ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Bikeriders

    New Entry - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da cinque ..

    Civil War

    Aggiornamenti freschi di giornata! (16 Aprile 2024) - Nel nuovo action drama ambientato in un ..

    Cattiverie a domicilio

    Aggiornamenti freschi di giornata! (16 Aprile 2024) - Olivia Colman e Jessie Buckley - di ..

    Fly Me To The Moon: Le due facce della luna

    New Entry - Una storia d'amore ambientata negli anni Sessanta, durante la corsa allo spazio ..

    Untitled Noah Baumbach

    New Entry - Riprese a Montalcino (Siena) Toscana-Italia (Aprile 2024) ..

    Mothers' Instinct

    New Entry - Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye, Zero Dark City, The Help) ..

    Home Page > Movies & DVD > Viaggio sola

    VIAGGIO SOLA: DOPO ‘LE FATE IGNORANTI’ E ‘SATURNO CONTRO’ IL GRANDE RITORNO SUL GRANDE SCHERMO DELLA COPPIA MARGHERITA BUY E STEFANO ACCORSI PER MARIA SOLE TOGNAZZI

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 24 APRILE

    "In buona parte dei film in circolazione oggi c’è un tema ricorrente: la famiglia. Ce ne sono di tutti i tipi: famiglie allargate, famiglie gay, famiglie scoppiate, famiglie di ex che si ritrovano e famiglie che si distruggono. Ma la grande assente in questo quadro è una figura che le statistiche danno al 17% della popolazione italiana – non proprio una minoranza – e in costante ascesa: lo scapolo di un tempo, che negli anni zero è la donna single e senza figli. Io e i miei sceneggiatori abbiamo pensato che fosse venuta l’ora di renderle giustizia. È così che è nata Irene, la nostra protagonista".
    La regista, co-soggettista e co-sceneggiatrice Maria Sole Tognazzi

    (Viaggio sola; ITALIA 2012; Drammatico; 85'; Produz.: Bianca Film/RAI Cinema con il supporto di The Leading Hotels of the World; Distribuz.: Teodora Film)

    Locandina italiana Viaggio sola

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Viaggio sola

    Titolo in lingua originale: Viaggio sola

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2013

    Regia: Maria Sole Tognazzi

    Sceneggiatura: Maria Sole Tognazzi, Ivan Cotroneo e Francesca Marciano

    Soggetto: Maria Sole Tognazzi, Ivan Cotroneo e Francesca Marciano: un film che mette al centro un'inedita figura femminile alle prese con l'amore, l'amicizia, il lavoro, la famiglia e il dubbio che la libertà confini con la solitudine.

    Cast: Margherita Buy (Irene)
    Stefano Accorsi (Andrea)
    Alessia Barela (Fabiana)
    Fabrizia Sacchi (Silvia)
    Gianmarco Tognazzi (Tommaso)
    Lesley Manville (Kate Sherman)
    Carolina Signore (Eleonora)
    Diletta Gradia (Claudia)

    Musica: Gabriele Roberto (musiche originali edizioni Emergency Music Italy srl); Angelo Bonanni (suono in presa diretta)

    Costumi: Antonella Cannarozzi

    Scenografia: Roberto De Angelis

    Fotografia: Arnaldo Catinari

    Montaggio: Walter Fasano

    Makeup: Esmé Sciaroni

    Scheda film aggiornata al: 14 Maggio 2013

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Un'ispettrice di alberghi si ritorva a viaggiare in lungo e in largo per l'Europa a causa del suo lavoro.

    Irene ha superato i quarant'anni, niente marito, niente figli e un lavoro che è il sogno di molti: Irene è l''ospite a sorpresa', il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. Oltre al lavoro, nella sua vita ci sono la sorella Silvia, sposata con figli, svampita e sempre di corsa, e l'ex fidanzato Andrea. Irene non ha alcun desiderio di stabilità, si sente libera, privilegiata.

    Ma è vera libertà la sua? Qualcosa metterà in discussione questa certezza...

    Commento critico (a cura di ELISABETTA VILLAGGIO)

    Viaggio sola è un bellissimo film che affronta i tema della libertà e della solitudine. Irene, Margherita Buy, come lavoro controlla gli alberghi di lusso per una società. E’ soddisfatta del suo lavoro che fa con dedizione ed attenzione. È single, ha una sorella, Fabrizia Sacchi, distratta e molto indaffarata che ha due bambine, le amate nipotine, e un marito musicista insoddisfatto, Gian Marco Tognazzi. Quando non è in giro per il mondo tra aeroporti e alberghi a cinque stelle, Irene, oltre la sorella, frequenta il suo ex di vecchia data, Stefano Accorsi, con il quale sono rimasti in ottimi rapporti e si raccontano i loro problemi. La vita della protagonista scorre secondo un tran tran fatto di spa e ristoranti lussuosi mentre, in incognito, controlla che tutto, nei minimi particolari, sia all'altezza di quello che si definisce un albergo di lusso. Infatti si presenta negli hotel in incognito inventandosi

    ogni volta una personalità diversa. E’ sempre molto elegante e controlla minuziosamente la camera, la pulizia, il servizio, la gentilezza del personale. Irene trascorre la maggior parte della sua vita in questi non luoghi, bellissimi ma tutti uguali, asettici dove tutti sono gentili e servizievoli, dove ogni capriccio sarà assecondato ma dove non esiste comunicazione. La protagonista è fiera del suo lavoro e si sente appagata, ma a un certo punto si chiede se, per la sua libertà, non ha sacrificato qualcos'altro.

    Maria Sole Tognazzi si dimostra molto capace di raccontare, di emozionare. Bravissima, come sempre, Margherita Buy perfetta nella parte. In questo film c’è una grande attenzione ai particolari, dalle inquadrature alle location e il modo di raccontarle, dalla scelta del look dei personaggi alle luci. Viaggio da sola è un film riuscito anche perché racconta una donna vista da un altro punto di vista, da un'altra angolatura.

    La regista fa centro con questo che, a mio giudizio, è il suo più bel film e che trasmette un sapore internazionale perché racconta una storia non prettamente italiana. Viaggio sola è un film che fa pensare a Sofia Coppola e ricorda Tra le nuvole con George Clooney.

    Bibliografia:

    Nota: Si Ringraziano Teodora Film e l'Ufficio Stampa GuidiLocurcio.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di VIAGGIO SOLA

    Links:

    • Maria Sole Tognazzi (Regista)

    • Stefano Accorsi

    • Margherita Buy

    1 | 2

    Galleria Video:

    Viaggio sola - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Ex Machina

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - VINCITORE di 1 Premio OSCAR ai ..

    Cento domeniche

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 18. Festa del Cinema di ..

    Ghostbusters: Minaccia Glaciale

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'11 Aprile

    "Quello che ho imparato entrando in questo mondo ..

    Highwaymen - L'ultima imboscata

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un film drammatico sui Texas Ranger che ..

    Argylle - La super spia

    Dal 12 Aprile su Disney+ - RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle ..

    Priscilla

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Da Venezia 80.: Coppa Volpi a Cailee Spaeny - ..

    Erano ragazzi in barca

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..