ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Napoleon

    Dal 1° Marzo su Apple TV+ - RECENSIONE - Joaquin Phoenix torna al registro storico ..

    Untitled Maggie Gyllenhaal Project

    New Entry - Maggie Gyllenhaal torna alla regia con la rivisitazione del classico di Mary ..

    Se solo fossi un orso

    New Entry - Dal Festival di Cannes 2023 - Un Certain Regards - Esordio alla ..

    Small Things Like These

    Berlinale 2024 (Film d'Apertura il 15 Febbraio) "Con 'Small Things Like These', Tim Mielants racconta la ..

    Spaceman

    New Entry - Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su ..

    Seven Veils

    New Entry - Berlinale 2024: il 22 Febbraio ..

    Love Lies Bleeding

    New Entry - Berlinale 2024 il 18 Febbraio ..

    The Outrun

    New Entry - Berlinale 2024 - Panorama ..

    Longlegs

    New Entry - Il regista Oz Perkins - figlio d'arte dell'attore Anthony Perkins, già protagonista ..

    The Instigators

    New Entry - Matt Damon e Casey Affleck nel cast - Affleck anche co-sceneggiatore - ..

    Home Page > Movies & DVD > Io e te

    IO E TE

    Dal 65. Festival del Cinema di CANNES - Dal 25 OTTOBRE

    "Dopo molti anni si ricomincia dall’inizio. È la prima volta che faccio un film da una storia che mezzo milione di persone hanno appena letto o stanno ancora leggendo. Mi chiedo se tra i misteri di quella cantina ce n’è qualcuno che Ammaniti ci ha nascosto. Io vado alla ricerca di quei misteri negli occhi di Jacopo e di Tea, diventati fratello e sorella, Lorenzo e Olivia, proprio ora, con emozione vera. Pare che si siano scambiati un ciuffetto di capelli. Mi chiedo dove li abbiano messi. È uno dei tanti segreti che questo film proverà a rivelare. Insomma, fra qualche giorno scenderemo in cantina e ne riusciremo solo verso Natale".
    Il regista Bernardo Bertolucci

    (Io e te; ITALIA 2011; Drammatico; Produz.: Fiction Cinematografica S.p.a./Medusa Film/Wildside Media; Distribuz.: Medusa Film)

    Locandina italiana Io e te

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Io e te

    Titolo in lingua originale: Io e te

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Bernardo Bertolucci

    Sceneggiatura: Bernardo Bertolucci, Niccolò Ammaniti, Umberto Contarello e Francesca Marciano

    Soggetto: Ispirato al romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti (edito da Einaudi)

    PRELIMINARIA - TRAMA del LIBRO:

    Lorenzo Cuni ha quattordici anni e vive a Roma in un bel palazzo. È un ragazzo sensibile e acuto, pieno di immaginazione e fantasia, ma è anche introverso e solitario, abituato a rendersi invisibile... con moderazione: «mi dovevo tenere il disparte, ma non troppo, sennò mi notavano. Mi confondevo come una sardina in un banco di sardine. Mi mimetizzavo come un insetto stecco tra i rami secchi». Per evitare preoccupazioni ai genitori, soprattutto alla mamma affettuosa ma molto apprensiva e alla nonna malata, Lorenzo torna a casa raccontando aneddoti divertenti sulle sue giornate a scuola, ma la verità è ben diversa, si nasconde nel solco sempre più profondo che separa Lorenzo dagli altri: «più inscenavo questa farsa, più mi sentivo diverso. Da solo ero felice, con gli altri dovevo recitare. Questa cosa, alle volte, mi impauriva. Avrei dovuto imitarli per tutto il resto della vita?».
    Un giorno, senza sapere bene perchè, Lorenzo si inventa di essere stato invitato in settimana bianca a Cortina da una compagna di classe. Una bugia inoffensiva e innocente, che diventa grande come una valanga. Lorenzo non può tornare indietro, l'unica alternativa è fare i bagagli e fingere di andare a sciare con gli amici. Lorenzo architetta un piano perfetto: si nasconde in cantina, in un inespugnabile bunker della felicità pieno di sottaceti, videogiochi, libri di fantascienza, merendine, fumetti di Silver Surfer e tonno in scatola. Una vera vacanza, lontano dagli altri, da faticose tecniche di mimetismo, dalle telefonate dei genitori, da paure e insicurezze, finchè un'ospite inattesa piomba in cantina, trascinando con sè tutto il mondo vero.

    Un romanzo nato «dall'idea di un adolescente che deve confrontarsi con i suoi coetanei - racconta Niccolò Ammaniti - È una prova pazzesca, alla quale in genere non pensiamo. Lorenzo, il protagonista, è un ragazzo tormentato, chiuso, confinato nel suo mondo. Non ha amici. Vive la famiglia e la scuola come entità estranee. Ma avverte l'impulso di cambiare: perchè intuisce che per un diverso non c'è futuro».

    Uscire dal guscio, scoprire il mondo e diventare grandi: il più semplice e imperscrutabile dei misteri.

    Cast: Tea Falco (Olivia)
    Jacopo Olmo Antinori (Lorenzo)
    Sonia Bergamasco (Arianna)
    Tommaso Ragno (Ferdinando)
    Veronica Lazar (La nonna)
    Pippo Delbono (Psicologo)

    Musica: Franco Piersanti

    Costumi: Metka Kosak

    Scenografia: Jean Rabasse

    Fotografia: Fabio Cianchetti

    Montaggio: Jacopo Quadri

    Casting: Barbara Melega

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo (Jacopo Olmo Antinori), un quattordicenne introverso e un po' nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente fastidiosi compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato di Coca-Cola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia (Tea Falco), che piomba all'improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d'ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile e accettare il gioco caotico della vita là fuori. Con questo racconto di formazione Ammaniti aggiunge un nuovo, lancinante scorcio a quel paesaggio dell'adolescenza di cui è impareggiabile ritrattista. E ci dà con Olivia una figura femminile di fugace e struggente bellezza.

    Bibliografia:

    Nota: Si ringrazia lo STUDIO PUNTOeVIRGOLA.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di IO E TE

    Links:

    • Bernardo Bertolucci (Regista)

    • FAST AND FURIOUS 5 - INTERVISTA agli attori PAUL WALKER, TYRESE GIBSON e VIN DIESEL (A cura dell'inviata SARA MESA) (Interviste)

    1 | 2

    Galleria Video:

    Io e te - trailer

    Io e te - intervista video al regista Bernardo Bertolucci

    Io e te - intervista video a Tea Falco 'Olivia', Sonia Bergamasco 'Arianna' e Jacopo Olmo Antinori 'Lorenzo'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..

    Upgraded - Amore, Arte e Bugie

    San Valentino 2024 - RECENSIONE - Dal 9 Febbraio in streaming - Commedia romantica ..

    Finalmente l'alba

    Dal 14 Febbraio - Da Venezia 80.

    "Inizialmente volevo scrivere un film sull’omicidio ..

    Argylle - La super spia

    RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali ..

    The Fanatic

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di ..

    The Old Way

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Primo western per Nicolas Cage, con la giovane dodicenne Ryan Kiera ..