesse cinematografica [continua...]

    17/03/2024 - 77. Cannes (14-25 Maggio 2024) - Prime indiscrezioni: Giurie, Madrina e annuncio Selezione Ufficiale: La regista e attrice americana Greta Gerwig sarà presidente della giuria del concorso principale. Camille Cottin la madrina, mentre la selezione ufficiale sarà annunciata l'11 Aprile [continua...]

    27/02/2024 - OSCAR 2024 - And the WINNERS are... OPPENHEIMER SBANCA!!! Con 7 statuette!!!: 'Miglior Film Internazionale' e 'Miglior Sonoro' La zona di interesse; 'Miglior Sceneggiatura Originale' a Justine Triet e Arthur Harari per Anatomia di una caduta [continua...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro a Dahomedy di Mati Diop. Tutti i Vincitori!: Dahomey di Mati Diop ha vinto l’Orso d’oro alla 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Premiati Matthias Glarner per la miglior interpretazione da protagonista ed Emily Watson per quella da non protagonista. L’orso d’argento per la miglior regia è andato a Nelson Carlos De Los Santos Arias per il film Pepe. [continua...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro alla carriera a Martin Scorsese: 'Il suo sguardo ci aiuta a capire chi siamo': Il suo ultimo film, Killers of the Flower Moon, è una testimonianza vivida e avvincente del potere del cinema di trasformarsi in quella che il critico Roger Ebert ha definito una 'macchina dell’empatia', un canale telepatico tra regista e pubblico. [continua...]

    19/02/2024 - Bafta 2024 - OPPENHEIMER TRIONFA con 7 PREMI, EMMA STONE MIGLIOR ATTRICE. TUTTI I VINCITORI: Il film di Cristopher Nolan fa incetta di statuette anche alla cerimonia della British Academy of Film and Television Arts e si porta a casa il titolo di miglior pellicola. Nolan è il miglior regista, Murphy il miglior attore protagonista. Niente premi per Barbie [continua...]

    04/02/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - In prossimità dell'Apertura della Kermesse, un ripasso del Programma: Film d'Apertura Small Things Like These (Kleine Dinge wie diese) di Tim Mielants con Cillian Murphy, Eileen Walsh, Michelle Fairley, Emily Watson. Tutti i film in Concorso, tra cui molti in Prima Mondiale, e nelle varie altre sezioni (Encounters, Berlinale Special, Panorama) [continua...]

    25/01/2024 - César 2024 - 'Anatomia di una caduta' e 'The Animal Kingdom' in testa alle nomination: [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Argylle - La super spia

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..

    Erano ragazzi in barca

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..

    Road House

    JakeGyllenhaal ex combattente di arti marziali reclutato come buttafuori in una 'roadhouse' nelle Florida Keys ..

    Dune - Parte 2

    RECENSIONE - Denis Villeneuve torna su Dune dirigendo l'atto secondo della saga sci-fi tratta dal ..