ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Duke

    THE DUKE

    New Entry - 2020 .... [continua]

    AnneFrank - Vite parallele

    #ANNEFRANK - VITE PARALLELE

    Helen Mirren ripercorre, attraverso le pagine del diario, la vita di Anne Frank, con l'aiuto .... [continua]

    Zombieland-Doppio colpo

    ZOMBIELAND-DOPPIO COLPO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (13 Novembre 2019) - Dal 14 Novembre .... [continua]

    A Special Relationship

    A SPECIAL RELATIONSHIP

    New Entry - Rachel Weisz indossa i panni di Elizabeth Taylor in un biopic .... [continua]

    Terminator - Destino oscuro

    TERMINATOR - DESTINO OSCURO

    Siete sopravvissuti al Giorno del Giudizio. Benvenuti nel nuovo mondo. James Cameron torna in veste .... [continua]

    Il segreto della miniera

    IL SEGRETO DELLA MINIERA

    Dal 31 Ottobre

    "Il segreto della miniera è un’opera bella e preziosa che, attraverso ....
    [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Alice nella Città - Dal .... [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Home Page > Eventi

    XVII. MEDFILM FESTIVAL 2011 - CINEMA DEL MEDITERRANEO A ROMA (19 - 27 Novembre 2011) - PRENDE IL VIA LA STORICA MANIFESTAZIONE DELLA CAPITALE. IL PROGRAMMA. PREMIO ALLA CARRIERA AD OMAR SHARIF

    Nell’anno europeo del Volontariato con l’Adesione del Presidente della Repubblica l'evento avrà luogo a Roma, all'Auditorium Conciliazione, 19 e 26 novembre ore 20.00 e alla Casa del Cinema, dal 20 al 27 novembre dalle 10.00 alle 24.00.

    15/11/2011 - Prende il via, dal 19 al 27 novembre la XVII edizione del MEDFILMFESTIVAL, manifestazione storica della Capitale che rinnova l’appuntamento di Roma con i protagonisti del cinema del Mediterraneo.

    Apertura il 19 novembre alle ore 20.00, presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma con una serata interessante e ricca a partire dall’attribuzione a Michelangelo Pistoletto del prestigioso riconoscimento Premio Koiné 2011. Nome di punta dell’Arte contemporanea, fortemente impegnato nella diffusione e nello sviluppo delle opere di giovani artisti attraverso il progetto Love Difference-Movimento Artistico per una Politica InterMediterranea, Pistoletto realizza l’opera simbolo di questo progetto: un grande tavolo specchiante a forma di bacino del Mediterraneo, circondato da sedie tipiche provenienti dai paesi bagnati dalle sue acque. Un’opera simbolo che incarna il senso profondo del Premio Koiné: la ricerca di i punti di contatto e i linguaggi condivisi tra culture diverse.

    Nel corso della serata, verrà conferito il PREMIO ALLA CARRIERA a Sergiu Nicolaescu, colonna del cinema rumeno che, a partire dagli anni 60, con la sua attività di attore e regista, ha sostenuto il processo di libertà della Romania.

    A dare ufficialmente il via al Festival ci penserà il film LE NEVI DEL KILIMANGIARO di Robert Guédiguian, unica tra le opere in gara per il prestigioso riconoscimento europeo Premio Lux 2011, a godere di una distribuzione italiana.

    Un film delicato, intenso che arriva dritto al cuore, un inizio in perfetta armonia con questa edizione del MedFilm festival che ringrazia la Sacher Distribuzione per questa prestigiosa proiezione di lancio per il pubblico italiano.

    Il direttore artistico e fondatore del festival Ginella Vocca, propone un programma potente, graffiante con aperture di forte ironia, in 9 giorni di visioni si potranno vedere: 40 anteprime, 3 sezioni competitive, 12 film nel Concorso Ufficiale, 13 opere nel Concorso documentari, 18 cortometraggi nel Concorso Methexis, e ancora focus su Israele, Spagna e Marocco, ospiti internazionali e tante novità dal web.

    Ospiti d’onore Egitto e Tunisia, con film, documentari e cortometraggi, un’immersione tra storie e volti della Primavera Araba, per raccontare, insieme alla voce dei loro autori, i fermenti che hanno preceduto la rivolta e le nuove democrazie in gestazione della sponda sud.

    Nel suo confronto tra Mediterraneo ed Europa, il Festival si sposta ad est, e fa tappa in Romania, terzo Ospite d’onore di questa edizione davvero ricca. Film e registi per aprire una finestra sul nuovo cinema rumeno, con le sue storie originali, in bilico tra dramma esistenziale e magico realismo.

    I FILM:

    La Competizione Ufficiale-Premio Amore e Psiche 2011, curata da Vanessa Tonnini, propone un viaggio di esplorazione in un cinema di utopia che allarga e dilata i confini mediterranei per spingersi nella multiforme fucina artistica dei Balcani, mai come quest’anno ricca di proposte stimolanti, dal metaforico e suggestivo sloveno Silent Sonata, al bosniaco Sevdah for Karim, cruda riflessione sulle ferite lasciate in eredità dalla guerra alle nuove generazioni – passando per l’entroterra turco di Zephyr, l’Iran di The Orion (film che vanta la partecipazione di Jafar Panahi al montaggio) l’Egitto dei giovani musicisti di Microphone, per ritornare nel cuore dell’Europa, in una misteriosa e ascetica Francia messa in scena da Bruno Dumont in Hors Satan.

    La sezione Nuova Europa-Premio Lux è un’istantanea sul cinema del reale che gioca con se stesso, serissimo e diligente nel destreggiarsi tra spericolatezze formali, come nel polacco The Mill and the Cross, e tematiche audaci come quelle raccontate nel film austriaco Michael.

    Open Eyes, il CONCORSO DOCUMENTARI curato da Gianfranco Pannone, che ha saputo disegnarne con libertà il profilo a partire dal sottotitolo - Il cinema (si) guarda -, offre una selezione di opere poeticamente ancorate al reale, nella descrizione di un presente quanto mai magmatico e incerto, eppure capace di fornire ancora risposte confortanti con lo spagnolo Guest, il tunisino No More Fear, l’israeliano The Queen has No Crown. Giurati della sezione documentari: Antonietta De Lillo, Kristina Cepraga e Mario Balsamo.

    Il Premio Methexis, CONCORSO CORTOMETRAGGI, curato da Alessandro Zoppo, è una panoramica sul cinema dell’istante, dalle visioni sfuggenti delle metropoli europee allo scalpitante e vivissimo cinema della sponda sud e mediorientale. Giurati del premio Methexis: gli studenti di cinema di 10 paesi e i detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia.

    Ad affiancare le giurie ufficiali quest’anno ci saranno anche quella di Più Culture, testata giornalistica online focalizzata sulla vita quotidiana degli stranieri che vivono a Roma nel II Municipio che per il MedFilm ha costituito un gruppo di cinque immigrati chiamati a giudicare i film in concorso, e una formata da circa venti studenti universitari romani i quali dovranno scegliere le migliori opere di ogni sezione.

    GLI OSPITI

    Tra i protagonisti di questo viaggio Mediterraneo svetta la figura straordinaria, mitica di Omar Sharif, che verrà insignito del Premio alla Carriera 2011, durante la cerimonia di premiazione del 26 novembre, insieme a lui approderanno al festival i giurati del Concorso Ufficiale Premio Amore e Psiche 2011: Danielle Arbid (Libano), Shlomi Elkabetz (Israele), Adrian Paduraru (Romania), Serra Yilmaz (Turchia), l’attore Ahmed Hafiene (Tunisia).

    E ancora Ismael Ferroukhi, presente in concorso con lo storico Les Hommes Libres (che vede come protagonista il divo franco-algerino de Il Profeta Tahar Rahim), Sinisa Dragin e Marian Crisan autori rispettivamente di If The Seed Doesn’t Die e Morgen, entrambi in corsa per il Premio Amore e Psiche, il polacco Lech Majewski, il serbo Jasmin Durakovic, Andrea Segre, l’iraniano Zamani Esmati e Kristina Cepraga, giovane attrice rumena nota al pubblico italiano per le sue interpretazioni in popolari fiction televisive (Don Matteo, Carabinieri) e nei film Gli Amici del Bar Margherita di Pupi Avati e Gianni e le Donne di Gianni di Gregorio.

    Per raccontare i momenti che hanno preceduto la rivolta araba e per ragionare sulle prospettive future dei paesi del Maghreb saranno presenti i registi tunisini Raja Amari con Satin Rouge, Mourad Ben Cheikh, autore dell’importante documentario No More Fear girato nei giorni della rivolta tunisina, e Jamel Mokni con il controverso Hymen National.

    I FORUM:

    Nel medesimo solco si pone la II° edizione della Giornata delle Letterature, organizzata da Irradiazione Editore, sotto l’attenta guida di Emanuela Gargallo e dedicata agli autori tunisini ed egiziani, così come il Forum: INCONTRI PROFESSIONALI – IV EDIZIONE Nuovi Confini dell’Europa, Nuovi Orizzonti Web, coordinato da Barbara Bruni e volto a sottolineare l’efficacia del web per la circolazione delle opere audiovisive, per l’accesso a nuove forme di finanziamento e soprattutto per la libera circolazione delle idee. A conclusione del forum verrà proiettato 18 Days, film collettivo egiziano realizzato per restituire a caldo quanto accaduto durante i giorni della protesta di Piazza Tahrir.

    L’Immagine 2011 del festival, intensa come le precedenti, è realizzata per il 3° anno, dall’artista Francesco Cuomo. L'opera - è ispirata alla vita e, nell’anno del volontariato, l'uomo che si alza dalla sedia dorata è un monito alla partecipazione, mentre le mani rappresentano un aiuto alla voglia di fare, all'unione, alla passione di creare-.

    Nell’ambito della vetrina dedicata alla Romania si inscrive la collaborazione tra MedFilm e Pro Cult Cinemafestival, giovane evento a cadenza annuale dedicato alla promozione della cinematografia rumena in Italia, che proporrà in contemporanea con il Festival una selezione di lungometraggi, cortometraggi e documentari presso l’Accademia di Romania. L’Accordo racconta l’attenzione del MedFilm verso nuove realtà culturali, che con professionalità e coraggio si affacciano sul panorama culturale di Roma Capitale, come testimonia l'accesso diretto al Concorso Methexis del film vincitore della 1° edizione del Creative Contest 2011 – Short Film Festival gemellato alla manifestazione.

    Infine, nell’Anno europeo del Volontariato, il convegno Virtutes Agendae organizzato da MODAVI Onlus e dedicato al volontariato come strumento di pace. Titolo dell’edizione 2011 Mediterraneo. Rotte di solidarietà, 3 i temi: nuovi possibili assetti geopolitici; nuove tecnologie e nuove generazioni; volontariato come strumento di pace

    MedFilm Festival (dal 19 al 27 novembre all’ Auditorium della Conciliazione e alla Casa del Cinema) - Via Mantova, 4 – 00198 Roma - tel. 0685354814
    www.medfilmfestiva.org; info@medfilmfestival.org

    IL PROGRAMMA:

    > Auditorium Conciliazione / 19 e 26 novembre
    > Casa del Cinema / 20-27 novembre

    EVENTI DI APERTURA E PREMIAZIONE (SERATE AD INVITI)
    AUDITORIUM CONCILIAZIONE
    Ingresso Via della Conciliazione 4 - www.auditoriumconciliazione.it

    SABATO 19
    > 20.00 Cerimonia di Apertura
    > 20.30 LES NEIGES DU KILIMANDJARO di Robert Guédiguian, Francia, 2011, 90’
    Premio Lux / Nuova Europa / v.o. sott. Italiano e Inglese
    SABATO 26
    > 20.00 Cerimonia di Premiazione
    > 20.30 Film Vincitore del Concorso Ufficiale Premio Amore e Psiche

    PROIEZIONI AD INGRESSO GRATUITO
    CASA DEL CINEMA
    Ingresso Largo Marcello Mastroianni, 1 - www.lacasadelcinema.it

    DOMENICA 20
    SALA DELUXE
    > 10.30 SILENT SONATA di Janez Burger, Slovenia, Irlanda, Finlandia, Svezia, 2010, 75’
    Concorso Ufficiale / v.o.
    > 16.00 MORGEN di Marian Crişan, Romania, Francia, Ungheria, 2010, 100’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 18.00 SATIN ROUGE di Raja Amari, Tunisia, Francia, 2002, 100‘
    Vetrina Tunisia / v.o. sott. Inglese / Vetrina Tunisia/Alla presenza del regista
    > 20.00 SILENT SONATA di Janez Burger, Slovenia, Irlanda, Finlandia, Svezia, 2010, 75’
    Concorso Ufficiale / v.o. /
    > 22.00 CRULIC – THE PATH TO BEYOND (Crulic - Drumulo spre dincolo) di Anca Damian, Romania/Polonia, 2011, 72’/Vetrina Romania / v.o. sott. Inglese

    SALA KODAK
    > 11.00 CORTI DALLE CARCERI
    IL TEMPO DELL'ATTESA di Angioletta Cuce‘, 2011, 15‘, I
    INNOCENTI EVASIONI di Maurizio Casagrande, 2011, 12’, I
    IO SO DOVE SI NASCONDE IL SOLE di Pino Turco, 2010, 5’, I
    SONO FELICE PER TE di Sandro Baldacci, 2007, I
    > 16.30 CORTI MADE IN ITALY I
    IL CUORE IN TASCA di Michele Vannucci, 2011, 8’
    COSE NATURALI di Germano Maccioni, 2010, 28’
    UNA FORTUNA DA RICORDARE di Rudy Di Giacomo, 2011, 11’
    JODY DELLE GIOSTRE di Adriano Sforzi, 2011, 13’
    > 18.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    IRAQ: WAR, LOVE, GOD E MADNESS di Mohamed Al-Daradji, UK, Iraq, Olanda, 2010, 85’ /
    v.o. sott. Inglese
    > 20.30 IO PARLO ITALIANO di Esra Nazli Bekarstan, Angela Bulleri, Italia, 2011, 35’ /
    v.o. sott. Inglese / Fuori concorso
    WHILE EVERYONE ELSE SLEEPS (Herkes uyurken) di Erdem Murat Çelikler, Turchia, 2010, 54’ /
    v.o. sott. Inglese
    > 22.30 18 DAYS (Tamantashar yom) di Ahmad Abdallah, Mariam Abou Ouf, Kamla Abu Zicri, Ahmed Alaa Mohamed, Ali Sherif Arafa, Egitto, 2011, 120’
    Vetrina Egitto / v.o. sott. Inglese

    LUNEDÌ 21
    SALA DELUXE
    > 10.30 FORUM: “NUOVI CONFINI DELL’EUROPA. LA STRATEGIA DELL'UE PER VALORIZZARE LE DIVERSITÀ CULTURALI. NUOVI ORIZZONTI WEB”
    > 16.00 LES HOMMES LIBRES (Free Men) di Ismaël Ferroukhi, Francia, Marocco, 2011, 94’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 18.00 SEVDAH FOR KARIM (Sevdah za Karim) di Jasmin Durakovic, Bosnia and Herzegovina, 2010,
    95’, Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 20.00 THE MILL AND THE CROSS di Lech Majewski, Svezia,Polonia, 2011, 91‘
    Nuova Europa / v.o. sott. Italiano / Alla presenza del regista
    > 22.00 MORGEN di Marian Crişan, Romania, Francia, Ungheria, 2010, 100’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese e Italiano / Alla presenza del regista

    SALA KODAK
    > 11.00 CORTI MADE IN ITALY II
    IO SONO QUI di Mario Piredda, 2010, 20’
    CENSURA di Elisabetta Fornarelli, 2011, 14’
    RISORSE UMANE (FRESCHE DI GIORNATA) di Marco Giallonardi, 2010, 13’
    LE STORIE CHE INVENTO NON LE SO RACCONTARE di Francesco Lettieri, 2011, 13’
    > 16.30 CORTI MADE IN ROMANIA
    FATA DIN TRANSILVANIA di Sabin Dorohoi, 2010, 15’
    SUICIDE ME! di Jamil Hendi, 2011, 38’
    STRUNG LOVE di Victor Dragomir, 2010, 22
    MUSIC IN THE BLOOD di Alexandru Mavrodineanu, 2010, 17’
    THE BIRTHDAY di Luiza Parvu, 2010, 16’
    > 18.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    THE TRIP WYCIECZKA (Wycieczka) di Bartosz Kruhlik, Polonia, 2010, 13‘ / v.o. sott. Inglese / Fuori concorso
    INFINITE JEST (La broma infinita) di David Muñoz, Spagna, 2010, 18‘ / v.o. sott. Inglese / Fuori concorso
    BEATS OF FREEDOM (Zew wolności) di Leszek Gnoinski, Wojciech Slota, Polonia, 2010, 72‘ / v.o. sott. Inglese
    > 20.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    HYMEN NATIONAL- MALAISE DANS L’ISLAM di Jamel Mokni, Tunisa, Belgio, 2010, 60’ / v.o. sott. Inglese / Fuori Concorso / Alla presenza del regista
    L'INGÉNIEUR ET LE PROTHÉSISTE di Maya Kosa, Svizzera, 2010, 22’ / v.o. sott. Inglese / Fuori concorso
    LAICITE INCH’ALLAH (Neither Allah, nor Master!) di Nadia El Fani, Tunisia, Francia, 2011, 70’ / v.o. sott. Inglese
    > 22.30 SEVDAH FOR KARIM (Sevdah za Karim) di Jasmin Durakovic, Bosnia and Herzegovina, 2010,
    95’, Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano / Alla presenza del regista

    MARTEDÌ 22
    SALA DELUXE
    > 10.30 IO SONO LI di Andrea Segre , Francia, Italia, 2011, 100’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 16.00 IF THE SEED DOESN’T DIE di Sinişa Dragin, Romania, Serbia, Austria, 2010, 113’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 18.00 BEIRUT HOTEL (Beyrouth d’hôtel) di Danielle Arbid, Libano, Francia, 2011, 98’
    Regard des Autres / v.o. sott. Inglese / Alla presenza della regista
    > 20.00 LES HOMMES LIBRES (Free Men) di Ismaël Ferroukhi, Francia,Marocco, 2011, 94’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese / Alla presenza del regista
    > 22.00 MICHAEL di Markus Schleinzer, Austria, 2011, 90’
    Nuova Europa / v.o. sott. Italiano e Inglese

    SALA KODAK
    > 11.00 CONCORSO DOC OPEN EYES
    VILLAGE WITHOUT WOMEN (Selo bez zena) di Srdan Sarenac, Francia, Croazia, 2010, 81’ / v.o.
    sott. Inglese / Vetrina Romania / v.o. sott. Inglese
    > 15.00 GIORNATA DELLE LETTERATURE MEDITERRANEE
    > 19.00 CONCORSO DOC OPEN EYES
    FOCUS CORTOMETRAGGI: EGITTO E TUNISIA
    HAWAS di Mohamed Ramadan, 2010, 16’, ET
    THE CHAIR CARRIER di Tarek Khalil, 2010, 10’, ET
    QARAR IZALA di Mohsen Abdelghany, 2010, 8’, ET
    CHATEAUX DE SABLE di Mustapha Taieb, 2010, 15’, TN
    LOI 76 di Mohamed Ben Attia, 2011, 12’, TN> 20.30 TUESDAY AFTER CHRISTMAS (Marti, dupa Craciun) di Radu Muntean, Romania, 2010, 99’
    > 20.30 TUESDAY AFTER CHRISTMAS TUESDAY AFTER CHRISTMAS (Marti, dupa Craciun) di Radu Muntean, Romania, 2010, 99’
    > 22.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    OUT (Tse) di Roee Rosen, Israele, 2010, 35’/Fuori concorso / v.o. sott. Inglese
    (NO) LAUGHING MATTER di Vanessa Rousselot, Palestina, 2011, 50’ / v.o. sott. Inglese

    MERCOLEDÌ 23
    SALA DELUXE
    > 10.30 HORS SATAN (Outside Satan) di Bruno Dumont, Francia, 2011, 109’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 16.00 MY LOVELY SISTER (Ahoti ha’Yaffah) di Marco Carmel, 2011, 91’
    Concorso Ufficiale / v.o sott. Inglese
    > 18.00 IF THE SEED DOESN’T DIE di Sinişa Dragin, Romania,Serbia,Austria, 2010, 113’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese / Alla presenza del regista
    > 20.00 IO SONO LI di Andrea Segre , Francia, Italia, 2011, 100’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese / Alla presenza del regista
    > 22.00 HORS SATAN (Outside Satan) di Bruno Dumont, Francia, 2011, 109’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese

    SALA KODAK
    > 11.00 MICROPHONE di Ahmad Abdalla, Egitto, 2010, 120’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 16.30 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI PREMIO METHEXIS
    LA RUOTA DEL TEMPO:
    DEUX INCONNOUS (The Strange Ones) di Lauren Wolkstein, Cristopher Radcliff, 2011, 15’, F
    CAMELIA di Marian Crisan, 2010, 15‘, RO
    A FATHER’S WISH di Marko Santić, 2010, 17’, SLO
    EL SAKIA (Water Wheel) di Mohanad Hassan, 2011, 2’, ET
    ARCHIPEL (Arcipelago) di Giacomo Abbruzzese, 2010, 23’, F/PS/I
    KÜL (Ashes) di Zehra Derya Koç, 2010, 19’, TR
    > 18.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    METROBRANDING – A LOVE STORY BETWEEN MAN AND OBJECTS (Metrobranding – O poveste de dragoste intre oameni si obiecte) di Adi Voicu, Ana Vlad, Romania, 2010, 95’ / v.o. sott. Inglese
    > 20.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    GUEST di José Luis Guerin, Spagna, 2010, 130’ / v.o. sott. Inglese
    > 22.30 MICROPHONE di Ahmad Abdalla, Egitto, 2010, 120’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese

    GIOVEDÌ 24
    SALA DELUXE
    > 10.30 ORION (The Orion) di Zamani Esmati, Iran, 2010, 78’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 15.00 ZEFIR (Zephyr) di Belma Baş, Turchia, 2010, 93’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Inglese
    > 17.00 PLAY di Ruben Östlund, Svezia, Danimarca, Finlandia, 2011, 118’
    Premio Lux / Nuova Europa / v.o. sott. Italiano e Inglese
    >19.30 ORION (The Orion) di Zamani Esmati, Iran, 2010, 78’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese / Alla presenza del regista e del produttore
    > 21.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    THIS IS MY LAND… HEBRON di Giulia Amati, Stephen Natanson, Italia, 2010, 72‘ / v.o. / Alla presenza dei registi / In collaborazione con Doc/it

    SALA KODAK
    > 11.00 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI PREMIO METHEXIS
    LA STORIA IN UN ISTANTE:
    CHECKPOINT di Ruben Amar, 2011, 19’, F
    STAND BY ME di Giuseppe Marco Albano , 2011, 15’, I
    NOOR di Mustafa Shakarchi, 2011, 13’, RL
    ARISTERA DEXIA (Left Right) di Argiris Germanidis,Stavros Raptis, 2009, 15‘, GR
    UNAZAD (Reverse) di Georgis Grigorakis, 2010, 19’, BiH/GR
    360° di Maja Djokic, 2009, 10’, E
    > 16.30 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI PREMIO METHEXIS
    LA MATERIA DEI SOGNI:
    HEADING NORTH (Lel chamel) di Youssef Chebbi, 2010, 16‘, TN/F
    REGARD (Tekintet) di Virag Zomboragz, 2010, 11‘, H
    IL CANE di Andrea Zaccariello, 2011, 15‘, I
    MEZZANINE (Mezanin) di Dalibor Matanić, 2011, 14‘, HR
    HTTP:// di Bartosz Kruhlik, 2010, 12‘, PL
    DRAFT 7 di Luiza Pârvu, 2011, 24‘, RO
    > 18.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    THE AGENDA AND ME (Ana wal Agenda) di Neveen Shalabi, Egitto, 2011, 47’ / v.o. sott. Inglese
    KMS JEWISH NEGROES di Moran Ifergan, Israele, 2010, 48’ / v.o. sott. Inglese
    > 20.30 MY LOVELY SISTER (Ahoti ha’Yaffah) di Marco Carmel, Israele, 2011, 91’
    Concorso Ufficiale / v.o sott. Italiano e Inglese/ Alla presenza del regista
    > 22.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    THE QUEEN HAS NO CROWN di Tomer Heymann, Israele, 2011, 85’ / v.o. sott. Inglese

    VENERDI’ 25
    SALA DELUXE
    > 10.30 AMÉRICA di João Nuno Pinto, Spagna, Portogallo, 2010, 111’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Spagnolo
    > 16.00 ATTENBERG di Athina Rachel Tsangari, 2010, 95’, Greece
    Nuova Europa / v.o sott. Inglese
    > 18.00 ZEFIR (Zephyr) di Belma Bas, Turchia, 2010, 93’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Inglese / Alla presenza del produttore
    > 20.00 C’ERA UNA VOLTA di Francesco Rosi, Italia, 1967, 104‘
    Evento Speciale / Omaggio alla carriera: Omar Sharif
    > 22.00 AMÉRICA di João Nuno Pinto, Spagna, Portogallo, 2010, 111’
    Concorso Ufficiale / v.o. sott. Italiano e Spagnolo

    SALA KODAK
    > 10.30 FORUM “SOCIALMEDITERRANEO: NUOVE TECNOLOGIE, NEW MEDIA E NUOVE GENERAZIONI”
    > 16.30 CORTI: SGUARDI DAL FUTURO
    A REAL MAN (Moški) di Mina Bergant, 2009, 23’, SLO
    A LA RECHERCHE DE L’ESPACE PERDU di Ioana Maria Mischie, 2011, 10’, RO
    IL MARE NON TOCCA LE NUVOLE di R. Antonelli e A. Camerata, 2009, 10’, I
    JOSHUA ET LE MOULIN ENCHANTE di Mohamed Lam Saouri, 2010, 10’, MA
    METÀNOIA di Elisa Porfiri, 2011, 16’, I
    REMOVED (Kirli gözlük) di Atakan Şatiroğlu, 2009, 5’, TR
    PICTURE (Soora) di Gina Mokbel, 2010, 5’, ET
    SEE YOU SOON (…Au revoir) di Elias Pierrot Achkar, 2010, 20’, RL
    RABBI HAY TAYEB IS NOT DEAD (HE IS IN A PLACE OF TRUTH) Rabbi Hay Tayeb lo met (Ve’hu be’olam ha’emet) di Joachim Touati, 2009, 15’, IL
    > 18.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    NO MORE FEAR (La khaoufa baada al’yaoum) di Murad Ben Cheikh, Tunisia, 2011, 72’ / v.o. sott. Inglese/ Alla presenza del regista
    > 20.30 CONCORSO DOC OPEN EYES
    L'INGÉNIEUR ET LE PROTHÉSISTE di Maya Kosa, Svizzera, 2010, 22’ / v.o. sott. Inglese / Fuori concorso
    LAICITE INCH’ALLAH (Neither Allah, nor Master!) di Nadia El Fani, Tunisia, Francia, 2011, 70’ / v.o. sott. Inglese
    > 22.30 TRAVERSÉES (Crossing Over) di Mahmoud Ben Mahmoud, Tunisia, Francia, Belgio, 1982, 97’
    Vetrina Tunisia / v.o. sott. Inglese

    DOMENICA 27
    SALA DELUXE
    > 16.00 THE MOSQUE (A Jamaâ) di Daoud Aoulad-Syad, Marocco, Francia, 2010, 85‘
    Le Regard des Autres / v.o sott. Inglese
    > 18.00 LET MY PEOPLE GO! di Mikael Buch, Francia, 2011, 93’
    Regard des Autres / v.o. sott. Inglese
    > 20.00 Film Vincitore del Concorso Ufficiale Premio Amore e Psiche
    > 22.00 Film Vincitore del Concorso Ufficiale Premio Espressione Artistica

    SALA KODAK
    > 16.30 Cortometraggi Vincitori del Concorso Ufficiale Premio Methexis e Premio Cervantes
    > 18.30 BLUE DANUBE AND WILD HORSES (Danube Bleu et chevaux sauvages) di Dan Curean, 2009, 52’, Romania, The Netherlands / v.o sott. Inglese
    > 20.30 Film Vincitore del Concorso Documentari Premio Open Eyes
    > 22.30 CAIRO EXIT di Hesham Issawi, Egitto, 2010, 100’
    Vetrina Egitto / v.o. sott. Inglese

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia l'Ufficio Stampa REGGI&SPIZZICHINO Communication


    <- Torna all'elenco degli eventi

    Motherless Brooklyn - I segreti di una città

    MOTHERLESS BROOKLYN-I SEGRETI DI UNA CITTA'

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Edward Norton si fa .... [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) .... [continua]

    Attraverso i miei occhi

    ATTRAVERSO I MIEI OCCHI

    Kevin Costner presta la voce al cane Enzo, protagonista in questa storia che scommette su .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni Servillo in coppia nel nuovo .... [continua]

    Doctor Sleep

    DOCTOR SLEEP

    RECENSIONE - Sequel della storia di Danny Torrance, a 40 anni dalla sua terrificante permanenza .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - RECENSIONE - Dal .... [continua]