ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Dune - Parte 2

    Denis Villeneuve torna su Dune dirigendo l'atto secondo della saga sci-fi tratta dal romanzo di ..

    Wild Four O'Clocks

    New Entry - Michelle Pfeiffer nonna vivace di due giovani ragazzi per Peter Craig, qui ..

    Estranei

    Dalla 21. Festa del Cinema di Roma - Alice nella Città - Dal 29 Febbraio ..

    Spaceman

    Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su Netflix ..

    Anatomia di una caduta

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2023 - Dalla Festa ..

    The Old Oak

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Dal 76. Locarno Film Festival e dal 76. Festival del ..

    Yesterday

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 ..

    Home Page > Flash News

    41.Torino Film Festival (24 novembre-2 dicembre 2023) - Torino Film Festival, vince l'ucraino 'La Palisiada'. Opera prima di Sotnychenko. è ambientata nell'Ucraina del 1996

    02/12/2023 - La 41/a edizione del Torino Film Festival è stata vinta dal regista ucraino Philip Sotnychenko, con 'La Palisiada', "un film complesso - si legge nella motivazione del premio - di grande libertà registica nella costruzione delle scene che, concatenandosi, trovano il loro senso autonomo".

    Il film di Sotnychenko, tra i registi ucraini emergenti, già incoronato miglior film al Festival di Vilnius nel marzo di quest'anno, è ambientato nell'Ucraina del 1996, pochi mesi prima che il paese, diventato indipendente, firmasse il Protocollo n.6 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, abolendo la pena di morte. Il film girato con uno stile molto personale, giocato tra documentario e funzione, e con attori professionisti e non, racconta dell'omicidio a sangue freddo di un colonello della polizia e delle relative indagini di uno psichiatra forense e di un investigatore le cui storie umane si intrecciano con la
    storia del loro paese.

    Il film diventa così uno spaccato della vita e della sottocultura giovanile ucraina e anche una condanna del colonialismo imperiale incombente. La scena finale della sparatoria è stata girata in una prigione di Bucha, una città diventata negli ultimi tempi simbolo della violenza e della devastazione legata alla guerra con la Russia.

    "Un film fuori dagli schemi - commenta il direttore del Tff, Stefano Della Casa - duro, strano, secco, che dimostra una perfetta padronanza della cinepresa e dei tempi filmici. Spero venga distribuito anche in Italia".

    Riproduzione riservata © Copyright ANSA
    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    26/02/2024 - Tom Cruise su set con Iñárritu, mette in pausa i film d'azione. Stretto riserbo sulla pellicola originale in lingua inglese [leggi...]

    26/02/2024 - Incassi, vola anche in Italia il film sul mito Bob Marley. Exploit Glazer e Past Lives, botteghino italiano oltre 6 milioni [leggi...]

    26/02/2024 - Nastri d'Argento 2024 - Gaber e il muro dei migranti vincono i Nastri per i documentari. Nel palmares Edith Bruck, Martone e Bellucci. Premiazione a Roma [leggi...]

    26/02/2024 - Morto Kenneth Mitchell, star di Star Trek e Captain Marvel. A 49 anni per complicazioni legate alla Sla [leggi...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - A 'Dahomey' della francese Mati Diop l'Orso d'Oro 2024. Un documentario che parla di colonizzazione attraverso la storia delle opere d'arte rubate e poi restituite al Benin nel 2021 [leggi...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - A Dahomey l'Orso d'Oro 2024. Premiato il film di Mati Diop [leggi...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - A 'My Favourite Cake' il premio delle Chiese. La coppia di registi è stata bloccata a Teheran dalle autorità [leggi...]

    24/02/2024 - Berlinale 2024 - Teddy Award a Peaches, un 'genio queer'. Premiato docu su cantante canadese, miglior film è di Hong Kong [leggi...]

    24/02/2024 - Portman, in May December le ambiguità morali del mondo di oggi. Portman, mio impegno per donne ispirato da Ginzburg e Ferrante [leggi...]

    24/02/2024 - Virginia Bocelli debutta al cinema in Usa. La figlia del tenore nel film 'Cabrini' [leggi...]

    The Boys in the Boat

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - George Clooney torna alla regia con biopic sportivo degli anni Trenta ..

    L'imprevedibile viaggio di Harold Fry

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Una celebrazione della vita, un ritratto sincero ..

    Sound of Freedom - Il canto della libertà

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Quando il cinema fa eco ad una storia vera! Alejandro Monteverde ..

    Land of Bad

    RECENSIONE - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth - Dal ..

    Emma e il giaguaro nero

    Dai creatori dei successi Il lupo e il leone e Mia e il leone bianco ..

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..