ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Tredici vite

    TREDICI VITE

    Aggiornamenti freschi di giornata! (30 Giugno 2022) - Viggo Mortensen, Colin Farrell e Joel .... [continua]

    Ticket to Paradise

    TICKET TO PARADISE

    Aggiornamenti freschi di giornata! (30 Giugno 2022) - 'Biglietto per il Paradiso' per .... [continua]

    La contessa bianca

    LA CONTESSA BIANCA

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - Dal 10 Febbraio .... [continua]

    Joker: Folie à Deux

    JOKER: FOLIE À DEUX

    New Entry - Joaquin Phoenix torna nei folli panni di Joker nel sequel di .... [continua]

    Elvis

    ELVIS

    Cannes 2022 in Anteprima Mondiale - Tra i più attesi!!! - Dal 22 .... [continua]

    Black Phone

    BLACK PHONE

    Ethan Hawke diretto di nuovo da Scott Derrickson (Sinister) per un altro racconto horror - .... [continua]

    The Menu

    THE MENU

    New Entry - Dal 17 Novembre .... [continua]

    Top Gun: Maverick

    TOP GUN: MAVERICK

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Festival del Cinema di .... [continua]

    Leave The World Behind

    LEAVE THE WORLD BEHIND

    New Entry - Julia Roberts, Ethan Hawke, Kevin Bacon, Mahershala Ali sono i protagonisti .... [continua]

    Indiana Jones V° (Titolo provvisorio)

    INDIANA JONES V°

    Harrison Ford nella prima immagine ufficiale - Il regista James Mangold annuncia il #Fine .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Gli occhi di Tammy Faye

    GLI OCCHI DI TAMMY FAYE

    RECENSIONE - La vera storia di Tammy Faye Bakker (Jessica Chastain) e di suo marito Jim (Andrew Garfield), due predicatori televisivi americani che negli anni 70' e 80' ebbero uno straordinario successo - Dal 3 Febbraio

    (The Eyes of Tammy Faye; CANADA/USA 2021; biopic storico-drammatico; 126'; Produz.: Fox Searchlight Pictures, Freckle Films, MWM Studios, Searchlight Pictures, Semi-Formal Productions; Distribuz.: The Walt Disney Company Italia)

    Locandina italiana Gli occhi di Tammy Faye

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Gli occhi di Tammy Faye

    Titolo in lingua originale: The Eyes of Tammy Faye

    Anno di produzione: 2021

    Anno di uscita: 2022

    Regia: Michael Showalter

    Sceneggiatura: Abe Sylvia, Fenton Bailey, Randy Barbato

    Soggetto: Basato sul documentario di Fenton Bailey e Randy Barbato.

    Cast: Jessica Chastain (Tammy Faye Bakker)
    Andrew Garfield (Jim Bakker)
    Cherry Jones (Rachel Grover)
    Vincent D'Onofrio (Jerry Falwell)
    Mark Wystrach (Gary Paxton)
    Sam Jaeger (Roe Messner)
    Louis Cancelmi (Richard Fletcher)
    Gabriel Olds (Pat Robertson)
    Fredric Lehne (Fred Grover)
    Chandler Head (Tammy Faye da bambina)
    Jay Huguley (Jimmy Swaggart)
    Dan Johnson (Predicatore)
    Michael MacCauley (Grande uomo)

    Musica: Theodore Shapiro

    Costumi: Mitchell Travers

    Scenografia: Laura Fox

    Fotografia: Mike Gioulakis

    Montaggio: Mary Jo Markey, Andrew Weisblum

    Effetti Speciali: Bryan Sides

    Makeup: Linda Dowds (direzione personal make up per Andrew Garfield e Jessica Chastain)

    Casting: Avy Kaufman

    Scheda film aggiornata al: 03 Marzo 2022

    Sinossi:

    Uno sguardo intimo alla straordinaria ascesa, caduta e redenzione di Tammy Faye Bakker, evangelista americana, personaggio televisivo, cantante, autrice e conduttrice di spettacoli religiosi al vivo.

    Il film racconta la vera storia di Tammy Faye Bakker (Jessica Chastain) e di suo marito Jim (Andrew Garfield), due predicatori televisivi americani che negli anni 70' e 80' ebbero uno straordinario successo.

    I due coniugi di modeste origini, diedero vita al più grande canale televisivo religioso degli Stati Uniti diventando dei veri e propri punti di riferimento cristiani per tantissimi americani. Nel loro programma, The PTL Club, noto anche come The Jim and Tammy Show, i due erano soliti trattare temi che avevano a che fare con il sesso, l'omosessualità e l'AIDS. I numerosi seguaci della coppia apprezzavano i loro insegnamenti d'amore e di accoglienza.

    Tammy Faye divenne nota per le sue straordinarie ciglia, il suo modo unico di cantare e la sua amorevole attitudine nel dare accoglienza e accettare persone di ogni ceto sociale e con ogni tipo di esperienza di vita. Il programma ebbe un grandissimo successo, tanto che Tammy Faye e Jim divennero così ricchi e famosi che aprirono successivamente un grande parco a tema religioso.

    Nel 1987 a seguito di uno scandalo sessuale che convolse Jim, cominciarono i primi problemi per la coppia, a cui seguirono irregolarità finanziarie, imbrogli e complotti, che segnarono non solo la fine del matrimonio tra Jim e Tammy Faye ma che demolirono completamente anche il loro grande impero.

    Synopsis:

    An intimate look at the extraordinary rise, fall and redemption of televangelist Tammy Faye Bakker. In the 1970s and 80s, Tammy Faye and her husband, Jim Bakker, rose from humble beginnings to create the world's largest religious broadcasting network and theme park, and were revered for their message of love, acceptance and prosperity. Tammy Faye was legendary for her indelible eyelashes, her idiosyncratic singing, and her eagerness to embrace people from all walks of life. However, it wasn't long before financial improprieties, scheming rivals, and scandal toppled their carefully constructed empire.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Che cosa colpisce di questo inconsueto biopic molto ‘American Style’? Assolutamente lei: la protagonista dominante che non si fa riconoscere, ‘raccolta’ nelle varie età, che da bambina la seguono nelle varie fasi della vita adulta, passando per un trucco e parrucco all’insegna del più radicale e raffinato trasformismo: una incredibile Jessica Chastain si è letteralmente spalmata nelle varie fasce dell’evoluzione esistenziale dell’eccentrico personaggio di Tammy Faye Bakker. Un percorso che ha molto a che vedere con la comunicazione televisiva di stampo promozionale ecclesiastico al gusto di soap opera, tanto è stucchevole e populista, oltre che un tantino ipocrita, come gli scandali inanellati strada facendo dimostrano a chiare lettere. Il mondo di un’evangelista americana conduttrice di spettacoli religiosi dal vivo.

    Beh, lo sguardo di Tammy Faye Bakker (Jessica Chastain) che attraversa tutta la narrazione, si muove in mezzo ad una intricata selva mista, tra plagio mediatico, lockdown cognitivo, superstizione ed esibizione di

    una fede così clamorosamente farlocca che stentiamo davvero a riconoscere non dico come autentica, ma anche solo vagamente possibile. Ma in fondo, la vera rovina di Tammy/Chastain è lui, il compagno che da inseparabile faro di illuminazione si qualifica nel tempo come feccia umana in grado di macchiarsi delle colpe peggiori: il marito Jim di Andrew Garfield, non certo al suo massimo dell’interpretazione. Così la coppia di predicatori televisivi americana di maggior successo negli anni Settanta ed Ottanta approderà ben presto ad una crisi senza pari difficile da gestire e destinata al capolinea.

    La pellicola si dilunga peraltro più del previsto addentrandosi nei meandri della pluriarticolata vicenda dei due personaggi, cui ruota intorno un piccolo stuolo di co-protagonisti satellite dal fiato corto, il che, sommato alla leziosità del personaggio femminile cui il doppiaggio italiano conferisce una voce chioccia e leziosa insopportabile, alla lunga stanca e stucca. Uno scenario di predicazione

    trasmesso per intermediazione tecnologica simile lo si era già visto in quella perla ingiustamente dimenticata che è stata il Mosquito Coast (1986) di Peter Weir – che peraltro vedeva uno strepitoso Harrison Ford in primo piano e una giovane Helen Mirren al seguito – ma in quel caso, l’episodio non era tratto da un fatto vero, mentre la vicenda dei Bakker ha colorito nel tempo i maggiori rotocalchi dell’epoca. Basato sul documentario di Fenton Bailey e Randy Barbato, Gli occhi di Tammy Faye ha dunque una radice narrativa tristemente documentabile, a quanto pare, e il regista Michael Showalter è colui che ne ha raccolto il testimone, lasciando purtroppo il segno della sua esperienza in gran parte televisiva.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)







    trailer ufficiale 2:



    trailer ufficiale:

    Links:

    • Andrew Garfield

    • Jessica Chastain

    • Vincent D'Onofrio

    1 | 2

    Galleria Video:

    Gli occhi di Tammy Faye - trailer 2

    Gli occhi di Tammy Faye - trailer

    Gli occhi di Tammy Faye - trailer (versione originale) - The Eyes of Tammy Faye

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Storia di un fantasma

    STORIA DI UN FANTASMA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In Home Video Dal 18 Aprile 2018 .... [continua]

    Il quinto set

    IL QUINTO SET

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Uscito in Italia in streaming il 27 .... [continua]

    L'uomo dei sogni

    L'UOMO DEI SOGNI

    In onda questa sera (2 Giugno 2022) alle 21.09 su La5 - 'Celluloid Portraits .... [continua]

    The Walker

    THE WALKER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Festival del Cinema di Berlino 2007 .... [continua]

    Paradise Beach - Dentro l'incubo

    PARADISE BEACH-DENTRO L'INCUBO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE ITALIANA e PREVIEW in ENGLISH by PETER .... [continua]

    Jurassic World: Il dominio

    JURASSIC WORLD: IL DOMINIO

    RECENSIONE - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a vestire i .... [continua]

    Page Eight

    PAGE EIGHT

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal VI. Festival Internazionale del Film .... [continua]