ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home Page > Flash News

    MCCONAUGHEY A ROMA: ECCO MIO COWBOY CON AIDS RIFIUTATO 137 VOLTE. L'attore candidato all'Oscar presenta 'DALLAS BUYERS CLUB'. Dal 30 Gennaio

    28/01/2014 - (TMNews-AFP) Roma, 28 gennaio - Per realizzare DALLAS BUYERS CLUB MATTHEW MCCONAUGHEY è dimagrito 23 chili, ha bussato a tutte le porte per trasformare in film quella sceneggiatura su un cowboy omofobo malato di Aids rifiutata per 137 volte in 20 anni, ha speso 5 anni della sua vita per trovare finanziamenti, che sono scomparsi a 5 settimane dall'inizio delle riprese. Ma questa sfida impossibile oggi gli ha portato una CANDIDATURA all'OSCAR come 'MIGLIORE INTERPRETE', e in totale SEI NOMINATION AL FILM.

    "Questo è un film ambientato a metà anni Ottanta, è un dramma sull'HIV, su un eroe omofobo: è naturale che tutti ne fossero spaventati, ma questa sceneggiatura ha le zanne e mi aveva azzannato" ha spiegato l'attore oggi a Roma.

    Il film diretto da JEAN-MARC VALLÉE (in sala il 30 gennaio) è ispirato alla vera storia di Ron Woodroof (MCCONAUGHEY), cowboy texano omofobo che nel 1986 usò e contrabbandò medicine alternative a quelle ufficiali per combattere l'Aids. Nella sua lotta contro la medicina ufficiale e la Food and Drug Administration, il texano macho e donnaiolo divenne amico di un transessuale (JARED LETO), e aiutò molti di quegli omosessuali che fino ad allora aveva detestato.

    "La sfida maggiore era rappresentare un personaggio che ha molta rabbia: deve combattere contro la morte e contro l'F.D.A., per esempio. Io dovevo affrontare questo suo essere 'contro' da varie angolature" ha spiegato McConaughey, che per assumere l'aspetto di un malato terminale di Aids ha vissuto per quattro mesi come un eremita, chiuso in casa. Oggi tutti lodano la sua interpretazione ma lui non si cura più di tanto della candidatura all'Oscar: "Dopo la prima scena, in cui si rimane sorpresi della mia trasformazione, la storia prende il sopravvento, e questo è quello che mi interessa. - ha spiegato - Non vivo l'atmosfera di attesa dell'Oscar, giro il mondo per parlare del film e mi interessa condividere questa storia, ne potrei parlare per altri 10 anni: il film viene prima di me".

    Uno dei temi centrali del film è la lotta di Woodroof contro la Food and Drug Administration per consentire ai malati di Aids cure alternative all'unica ammessa a metà degli anni '80, l'AZT, che distruggeva il virus ma anche le altre cellule. "Nell'86 nessuno sapeva come combattere l'HIV e non era l'interesse prioritario dei gruppi di potere trovare le cure. - ha spiegato l'attore - Woodroof gettò luce sul problema: perse la sua battaglia in tribunale ma i lobbisti e il Congresso furono costretti a prendere in esame il problema". Oggi McCounaughey ha dichiarato di non avere una posizione definita sulla medicina alternativa: "E' ovvio che c'è sempre uno scontro quando si mischiano medicine e business" ha affermato, ma ha confessato di aver ricevuto il plauso di molte comunità gay: "Molti mi hanno confessato che parlare di Aids a metà anni Ottanta era un tabù: credo che il film sia importante per quelle generazioni e per i giovani che non sanno niente di quel periodo. - ha concluso McCounaughey - All'epoca quei malati erano come dei lebbrosi, mentre oggi si parla di Aids senza vergogna e il farmaco che si usa contiene solo un terzo di AZT".

    LA REDAZIONE

    Flash News recenti

    03/07/2020 - Nuova data italiana per 'Tenet', il 26 agosto. Dopo slittamento in Usa, Warner riposiziona uscita italiana [leggi...]

    02/07/2020 - Olivia de Havilland ha 104 anni, ultima delle grandi dive dell'epoca d'oro di Hollywood. Fu Melania in 'Via col Vento', oggi foto in bici è diventata popolare su Twitter [leggi...]

    02/07/2020 - Almodovar per 'Dolor y Gloria' nastro d'argento europeo. Cerimonia dei premi del sindacato giornalisti a Roma il 6 luglio [leggi...]

    02/07/2020 - Oscar 2020 - Pierfrancesco Favino tra i nuovi membri dell'Academy. Tra gli oltre 800 nomi anche quello di Alberto Barbera [leggi...]

    30/06/2020 - Jennifer Hudson è Aretha Franklin in Respect. Arriva trailer italiano. Nel cast Whitaker e Mary J. Blige [leggi...]

    30/06/2020 - Rutelli, il cinema ha perso 25 milioni di spettatori. Il presidente dell'Anica in audizione in Commissione al Senato [leggi...]

    30/06/2020 - Scelti finalisti Globo d'oro, a Sandra Milo premio alla carriera. Premiazione online 15 luglio per il premio della stampa estera [leggi...]

    30/06/2020 - Papa Francesco e Regina Elisabetta statuine per Sorrentino. E' tra cineasti di Homemade, serie corti su Lockdown di Netflix [leggi...]

    29/06/2020 - Incassi -95,8% rispetto 2019, meglio cinema autore. Al primo posto sempre 'I Miserabili', poi 'Favolacce' [leggi...]

    28/06/2020 - Marchè Cannes, il virtuale piace, numeri record. Tutti i titoli cinematografici più venduti del mercato [leggi...]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: (dal 1° Luglio) - RECENSIONE .... [continua]

    Inception

    INCEPTION: MODERNISSIMO THRILLER AMBIENTATO NEI MEANDRI DELLA MENTE UMANA

    10° Anniversario: nuova uscita al cinema: il 17 Luglio 2020 - RECENSIONE IN ANTEPRIMA .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 22 Luglio .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto

    "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma ....
    [continua]

    Resistance - La voce del silenzio

    RESISTANCE - LA VOCE DEL SILENZIO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Storia della salvezza di migliaia di orfani ai tempi dell'Olocausto e .... [continua]