ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Drive-Away Dolls

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Ethan Coen al suo primo lungometraggio da solista, ..

    Finalmente l'alba

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Da Venezia 80. - Dal 14 Febbraio "Inizialmente volevo scrivere un ..

    The Substance

    Cannes 77. - Un 'Body Horror' per Demi Moore, Dennis Quaid e Margaret Qualley (C’era ..

    Horizon: An American Saga- Capitolo 1

    Aggiornamenti freschi di giornata! (23 Maggio 2024) - Cannes 77. - Fuori Concorso: Anteprima Mondiale ..

    Parthenope

    Cannes 77. (Concorso) - Paolo Sorrentino torna nella sua Napoli e porta sul grande schermo ..

    The Shrouds

    Cannes 77. In Concorso - Dopo Crimes of the Future (2022) David Cronenberg ingaggia di ..

    I tradimenti

    Cannes 77. - Concorso - Jacob Elordi, Richard Gere - che torna a collaborare con ..

    Megalopolis

    Cannes 77. - Concorso - Nel dramma Sci-Fi targato Francis Ford Coppola un cast stellare ..

    The Surfer

    Cannes 77. - Midnight Screening - Nicolas Cage surfista perseguitato. ..

    Sotto accusa

    'Celluloid Portraits Vintage' - Jodie Foster e Kelly McGillis Retrò - RECENSIONE - VINCITORE Oscar ..

    Home Page > Movies & DVD > Ghosted

    GHOSTED

    RECENSIONE - Dexter Fletcher (Bohemian Rhapsody, Rocketman) dirige Chris Evans e Ana De Armas per un avventuroso, romantico, e comico, action movie - Dal 21 Aprile

    (Ghosted; Usa 2023; Adventure Comedy; 116'; Produz.: Apple Original Films, Skydance Media, Studio Concierge; Distribuz.: Apple TV+)

    Locandina italiana Ghosted

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Ghosted

    Titolo in lingua originale: Ghosted

    Anno di produzione: 2023

    Anno di uscita: 2023

    Regia: Dexter Fletcher

    Sceneggiatura: Chris McKenna, Rhett Reese, Paul Wernick

    Cast: Chris Evans (Cole Turner)
    Ana de Armas (Sadie Rhodes)
    Adrien Brody (Leveque)
    Mike Moh (Wagner)
    Tim Blake Nelson (Borislov)
    Marwan Kenzari (Marco)
    Anna Deavere Smith (Claudia Yates)
    Lizze Broadway (Mattie)
    Mustafa Shakir (Monte Jackson)
    Tiya Sircar (Patti)
    Amy Sedaris (Mamma)
    Tate Donovan (Babbo)
    Sebastian Stan (God)
    Anthony Mackie (Nipote di Sam)
    Ryan Reynolds (Jonas)
    Cast completo

    Musica: Lorne Balfe

    Costumi: Marlene Stewart

    Scenografia: Claude Paré

    Fotografia: Salvatore Totino

    Montaggio: Chris Lebenzon, Jim May, Josh Schaeffer

    Effetti Speciali: J.D. Schwalm (supervisore)

    Makeup: Deborah La Mia Denaver (direzione); Bill Myer (seconda unità, New Mexico)

    Casting: Mindy Marin

    Scheda film aggiornata al: 07 Maggio 2023

    Sinossi:

    In breve:

    Si racconta la storia di Cole e Sadie (Chris Evans e Ana de Armas): lui è un uomo buono, onesto e sincero; lei, invece, è una donna enigmatica e con qualche segreto. Cole si innamora perdutamente di Sadie e scopre in un modo scioccante e brusco che la donna è, in verità, un agente segreto. Prima che i due possano rivedersi di nuovo per un secondo appuntamento, si ritrovano coinvolti in un intrigo internazionale, al quale dovranno prendere parte per salvare il mondo.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Tranquilli, nessun fantasma è in agguato. Non è a questo che si riferisce difatti il titolo Ghosted. C’è da non credere a quanti strani termini siano entrati a far parte della lingua italiana, in gran parte di origine anglosassone, come è per l’appunto questo il caso. Dicesi ‘ghostare’ - parola che sta spopolando, manco a dirlo, nel gergo imperante del web e dei social network - ‘ignorare una persona con costanza’. Il termine deriva ovviamente dall’inglese ‘ghost’ (fantasma), ma ci si vuol riferire a ‘come se si diventasse degli spettri, con cui non è possibile interagire’. Beh, è questo per l’appunto il comportamento usato dalla prima protagonista nel film Ghosted di Dexter Fletcher (Bohemian Rhapsody, Rocketman): l’affascinante Sadie, che non è quello che dice di essere, il personaggio di spicco di una sempre più brava Ana De Armas (Blade Runner 2049, No Time To Die, Blonde, Acque profonde). Interprete cui

    non le fa difetto proprio nulla e che dopo gli ultimi due film che si appellano ingloriosamente al sex appeal più spinto, trova finalmente un contesto altro dove giocarsela tra avventura, azione e romanticismo, mixati in una bella comicità. Con un trascorso da Bond Girl (No Time To Die), Ana De Armas non ha certo problemi ad esibirsi ora come agente della CIA, salvo spacciarsi per esperta d’arte che deve viaggiare molto per lavoro. La scopriamo nel bel mezzo di un mercato dove per caso incontra il tranquillo, onesto e sincero Cole Turner (Chris Evans, abbonato agli Avengers e a Captain America), commesso improvvisato per assenza temporanea della proprietaria del banco di floricultura e che discute con lei della pianta migliore da acquistare: una begonia vuole tanta cura e amore, e lei, per quanto l’abbia scelta, deve ammettere che non può ottemperare ai suoi doveri perché manca da casa a

    lungo e spesso. Insomma, tra una discussione e l’altra tra i due, ne esce fuori un siparietto comico che dà il là agli umori del film. E un cactus non solo la sfangò - solo molto più avanti - ma assumerà persino i connotati di un’arma per caso. D’altra parte, anche l’acquisto in sé della pianta fiorita tradisce ragioni profonde e ben più serie di quanto potrebbe sembrare all’apparenza.

    Si direbbe una sorta di commedia degli equivoci, perché dopo un solo giorno, in cui i due finiranno per flirtare e andare a letto, lei ‘ghosta’ lui, appunto, sparendo del tutto senza dare notizie, e non rispondendo ai suoi ripetuti messaggi. Solo ricordando di aver lasciato alcuni suoi effetti personali nella borsa di lei, lui riesce a rintracciare dove si trovi: e la location è Londra. E’ la sua stessa famiglia ad incoraggiarlo a farle una sorpresa, ma una volta là,

    sarà lei a fare una immensa sorpresa a lui, quando viene aggredito, narcotizzato ed imbavagliato per uno scambio di persona in cui, c’entra per l’appunto lei, e a 360°. Ed è così che l’ignaro Cole/Evans, dopo lo shock iniziale, guadagna terreno in consapevolezza, sull’identità di lei e sul trovarsi, suo malgrado, in un tornado a marca ‘intrigo internazionale’, in cui tutto riconduce ad una password di capitale importanza per l’umanità, in quanto trattasi di password a protezione di un’arma chimica letale. Sui ‘cattivi’ di turno, tra cui spicca il Laveque di Adrien Brody, tra gli altri (Sebastian Stan, Anthony Mackie, Ryan Reynolds), c’è ben poco da dire perché in formato bidimensionale standard, funzionali alla coppia protagonista sul campo, peraltro già insieme sul set di Cena con delitto-Knives Out (2019) di Rian Johnson.

    Ma la forza di questo action movie è quella di non prendersi affatto sul serio, al punto da profilarsi

    nei termini di una sorta di ‘parodia di Indiana Jones’. Anzi, alle volte, si ha come l’impressione che in confronto a loro, Indiana Jones sia un dilettante! Persino il modo in cui vengono impiegati i brani musicali alimenta il genere ‘action comedy’, mentre questa improbabile coppia battibecca a più non posso e, guarda caso, nelle situazioni più inopportune, magari nel bel mezzo del climax di un’azione in corso. Occasioni in cui spunta il tormentone da parte di chi a questi battibecchi assiste: ‘Wow! Dovreste prendere una camera!’ D’altra parte, la sceneggiatura dà pane a sufficienza per i loro denti, dunque, pasto assicurato! Ah, a proposito! Incredibile che sia proprio la genetica di una pianta a togliere d’impaccio nell’impiccio!

    Perle di sceneggiatura

    Cole Turner (Chris Evans): "La tua prima volta con un agricoltore?"
    Sadie (Ana de Armas): "Si"
    Cole Turner (Chris Evans): "Quella potenza che hai sentito viene dalla terra"

    Sadie (Ana de Armas): "Mi avevi detto che sapevi sparare!"
    Cole Turner (Chris Evans). "Si, alle lattine, non alle persone!"

    Links:

    • Adrien Brody

    • Anthony Mackie

    • Chris Evans

    • Ryan Reynolds

    • Sebastian Stan

    • Ana de Armas

    1 | 2

    Galleria Video:

    Ghosted - trailer ufficiale

    Ghosted - trailer ufficiale (V.O.)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'esorcismo - Ultimo atto

    Horror su un esorcismo interpretato da Russell Crowe e Sam Worthington - Dal 30 Maggio ..

    The Penitent

    Da Venezia 80. - Di nuovo insieme Luca Barbareschi e David Mamet con un film ..

    If-Gli amici immaginari

    Recomended International Preview by Si Jia, ''Geek Culture'' - Dopo l’horror A Quiet Place Part ..

    Il regno del pianeta delle scimmie

    Dal'8 Maggio - Recommended Reviews - Il regista Wes Ball (trilogia di Maze Runner) dà ..

    Mothers' Instinct

    Dal 9 Maggio - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The ..

    The Fall Guy

    RECENSIONE - (il 26 Aprile l'Anteprima Nazionale) - Dal 1° Maggio - Nella storia di ..

    The Idea of You

    Da 2 Maggio su Prime Video - RECENSIONE - E' la storia d'amore di Solène ..