ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Instigators

    Aggiornamenti freschi di giornata! (14 Giugno 2024) - Dal 9 Agosto - Matt Damon e ..

    The Room Next Door

    New Entry - Il primo lungometraggio interamente in lingua inglese di Pedro Almodóvar vede protagonisti ..

    It Ends With Us-Siamo noi a dire basta

    New Entry - Il regista e attore Justin Baldoni porta sul grande schermo il best ..

    The Legend of Ochi

    In questa avventura fantasy, esordio alla regia di Isaiah Saxon, Willem Dafoe, Finn Wolfhard ed ..

    Inside Out 2

    Dal 19 Giugno ..

    Death of Unicorn

    New Entry - Nella dark comedy di Alex Scharfman, con cui debutta alla regia, Tea ..

    The Bikeriders

    Dal 19 Giugno - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da ..

    Fuga in Normandia

    Dal 20 Giugno - Michael Caine al centro di una vicenda ispirata ad una storia ..

    Shoshana

    Dal 27 Giugno - Dal 48. Toronto International Film Festival (7-17 Settembre 2023) - ..

    Hit Man - Killer per caso

    Dal 27 Giugno - Designato 'Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – ..

    Home Page > Movies & DVD > The Divergent Series: Allegiant

    THE DIVERGENT SERIES: ALLEGIANT

    RECENSIONE - Dal 9 MARZO

    (The Divergent Series: Allegiant; USA 2016; Azione, Avventura e Sci-Fi; 121'; Produz.: Red Wagon Entertainment, Animal Logic, Lionsgate, Soho VFX e Summit Entertainment ; Distribuz.: Eagle Pictures )

    Locandina italiana The Divergent Series: Allegiant

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: The Divergent Series: Allegiant

    Titolo in lingua originale: The Divergent Series: Allegiant

    Anno di produzione: 2016

    Anno di uscita: 2016

    Regia: Robert Schwentke

    Sceneggiatura: Noah Oppenheim, Adam Cooper e Bill Collage

    Cast: Shailene Woodley (Tris)
    Zoë Kravitz (Christina)
    Theo James (Four)
    Miles Teller (Peter)
    Naomi Watts (Evelyn)
    Jeff Daniels (David)
    Maggie Q (Tori)
    Bill Skarsgård (Matthew)
    Ansel Elgort (Caleb Prior)
    Jonny Weston (Edgar)
    Keiynan Lonsdale (Uriah )
    Joseph David Jones (Hollis)
    Nadia Hilker (Nita)
    Courtney Hope (Anna)
    Maria Howell (Catherine)
    Cast completo

    Musica: Joseph Trapanese

    Costumi: Marlene Stewart

    Scenografia: Alex McCarroll, Scott Dougan, Alan Hook e Alec Hammond

    Fotografia: Florian Ballhaus

    Montaggio: Stuart Levy

    Effetti Speciali: Justin Bertges e Stuart Allan

    Makeup: Noel Hernandez, Wyatt Belton e Margie Kaklamanos

    Casting: Venus Kanani e Mary Vernieu

    Scheda film aggiornata al: 04 Aprile 2016

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Beatrice Prior e Tobias Eaton si avventurano in un mondo a loro nuovo e sconosciuto, al di fuori di Chicago; qui verranno presi in custodia da un’agenzia misteriosa conosciuta come il Dipartimento di Sanità Genetica che vanificherà le loro precedenti convinzioni per rivelare nuove e sconvolgenti verità.

    Commento critico (a cura di FRANCESCO ADAMI)

    The Divergent Series - Allegiant è il terzo e penultimo capitolo della saga dei Divergenti: i filmmakers ed il regista Robert Schwentke hanno ritenuto opportuno dividere le 544 pagine del terzo e ultimo capitolo della trilogia scritta da Veronica Roth, in due film separati, con la prevista uscita dell'ultima parte nelle sale cinematografiche nel 2017, il cui titolo sarà The Divergent Series -Ascendant. Nel primo film si è seguita molto da vicino la protagonista Tris Prior (Shailene Woodley) che dal vivere in una famiglia mediocre si è ritrovata intrepidamente connessa con il suo mentore e poi amante Quattro (Theo James), fino ad arrivare a riscoprire se stessa. Nel secondo film Tris modifica il suo look e cambia totalmente gli avvenimenti della società per la quale vive, rompendo ogni sorta di regola e diviene promotrice di un cambiamento radicale per coloro che sono divergenti e per la fazione degli Esclusi che

    sfrutta l'opportunità per poter rientrare nella società. Per 200 anni i cittadini che vivono all'interno della città murata di Chicago sono stati suddivisi in cinque fazioni: i disinteressati Abneganti, i coraggiosi Intrepidi, gli intellettuali Eruditi, i sinceri Candidi e i quieti Pacifici, mentre i non affiliati Esclusi vivono al di fuori del sistema. Ora Tris e Quattro decidono di lasciare tutto ciò che conoscono per avventurarsi al di là della grande barriera che confina la città con un mondo nuovo ed esterno. Al di fuori della città però non c'è un mondo idilliaco ma una parte di terra contaminata chiamata Fringe, controllata dal Dipartimento di Sanità Genetica diretto da David (Jeff Daniels), infatti il DNA di quasi tutti sul pianeta è stato modificato da generazioni di alterazioni genetiche allo scopo di controllare alcuni tratti predeterminati. Pertanto David vuole mettere al sicuro alcuni bambini geneticamente danneggiati dall’ambiente tossico e riportarli a

    Chicago, sperando così che, nel corso del tempo, si possa vedere una nuova generazione e una nuova popolazione immune da quella tipologia di malattia. Nel frattempo vi sono delle tensioni all'interno di Chicago tra i seguaci della scomparsa Jeanine e della leader Evelyn. Inoltre quest'ultima si troverà a dover affrontare la ex pacifica Johanna che nell'ostacolare Evelyn, in parte sostituisce Tris occupata oltre il muro. Intanto David arriverà ad uno scontro anche tramite droni e veicoli aerei, che per la prima volta fanno il loro ingresso durante lo svolgimento delle azioni all'interno dei film della saga.

    Le prime sequenze di apertura del film dense di azione e di ricongiungimento narrativo con il precedente film, sono poco convincenti e dense di cliché narrativamente scontati e impregnati di dejavu stilistici. Dopo che i protagonisti hanno oltrepassato le mura della città e giungono al
    Dipartimento di Genetica la storia si fa più interessante e

    molto più complessa e fantascientifica nel vero senso del termine. La narrazione si fa sempre più ritmicamente interessante e coinvolgente, anche se l'interpretazione degli attori rispetto ai precedenti film non migliora ma ne mantiene un tono coerente con il personaggio. Sicuramente é il film più fantastico della saga che a tratti rimanda alle tematiche cybertecnologiche e delle identità e modificazioni genetiche che da anni invadono la
    cinematografia ponendo la fatidica domanda 'cosa siamo e cosa diventeremmo se potessimo plasmarci e crearci a nostro piacimento?'

    Dal punto di vista tecnico il film le riprese effettuate con Arri Alexa 65 e XT sono iniziate ad
    Atlanta, Georgia, il 20 maggio 2015: una delle scenografie più evidenti è stata sviluppata nella cava di Bellwood, nei pressi di Atlanta. La produzione ha eretto un massiccio muro di 24 metri sormontato da una recinzione metallica elettrificata. Per rendere ancora più realistico, il muro è stato modificato digitalmente dal

    team degli effetti visivi facendolo apparire alto 60 metri. Per gli attori scalare la parete di 24 metri, ha testato sia la loro forza che la loro resistenza, facendo trascorrere loro tre giorni presso la cava, più altri cinque giorni di riprese su una parete angolata più piccola e meno ripida costruita per rendere più facile agli attori recitare le loro battute durante la salita. Un lavoro meticoloso è stato fatto dallo scenografo Alec Hammond che ha curato la riproduzione accurata dei veicoli aerei come i "Bullfrogs", costruiti su misura per il film e montati su giunti cardanici idraulici per simulare il volo. Hammond ed il suo team hanno costruito circa il 75 per cento della macchina, quindi tutto ciò rende possibile agli attori una partecipazione totale ed anche una fisica iterazione con la cabina di guida e il vano di carico che sono stati realmente costruiti.

    Altri due aspetti scenografici

    e di effetti visivi degni di essere menzionati sono: in primo luogo, la
    rappresentazione visiva di Fringe, per la quale la troupe ha spruzzato circa 80.000 litri di semi e colorante rosso allo scopo di coprire i 15 acri di terreno dei quattro set di Atlanta e rendere reale quella fantastica zona contaminata; in secondo luogo, la costruzione del Dipartimento di Scienza Genetica, suddiviso in sei ambienti, per la quale le squadre di operai hanno lavorato tutto il giorno per 11 settimane e sono state coinvolte circa 200 persone tra progettisti, pittori, stuccatori e falegnami, sette giorni alla settimana per due mesi e mezzo. A tutto questo si deve aggiungere il fatto che, ad eccezione della struttura centrale del Dipartimento a forma di grattacielo a spirale, l'intero paesaggio esterno è stato creato avvalendosi delle nuove tecnologie visive e pertanto in computer grafica. Si può affermare che molto probabilmente questo terzo capitolo

    é il più interessante ed intrecciato anche se tutta la saga utilizza un climax ascendente. Un film che come gli altri non lascia completamente sospesi ma ha una struttura conclusiva solida. Da non perdere previa visione dei precedenti capitoli.

    Links:

    • Naomi Watts

    • Jeff Daniels

    • Zoë Kravitz

    • Miles Teller

    • Shailene Woodley

    • Theo James

    • Maria Howell

    • Bill SkarsgÃ¥rd

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    The Divergent Series: Allegiant - trailer 3

    The Divergent Series: Allegiant - trailer

    The Divergent Series: Allegiant - trailer 2

    The Divergent Series: Allegiant - trailer (versione originale)

    The Divergent Series: Allegiant - spot TV

    The Divergent Series: Allegiant - clip 'Altezze'

    The Divergent Series: Allegiant - clip 'Addestramento'

    The Divergent Series: Allegiant - clip 'La strada per il futuro'

    The Divergent Series: Allegiant - intervista video a Shailene Woodley 'Tris' (versione originale sottotitolata)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    La baia del silenzio

    Stasera, 14 Giugno, in TV, su RAI 4, Canale 21, ore 21.18 - RECENSIONE ..

    Big Eyes

    Stasera, 14 Giugno, in TV, su IRIS, Canale 22, ore 21.10 - Nell'inedita incursione di ..

    La madre

    Stasera, 14 Giugno, in TV, su Italia 2, Canale 49, ore 21.15 - RECENSIONE - ..

    May December

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Cannes 76. -

    C'é ancora domani

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - 8 Marzo 2024: Festa della ..

    Un mondo a parte

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Riccardo Milani torna sul ..

    Cento domeniche

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Dalla 18. Festa ..