ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Small Things Like These

    Berlinale 2024 (Film d'Apertura il 15 Febbraio) "Con 'Small Things Like These', Tim Mielants racconta la ..

    Spaceman

    Berlinale 2024 il 20 Febbraio - Dal 1° Marzo in streaming su Netflix ..

    Seven Veils

    Berlinale 2024: il 22 Febbraio ..

    Love Lies Bleeding

    Berlinale 2024 il 18 Febbraio ..

    The Outrun

    Berlinale 2024 - Panorama ..

    Longlegs

    New Entry - Il regista Oz Perkins - figlio d'arte dell'attore Anthony Perkins, già protagonista ..

    The Instigators

    New Entry - Matt Damon e Casey Affleck nel cast - Affleck anche co-sceneggiatore - ..

    L'imprevedibile viaggio di Harold Fry

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Una celebrazione della vita, un ritratto sincero dell'amore universale interpretato ..

    Anatomia di una caduta

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2023 - Dalla Festa ..

    Yesterday

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 ..

    Home Page > Flash News

    41.Torino Film Festival (24 novembre-2 dicembre 2023) - Maria di Nazareth pagana, selvaggia e femminista. Barbara Alberti: 'Volevo raccontare una Madonna che sorride'

    26/11/2023 - Piomba sul Torino Film Festival una Maria di Nazareth mai vista prima, pagana, ladra, selvaggia e femminista e soprattutto una donna che non è affatto contenta del suo destino e non manca a dire a Dio in persona: "Perché proprio a me?" È il Vangelo secondo Maria, il nuovo film di Paolo Zucca con Benedetta Porcaroli e Alessandro Gassmann, tratto dall'omonimo romanzo di Barbara Alberti, che lo ha anche sceneggiato assieme a Paolo Zucca e ad Amedeo Pagani. "Ho scritto questo libro nel 1979 al solo scopo di far sorridere la Madonna. Viene sempre rappresentata come una serva assoluta che per destino dovrà solo piangere e partorire senza conoscere uomo. Insomma, l'indicazione che veniva data alle donne era piangere. Credo che noi donne possiamo essere qualcosa di più di una figurina del dolore" spiega oggi Barbara Alberti.

    Fuori Concorso al 41. Torino Film Festival il film Sky Original, prodotto da La Luna, Indigo Film, Vision Distribution, al cinema in primavera con Vision e successivamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su Now, mette in campo una Maria ragazzina a Nazareth dove tutto le è proibito, anche imparare a leggere e scrivere, un vero inferno per lei che sogna di scappare quanto prima su un asino come fanno i profeti per andare alla scoperta del mondo. Dopo aver messo a tappeto ogni pretendente trova in Giuseppe (Alessandro Gassmann) un maestro di saggezza, ma il loro matrimonio è casto, mentre lui segretamente la istruisce, preparandola alla fuga.

    Ma ecco un ostacolo imprevisto: Maria e Giuseppe si innamorano. Stanno per abbandonarsi alla passione, quando l'angelo dell'annunciazione rovina tutto. Il fatto è che il piano di Dio e quello di Maria non coincidono. "Prima di tutto questa è una storia d'amore. Un amore asimmetrico, fragile, che nasce e si evolve in circostanze imprevedibili ed inedite. Un amore così tenace da sfidare il destino, la volontà divina, la morte" dice il regista che ha girato il film nei luoghi più antichi della cultura sarda, usando anche il dialetto locale al posto dell'aramaico. "Abbiamo cercato di evocare - spiega Zocca -, attraverso lo straordinario patrimonio archeologico e antropologico della Sardegna, la comune matrice mediterranea di civiltà agro-pastorali antichissime". "Interpreto Giuseppe - sottolinea Gassmann - fuori dagli schemi classici: è un uomo solo, colto, che ha viaggiato e trova difficoltà a dialogare e, con questa ragazza, risolve la sua esistenza. Credo fermamente una cosa che sosteneva mio padre, che le donne sono superiori agli uomini e che se fossero state al potere avremmo avuto una società migliore". La differenza tra il femminismo raccontato da Barbara Alberti nel suo libro nel 1979 e quello di oggi? "Allora non era piagnone - dice la scrittrice -, oggi si protesta, si parla solo di donne, ma poi ci ammazzano ugualmente. È un femminismo piagnone e inconcludente".

    Riproduzione riservata © Copyright ANSA
    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    21/02/2024 - Nuova avventura per Kevin Costner, realizza studio di produzione. In Utah, nei pressi del parco nazionale dello Zion [leggi...]

    21/02/2024 - Navalny, torna in sala il documentario vincitore dell'Oscar 2023. Per una serie di proiezioni evento [leggi...]

    21/02/2024 - Emma Stone verso ancora un nuovo film con Yorgos Lanthimos. In trattative per remake del coreano Save the Green Planet [leggi...]

    21/02/2024 - Greta Gerwig Donna dell'Anno per Time 2024. Dopo le delusioni a nomination Oscar e Bafta al lavoro su Narnia [leggi...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Vicario, in Gloria! la forza antica delle donne musiciste. A Berlino esordio regia della cantautrice, nel cast Paolo Rossi [leggi...]

    21/02/2024 - Berlinale 2024 - Scorsese tra mistero, Gesù e la lasagna materna. Il regista a Berlino riceve l'Orso Oro alla carriera [leggi...]

    21/02/2024 - Sam Mendes con Sony per quattro film sui Beatles. Coinvolti Apple Corp, Paul, Ringo e gli eredi [leggi...]

    20/02/2024 - Sul set con gli ex, per Binoche è stato liberatorio. Mentre Jennifer Garner è in pista per un film di Ben Affleck [leggi...]

    20/02/2024 - Berlinale 2024 - Santos Arias, il mondo con gli occhi di un ippopotamo. Colombiano in gara con Pepe su animale simbolo neri deportati [leggi...]

    20/02/2024 - Berlinale 2024 - Quatriglio apre Il cassetto segreto paterno senza dolore. Alla Berlinale a Forum il film omaggio della regista siciliana [leggi...]

    La zona d'interesse

    Bafta 2024: 'Miglior Film Britannico'; 'Miglior Film in Lingua Straniera'; 'Miglior Sonoro' (Johnnie Burn ..

    Emma e il giaguaro nero

    Dai creatori dei successi Il lupo e il leone e Mia e il leone bianco ..

    Land of Bad

    RECENSIONE - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth - Dal ..

    Madame Web

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Spin-off di Spider-Man incentrato su una mutante chiaroveggente di nome Madame ..

    This Is Me... Now: A Love Story

    Dal punto di vista di Jennifer Lopez, questa è una storia d'amore come non ne ..

    Upgraded - Amore, Arte e Bugie

    San Valentino 2024 - RECENSIONE - Dal 9 Febbraio in streaming - Commedia romantica ..

    Argylle - La super spia

    RECENSIONE - Tra le varie spie, letterarie - l'Argylle di Henry Cavill - o reali ..