ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attrici > Jane Fonda

    Il cinema di Jane Fonda

    Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2019

    New Entry - New Photo Gallery - Jane Fonda è Vivian in Book Club-Tutto può succedere di Bill Holderman:

    "Vivian lotta contro qualcosa che penso possa capitare a tutte le età, e cioè la vulnerabilità, e costruisce dei muri emotivi per proteggersi da tutte le delusioni che la vita le può portare. Si nasconde dietro al suo stesso successo. Cela la sua paura dell'intimità mostrandosi estremamente aperta a livello di contatto fisico. Il sesso? Certo! L'amore? Mai. Deve superare questa sua vulnerabilità trovando qualcuno che ne sia degno... Questo è un film sull'amicizia, il sesso, l'invecchiare e l'importanza del fatto che una donna possa decidere in modo assolutamente realistico quando è pronta a rinunciare alla speranza di avere una relazione, una vita sessuale, un rapporto d'amore. Non intende far sentire a disagio le persone più anziane che non hanno più una vita sessuale. Nessuno è obbligato ad avere una vita sessuale in età avanzata. Dovremmo essere noi a poter decidere. La nostra cultura presume troppo spesso che ad un certo punto si smetta di fare sesso. È per questo che i figli rimangono così scioccati quando scoprono che i genitori continuano a essere sessualmente attivi. Uno degli aspetti del film che preferisco è il modo in cui i figli del personaggio interpretato da Diane Keaton trattano la mamma, come una vecchia che deve stare in uno stato di pensionamento mentre, in realtà, lei è tutta presa dalla passione per un pilota. È questa scissione tra quello che succede realmente e quello che la società e i figli pensano che ti succeda quando non hai più quarant'anni. Io ne ho ottanta e so per esperienza personale che tutto finisce quando tu decidi che finisca. Questo 'tutto' può voler dire qualsiasi cosa. Non deve essere necessariamente una relazione con un uomo. Può anche essere rimanere curiosi, restare ispirati, interessati alla vita e cercare di fare la differenza. Dovrebbe dipendere tutto da noi. Nel film il mio personaggio è preoccupato perché ha paura che le amiche si siano arrese, quando invece non sono pronte a farlo. Quindi il mio ruolo è di indurle a pensare a delle cose a cui non pensano più da tanto tempo. L'ironia è che Vivian è a pezzi, per varie ragioni che non rientrano nel film, che le sono successe molti anni prima; il passato influenza tutti noi e ci fa fare quello che facciamo quando invecchiamo. Vivian è ancora sessualmente attiva, ma solo di pomeriggio e mai con qualcuno che per lei è importante. Se qualcuno la coinvolge emotivamente, si lascia prendere dal panico e scappa. Le mie amiche fanno quello che si suppone facciano le amiche: smascherano le mie debolezze... È coraggiosa, ma non sempre sincera con se stessa. La regola del nostro club di lettura è di portare un bestseller da cui è stato tratto un film. Vivian vuole che le sue amiche si occupino di sesso, cosa a cui nessuna di loro pensa da tanto tempo, e quindi porta 'Cinquanta sfumature di grigio' per stuzzicarle. Sa che lo leggeranno e che il loro desiderio si risveglierà. Il libro non contribuisce particolarmente ad aprire gli occhi a lei, che fa già molto sesso nel suo albergo: un sesso molto circoscritto, solo di pomeriggio e specialmente con uomini in divisa. Ma Vivian sa che effetto farà il libro alle sue amiche. Si diverte a scandalizzarle un pochino. A farle riflettere... Vivian ha il terrore di perdere il controllo. Vive in un albergo di sua proprietà. In quelle condizioni è come se tutto quello che vuoi, da quello che mangi a chi ti porta i bagagli, fosse già predeterminato. Niente sorprese. Ed ecco che compare l'uomo di cui un tempo era stata innamorata ma che aveva respinto a causa di un'esperienza precedente che le aveva insegnato che quando ami una persona, questa ti abbandona e ti lascia ferita e vulnerabile... Vivian è spiazzata e lo respinge... Nell'ultima parte della mia vita davvero penso che non ci sia niente di più importante delle mie amiche. Mi danno coraggio. Mi ispirano. Mi rendono migliore. Mi fanno ridere... Spero che i giovani abbiano meno paura di invecchiare, che sappiano che non è mai troppo tardi e che si ha sempre una seconda possibilità. Alla fine del film arriviamo tutte a questa conclusione. Quindi iscrivetevi a un club di lettura"
    Jane Fonda 

    Biografia

    Filmografia

    The Jane Fonda Touch

    Movies: uno per tutti, tutti per uno


     
    1

    Jane Fonda Movie Photo Gallery:

    1 | 2 | 3 | 4

    Strabilia/Mithica/Cult

    TOP 20

    Dai il tuo voto

    <- torna all'elenco Attrici

    E se vivessimo tutti insieme?

    E SE VIVESSIMO TUTTI INSIEME? NELLO SGUARDO DEL REGISTA STEPHANE ROBELIN L'AUTUNNO DELLA VITA, TRA CORALE ALLEGRIA ED UN UMORISMO CHE SFUMA LE TINTE PIU' FOSCHE DI UN PROBLEMA SOCIALE MASTICATO POCO O MALE. TRA I PROTAGONISTI ANCHE JANE FONDA E GERALDINE CHAPLIN

    .... [continua]

    The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca

    THE BUTLER: STORIA DI UN MAGGIORDOMO (CECIL GAINES/FOREST WHITAKER) ALLA CASA BIANCA PER 34 ANNI, AL SERVIZIO DI BEN 8 PRESIDENTI DEGLI STATI UNITI. LEE DANIELS ('PRECIOUS') DIRIGE UNO STREPITOSO CAST 'ALL STAR'!

    .... [continua]

    This is Where I Leave You

    THIS IS WHERE I LEAVE YOU

    .... [continua]

    Padri e figlie

    PADRI E FIGLIE: NELLA NUOVA PELLICOLA DI GABRIELE MUCCINO AMANDA SEYFRIED E' LA FIGLIA DI RUSSELL CROWE

    .... [continua]

    Youth - La giovinezza

    YOUTH - LA GIOVINEZZA: PAOLO SORRENTINO RIUNISCE HARVEY KEITEL, MICHAEL CAINE E JANE FONDA, OLTRE A RACHEL WEISZ E PAUL DANO, IN UN RESORT ALPINO DI GRAN LUSSO. E' DI SCENA UNA NUOVA RIFLESSIONE ESISTENZIALE: QUELLA CHE UN UOMO HA CON IL SUO PASSATO E IL SUO FUTURO IN SENO AD UNA PARABOLA GENERAZIONALE

    .... [continua]

    Le nostre anime di notte

    LE NOSTRE ANIME DI NOTTE

    .... [continua]

    Book Club - Tutto può succedere

    BOOK CLUB - TUTTO PUO' SUCCEDERE

    .... [continua]