ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Untitled Formula One Racing Movie

    Aggiornamenti freschi di giornata! (18 Giugno 2024) - Brad Pitt, Javier Bardem e gli altri, ..

    Shoshana

    Dal 27 Giugno - Dal 48. Toronto International Film Festival (7-17 Settembre 2023) - ..

    Hit Man - Killer per caso

    Dal 27 Giugno - Designato 'Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – ..

    Horizon: An American Saga- Capitolo 1

    Da Cannes 77. - Fuori Concorso: Anteprima Mondiale domenica 19 Maggio - Ancora alle prese ..

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Registi > Joao Botelho

    Il cinema di Joao Botelho

    Biografia

    (Lamego, PORTOGALLO, 11 maggio 1949 - )
    Durante gli studi universitari partecipa alle attività delle associazioni studentesche. Lavora quindi come grafico e illustratore per vari editori, realizzando manifesti, cataloghi di film e libri, e ha modo di fare esperienza anche come insegnante. Gradualmente si avvicina al cinema e nel 1974 si iscrive alla Scuola di Cinema del Conservatorio Nazionale di Lisbona. Nel 1976 fonda la rivista cinematografica “M” alla quale collabora per diversi anni come critico, così come per diversi altri giornali e riviste. Realizza i suoi primi cortometraggi per la televisione. Il suo primo lungometraggio, Conversa acabada, viene presentato alla “Quinzaine des Réalisateurs” nell’ambito del Festival di Cannes nel 1981, e viene premiato a livello internazionale in diverse altre occasioni. Buona accoglienza di critica e pubblico ottiene anche il successivo Um adeus português. Tempos dificeis (este tempo) è stato presentato in concorso a Venezia nel 1988, occasione ripetuta anche in tempi più recenti con Tráfico (Traffico, 1998, 55a Mostra), Se a memoria existe (Se la memoria esiste - cortometraggio video, 1999, 56a Mostra), Quem és tu? (Chi sei tu?, 2001, 58a Mostra).

    Bibliografia: 55. mostra internazionale d'arte cinematografica. La Biennale di Venezia, Trucazzano (MI) 1998, Editrice Il Castoro, p. 38; 56. mostra internazionale d'arte cinematografica. La Biennale di Venezia, Trucazzano (MI) 1999, Editrice Il Castoro, p. 203; 58. mostra internazionale d'arte cinematografica. La Biennale di Venezia, Trucazzano (MI), 2001, p. 43.

    Data di pubblicazione: (26 agosto 2005); (1° aggiornarnamento: 27 agosto 2005);

    <- torna alla pagina principale di Joao Botelho

    Julie & Julia

    Stasera, 18 Giugno, in TV, su RAI 5, Canale 23, ore 21.14 - Nomination ..

    Oblivion

    Stasera, 18 Giugno, in TV, su Sky Collection, Canale Sky, ore 21.15 - RECENSIONE ITALIANA ..

    The Bikeriders

    Dal 19 Giugno - Il regista, sceneggiatore e soggettista Jeff Nichols ha rivelato che da ..

    Fuga in Normandia

    Dal 20 Giugno - Michael Caine al centro di una vicenda ispirata ad una storia ..

    C'é ancora domani

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - 8 Marzo 2024: Festa della ..

    Un mondo a parte

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Riccardo Milani torna sul ..

    Cento domeniche

    Cinema sotto le stelle - Estate 2024 - RECENSIONE - Dalla 18. Festa ..