ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Home Page > Flash News

    Le 'Piccole donne' si affacciano nel nuovo millennio. Adattamento da Oscar di Greta Gerwig con Ronan, Streep, Chalamet

    08/01/2020 - Non è mai facile adattare il proprio romanzo della vita, e la sfida si fa ancora più ardua quando si tratta di un cult come Piccole donne. L'impresa non ha spaventato una delle attrici e registe più interessanti della sua generazione, Greta Gerwig (già candidata agli Oscar per Lady Bird), che firma il settimo adattamento cinematografico del libro di Louisa May Alcott, pubblicato in due volumi nel 1868 e 1869 (che noi conosciamo come Piccole donne e Piccole donne crescono).

    Nel film, in arrivo in sala il 9 gennaio in 400 copie con Warner Bros, la storia delle sorelle March che ha ispirato le più diverse trasposizioni, anche per radio, teatro e tv (l'ultimo adattamento per il piccolo schermo è del 2017), trova una freschezza e un ritmo sorprendenti: le quattro protagoniste emergono come eroine moderne, attuali e al tempo stesso senza tempo. A aiutare la regista un cast di prim'ordine composto da Saoirse Ronan (già protagonista di Lady Bird) per la talentuosa e anticonformista Jo; Florence Pugh per l'inquieta e ambiziosa Amy; Emma Watson per la mite e giudiziosa Meg; Eliza Scanlen, per la sensibile e fragile Beth. Un nuovo idolo come Timothée Chalamet si cala nei panni del classico 'principe azzurro' Teodore 'Laurie' Laurence. Nel cast fra gli altri, Laura Dern per la capofamiglia Marmee (in assenza del marito in guerra), Meryl Streep per Zia March e Louis Garrel per il professor Friedrich Bhaer. Il film, ha già conquistato il pubblico (costato 40 milioni di dollari ne ha incassati finora oltre 80) e critica, con decine di candidature ai maggiori premi, dai Golden Globe (aveva 2 nomination per Gerwig e Ronan) ai Bafta (cinque nomination), ottenendo già vari riconoscimenti, fra gli altri, ai National Society of Film Critics Awards e agli Afi Awards dove ha vinto come miglior film dell'anno. Un viatico che lo rende tra i maggiori contendenti agli Oscar. Fra le scelte più riuscite di Greta Gerwig, quella di rimescolare l'ordine cronologico di Piccole donne e Piccole donne crescono, introducendoci alle sorelle March già adulte, per poi alternare momenti e fatti chiave della loro adolescenza, "in modo da far capire meglio chi sono e qual è il loro percorso" ha spiegato l'autrice. Un percorso nell'America della seconda metà dell'800, tra sogni, limiti e obblighi imposti alle donne: una prospettiva nella quale il matrimonio spesso era l'unica scelta possibile per una crescita economica e sociale "a meno che non si sia ricche" sottolinea la rigida Zia March. La figura centrale e iconica di Jo (in passato interpretata sul grande schermo, fra le altre, anche da Katharine Hepburn e Winona Ryder, convincente anche nella prova appassionata e libera di Saoirse Ronan), talentuosa scrittrice che non ci sta ad adeguarsi ai ruoli sociali scritti per il 'gentil sesso', diventa nella rilettura di Greta Gerwig anche uno specchio della stessa Louisa May Alcott: una donna indipendente e fiera, fra le prime in grado di difendere il controllo sulla propria opera. La regista regala anche un nuovo sguardo sulla sorella March in genere meno amata, Amy, della quale si evidenziano contraddizioni e vulnerabilità, nella performance sfaccettata di Florence Pugh. "Ho sempre considerato le sorelle March un po' come mie sorelle" spiega Greta Gerwig introducendo in un videomessaggio il film. "Io sono diventata un'autrice grazie a Jo March e a Louisa May Alcott - aggiunge -. Come scrittrice la mia eroina è Jo March e come donna lo è Louisa May Alcott. Grazie per seguirmi in questo viaggio nel passato, che ci accompagna nel futuro"

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    11/08/2020 - Forbes, Dwayne 'The Rock' Johnson è l'attore più pagato Grazie Netflix, salva le star dalle delusioni ai botteghini [leggi...]

    11/08/2020 - Onward, amore filiale nel fantasy 'urbano' Pixar-Disney. In sala dal 19 agosto. Tra le voci italiane Ferilli, Volo, Favij [leggi...]

    11/08/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Fuori concorso a Venezia anche il nuovo corto di Guadagnino. E nuovo film indipendente Usa 'Run Hide Fight' di Kyle Rankin [leggi...]

    11/08/2020 - Banderas, sono positivo al coronavirus. L'annuncio sui social nel giorno del 60/o compleanno [leggi...]

    10/08/2020 - Franca Valeri, lunedì camera ardente al Teatro Argentina a Roma. Figlia, 'niente fiori ma una donazione al suo rifugio per cani' [leggi...]

    09/08/2020 - Banderas, i 60 anni di Zorro tra dolore e gloria. Dal lungo sodalizio con Almodovar a Hollywood [leggi...]

    08/08/2020 - Cameron Diaz, 'lasciando il cinema ho trovato la pace'. A Gwyneth Paltrow, 'mi hai dato il coraggio di diventare madre' [leggi...]

    07/08/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Il 3 settembre il premio Siae a Ozpetek. Alle Giornate degli Autori omaggio a 'nuovo classico del cinema' [leggi...]

    07/08/2020 - La Festa di Roma chiude con Bruni e omaggia Morricone. Si finisce in commedia con Cosa sarà, con Kim Rossi Stuart [leggi...]

    06/08/2020 - 'Mulan' salta le sale, su Disney+ ma a caro prezzo. Doveva uscire a marzo, arriva il 4 settembre a 29,99 dollari [leggi...]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Nuova uscita il 19 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso d'Argento al .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto - "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Lighthouse

    THE LIGHTHOUSE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - 1 Nomination agli Oscar 2020 per .... [continua]

    Le strade del male

    LE STRADE DEL MALE

    New Entry - USA: Dal 16 Settembre .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    New Entry - INIZIO RIPRESE dal 3 Agosto 2020 - Pupi Avati torna dietro .... [continua]