ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Bones And All

    BONES AND ALL

    Dalla 79. Mostra del Cinema di Venezia - Timothée Chalamet e Taylor Russell sono .... [continua]

    Glass Onion - Knives Out

    GLASS ONION - KNIVES OUT

    Sequel del film Cena con delitto-Knives Out (2019) con il ritorno del bizzarro detective Benoit .... [continua]

    Poker Face

    POKER FACE

    Dalla 17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della Musica) - Alice .... [continua]

    Black Beauty: Autobiografia di un cavallo

    BLACK BEAUTY: AUTOBIOGRAFIA DI UN CAVALLO

    I recuperati di CelluloidPortraits - Nell'ennesimo adattamento di un romanzo del 1877 scritto da .... [continua]

    Il colore dei soldi

    IL COLORE DEI SOLDI

    I recuperati di CelluloidPortraits - Sequel de Lo spaccone (1961) di Robert Rossen, a .... [continua]

    Saint Omer

    SAINT OMER

    New Entry - NOMINATION OSCAR 2023 come 'Miglior Film Straniero (Francia)' - VINCITORE .... [continua]

    Air Jordan

    AIR JORDAN

    New Entry - Ben Affleck torna alla regia, abbracciando anche la co-sceneggiatura con l'amico .... [continua]

    May December

    MAY DECEMBER

    New Entry - Il regista di Carol Todd Haynes torna a dirigere Julianne Moore .... [continua]

    Causeway

    CAUSEWAY

    RECENSIONE - VINCITORE come 'Miglior Opera Prima BNL BNP PARIBAS' alla 17. Festa del .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Vanessa Redgrave

    Il cinema di Vanessa Redgrave

    Biografia

    (Londra INGHILTERRA UK 30 gennaio 1937 - )

    Figlia d’arte, sei volte candidata all’Oscar (vinto nel 1977 con Giulia), Coppa Volpi a Venezia nel 1994 per Little Odessa, VANESSA REDGRAVE è da 60 anni una delle più amate e ricercate attrici del cinema d’autore internazionale. Attiva anche in campo teatrale, ha vinto un Tony Award e un Olivier Award come migliore attrice.

    Fra i suoi lavori più recenti, nel 2018 ha interpretato The Aspern Papers di Julian Landais con Jonathan Rhys Meyers e Joely Richardson; Mrs Lowry & Son di Adrian Noble con Timothy Spall; Georgetown di Christoph Waltz con Annette Bening. Nel 2017 ha diretto e interpretato Sea Sorrow con Ralph Fiennes ed Emma Thompson (produttore, Carlo Nero) e ha recitato in The Inheritance di Matthew Lopez allo Young Vic Theatre, prodotto da Sonia Friedman e diretto da Stephen Daldry.

    La Redgrave nasce a Londra nel 1937, studia recitazione alla London’s Central School of Music and Dance. La sua famiglia ha una lunga e gloriosa tradizione di cinema e teatro. Il nonno paterno, Roy Redgrave, è uno dei più famosi attori del muto australiano. Il padre, Michael, e la madre, Rachel Kempson, sono membri dell’Old Vic Theater. Il padre, in particolare è apprezzato anche al cinema. Vanessa calca con successo il palcoscenico fin da giovanissima ed esordisce sul grande schermo accanto al padre nel 1958 nella commedia Dietro la maschera. Poi si dedica solo al teatro, entrando nella Stratford-upon-Avon Theater Company. Conosce così il regista Tony Richardson, che nei primi anni ’60 diventa suo marito e la guida in rappresentazioni shakespeariane. Nel 1966 la Redgrave torna al grande schermo con Morgan matto da legare, di Karel Reisz, che le vale il premio di miglior attrice a Cannes e la prima nomination all’Oscar. Sempre nel 1966 è in Blow-up di Michelangelo Antonioni. Il tema dell’incomunicabilità, caro al regista italiano, trova un’interprete perfetta in quella giovane donna enigmatica, che si esprime quasi senza parlare. Un anno dopo Joshua Logan la chiama negli Stati Uniti per le riprese di Camelot, poi Vanessa torna in Europa per altri due film sotto la direzione di Richardson, Il marinaio del Gibilterra e nel 1968 I seicento di Balklava. Nello stesso anno interpreta l’anticonformista ballerina Isadora Duncan in Isadora (1968) di Karel Reisz (seconda nomination all’Oscar). Nel 1971 è l’infelice sovrana Maria Stuarda, regina di Scozia (1971, terza nomination all’Oscar), una suora ne I diavoli di Ken Russel, poi una ragazza rinchiusa in un manicomio ne La vacanza di Tinto Brass, con Franco Nero, presentato alla Mostra di Venezia. Con la coraggiosa e volitiva Giulia (1977) di Fred Zinnemann, Vanessa Redgrave vince l’Oscar. Nel 1984 James Ivory la vuole ne I bostoniani (nuovamente candidata all’Oscar) e nel 1985 è l’insegnante in preda alla solitudine de Il mistero di Wetherby (1985) di David Hare. Con la sensibile Ruth Wilcox di Casa Howard (1992), ancora di James Ivory, ottiene la sesta candidatura all’Oscar. E’ del 1994 la Coppa Volpi a Venezia per Little Odessa di James Gray. Interpreta poi l’amara protagonista de La signora Dalloway (1997) di Marleen Gorris e nel 2007 appare in Espiazione di Joe Wright, film d’apertura della Mostra di Venezia.

    Fonte: Biennale di Venezia 2018.

    Aggiornata al: (25 Luglio 2018)

    <- torna alla pagina principale di Vanessa Redgrave

    Silent Night

    SILENT NIGHT

    Aggiornamenti freschi di giornata! (25 Novembre 2022) - Keira Knightley protagonista - al fianco .... [continua]

    Come per disincanto - E vissero infelici e scontenti

    COME PER DISINCANTO - E VISSERO INFELICI E SCONTENTI

    Dal 18 Novembre in streaming su Disney+ - Sequel metà animato e metà live action .... [continua]

    Mother and Child

    MOTHER AND CHILD

    I recuperati di CelluloidPortraits - RECENSIONE - Pianeta maternità a 360°: anche Naomi Watts .... [continua]

    She's So Lovely - Così carina

    SHE'S SO LOVELY - COSI' CARINA

    I recuperati di CelluloidPortraits - RECENSIONE - Robin Wright e Sean Penn disadattati folli... .... [continua]

    The Menu

    THE MENU

    Dai produttori Adam McKay e Betsy Koch di Don't Look Up e Fresh, un nuovo .... [continua]

    Medieval

    MEDIEVAL

    RECENSIONE - Nella Boemia del XIV secolo il debole re Venceslao di Lussemburgo fatica a .... [continua]

    Black Panther: Wakanda Forever

    BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Novembre

    "Distruggi una cosa che non conta solo ....
    [continua]