ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Drive-Away Dolls

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Ethan Coen al suo primo lungometraggio da solista, ..

    Finalmente l'alba

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Da Venezia 80. - Dal 14 Febbraio "Inizialmente volevo scrivere un ..

    The Substance

    Cannes 77. - Un 'Body Horror' per Demi Moore, Dennis Quaid e Margaret Qualley (C’era ..

    Horizon: An American Saga- Capitolo 1

    Aggiornamenti freschi di giornata! (23 Maggio 2024) - Cannes 77. - Fuori Concorso: Anteprima Mondiale ..

    Parthenope

    Cannes 77. (Concorso) - Paolo Sorrentino torna nella sua Napoli e porta sul grande schermo ..

    The Shrouds

    Cannes 77. In Concorso - Dopo Crimes of the Future (2022) David Cronenberg ingaggia di ..

    I tradimenti

    Cannes 77. - Concorso - Jacob Elordi, Richard Gere - che torna a collaborare con ..

    Megalopolis

    Cannes 77. - Concorso - Nel dramma Sci-Fi targato Francis Ford Coppola un cast stellare ..

    The Surfer

    Cannes 77. - Midnight Screening - Nicolas Cage surfista perseguitato. ..

    Sotto accusa

    'Celluloid Portraits Vintage' - Jodie Foster e Kelly McGillis Retrò - RECENSIONE - VINCITORE Oscar ..

    Home Page > Movies & DVD > Argylle - La super spia

    ARGYLLE - LA SUPER SPIA

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali - Sam Rockwell, Samul L. Jackson, passando per Sofia Boutella custode di segreti - Bryce Dallas Howard non sa di esserlo mentre scrive romanzi di spionaggio per il regista, sceneggiatore e produttore Matthew Vaughn - Dal 1° Febbraio

    (Argylle; REGNO UNITO 2022; Thriller; 139'; Produz.: Marv Films; Distribuz.: Universal Pictures Italia)

    Locandina italiana Argylle - La super spia

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Short Synopsis

    Titolo in italiano: Argylle - La super spia

    Titolo in lingua originale: Argylle

    Anno di produzione: 2022

    Anno di uscita: 2024

    Regia: Matthew Vaughn

    Sceneggiatura: Jason Fuchs

    Soggetto: Basato sul romanzo di Elly Conway.

    Cast: Bryce Dallas Howard (Elly Conway)
    Sam Rockwell (Aiden Wilde)
    Bryan Cranston (Ritter)
    Catherine O'Hara (Madre di Elly)
    Henry Cavill (Argylle)
    Dua Lipa (LaGrange)
    John Cena (Wyatt)
    Samuel L. Jackson (Alfred Solomon)
    Ariana DeBose (Keira)
    Sofia Boutella (Saba Al-Badr)
    Chip (Il gatto Alfie)
    Stanley Morgan (Bakunin)
    Grecia De la Paz (Agente greco)
    Alaa Habib (Zoe)

    Musica: Lorne Balfe

    Costumi: Stephanie Collie

    Scenografia: Russell De Rozario, Daniel Taylor

    Fotografia: Daniel Ilabaca, George Richmond

    Montaggio: Lee Smith

    Effetti Speciali: Steven Warner (supervisore)

    Makeup: Jake Garber (per Samuel Jackson); Rebecca Lafford (per Bryce Dallas Howard)

    Casting: Lillie Jeffrey, Reg Poerscout-Edgerton

    Scheda film aggiornata al: 17 Aprile 2024

    Sinossi:

    In breve:

    Elly Conway (Bryce Dallas Howard) è l'autrice solitaria di una serie di romanzi best-seller di spionaggio, la cui idea di felicità è una serata a casa al computer con il suo gatto Alfie. Ma quando le trame dei libri di Elly, incentrate sull'agente segreto Argylle e sulla sua missione di smascherare un'organizzazione criminale globale, iniziano a rispecchiare le azioni segrete di un'organizzazione di spionaggio reale, le tranquille serate a casa diventano un lontano ricordo.

    Accompagnata da Aiden (Sam Rockwell), una spia allergica ai gatti, Elly (che porta Alfie nello zaino) corre per il mondo cercando di stare un passo avanti agli assassini, mentre il confine tra il mondo immaginario di Elly e quello reale inizia a svanire.

    In dettaglio:

    Grecia, la spia Aubrey Argylle cerca di catturare la spia nemica LaGrange, ma viene scoperto, grazie alla sua collega Kira riesce a uscire dal locale, ma fuori LaGrange spara e uccide Kira. Dopo un rocambolesco inseguimento, la donna viene catturata da Wyatt, l'altro partner di Argylle. I due scoprono dalla donna, prima che si suicidi con il veleno, che è stata la loro agenzia a tradirli. Viene allora rivelato che era tutta la lettura di un libro da parte dell'autrice Elly Conway

    Elly tempo dopo, ha appena finito il suo quinto libro, ma la madre trova strano il finale cliffhanger. Elly non riuscendo a trovare l'ispirazione va in visita ai genitori, col suo amato gatto Alfie, ma durante il viaggio in treno, Elly viene salvata da un'imboscata da una vera spia, Aidan, che le spiega che un'organizzazione subdola, nota come Divisione, l'ha presa di mira perché i romanzi sembrano predire il loro futuro. Aidan viaggia con Elly in Inghilterra, sperando che il suo prossimo capitolo riveli come fermare la Divisione.

    A Londra, i due cercano una "chiave universale" a cui Elly aveva fatto riferimento anche nei suoi romanzi (ultima possibilità di salvezza di Argylle), continuando la storia, trovano il rifugio dell'hacker che ha realizzato la chiave, ma scoprono che è morto e trovano il suo quaderno scritto in codice, i due dopo un altro scontro con gli uomini della Divisone, riescono a scappare. Al sicuro sospettando che Aidan voglia uccidere anche lei, Elly chiede aiuto ai suoi genitori e si riunisce a loro in un hotel di Londra, ma arriva Aidan che rivela che il padre è Ritter il direttore della Divisione e anche Ruth la madre ne è un membro, costringendo lui ed Elly a respingerli prima di fuggire.

    In Francia, Aidan, porta Elly dall'ex vicedirettore della CIA Alfred Solomon, ritiratosi per false accuse. I due rivelano che Argylle non è del tutto immaginario: Elly è infatti Rachel Kylle (un acronimo di Argylle), una spia che è stata catturata e sottoposta al lavaggio del cervello dalla Divisione cinque anni fa; Ruth esperta di manipolazione mentale, ha fatto in modo che con i libri che lei scriveva, trovassero la Masterkey, prima che la sua copertura saltasse. Elly non crede a questa storia, ma Aiden l'attacca e lei riesce a difendersi, dimostrando di saper combattere, Aiden rivela inoltre che nei suoi libri è Wyatt e i due hanno anche una relazione e Kira era reale e morì in Grecia, come nella storia. Alfred decodifica il quaderno e capisce che la Masterkey è in possesso di Saba Al-Badr nota come Custode dei segreti

    Aidan e Rachel si recano in Arabia, dove recuperano la Masterkey, ma vengono presto messi alle strette dalla Divisione. Alla base della Divisione, Ritter, dopo aver distrutto la Masterkey, rivela che Rachel era una delle loro risorse più fedeli e che fu lei a uccidere l'hacker, ma non poteva sapere delle trappole che aveva messo in casa, che le causò l'amnesia, dopo di che si offre di interrogare Aidan, sparandogli successivamente. Individua anche Alfred per loro, ma rivela che in realtà gli ha inviato la Masterkey (avendo visto le informazioni necessarie), tradendoli. Ritter interrompe la trasmissione e lei e un Aidan sopravvissuto (perché lei ha mancato il cuore, suggerimento lasciatogli da un fan per il ritorno di Kira) si fanno strada attraverso la nave base della Divisione, uccidendone i vari membri e infine Ritter, grazie a Alfie. Ma dopo aver fatto ripartire il segnale, Ruth, usa un codice di attivazione mentale, tramite la musica di un carillon per scatenare Rachel contro Aidan, finché non viene stordita da Kira, sopravvissuta in Grecia, (era lei il fan a aver lasciato il suggerito, in quanto sopravvissuta in quel modo), rompendo il carillon e fermando Rachel. Alfred riceve finalmente il messaggio, potendo così smascherare il resto della Divisione e i tre lasciano la nave che fanno esplodere subito dopo.

    Riprendendo il suo personaggio di scrittrice, Rachel pubblica il suo ultimo romanzo della serie, dove durante una lettura, un uomo simile a Argylle si rivela, con suo grande shock e confusione.

    In una scena post-crediti, un giovane Argylle si rivela essere un agente della Kingsman, con il primo romanzo basato sulla sua vita.

    Short Synopsis:

    The world's greatest spy, 'Argylle,' gets caught up in a globe-trotting adventure.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    “Non dire gatto finché non l’hai nel sacco”, ma il regista, sceneggiatore e produttore Matthew Vaughn (Kick Ass, trilogia di Kingsman), qui con Argyle, sembra averlo solo preso a pretesto, alla stregua di una ‘mascotte da cartolina’ (o ‘character poster’). Il gatto, intendo. Quel che si dice una trappola innescata in una sorta di ‘delirio di onnipotenza’ al gusto di ‘spionaggio’ - giocato peraltro al raddoppio (letterario e reale) - che dura la bellezza di 139 minuti.

    Tutto ha inizio con un preambolo nel canonico stile poliziesco alla James Bond, in cui, di seguito, si innesta la conferenza stampa di un’apprezzata scrittrice di ‘spy stories’, la Elly Conway di Bryce Dallas Howard, che ha appena redatto Argylle. Ben presto si comincia a realizzare che Argylle (Henry Cavill) non è del tutto immaginario. Ma è molto più avanti che prenderà corpo il fatto che Elly in realtà è Rachel Kylle (per

    l’appunto un acronimo di Argylle), ovvero essa stessa una spia, peraltro blasonata, che, catturata cinque anni prima, è stata poi sottoposta al lavaggio del cervello dalla Divisione. La scrittrice è convinta invece che sia quella la sua reale identità ma, nei fatti, l’esperta di manipolazione mentale (Catherine O’Hara), ha fatto in modo che con i libri che Elly andava scrivendo - inconsapevoli memorie di spia, appunto - fosse trovata la Masterkey, prima che la copertura come madre di Elly saltasse.

    L’idea era anche accattivante, se non fosse stata oltremodo complicata dalla farraginosa impalcatura di un montaggio alternato, se non persino schizofrenico, tra quello che va succedendo nella realtà e l’immaginazione della scrittrice, che ha continue visioni dei suoi stessi personaggi con cui parla ed interagisce: idea già in vigore all’altezza della serie ‘Ai Confini della realtà’ negli Anni Sessanta. Due dimensioni continuamente interferenti, in progress, soprattutto con l’intervento di Aidan

    Wilde (Sam Rockwell) sul campo, a cominciare dal vagone di quel treno che avrebbe dovuto portare Elly/Howard da quelli che lei crede - e noi con lei prima di scoprire altrimenti - essere i suoi genitori.

    Il regista abuserà della pazienza dello spettatore, sbigottito da un pandemonio visivo che destabilizza e disorienta, mentre il gatto, Alfie, (Chip), se ne sta lì, tranquillo e beato, a monitorare la situazione senza interferire in alcun modo. E il gatto è qui francamente sotto utilizzato, con il ruolo della bella statuina, almeno finché il ‘live-action’, in toccata e fuga, non gli riserverà una divertente sequenza, umorale alla stregua di un film di pura animazione. Ovvio che la seconda parte, dove finalmente ci si risolve per far imboccare allo spettatore la strada maestra da percorrere, è quella che ha più senso e che ne dà anche ai precedenti narrativi. Precedenti che, diciamola tutta, potevano essere

    raccontati nella metà del tempo, e una sola volta, invece di infierire ad oltranza.

    La regia sembra difatti giocare al gatto col topo prima di farci raggiungere i registri che dovevano essere scelti fin dall’inizio. Ci sono sequenze gustose e divertenti solo perché, a questo punto, è chiaro che non dobbiamo prenderle sul serio: ed è proprio questo il momento in cui Vaughn getta la maschera e si decide a dichiarare che è in procinto di dare il via ad una parodia di genere action: l’esibizione surreale di pattinaggio alla ‘Bond Girl’ di Elly/Rachel è fantastica, perché comica come una gag d’autore. Peccato che nell’economia di questo interminabile ‘baccanale in salsa spy’ sia anche una ‘perla rara’!

    Perle di sceneggiatura

    Nemica (Dua Lipa): Spero davvero che balli bene come ti vesti.
    Argylle: (Henry Cavill): C'è solo un modo per scoprirlo.
    Nemica: Noi due non siamo tanto diversi, agente Argylle.
    Argylle: Un aiutino?
    Spia (John Cena): Arriva.

    Madre di Elly (Catherine O'Hara): Il libro è fenomenale, tesoro, ma... che succede dopo?
    Elly (Bryce Dallas Howard): È un finale sospeso, mamma.
    Madre di Elly: Elly! Si chiama scappatoia!

    Aiden (Sam Rockwell): Oh mio Dio, ma lei è Elly Conway. Sono un super fan!
    Elly: Ah, sì?! E lei cosa fa?
    Aiden: Spionaggio.

    Elly: Chi sono quelle persone?
    Aiden: Sono delle spie.
    Elly: Perché sono interessate a me?
    Aiden: Perché tu sei una cavolo di indovina, Elly. Quello che hai scritto nel tuo libro è reale, hai stuzzicato un vespaio di cui non sapevi niente

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di ARGYLLE - LA SUPER SPIA

    Links:

    • Sam Rockwell

    • Samuel L. Jackson

    • Henry Cavill

    • Bryan Cranston

    • Bryce Dallas Howard

    • Catherine O'Hara

    • Sofia Boutella

    Altri Links:

    SCOPRI IL FILM SUL WEB E SUI SOCIAL NETWORK:

    SITO UFFICIALE

    FACEBOOK

    TWITTER

    INSTAGRAM

    YOUTUBE

    TIKTOK

    Partecipa alla conversazione:
    #ArgylleIlFilm

    1 | 2 | 3 | 4

    Galleria Video:

    Argylle-La super spia - trailer ufficiale

    Argylle-La super spia - teaser trailer ufficiale (V.O.) - Argylle

    Argylle-La super spia - trailer ufficiale (V.O.) - Argylle

    Argylle-La super spia - clip 'Elly incontra Aiden sul treno'

    Argylle-La super spia - clip 'Aidan e Argylle difendono Elly sul treno'

    Argylle-La super spia - clip 'Wyatt e Argylle interrogano LaGrange'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'esorcismo - Ultimo atto

    Horror su un esorcismo interpretato da Russell Crowe e Sam Worthington - Dal 30 Maggio ..

    The Penitent

    Da Venezia 80. - Di nuovo insieme Luca Barbareschi e David Mamet con un film ..

    If-Gli amici immaginari

    Recomended International Preview by Si Jia, ''Geek Culture'' - Dopo l’horror A Quiet Place Part ..

    Il regno del pianeta delle scimmie

    Dal'8 Maggio - Recommended Reviews - Il regista Wes Ball (trilogia di Maze Runner) dà ..

    Mothers' Instinct

    Dal 9 Maggio - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The ..

    The Fall Guy

    RECENSIONE - (il 26 Aprile l'Anteprima Nazionale) - Dal 1° Maggio - Nella storia di ..

    The Idea of You

    Da 2 Maggio su Prime Video - RECENSIONE - E' la storia d'amore di Solène ..