ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'imprevedibile viaggio di Harold Fry

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Una celebrazione della vita, un ritratto sincero dell'amore universale interpretato ..

    Small Things Like These

    Berlinale 2024 (Film d'Apertura il 15 Febbraio) "Con 'Small Things Like These', Tim Mielants racconta la ..

    Spaceman

    Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su Netflix ..

    Seven Veils

    Berlinale 2024: il 22 Febbraio ..

    Love Lies Bleeding

    Berlinale 2024 il 18 Febbraio ..

    The Outrun

    Berlinale 2024 - Panorama ..

    The Instigators

    New Entry - Matt Damon e Casey Affleck nel cast - Affleck anche co-sceneggiatore - ..

    Anatomia di una caduta

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2023 - Dalla Festa ..

    Yesterday

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 ..

    Home Page > Speciali

    33. Noir in Festival (Milano, 1-7 Dicembre 2023) - Tutti i Film in Programma


    05/12/2023 - I FILM IN CONCORSO

    Venerdì 1 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino
    PARMI NOUS

    ANIMALIA
    di Sofia Alaoui
    Marocco, 2023, 90'
    Sceneggiatura: Sofia Alaoui, Laurie Bost e Raphaëlle Desplechin
    Interpreti: Oumaïma Barid, Mehdi Dehbi, Fouad Oughaou
    Vendite internazionali: Totem Films

    Una giovane donna di umile provenienza, si sta lentamente adattando ai privilegi della famiglia di suo marito con il
    quale vive nella lussuosa casa di famiglia. Alcuni strani avvenimenti soprannaturali mettono il Marocco in uno stato
    di emergenza e la donna, improvvisamente sola, è costretta a intraprendere un viaggio. Incinta, spaventata e piena
    di dubbi sulla sua esistenza, deve attraversare zone deserte e villaggi sperduti dove incontra persone non sempre
    disposte ad aiutarla, cani rabbiosi e una natura che sembra prendere il sopravvento. L’opera prima della regista
    definita da Screen Daily tra le “stelle arabe di domani” è uno sci-fi bucolico che racconta la ricerca della maturità
    spirituale insieme all’emancipazione femminile.

    Sabato 2 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino
    RUNNER
    di Nicola Barnaba
    Italia, 2023, 90’
    Sceneggiatura di Nicola Barnaba e Marco Guerrini
    Interpreti: Matilde Gioli, Francesco Montanari
    Produzione: Camaleo
    Distribuzione italiana: Plaion Pictures

    Fare la runner per Lisa è un punto di partenza per farsi strada nel cinema, il suo sogno da quando era bambina. È
    finalmente su un set, accompagna Sonja, l’attrice con cui ha una relazione speciale. Sembra che nulla possa andare
    storto fino a che un giorno, rientrando in albergo, Sonja viene uccisa e Lisa accusata ingiustamente dell'omicidio.
    Lisa è costretta a scappare per salvarsi la vita e cercare le prove che dimostrino la sua innocenza. Un action thriller
    adrenalinico che alterna momenti di commedia esilaranti con la claustrofobia dell'albergo isolato in cui è
    ambientato. In questo labirinto la protagonista corre, si nasconde, lotta e salta (Matilde Gioli è quasi Lara Croft) per
    fuggire da poliziotti corrotti che cercano di incastrarla.
    Sabato 2 dicembre, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino

    LE PROCÈS GOLDMAN
    THE GOLDMAN CASE
    di Cédric Kahn
    Francia, 2023, 115'
    Sceneggiatura: Cédric Kahn e Nathalie Hertzberg
    Interpreti: Arieh Worthalter, Arthur Harari, Stéphan Guérin-Tillié
    Distribuzione italiana: Movie Inspired
    Vendite internazionali: Charades

    Nel 1976 davanti alla corte d’assise comincia il secondo processo a Pierre Goldman, condannato in prima istanza
    all’ergastolo per una serie di rapine a mano armata nell’ultima delle quali sono morti due farmacisti. Goldman, già
    militante dell’estrema sinistra e con un passato da guerrigliero in America Latina, si dichiara innocente per l’ultimo
    capo d’accusa. Lo difende l’avvocato Georges Kiejman che, per primo, ha più di un dubbio sul suo cliente, sostenuto
    invece dall’opinione pubblica e dai grandi intellettuali come Jean-Paul Sartre e Simone Signoret. Un capolavoro del
    genere processuale, ma anche una storia di bruciante attualità, nonostante il tempo trascorso.
    Domenica 3 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino

    BOHOJA
    A MAN OF REASON
    di JUNG Woo-sung
    Corea del Sud, 2022, 103’
    Sceneggiatura: Jung Hae-Sin, Jung Woo-Sung
    Interpreti: Jung Woo-Sung, Kim Nam-Gil, Park Sung-Woong
    Distribuzione Italiana: Blue Swan Entertainment
    Prossimamente in DVD e su piattaforme digitali

    Dopo dieci anni di prigione, Su-hyuk viene a sapere di avere una figlia e decide di lasciare l’organizzazione per
    ricostruirsi una vita normale. Il boss per il quale lavorava si sente tradito e lo fa tenere d’occhio da Kang, il suo
    secondo, il quale si rivolge a un duo di assassini conosciuti come ‘The Washer’ per farlo fuori. Il sogno di una vita
    normale si trasforma nel più pericoloso degli incubi. Un film sulle mafie che rubano e uccidono nascondendosi
    dietro lo sviluppo urbano, metafora della dittatura alla quale non si può che obbedire. Un successo nei festival di
    Toronto, Busan e Sitges, diretto da uno dei più popolari attori coreani, protagonista di Hunt di Lee Jung-jae, al Noir
    nel 2022.

    Domenica 3, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino
    Anticipato dall’episodio 1 di Italica Noir: i ferri del mestiere (10’)
    HAIR HAZOT
    THE CITY
    di Amit Ulman
    Israele, 2023, 80'
    Sceneggiatura: Amit Ulman
    Intepreti: Amit Ulman,
    Produzione: Daroma Productions

    Un musical rap ambientato in una città che richiama le atmosfere dei Noir americani anni ’50. In una notte di
    tempesta Sarah Bennet arriva nell’ufficio del detective Joe e gli chiede di aiutarla a trovare sua sorella. Joe manda
    via la donna, ma qualcosa in quella richiesta di aiuto lo spinge ad aprire un’indagine fino ad accorgersi che nel caso
    è coinvolto il più pericoloso criminale della città che nessuno vuole affrontare. Quando anche Sarah scompare, il
    detective non può sottrarsi alle ricerche. Una città di jazz club e gangster, di cultura hip hop che si fonde con
    l’estetica del secondo dopoguerra d’oltreoceano. Ulman, star del rap in Israele, scrive, dirige e interpreta un film
    ricco di citazioni che traduce in un’opera moderna il grande cinema di genere del passato. Con un finale che
    denuncia la sfiducia di un intero paese verso le istituzioni ufficiali.

    Lunedì 4 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino
    MANTAGHEYE BOHRANI
    CRITICAL ZONE
    Iran/Germania, 2023, 99’
    di Ali Ahmadzadeh
    Distribuzione: I Wonder Pictures

    Girato in maniera del tutto clandestina nei bassifondi e nel sottosuolo di Teheran, il film racconta in prima persona
    il viaggio notturno di Amir, guidato dalla voce del navigatore satellitare che lo porta dai suoi clienti,
    tossicodipendenti e anime tormentate in cerca di sollievo. Accompagnato dal suo cane, incontra consumatori
    abituali, spacciatori e contrabbandieri. Il regista svela e documenta le storie di un’assistente di volo di ritorno da un
    viaggio, di una madre che cerca di salvare il figlio dalla droga, di un gruppo di prostitute transessuali, tutte persone
    reali prese dalla strada e portate fedelmente sullo schermo in chiave, a tratti, psichedelica. Vincitore del Pardo d’oro
    all’ultimo Festival di Locarno.

    Lunedì 4, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino
    Anticipato dall’episodio 2 di Italica Noir: i ferri del mestiere (10’)
    FEMME
    di Sam H. Freeman e NG Choon Ping
    UK, 2023, 99'
    Sceneggiatura: Sam H. Freeman e NG Choon Ping
    Interpreti: Nathan Stewart-Jarrett, George MacKay
    Vendite internazionalI: Antoncorp

    La vita e la carriera di drag queen di Jules vengono distrutte da un attacco omofobo. Quando tempo dopo rincontra
    il suo aggressore in una sauna gay, sente di potersi vendicare. Senza tacchi e trucco, Jules è molto diverso dalla drag
    lasciata malconcia in mezzo alla strada e riesce ad infiltrarsi nella vita di Preston. Il suo carnefice ha i modi violenti
    che diventeranno la stessa arma con la quale tra un incontro sessuale e l’altro Jules lo seduce, gli restituisce
    quell’aggressività e aspetta paziente di consumare freddo il piatto della vendetta. Un neo-noir queer pieno di
    tensione che denuncia la mascolinità ostentata e tossica, opera prima del duo di registi rivelazione dell’ultimo
    Berlinale Panorama con Nathan Stewart-Jarrett (tra i protagonisti della mitica serie inglese Misfits) e George
    MacKay (protagonista di 1917 di Sam Mendes).

    Martedì 5 dicembre, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino
    Anticipato dall’episodio 3 di Italica Noir: i ferri del mestiere (10’)
    OPERATION NAPOLEON
    di ÓskarÞór Axelsson
    Islanda/Germania, 2023, 102'
    Sceneggiatura: ÓskarÞór Axelsson, Marteinn Thórisson, Arnaldur Indriđason (autore dell'omonimo romanzo)
    Interpreti: Iain Glen, Vivian Ólafsdóttir, Jack Fox
    Vendite internazionali: Beta Cinema

    L’avvocato islandese Kristin viene trascinata nel vortice di una cospirazione internazionale quando riceve il filmato
    del relitto di un aereo, ritrovato dopo lo scioglimento di uno dei più grandi ghiacciai d’Islanda. Il vecchio aereo
    tedesco della Seconda Guerra Mondiale non solo attira criminali spietati sulla scena, ma anche il direttore della CIA
    William Carr (interpretato da Iain Glen, il Jorah Mormont di Game of Thrones), che sta cercando da molto tempo di
    rimuovere il relitto in gran segreto. Kristin non si dà pace finché non viene scoperta la chiave che risolverà l'enigma
    dell'Operazione Napoleon. Un thriller dal ritmo serrato che porta sullo schermo l'omonimo bestseller mondiale di
    Arnaldur Indriđason (1999). Dal regista che ha battuto tutti i record di incassi nei cinema Islandesi, specialista nel
    cinema di genere.

    I FILM FUORI CONCORSO

    Venerdì 1 dicembre, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino
    OUT OF THE BLUE - FILM DI APERTURA
    IL FUOCO DEL PECCATO
    di Neil LaBute
    USA, 2022, 104'
    Sceneggiatura di Neil LaBute
    Interpreti: Diane Kruger, Ray Nicholson
    Distribuzione Italiana: Eagle Pictures
    Prossimamente su Sky e NOW

    Connor è un giovane uomo da poco arrivato in una cittadina di provincia dove lavora come bibliotecario. Quando
    un giorno nella spiaggia dove spesso va a correre incontra Marilyn - femme fatale più matura di lui - la sua vita
    cambia radicalmente. I due si legano in una passione erotica ed intellettuale che arriva fino all'ossessione di stare
    insieme per sempre. Ma Marilyn è sposata con un uomo ricco e molto violento di cui può liberarsi solo con l'aiuto
    di Connor. Con un plot che strizza l'occhio agli erotic-thriller degli anni '90 e cita Il postino suona sempre due
    volte (1981), uno dei registi cult del cinema americano contemporaneo ci regala un omaggio al grande Noir classico.
    Una straordinaria Diane Kruger accompagna Ray Nicholson (figlio di Jack), nel suo primo ruolo da protagonista.

    Martedì 5 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino
    LÄIL A SÉIL
    THE LAST ASHES
    di Loïc Tanson
    Lussemburgo, 2023, 120’
    Sceneggiatura: Loïc Tanson e Frédéric Zeimet
    Interpreti: Sophie Mousel, Timo Wagner, Jules Werner, Luc Schiltz, Philippe Thelen
    Vendite Internazionali: Samsa Film

    Lussemburgo 1838: da secoli il paese è sottoposto a regimi stranieri autoritari e brutali: la fame e il degrado hanno
    decimato la popolazione. Nel nord domina la famiglia Graff il cui patriarca ha isolato il suo villaggio dietro alte mura,
    garantendo la sicurezza con una ferrea e religiosa disciplina. Alla legge della famiglia si ribella la dodicenne Helena
    che cerca di fuggire con l’aiuto di Jon, il figlio minore del vecchio Graff. 15 anni dopo la nazione è finalmente
    indipendente e la nuova ferrovia sta modificando la vita della popolazione. Ma nel villaggio dei Graff nulla sembra
    cambiare nonostante la fragilità del vecchio patriarca. Quando la straniera Oona viene trovata vicino al corpo del
    braccio destro dei Graff, sorprendentemente la donna viene accettata nella comunità. Un western europeo, un
    revenge movie sorprendente e originale.

    Mercoledì 6 dicembre, ore 18:30, Cineteca Milano Arlecchino
    Anticipato dall’episodio 4 di Italica Noir: i ferri del mestiere (10’)
    THE GARBAGE MAN
    Italia, 2023, 98’
    di Alfonso Bergamo
    sceneggiatura: Alfonso Bergamo, Armando Festa, Craig Peritz
    Interpreti: Paolo Briguglia, Tony Sperandeo, Roberta Giarrusso, Randall Paul
    Produzione: Fenix Entertainment Spa - Gika Productions

    In una imprecisata periferia italiana del sud, in preda al degrado urbano, si muove come un automa il protagonista
    del racconto, un netturbino che nella vita è stato sempre un perdente. L’uomo ha paura di tutto, del suo passato,
    del futuro e soprattutto del presente, che lo vede alle prese con il desiderio di ripulire il mondo dal marcio che
    impregna la società. È l’amore per una donna, la figlia di un suo collega, che lo spinge verso ideali che forse non è
    in grado di sostenere a causa della sua natura di anti-eroe. Alle prese con un mondo dove conta solo la legge del
    più forte e il malaffare si intreccia con la logica del denaro e del profitto, l’uomo alzerà la testa rischiando tutto.

    Mercoledì 6 dicembre, ore 21:15, Cineteca Milano Arlecchino
    Anticipato dalla Consegna Premi Cinema 2023
    THE MARSH KING’S DAUGHTER
    di Neil Burger
    USA, 2023, 109'
    Sceneggiatura: Elle Smith, Mark L. Smith, dal romanzo omonimo di Karen Dionne
    Interpreti: Daisy Ridley, Ben Mendelsohn, Brooklynn Prince
    Distribuzione Italiana: Lucky Red

    Helena ha una vita apparentemente normale: ha un marito affettuoso, una figlia molto bella e un lavoro che la tiene
    impegnata. Ma Helena nasconde un doloroso segreto; quando era adolescente, sua madre è stata rapita e rinchiusa in
    una baita sperduta tra i folti boschi canadesi. Sono trascorsi vent'anni da quell'orribile evento e, nonostante la donna
    abbia celato la sua rabbia, il sentimento torna a galla quando suo padre, colpevole del rapimento, evade dal carcere.
    Helena si mette subito sulle sue tracce, l'unica sicura di essere in grado di scovarlo e pronta finalmente a farsi giustizia da
    sola. Tratto dal pluripremiato bestseller internazionale di Karen Dionne, scritto da Mark L. Smith, sceneggiatore di The
    Revenant (2015) di Iñárritu e diretto dal regista di Limitless(2011), è un thriller dal ritmo incalzante per il quale una
    straordinaria Daisy Ridley lascia la spada laser degli ultimi Star Wars per imbracciare un fucile.

    EVENTI SPECIALI

    Venerdì 1 dicembre, ore 17:30, Institut français Milano
    AU BONHEUR DES OGRES
    IL PARADISO DEGLI ORCHI
    di Nicolas Bary
    Francia, 2013, 92’
    Sceneggiatura: Nicolas Bary, Jérôme Fansten, Serge Frydman dal romanzo di Daniel Pennac
    Interpreti : Raphaël Personnaz, Bérénice Bejo, Guillaume de Tonquédec, Emir Kusturica
    Distribuzione italiana: Plaion Pictures
    In collaborazione con Institut Français Milano

    Al centro commerciale “Au bonheur parisien” Benjamin Malaussène, ufficialmente assunto come tecnico, ha un
    ruolo ingrato: essere il “capro espiatorio” da vessare in pubblico quando un cliente si lamenta di un prodotto
    acquistato. Nel colorato e multietnico quartiere di Belleville, Malaussène è amato da tutti. Ma quando una serie di
    esplosioni, da cui Benjamin esce miracolosamente vivo, turbano la routine del centro commerciale, la polizia e i
    colleghi cominciano a sospettare che il bombarolo sia lo stesso Benjamin. Per scagionarsi dalle accuse, Ben cerca di
    scoprire il vero autore delle bombe con l’aiuto dell'amico Stojil, guardiano notturno e di un'avvenente giornalista
    d'inchiesta soprannominata “Zia Julia”.

    Sabato 2 dicembre, ore 16:30, Cineteca Milano Arlecchino
    SANGUE DEL MIO SANGUE
    di Marco Bellocchio
    Italia, 2015, 104’
    Soggetto e sceneggiatura: Marco Bellocchio
    Interpreti: Pier Giorgio Bellocchio, Lidiya Liberman, Fausto Russo Alesi, Alba Rohrwacher, Federica Fracassi,
    Alberto Bellocchio, Roberto Herlitzka, Toni Bertorelli, Elena Bellocchio, Patrizia Bettini, Ivan Franek, Filippo Timi.
    Distribuzione: 01 distribution

    Convento delle Clarisse di Bobbio, XVII secolo. Federico Mai, giovane uomo d’armi viene spinto dalla madre a recarsi a
    visitare suor Benedetta, accusata di stregoneria per aver sedotto Fabrizio, fratello gemello di Federico, morto suicida.
    Benedetta sarà condannata alla prigione perpetua e murata viva. Federico, trent’anni dopo, diventato cardinale, la
    incontrerà nuovamente, ancora rinchiusa in quelle mura. Ai giorni nostri, bussa al portone del convento, trasformato poi
    in prigione e che ora risulta abbandonato, Federico Mai, sedicente ispettore del ministero, accompagnato da Rikalkov,
    un miliardario russo, che lo vorrebbe acquistare. In realtà quel luogo è ancora abitato da un misterioso conte che occupa
    abusivamente alcune celle dell’antica prigione e che si aggira in città solo di notte.

    Cineteca Milano Arlecchino
    Episodio 1 (Domenica 3, ore 21.15), Episodio 2 (Lunedì 4 dicembre, ore 21.15), Episodio 3 (Martedì 5 dicembre, ore
    21:15), Episodio 4 (Mercoledì 6 dicembre, ore 18:30)
    ITALICA NOIR: I FERRI DEL MESTIERE
    Italia, 2023, 4x10’
    Regia di Federico Cadenazzi
    Voce narrante: Jake La Furia
    Illustrazioni: Gabriele Bollassa, Alessandro Bellandi
    Sceneggiatore: Girolamo Lucania
    Musiche: Dimitri Scarlato
    Produzione: Infinity LAB, Grey Ladder Productions e Amateru
    Distribuzione: RTI Mediaset Infinity

    Una serie true crime di animazione che in quattro episodi ricostruisce fatti di cronaca nelle atmosfere del cinema e
    della letteratura noir, per ricordare sanguinosi avvenimenti della Mala milanese narrati dalla voce del rapper Jake
    La Furia. Siamo a Milano, tra sangue e grandi rapine, prostituzione, rapimenti, bande criminali e ladri solitari.
    Conflitti a fuoco e fughe rocambolesche, amicizia, gentiluomini, patti di non belligeranza, ingegno, giustizia: è la
    storia delle grandi bande e dei solisti della rapina, da Vallanzasca a Turatello, da Ezio Barbieri a Luciano Lutring. Ma
    è anche il racconto di Milano e dei suoi quartieri, della loro trasformazione, testimoni di un tempo che fa parte della
    nostra Storia. Italica Noir: I Ferri del Mestiere torna con la seconda stagione e arriva in anteprima assoluta sul grande
    schermo del Noir in Festival.

    I FINALISTI PER IL PREMIO CALIGARI

    Sabato 2 dicembre, ore 17:30, Sala dei 146 – IULM 6
    COME PECORE IN MEZZO AI LUPI
    di Lyda Patitucci
    Italia, 2023, 100’
    Sceneggiatura: Filippo Gravino
    Interpreti: Isabella Ragonese, Andrea Arcangeli, Clara Ponsot, Tommaso Ragno
    Produzione: Groenlandia, Rai Cinema
    Distribuzione: Fandango

    Vera è un’agente sotto copertura della Polizia. Ha un carattere duro temprato dai rischi della sua professione e
    segnato da un passato familiare doloroso. Incaricata di infiltrarsi in una banda internazionale di rapinatori, scopre
    che uno di loro è suo fratello minore Bruno, con cui ha rotto i rapporti da tempo. Appena uscito di prigione, Bruno
    non ha soldi e vuole partecipare a un colpo per ricominciare da capo un’altra vita insieme a sua figlia. Vera e Bruno
    si ritrovano improvvisamente uno di fronte all’altra, in ruoli opposti e obbligati a mantenere il segreto che li lega: i
    due saranno costretti a fare delle scelte che metteranno a dura prova il raggiungimento dei reciproci obiettivi.
    Sabato 2 dicembre, ore 20:00, Sala dei 146 – IULM 6

    MIA
    di Ivano De Matteo
    Italia, 2023, 108’
    Sceneggiatura: Ivano De Matteo, Valentina Ferlan
    Interpreti: Greta Gasbarri, Edoardo Leo, Milena Mancini, Riccardo Mandolini, Alessia Manicastri, Vinicio
    Marchioni, Giorgia Faraoni, Giorgio Montanini, Melinda De Matteo
    Produzione: Lotus Production - Leone Film Group, Rai Cinema
    Distrubuzione: 01 distribution

    La storia di una famiglia semplice e felice in cui entra violentemente un ragazzo, un manipolatore, che stravolge la
    vita di una quindicenne meravigliosa, rendendola un incubo. Quando la ragazza, aiutata dal padre, riesce ad
    allontanarsi e ricominciare a vivere, il ragazzo decide di distruggerla. Al padre rimane solo una cosa: la vendetta.
    Domenica 3 dicembre, ore 17:30, Sala dei 146 – IULM 6
    MIXED BY ERRY
    di Sydney Sibilia
    Italia, 2023, 110’
    Sceneggiatura: Armando Festa, Sydney Sibilia, dall’omonimo libro di Simona Frasca
    Interpreti: Luigi D'Oriano, Emanuele Palumbo, Giuseppe Arena, Francesco Di Leva, Greta Esposito, Cristiana
    Dell’Anna, Adriano Pantaleo, Chiara Celotto, FabrizioGifuni, Adriano Saleri
    Produzione: Groenlandia, Rai Cinema
    Distribuzione: 01 distribution

    Nella Napoli degli anni ’80, dove Maradona è una divinità, Enrico sogna di fare il deejay. I mixtape amatoriali che
    realizza per i suoi amici sono richiestissimi. Con l’aiuto dei fratelli riesce a mettere in piedi un piccolo negozio di
    musica in cui vendere le sue compilation col marchio “Mixed by Erry”. Quello che sembrava un gioco iniziato nei
    vicoli di Forcella, presto diventa un’avventura leggendaria e, benché emblema del falso, “Mixed by Erry” diventa la
    prima “etichetta” in Italia, con una produzione che trasforma una piccola impresa locale in un impero. Una storia
    sull’ascesa e la caduta di Erry, primo “pirata” nella discografia italiana, una vicenda clamorosa che ha rivoluzionato
    il concetto di pirateria, narrata come una fiaba moderna dall’autore di Smetto quando voglio.
    Domenica 3 dicembre, ore 20:00, Sala dei 146 – IULM 6

    DENTI DA SQUALO
    di Davide Gentile
    Italia, 2023, 104’
    Sceneggiatura: Valerio Cilio, Gianluca Leoncini
    Interpreti: Tiziano Menichelli, Stefano Rosci, Virginia Raffaele, Claudio Santamaria, Edoardo Pesce
    Produzione: Goon Films, Lucky Red, Ideacinema, Rai Cinema
    Distribuzione: Lucky Red

    È la storia di Walter e della più incredibile estate della sua vita. La scuola è finita e Walter, 13 anni, ha appena perso
    suo padre. Nel suo vagare apparentemente senza meta per il litorale romano, un luogo affascinante e misterioso
    cattura la sua attenzione: una villa abbandonata con una gigantesca e torbida piscina. Ma la villa non è incustodita
    e inizierà per lui un viaggio indimenticabile. Una fiaba drammatica, cruda e a tratti violenta ma anche avventurosa
    e divertente su un ragazzino che capisce che fare pace con il proprio passato è ciò che deve perseguire prima di
    diventare grande.

    Lunedì 4 dicembre, ore 20:00, Sala dei 146 – IULM 6
    NINA DEI LUPI
    di Antonio Pisu
    Italia, 2023, 104’
    Sceneggiatura: Antonio Pisu, Pierpaolo De Mejo, Annapaola Fabbri,
    Interpreti: Sergio Rubini, Sara Ciocca, Sandra Ceccarelli, Cesare Bocci, Davide Silvestri, Caterina Gabanella, Tiziana
    Foschi, Fabio Ferrari
    Produzione: Genoma Films

    Mentre un’improvvisa tempesta solare rende inutilizzabile qualsiasi apparecchiatura elettronica sul pianeta, una
    neonata di nome Nina viene ritrovata sulla montagna nei pressi di un paese sperduto. Dopo il catastrofico evento
    che tutti chiamano «la sciagura», la civiltà si sgretola, le risorse scarseggiano e tra gli esseri umani vige la legge del
    più forte. Il paese di Nina resta miracolosamente un mondo a parte: gli abitanti vivono senza tecnologia e Nina
    cresce con un forte legame con la natura che la porta a essere vista come strega per via degli strani fenomeni che
    accadono in sua presenza. Quando una banda di predoni invaderà il paese, con complicità interne, decimando la
    popolazione e soggiogando i superstiti, Nina adolescente riuscirà a fuggire nei boschi. Imparerà a sopravvivere
    convivendo con i lupi, fino a comprendere i poteri che ha dentro di sé. Con questa consapevolezza tornerà al
    villaggio.

    Martedì 5 dicembre, ore 20:00, Sala dei 146 – IULM 6
    L’ULTIMA NOTTE D’AMORE
    di Andrea Di Stefano
    Italia, 2022, 124’
    Sceneggiatura: Andrea Di Stefano
    Interpreti: Pierfrancesco Favino, Linda Caridi, Antonio Gerardi, Francesco Di Leva, Camilla Semino Favro, Martin
    Francisco Montero Baez, Mauro Milone, Carlo Gallo, Mauro Negri, Fabrizio Rocchi, Katia Mironova, Chandra Perkins
    Produzione: Indiana Production, MeMo Films, Adler Entertainment, Vision Distribution
    Distribuzione: Vision Distribution

    Di Franco Amore si dice che è Amore di nome e di fatto. Di se stesso racconta che per tutta la vita ha sempre cercato
    di essere una persona onesta, un poliziotto che in 35 anni di onorata carriera non ha mai sparato a un uomo. Queste
    sono infatti le parole che Franco ha scritto nel discorso che terrà all’indomani della sua ultima notte in servizio. Ma
    quella notte sarà più lunga e difficile di quanto avrebbe mai potuto immaginare. E metterà in pericolo tutto ciò che
    conta per lui: il lavoro da servitore dello Stato, il grande amore per la moglie Viviana, l’amicizia con il collega Dino,
    la sua stessa vita. In quella notte, tutto si annoda freneticamente fra le strade di una Milano in cui sembra non arrivare mai la luce.

    La redazione

    Editoriali recenti

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro a Dahomedy di Mati Diop. Tutti i Vincitori!: Dahomey di Mati Diop ha vinto l’Orso d’oro alla 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Premiati Matthias Glarner per la miglior interpretazione da protagonista ed Emily Watson per quella da non protagonista. L’orso d’argento per la miglior regia è andato a Nelson Carlos De Los Santos Arias per il film Pepe. [continua...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro alla carriera a Martin Scorsese: 'Il suo sguardo ci aiuta a capire chi siamo': Il suo ultimo film, Killers of the Flower Moon, è una testimonianza vivida e avvincente del potere del cinema di trasformarsi in quella che il critico Roger Ebert ha definito una 'macchina dell’empatia', un canale telepatico tra regista e pubblico. [continua...]

    19/02/2024 - Bafta 2024 - OPPENHEIMER TRIONFA con 7 PREMI, EMMA STONE MIGLIOR ATTRICE. TUTTI I VINCITORI: Il film di Cristopher Nolan fa incetta di statuette anche alla cerimonia della British Academy of Film and Television Arts e si porta a casa il titolo di miglior pellicola. Nolan è il miglior regista, Murphy il miglior attore protagonista. Niente premi per Barbie [continua...]

    04/02/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - In prossimità dell'Apertura della Kermesse, un ripasso del Programma: Film d'Apertura Small Things Like These (Kleine Dinge wie diese) di Tim Mielants con Cillian Murphy, Eileen Walsh, Michelle Fairley, Emily Watson. Tutti i film in Concorso, tra cui molti in Prima Mondiale, e nelle varie altre sezioni (Encounters, Berlinale Special, Panorama) [continua...]

    25/01/2024 - César 2024 - 'Anatomia di una caduta' e 'The Animal Kingdom' in testa alle nomination: [continua...]

    23/01/2024 - OSCAR 2024 - TUTTE LE NOMINATIONS: La 96ª edizione dei premi Oscar si terrà a Los Angeles al Dolby Theatre il 10 marzo 2024 e verrà presentata nuovamente da Jimmy Kimmel, che torna alla conduzione del celebre evento per la quarta volta dopo le edizioni del 2017, 2018 e 2023. [continua...]

    22/01/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - Il Programma Completo: [continua...]

    18/01/2024 - Bafta 2024: Tutte le Nominations dei film: Ben tredici Nominations le incassa 'Oppenheimer'. Lo segue 'Povere creature!' con 11. [continua...]

    17/01/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - Il Programma: Il 22 Gennaio l'annuncio di tutti i titoli dei film in programma [continua...]

    05/01/2024 - Golden Globes 2024 - And the WINNERS are... Sbanca Oppenheimer con 5 statuette! Tutti i PREMI!!!!: La cerimonia di premiazione della 81ª edizione dei Golden Globe ha avuto luogo domenica 7 gennaio 2024 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California. [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Emma e il giaguaro nero

    Dai creatori dei successi Il lupo e il leone e Mia e il leone bianco ..

    Sound of Freedom - Il canto della libertà

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Quando il cinema fa eco ad una storia vera! Alejandro Monteverde ..

    Land of Bad

    RECENSIONE - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth - Dal ..

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..

    Upgraded - Amore, Arte e Bugie

    San Valentino 2024 - RECENSIONE - Dal 9 Febbraio in streaming - Commedia romantica ..

    Argylle - La super spia

    RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali ..