ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Bikeriders

    Dal 19 Giugno - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da ..

    Shoshana

    Dal 27 Giugno - Dal 48. Toronto International Film Festival (7-17 Settembre 2023) - ..

    Hit Man - Killer per caso

    Dal 27 Giugno - Designato 'Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – ..

    Horizon: An American Saga- Capitolo 1

    Da Cannes 77. - Fuori Concorso: Anteprima Mondiale domenica 19 Maggio - Ancora alle prese ..

    Home Page > Movies & DVD > Monga

    MONGA

    Dall’Udine Far East Film Festival 12

    (Monga; TAIWAN 2010; Gangster Movie; 140'; Produz.: Honto Production e One Production Film Co.; Distribuz.: Tucker Film e Cecchi Gori Home Video)

    Locandina italiana Monga

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Monga

    Titolo in lingua originale: Monga

    Anno di produzione: 2010

    Anno di uscita: 2013

    Regia: Doze Niu

    Sceneggiatura: Doze Niu e Tseng Li-ting

    Cast: Ethan Ruan (Monk)
    Mark Chao (Mosquito)
    Rhydian Vaughan (Dragon Lee)
    Ma Ju-Lung (Boss Geta)
    Ko Chia-yen (Ning)
    Doze Niu (Grey Wolf)

    Musica: Sandee Chan

    Scenografia: Huang Mei-Ching e Chen Po-Jen

    Fotografia: Jake Pollock

    Scheda film aggiornata al: 06 Gennaio 2014

    Sinossi:

    Nella Taiwan degli anni Ottanta, dopo la fine della dittatura militare, nel quartiere di Monga si intreccciano le vite tormentate di cinque ragazzi che raggiungono insieme la maggiore età. Mosquito, cresciuto senza un padre e senza veri amici, viene invitato a far parte di una banda in seguito a una stupida lotta per una coscia di pollo. Grazie a Monk, Dragon e agli altri che lo prendono sotto la loro ala, Mosquito scopre un mondo di amicizia e fratellanza ma anche di violenza e in cui le cose non sempre sono quello che sembrano. Quando un gruppo di rivali cerca di prendere il sopravvento a Monga, lealtà e amicizia nella banda di Mosquito vengono duramente messe in discussione.

    Commento critico (a cura di FRANCESCA CARUSO)

    Presentato all’Udine Far East Film Festival 12, Monga è ora disponibile in Dvd, distribuito dalla Tucker Film e Cecchi Gori Home Video.
    Il regista Doze Niu, qui anche interprete del personaggio Grey Wolf, realizza un gangster movie inappuntabile, mescolandovi dramma, romanticismo, azione, tematiche dense di pathos e lirismo.

    Monga è il quartiere di Taipei dove Mosquito e sua madre si trasferiscono. A scuola il ragazzo viene preso di mira da una gang che spadroneggia tra i coetanei. Tutto ha inizio per una semplice coscia di pollo, che il capo gli sottrae prima di poterla mangiare. Mosquito non ci sta e reagisce. All’uscita da scuola la banda lo aspetta per dargli una lezione, il ragazzo non si fa mettere i piedi in testa e risponde a suon di pugni. Un’altra gang il giorno dopo gli propone di diventare il quinto elemento mancante. Diventano così cinque persone legate l’una all’altra come le dita di

    una mano.

    Niu utilizza la macchina da presa come un corpo fluttuante e modellabile. Tra le tante sequenze degne di nota per la raffinata tecnica utilizzata, rimarrà scolpita nella mente dello spettatore quella in cui la cinepresa danza all’unisono con la musica, durante la prima scazzottata che avviene per le strade del quartiere. Il film è visivamente molto ricco. La colonna sonora è variegata, coesistono diversi generi musicali, con un’alternanza di strumenti che calzano a pennello in ogni fase. L’assolo di chitarra e il ritmo cadenzato del tamburo conferiscono alla pellicola pathos e suspense. Il regista ci infila dentro anche un aspetto ludico quando mostra i ragazzi giocare insieme come fratelli. Non si dilunga troppo su come sia la vita di un gangster, sempre presente ma come sfondo, ciò a cui è più interessato è il modo di relazionarsi dei cinque ragazzi tra loro e con i propri cari. La

    fratellanza è il tema che sta alla base del film, al quale si affianca il rapporto filiale che si crea tra Mosquito e il boss Geta. Moschito, abbandonato dal padre quando era piccolino, ne ha sempre sentito la mancanza ed è cresciuto senza farsi degli amici. Avere di fronte i due affetti che ha sempre ricercato, lo portano a fare di tutto: a trascurare gli studi - disubbidendo alla madre - e a condurre un tipo di vita che il suo modo di essere non contemplava, ovvero una vita di violenza e criminalità.

    Un altro rapporto importante che diventa man mano vitale per il protagonista è la relazione affettiva che questi instaura con la prostituta Ning. In lei trova quella pace, quella comprensione e calore umano che tanto desiderava, ma anche dei minuti in cui poter sciogliere la forte pressione a cui è sottoposto. I momenti che i due trascorrono insieme

    si staccano nettamente dal resto degli eventi. Li accompagna una musica romantica, i colori della stanza dove si incontrano sono caldi e avvolgenti, come pure i movimenti della macchina da presa. Quando Mosquito le porge l’auricolare del walkman per ascoltare una canzone, la cinepresa si muove lentamente verso l’alto allontanandosi dalle due figure. Così l’autore sottolinea come i loro pensieri e il loro animo si siano innalzati, distaccandosi dalla realtà, in un mondo solo loro.

    La sequenza finale - in cui alcune gocce di sangue si trasformano nei fiori di ciliegio che Mosquito voleva vedere dal vivo - è di una bellezza visiva che non è così scontato trovare altrove, soprattutto è inaspettata e dotata di un senso profondo e pieno di speranza. Vi è racchiusa l’essenza del film.
    Monga è un film straordinariamente ben costruito, curato nel dettaglio, geniale in ogni suo passaggio.

    Links:

    • Monga (BLU-RAY + DVD)

    1

    Galleria Video:

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Oggi è già domani

    Stasera, 19 Giugno, in TV, su TV 2000, Canale 28, ore 21.34 - dopo 'Vero ..

    The Next Three Days

    Stasera, 19 Giugno, in TV, su Sky Action, Canale Sky, ore 21.00 - Nel nuovo ..

    Top Gun

    Stasera, 19 Giugno, in TV, su Sky Collection, Canale Sky, ore 21.15 - Riedizione ..

    Fuga in Normandia

    Dal 20 Giugno - Michael Caine al centro di una vicenda ispirata ad una storia ..

    C'é ancora domani

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - 8 Marzo 2024: Festa della ..

    Un mondo a parte

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Riccardo Milani torna sul ..

    Cento domeniche

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Dalla 18. Festa ..