ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    TIFF 2019 - Dal 29 Maggio on Demand .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Flash News

    'BASTARDI SENZA GLORIA': TARANTINO UCCIDE ADOLF HITLER

    22/09/2009 - (AGI) - Roma, 21 settembre - Dal 2 ottobre in circa 400 cinema italiani arriva l'ultimo attesissimo film di QUENTIN TARANTINO, INGLORIOUS BASTERDS - BASTARDI SENZA GLORIA, con BRAD PITT, CHRISTOPH WALTZ, ELI ROTH, DIANE KRUGER e MELANIE LAURENT. Con una novita' interessante per il cinema italiano: molte copie saranno proiettate in versione originale con i stottotitoli. Tarantino riscrive la Seconda guerra mondiale. E lo fa alla sua maniera.

    Mentre i nazisti cercano di estendere il loro spazio vitale occupando gran parte del territorio francese, il luogotenente Aldo Raine detto Aldo l'Apache (BRAD PITT), per la sua ossessione nel collezionare gli scalpi dei nazisti che uccide, prepara un gruppo di soldati ebreo-americani (i bastardi senza gloria del titolo) per compiere azioni di rappresaglia rapide e violente nei confronti dei tedeschi in Francia. La loro vicenda si intreccia con quella di una ragazza ebrea (MELANIE LAURENT) sfuggita miracolosamente al massacro della sua famiglia e con quella di un'attrice tedesca doppiogiochista (una bellissima e sensuale DIANE KRUGER). Si ritroveranno tutti in un cinema di Parigi in una missione per eliminare i vertici del Terzo Reich.

    La passione di TARANTINO per il cinema di genere, unita al piacere di raccontare storie, lo porta a riscrivere la Seconda guerra mondiale, collocando l'attentato a Hitler nell'unico luogo in cui il regista di Knoxville pensa si possa attuare una giustizia degna di questo nome: una sala cinematografica. Una scelta ragionata che porta a vedere moltissimi simbolismi (veri o presunti): dal cinema che puo' cambiare la storia al film di propaganda di Goebbels che e' la causa della fine del Terzo Reich. Al suo settimo film, prendendo come spunto Quel maledetto treno blindato di Castellari (1978), TARANTINO sembra aver definitivamente raggiunto quella maturita' stilitistica e di contenuti che la maggior parte della critica gli chiedeva, girando un film molto personale ma memorabile tanto geniale, divertente e fantasioso quanto misurato (ad esempio nelle scene di violenza, tutto sommato abbastanza contenute). Il film si apre con una delle sue scene piu' dure: paradossalmente quella di un lungo dialogo, l'interrogatorio senza tregua del cacciatore di ebrei Hans Landa (uno straordinario CHRISTOPH WALTZ, giustamente premiato a Cannes come 'Miglior Attore') a un francese che nasconde in casa una famiglia di ebrei. Pura tortura dialettica e linguistica, parte in francese parte in inglese, la sequenza assorbe e affina la lezione dialogica del miglior TARANTINO, colui che ha donato alla settima arte il frenetico nonsense verbale de Le Iene e Pulp Fiction. E se nella prima parte il regista sembra piu' interessato ai dialoghi e alla creazione di personaggi da antologia, nella seconda parte il film decolla con sequenze di azione e colpi di scena a ripetizione, fino ad arrivare a uno dei finali piu' memorabili e coinvolgenti della lunga storia dei war-movie. Come accade spesso nei suoi film, anche l'ultimo lavoro di TARANTINO fa del ritmo la sua forza: in due ore e mezzo di film non ci si annoia mai e si tifa per i buoni cosi' come negli spaghetti-western di SERGIO LEONE o come ne I cannoni di Navarone o Duello al sole, che sono solo alcuni dei riferimenti scelti da TARANTINO (che non dimentica neanche i vari Fuller, Corman e Aldrich). Infatti, come sempre nei suoi lungometraggi, omaggi e citazioni non mancano; dai nomi dei personaggi (uno per tutti, l'Ed Fenech interpretato da MIKE MEYERS), alle musiche (dovevano essere firmate da Ennio Morricone, ma il maestro era impegnato con "Baaria" di Tornatore) che stavolta pero' fanno semplicemente da supporto creativo all'esplosione visiva di TARANTINO, che qui ritrova la compattezza della narrazione e l'unita' filmica, come non gli succedeva forse dai tempi di Pulp Fiction.

    LA REDAZIONE

    Flash News recenti

    26/05/2020 - Toni Servillo Nastro d'argento alla carriera. Perfezionista, dai film di Sorrentino a esordio Igort [leggi...]

    26/05/2020 - I 50 anni di Sorrentino tra cinema e tv. Dall'Oscar al successo nelle serie. Il prossimo film in inglese [leggi...]

    25/05/2020 - 'Dopo il matrimonio', il remake Usa è femmina. Moore e Williams protagoniste rivisitazione del film di Bier [leggi...]

    24/05/2020 - Zaia, 'La Mostra del Cinema di Venezia si farà'. Il governatore, mancheranno alcune produzioni bloccate [leggi...]

    23/05/2020 - Chiara Mastroianni fra amanti e amori smarriti. Su piattaforme da 25/5 commedia agrodolce di Christophe Honoré [leggi...]

    22/05/2020 - Jennifer Lopez Talks ‘World of Dance’ and Shooting ‘Marry Me’ in Quarantine [leggi...]

    21/05/2020 - Lunedì le linee guida per la ripresa di Hollywood. governatore California, Los Angeles ancora epicentro pandemia [leggi...]

    21/05/2020 - Robbie, Harley Quinn folle e libera. Arriva sulle piattaforme 'Birds of Prey', trionfo di girl power [leggi...]

    21/05/2020 - Gianluca Curti, torniamo sul set ma c'è il nodo delle assicurazioni. 'Medico fisso durante le riprese. Le sale? Ormai a settembre' [leggi...]

    21/05/2020 - Sorrentino fotografa Roma, 'La Grande Bellezza' dell'era Covid. Direttore 'Vanity' per una volta, 'curiosità morbosa di fare foto' [leggi...]

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]