ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Arthur's Whisky

    Regno Unito: 1° Gennaio 2024 TV ..

    Small Things Like These

    Berlinale 2024 (Film d'Apertura il 15 Febbraio) "Con 'Small Things Like These', Tim Mielants racconta la ..

    Spaceman

    Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su Netflix ..

    Seven Veils

    Berlinale 2024: il 22 Febbraio ..

    Love Lies Bleeding

    Berlinale 2024 il 18 Febbraio ..

    The Outrun

    Berlinale 2024 - Panorama ..

    The Instigators

    New Entry - Matt Damon e Casey Affleck nel cast - Affleck anche co-sceneggiatore - ..

    L'imprevedibile viaggio di Harold Fry

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Una celebrazione della vita, un ritratto sincero dell'amore universale interpretato ..

    Anatomia di una caduta

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2023 - Dalla Festa ..

    Yesterday

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 ..

    Home Page > Speciali

    65. Festival Internazionale del Film di Locarno (1-11 Agosto 2012) - ASPETTANDO LOCARNO: PREMI IN VISTA! MA NON SOLO...!

    Il 'PARDO ALLA CARRIERA' a JOHNNIE TO, il Premio Raimondo Rezzonico ad Arnon Milchan e RETROSPETTIVA Otto Preminger. 'Concorso Internazionale', 'Open Doors 2012', 'Concorso Cineasti del Presente' e 'Novità Industry' le news preliminari sull'edizione 2012.


    08/06/2012 - Il 65° FESTIVAL DEL FILM LOCARNO rende omaggio a JOHNNIE TO con un PARDO ALLA CARRIERA per il suo straordinario contributo al cinema come produttore e regista. Per l’occasione verrà presentata in Piazza Grande la prima europea di MOTORWAY (Che sau), il nuovo film prodotto da TO e diretto da SOI CHEANG. Per l’occasione il Festival presenterà alcuni film del regista e produttore, così come la sua ultima produzione Motorway (Che sau), diretta da Soi Cheang – in concorso a Venezia con Accident (Yi ngoi, 2009) – e interpretata da Anthony Wong Chau-Sang e Shawn Yue. Il poliziesco, una produzione di Media Asia e Milkyway Image, sarà proiettato in seconda serata in Piazza Grande durante il prossimo Festival del film Locarno e uscirà nelle sale di Hong Kong e della Cina il 21 giugno.

    PREMIO RAIMONDO REZZONICO ad ARNON MILCHAN

    Il FESTIVAL DEL FILM LOCARNO attribuisce quest’anno ad ARNON MILCHAN il Premio Raimondo Rezzonico per il miglior produttore. Con oltre cento pellicole all’attivo, ARNON MILCHAN è uno dei produttori cinematografici indipendenti americani più prolifici e di maggiore successo degli ultimi venticinque anni.

    Per l’occasione il FESTIVAL DEL FILM LOCARNO proietterà C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA (1984) di SERGIO LEONE, RE PER UNA NOTTE (1983) di MARTIN SCORSESE e il film cult di TERRY GILLIAM BRAZIL (1985). Il giorno dopo la consegna del premio ad ARNON MILCHAN in Piazza Grande, il pubblico di Locarno avrà la possibilità di partecipare a una masterclass sul cinema tenuta dal produttore americano.

    Apichatpong Weerasethakul Presidente di giuria del CONCORSO INTERNAZIONALE

    Il regista, sceneggiatore, produttore e videomaker thailandese Apichatpong Weerasethakul presiederà la giuria del Concorso internazionale del 65° Festival del film Locarno. I suoi cinque lungometraggi, i corti e le videoinstallazioni hanno portato ad Apichatpong Weerasethakul riconoscimenti internazionali e premi in numerosi festival, culminando nella Palma d’oro a Cannes nel 2010 per LO ZIO BOONMEE CHE SI RICORDA LE VITE PRECEDENTI.

    OPEN DOORS 2012: FOCUS SULL’AFRICA FRANCOFONA SUB SAHARIANA

    Dopo l'India nel 2011, la prossima edizione di Open Doors, il laboratorio di coproduzione del Festival del film Locarno, sarà dedicata all’Africa francofona subsahariana. La sezione, che ogni anno coinvolge una regione diversa, mira ad aiutare e mettere in luce i registi e i produttori di paesi del Sud e dell’Est del mondo il cui cinema indipendente è fragile. I 12 progetti finalisti verranno presentati nel quadro del laboratorio di coproduzione Open Doors (4-7 agosto) che avrà il compito di mettere in contatto i professionisti della regione prescelta con potenziali partner, soprattutto europei, al fine di favorire il sostegno necessario alla realizzazione dei progetti.

    Sono inoltre diverse le personalità del cinema africano che hanno già confermato la loro presenza per Open Doos. Fra queste i registi burkinabé Idrissa Ouédraogo, in Piazza Grande nel 1989 con Nonna (Yaaba), e Gaston Kaboré, César al miglior film francofono nel 1983 con Il dono di Dio (Wend Kuuni). Altre due figure di spicco del cinema africano, il maliano Cheick Oumar Sissoko e il mauritano Abderrahmane Sissako, rispettivamente registi di Guimba (selezionato a Locarno nel 1995) e Bamako (selezionato a Cannes nel 2006), parteciperanno al Festival.

    RETROSPETTIVA OTTO PREMINGER

    La retrospettiva della 65esima edizione, in collaborazione con la Cineteca svizzera e la Cineteca francese, sarà dedicata al maestro hollywoodiano di origine europea OTTO PREMINGER (1905 -1986). Il Festival presenterà l’intera opera cinematografica del regista: una quarantina di pellicole che saranno proiettate nelle migliori copie disponibili in 35mm. Come per la retrospettiva dedicata a Ernst Lubitsch (2010) e quella a Vincente Minnelli (2011), le proiezioni saranno accompagnate da presentazioni di cineasti, attori e critici cinematografici presenti a Locarno. Parallelamente alle proiezioni dei film, il pubblico del Festival potrà assistere a una tavola rotonda sul cinema di Otto Preminger moderata da Carlo Chatrian, curatore della retrospettiva. In occasione dell’evento sarà pubblicato un volume in francese e inglese edito da Capricci in collaborazione con la Cineteca svizzera e il Festival di Locarno.

    MANIFESTO 2012

    Ritornano la bestia e la bella - forse il Festival e lo spettatore sotto mentite spoglie - in intima simbiosi: due metà che si specchiano l'una nell'altra, due menti che si incontrano. La grafica distorce le immagini dei due protagonisti in un caleidoscopio di prospettive diverse che finiscono per convergere, pur preservandone la personalità e il punto di vista. Il dialogo continua…

    CONCORSO CINEASTI DEL PRESENTE

    Il Concorso Cineasti del presente, vero e proprio spazio di scoperta che presenta opere prime o seconde di giovani registi emergenti, sarà protagonista in questa edizione di alcuni cambiamenti che mirano ad aumentarne la visibilità e l’importanza all’interno del Festival. Il concorso vedrà aumentare il valore del premio principale e potrà vantare l’introduzione di un nuovo riconoscimento.

    Novità industry per l’edizione 2012

    Gli Industry Days del Festival del film Locarno si terranno dal 4 al 6 agosto 2012.

    Carte Blanche 2012: Focus sul Messico

    La Carte Blanche del Festival del film Locarno sarà dedicata quest’anno al Messico. L’iniziativa, inaugurata nel 2011 con la Colombia, si propone di offrire una finestra sui film in fase di post-produzione di un paese, ogni anno diverso, dell’Asia, dell’Africa, dell’America Latina o dell’Europa del Sud-Est. Carte Blanche vanta il sostegno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Grazie a un partenariato con Imcine, l’istituzione cinematografica messicana, Carte Blanche presenterà da cinque a otto film in post-produzione, ognuno introdotto dal proprio produttore, ai diversi world sales e programmatori di festival che parteciperanno agli Industry Days. Questa iniziativa completa il ventaglio di proposte che il Festival offre specificatamente ai professionisti del settore: compratori (Industry Screenings), produttori (Open Doors) e venditori (Carte Blanche).

    STEP IN: focus sulla distribuzione e sulla commercializzazione del cinema europeo nei paesi dell’Europa dell’Est e dell’Europa centrale.

    L’Industry Office del Festival del film Locarno lancia quest’anno un’iniziativa rivolta all’industria cinematografica, ideata come piattaforma di scambio per affrontare le problematiche legate alla distribuzione e alla commercializzazione dei film europei.

    STEP IN si concentra quest’anno sulla diffusione del cinema europeo nei paesi dell’Europa dell’Est e dell’Europa centrale, dove la problematica è particolarmente urgente. Dodici importanti esponenti del settore (esercenti o distributori scelti in collaborazione con la CICAE ed Europa Distribution in rappresentanza dei dodici paesi dell’Europa orientale e centrale che partecipano al Programma MEDIA)
    saranno invitati a Locarno durante gli Industry Days (4-6 agosto). L’evento prevederà un workshop riservato ai professionisti del settore in questione, una tavola rotonda sulla situazione del mercato della regione nonché incontri individuali. STEP IN è organizzato grazie al sostegno del Programma MEDIA, in
    collaborazione con la CICAE, Europa Distribution, Europa International, Festival Scope e Film New Europe.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia lo Studio Sottocorno

    Editoriali recenti

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro a Dahomedy di Mati Diop. Tutti i Vincitori!: Dahomey di Mati Diop ha vinto l’Orso d’oro alla 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Premiati Matthias Glarner per la miglior interpretazione da protagonista ed Emily Watson per quella da non protagonista. L’orso d’argento per la miglior regia è andato a Nelson Carlos De Los Santos Arias per il film Pepe. [continua...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Orso d'Oro alla carriera a Martin Scorsese: 'Il suo sguardo ci aiuta a capire chi siamo': Il suo ultimo film, Killers of the Flower Moon, è una testimonianza vivida e avvincente del potere del cinema di trasformarsi in quella che il critico Roger Ebert ha definito una 'macchina dell’empatia', un canale telepatico tra regista e pubblico. [continua...]

    19/02/2024 - Bafta 2024 - OPPENHEIMER TRIONFA con 7 PREMI, EMMA STONE MIGLIOR ATTRICE. TUTTI I VINCITORI: Il film di Cristopher Nolan fa incetta di statuette anche alla cerimonia della British Academy of Film and Television Arts e si porta a casa il titolo di miglior pellicola. Nolan è il miglior regista, Murphy il miglior attore protagonista. Niente premi per Barbie [continua...]

    04/02/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - In prossimità dell'Apertura della Kermesse, un ripasso del Programma: Film d'Apertura Small Things Like These (Kleine Dinge wie diese) di Tim Mielants con Cillian Murphy, Eileen Walsh, Michelle Fairley, Emily Watson. Tutti i film in Concorso, tra cui molti in Prima Mondiale, e nelle varie altre sezioni (Encounters, Berlinale Special, Panorama) [continua...]

    25/01/2024 - César 2024 - 'Anatomia di una caduta' e 'The Animal Kingdom' in testa alle nomination: [continua...]

    23/01/2024 - OSCAR 2024 - TUTTE LE NOMINATIONS: La 96ª edizione dei premi Oscar si terrà a Los Angeles al Dolby Theatre il 10 marzo 2024 e verrà presentata nuovamente da Jimmy Kimmel, che torna alla conduzione del celebre evento per la quarta volta dopo le edizioni del 2017, 2018 e 2023. [continua...]

    22/01/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - Il Programma Completo: [continua...]

    18/01/2024 - Bafta 2024: Tutte le Nominations dei film: Ben tredici Nominations le incassa 'Oppenheimer'. Lo segue 'Povere creature!' con 11. [continua...]

    17/01/2024 - 74. Berlinale (15-24 Febbraio 2024) - Il Programma: Il 22 Gennaio l'annuncio di tutti i titoli dei film in programma [continua...]

    05/01/2024 - Golden Globes 2024 - And the WINNERS are... Sbanca Oppenheimer con 5 statuette! Tutti i PREMI!!!!: La cerimonia di premiazione della 81ª edizione dei Golden Globe ha avuto luogo domenica 7 gennaio 2024 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California. [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Emma e il giaguaro nero

    Dai creatori dei successi Il lupo e il leone e Mia e il leone bianco ..

    Sound of Freedom - Il canto della libertà

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Quando il cinema fa eco ad una storia vera! Alejandro Monteverde ..

    Land of Bad

    RECENSIONE - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth - Dal ..

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..

    Upgraded - Amore, Arte e Bugie

    San Valentino 2024 - RECENSIONE - Dal 9 Febbraio in streaming - Commedia romantica ..

    Argylle - La super spia

    RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali ..