ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Parthenope

    Cannes 77. (Concorso) - Paolo Sorrentino torna nella sua Napoli e porta sul grande schermo ..

    Horizon: An American Saga- Capitolo 1

    Cannes 77. - Fuori Concorso: Anteprima Mondiale domenica 19 Maggio - Ancora alle prese con ..

    The Substance

    Cannes 77. - Un 'Body Horror' per Demi Moore, Dennis Quaid e Margaret Qualley (C’era ..

    The Shrouds

    Cannes 77. In Concorso - Dopo Crimes of the Future (2022) David Cronenberg ingaggia di ..

    I tradimenti

    Aggiornamenti freschi di giornata! (19 Maggio 2024) -Cannes 77. - Concorso - Jacob Elordi, Richard ..

    Megalopolis

    Aggiornamenti freschi di giornata! (17 Maggio 2024) - Cannes 77. - Concorso - Nel dramma ..

    The Surfer

    Cannes 77. - Midnight Screening - Nicolas Cage surfista perseguitato. ..

    The Idea of You

    Da 2 Maggio su Prime Video - RECENSIONE - E' la storia d'amore di Solène ..

    Official Secrets - Segreto di Stato

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Uscito in Home Video il 18 Novembre 2020 ..

    Home Page > Movies & DVD > Sono un pirata, sono un signore

    SONO UN PIRATA, SONO UN SIGNORE: NUOVA AVVENTURA CINEMATOGRAFICA PARTENOPEA PER EDUARDO TARTAGLIA DOPO 'CI STA UN FRANCESE, UN INGLESE E UN NAPOLETANO' E 'LA VALIGIA SUL LETTO'

    Dal 18 APRILE

    "L’idea di un film che raccontasse la disavventura di quattro Italiani rapiti dai moderni Pirati che agiscono sulle coste africane, risale a qualche anno fa. Quando, in verità, tali vicissitudini non erano ancora così drammaticamente 'attuali' e presenti nell’immaginario collettivo. Alcuni sporadici episodi, ovviamente erano già accaduti; ma l’attenzione dei mass media era ancora piuttosto distratta e per così dire 'residuale'. Mi capitò, comunque, di assistere ad una strana intervista che un improvvido reporter di una tv regionale ebbe l’idea di fare agli anziani genitori di un malcapitato marittimo originario della penisola sorrentina, fatto oggetto proprio di un sequestro al largo dei mari del Sud. Pur nella sincera partecipazione emotiva per i due poveri intervistati, una parte di me non riusciva a non trovare fuori luogo e purtroppo involontariamente 'comica' l’andamento di quell’intervista. L’ottusità del giornalista, che si ostinava a fare domande improbabili di 'equilibri internazionali', 'politiche economiche', 'risoluzioni di Diritto della Navigazione' e di 'Principio di auto-determinazione dei Popoli' (!...), a persone il cui unico linguaggio a disposizione in quel momento era quello del cuore ('Torna, sta casa aspetta a te!', detto con lo sguardo rigorosamente 'in macchina'), suscitarono in me un sentimento assolutamente contraddittorio. Da un lato, provai un’emozione sincera di partecipazione a quello che era un vero e proprio dramma; dall’altro, confesso, non riuscii proprio più a trattenere lo scoppio di una risata! Forse liberatoria; magari catartica. Ma nonostante ne provassi una autentica vergogna, io ricordo che ridevo proprio!... La mia speranza è che 'Sono un pirata sono un signore' ricrei negli spettatori quelle stesse condizioni che provai io allora. Una emozione ed un affetto immediato ed istintivo per i protagonisti della vicenda (per fortuna anche quell’avventura ebbe un lieto fine!); ed un benevolo, ma sano e sincero divertimento per le loro vicissitudini. Per ridere insieme con i quattro personaggi del film (e non alle loro spalle!) per la loro buffa, comica, ma tenera inadeguatezza a fronteggiare, forse, problemi più grandi di loro. Che poi, come si sa, le lacrime scendono sia che si rida sia che si pianga. Ed è questo, secondo alcuni il segreto della Felicità. O, molto più semplicemente nel nostro caso, il segreto di una storia che ci ha divertito raccontare".
    Il regista, soggettista, co-sceneggiatore e attore Eduardo Tartaglia

    (Sono un pirata, sono un signore; ITALIA 2013; Action Comedy; Produz.: Mitar Group; Distribuz.: Ai Entertainment)

    Locandina italiana Sono un pirata, sono un signore

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Sono un pirata, sono un signore

    Titolo in lingua originale: Sono un pirata, sono un signore

    Anno di produzione: 2013

    Anno di uscita: 2013

    Regia: Eduardo Tartaglia

    Sceneggiatura: Eduardo Tartaglia ed Elvio Porta con la collaborazione di Mario Sanzullo

    Soggetto: Eduardo Tartaglia.

    PRELIMINARIA:

    L'autore partenopeo racconta un’avventura, che ci riporta a fatti realmente e recentemente accaduti: quattro Italiani in viaggio sequestrati da moderni Pirati. Il rapimento; il rapporto tra sequestratori e ostaggi; le rocambolesche fughe attraverso le impenetrabili e fittissime boscaglie; il sorprendente colpo di scena, sono il giusto tributo che il film dà al genere 'action', per una commedia che punta ad essere paradossale, ma non grottesca e che, pur nella soluzione di un commosso lieto fine, cerca di non essere mai né 'consolatoria' né 'accomodante'.

    Cast: Eduardo Tartaglia (Catello)
    Veronica Mazza (Stefania)
    Francesco Pannofino (Giulio)
    Giorgia Surina (Mirella)
    Maurizio Mattioli (Luigi)
    Ernesto Mahieux (Padre di Stefania)
    Stefano Sarcinelli (Ispettore)
    Alessia Giuliani (Rosaria)

    Costumi: Eva Coen

    Scenografia: Alessandro Vannucci

    Fotografia: Marco Pieroni

    Montaggio: Antonio Siciliano

    Scheda film aggiornata al: 07 Maggio 2013

    Sinossi:

    Quattro Italiani, si trovano al largo delle coste africane ognuno per motivi diversi: un Professore Universitario e la sua Assistente, impegnati in un progetto di ricerca della Facoltà di Biologia Marina dell’Università di Milano; un Marittimo napoletano imbarcato su una nave mercantile; una Parrucchiera, anche lei partenopea, assunta per curare personalmente il look di una eccentrica e ricchissima nobildonna in vacanza nella classica crociera di fine anno. Casualmente riuniti su di una stessa barca, vengono improvvisamente sequestrati da un gruppo di Pirati, diventando pertanto ed in maniera imprevista e imprevedibile, i protagonisti di una vicenda
    di rilevanza internazionale.

    Quattro malcapitati che, sospesi nel tempo e nello spazio, divisi tra la paura per la loro sorte e l’incanto dei paesaggi, conosceranno emozioni mai provate che li costringeranno, individualmente ed insieme, a guardare dentro se stessi come mai prima. Un percorso di conoscenza personale e reciproca che li condurrà a cercare, ed infine a trovare, tutte quelle affinità, quelle parentele di idee e di sentimenti che neppure sospettavano di avere.

    Nella storia intervengono anche i familiari degli ostaggi, che maldestramente si muovono, tra le mille difficoltà, nella disperata ricerca di risolvere, da par loro, la delicata situazione: in testa Matteo, l’effervescente cognato di Catello, ed il tenerissimo papà di Stefania Don Alfonso; l’ineffabile Dottor Luigi incaricato da una sedicente Organizzazione Non Governativa per le trattative segrete per il rilascio.

    Bibliografia:

    Nota: Si ringraziano Ai Entertainment e l'Ufficio Stampa ManzoPiccirillo

    Pressbook:

    PRESSBOOK in ITALIANO di SONO UN PIRATA, SONO UN SIGNORE

    Links:

    • Eduardo Tartaglia (Regista)

    • Eduardo Tartaglia

    • Veronica Mazza

    • Francesco Pannofino

    • Maurizio Mattioli

    • Giorgia Surina

    1

    Galleria Video:

    Sono un pirata, sono un signore - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Sotto accusa

    'Celluloid Portraits Vintage' - Jodie Foster e Kelly McGillis Retrò - RECENSIONE - VINCITORE ..

    Eileen

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dalla 18. Festa del Cinema di Roma (18-29 Ottobre 2023) ..

    L'esorcismo - Ultimo atto

    Horror su un esorcismo interpretato da Russell Crowe e Sam Worthington - Dal 30 Maggio ..

    The Penitent

    Da Venezia 80. - Di nuovo insieme Luca Barbareschi e David Mamet con un film ..

    Il regno del pianeta delle scimmie

    Dal'8 Maggio - Recommended Reviews - Il regista Wes Ball (trilogia di Maze Runner) dà ..

    Mothers' Instinct

    Dal 9 Maggio - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The ..

    The Fall Guy

    RECENSIONE - (il 26 Aprile l'Anteprima Nazionale) - Dal 1° Maggio - Nella storia di ..