ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il .... [continua]

    Wasp Network

    WASP NETWORK

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    The Laundromat

    THE LAUNDROMAT

    76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - The Laundromat (lett. La lavanderia) .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Marriage Story

    MARRIAGE STORY

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Eurovision

    EUROVISION

    New Entry - 2020 .... [continua]

    J'accuse (L'ufficiale e la spia)

    J'ACCUSE (L'UFFICIALE E LA SPIA)

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - Dal .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Personaggi dietro le quinte > THE TWILIGHT SAGA: ECLIPSE - Il cast artistico con la raccolta delle biografie dei protagonisti

    Dietro le quinte: THE TWILIGHT SAGA: ECLIPSE - Il cast artistico con la raccolta delle biografie dei protagonisti (Film)

    KRISTEN STEWART (Bella Swan) Presto potremo ammirarla nel ruolo di Joan Jett in The Runaways, il biopic sulla rock band tutta al femminile degli anni ‘70; oltre che nell’indipendente Welcome to the Rileys, con James Gandolfini e Melissa Leo, che è stato candidato al Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival del 2010.
    Nel 2009, Stewart è tornata a vestire i panni di Bella Swan nel film campione di incassi The Twilight Saga: New Moon.
    Stewart si è imposta all’attenzione del pubblico di tutto il mondo grazie alla sua straordinaria performance al fianco di Jodie Foster in Panic Room. Di recente, è apparsa accanto a Jesse Eisenberg in Adventureland, per la regia di Greg Mottola, oltre che in The Cake Eaters, di Mary Stuart Masterson.
    Stewart ha fatto parte del cast dell’acclamato film di Sean Penn Into The Wild - Nelle Terre Selvagge della Paramount Vantage, e dell’indipendente The Yellow Handkerchief, con William Hurt e Maria Bello.
    Inoltre, l’abbiamo vista anche in Jumper - Senza confini, Disastro a Hollywood, Il Bacio che Aspettavo, The Messengers, Zathura - Un’Avventura Spaziale, Speak - Le parole non dette, Gioventù Violata, Tre Ragazzi per un Bottino, Undertow, Oscure Presenze a Cold Creek e La Sicurezza - degli Oggetti.
    Kristen risiede a Los Angeles.

    ROBERT PATTINSON (Edward Cullen) E’ famoso in tutto il mondo per il ruolo del vampiro Edward Cullen in Twilight e in The Twilight Saga: New Moon. Si è fatto conoscere all’età di 19 anni, quando è stato scelto per recitare in Harry Potter e il Calice di Fuoco, di Mike Newell. Nel film, Pattinson interpreta il ruolo di Cedric Diggory, il rappresentante ufficiale di Hogwarts nel Torneo Tremaghi. In seguito, è tornato a recitare in questo stesso ruolo anche in Harry Potter e l’Ordine della Fenice, dove lo vediamo apparire in un flashback.
    A 22 anni Pattinson è apparso al fianco di Sam West e Benno Furmann in La Saga dei Nibelunghi di Uli Edel.
    Prima di approdare a Twilight, Pattinson è stato scelto come protagonista del film How to Be, di Oliver Irving, vincitore del premio 'Slamdance’s Special Honorable Mention for Narrative Feature'. Inoltre, ha interpretato il ruolo di Salvador Dalì in Little Ashes, di Paul Morrison.
    In televisione lo abbiamo visto in The Haunted Airman della BBC.
    In ambito teatrale Pattinson è stato membro del Barnes Theatre Group, dove ha interpretato il ruolo di George Gibbs in Our Town di Thornton Wilder. Inoltre, ha recitato nel ruolo di Lord Evelyn Oakleigh in Anything Goes, di Cole Porter e in quello di Alec in Tess of the D’Urbevilles. Di recente, è apparso presso l’OSO Arts Centre, nel ruolo di Malcolm, in Macbeth.
    All’inizio di quest’anno Pattinson ha recitato al fianco di Pierce Brosnan, Chris Cooper e Emilie De Ravin nel film drammatico Remember Me, per la regia di Allen Coulter. Ha appena terminato le riprese di Bel Ami, basato sul racconto dallo stesso titolo, dello scrittore Guy de Maupassant. Pattinson nel film interpreta un giovane giornalista di Parigi che per migliorare il suo status sociale sfrutta le sue conoscenze tra le donne più influenti e affascinanti della città, tra cui spiccano Uma Thurman, Kristin Scott Thomas e Christina Ricci. Al momento, Pattinson è impegnato nelle riprese del suo ultimo film dal titolo Water For Elephants, diretto da Francis Lawrence e interpretato da Reese Witherspoon e Christoph Waltz. La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo best seller del New York Times.

    TAYLOR LAUTNER (Jacob Black) Presto inizierà le riprese del film della Lionsgate dal titolo Abduction, per la regia di John Singleton. Lautner in questa pellicola veste i panni di un giovane che per caso scopre su un sito web di persone scomparse una fotografia che lo ritrae da bambino. Del cast del film fa parte anche Lilly Collins e tra i produttori figurano Ellen Goldsmith-Vein e Lee Stollman di Gotham Group e Roy Lee e Doug Davison di Vertigo.
    Lautner apparirà presto anche nel film della Universal, dal titolo Stretch Armstrong, ispirato all’action figure della Hasbro.
    Nel 2010, Lautner è stato tra i protagonisti del film della Warner Bros’ Valentine’s Day - Appuntamento con l’Amore. In questa pellicola diretta da Garry Marshall, Lautner recita accanto a Jessica Biel, Bradley Cooper, Patrick Dempsey, Jennifer Garner, Anne Hathaway, Ashton Kutcher e Julia Roberts.
    Lautner ha avuto la sua prima grande opportunità in ambito cinematografico nel 2005 quando, all’età di 13 anni, ha ottenuto il ruolo di Shark Boy nel film Le Avventure di Sharkboy e Lavagirl 3-D di Robert Rodriguez. Subito dopo è stato scelto per il ruolo di Eliot, il figlio di Jimmy Murtaugh, rivale di Steve Martin, nella pellicola di successo Il Ritorno della Scatenata Dozzina.
    Taylor è nato nel 1992 a Grand Rapids, nel Michigan. Ha Iniziato a studiare karatè all’età di sei anni e, l’anno seguente, ha vinto i suoi primi campionati. Poco dopo è stato chiamato a combattere con Mike Chat, (sette volte campione di karatè) e a otto anni è stato invitato a rappresentare il suo paese nella divisione della World Karate Association, dove ha dato prova delle sue incredibili potenzialità diventando il Campione Junior della specialità World Forms and Weapons e vincendo tre medaglie d’oro. Negli anni successivi ha continuato a collezionare successi nel circuito delle arti marziali: nel 2003, a soli 11 anni, si è piazzato al primo posto della classifica mondiale della Black Belt Open Forms della NASKA. All’età di 12 anni aveva già vinto tre Campionati Mondiali Junior.
    A sette anni Lautner ha iniziato ad appassionarsi alla recitazione, dopo che il suo istruttore di arti marziali lo ha persuaso a fare un’audizione a Los Angeles, per ottenere una parte nel commercial di Burger King. A dieci anni la sua famiglia ha preso la difficile decisione di trasferirsi a Los Angeles, dove Lautner avrebbe avuto la possibilità di partecipare alle audizioni a tempo pieno. Sebbene sia stato difficile lasciare alle spalle la famiglia e gli amici, Lautner in questo modo ha avuto anche l’opportunità di praticare più intensamente il football e il baseball.
    Una volta trasferitosi a Los Angeles, Lautner è stato scelto per recitare in My Wife and Kids, Summerland, The Bernie Mac Show e The Nick and Jessica Variety Hour. Oltre che nell’ambito televisivo, Lautner ha avuto successo anche nel mondo del doppiaggio. Lavora tuttora come doppiatore nel cartone animato Danny Phantom, ed in passato ha prestato la voce in due episodi di What’s New Scooby-Doo? e Charlie Brown.

    BRYCE DALLAS HOWARD (Victoria) E’ diventata in pochissimo tempo una delle giovani attrici di Hollywood più versatili e dinamiche.
    All’inizio di quest’anno, Bryce ha terminato le riprese del film di Clint Eastwood dal titolo Hereafter, con Matt Damon. Nell’estate del 2010, ha iniziato le riprese a Vancouver del film della Summit Untitled Comedy, con Seth Rogen e Joseph Gordon-Levitt.
    Howard è recentemente apparsa nell’adattamento cinematografico dell’opera teatrale di Tennessee Williams dal titolo The Loss Of A Teardrop Diamond, con Chris Evans, Will Patton e Mamie Gummer. Nel 2009 è apparsa sul grande schermo accanto a Christian Bale in Terminator Salvation per la regia di McG. Nel 2008, ha recitato nell’adattamento cinematografico di Kenneth Branagh del classico di Shakespeare Come Vi Piace, dove la sua performance nel ruolo di Rosalinda, al fianco di Kevin Kline e Alfred Molina, le ha fatto ottenere una nomination ai Golden Globe.
    Oltre a recitare, la Howard si tiene occupata anche dietro alla Macchina da presa, ha due progetti in via di sviluppo: ha da poco terminato le riprese di Gus Van Sant Project di cui è produttrice, ed ha scritto una sceneggiatura dal titolo The Originals. Nel 2004, Howard ha fatto il suo debutto registico nel cortometraggio intitolato Orchids.
    Tra i film di cui è stata interprete vale la pena citare anche: Spider-Man 3 Sam Raimi, in cui veste i panni di Gwen Stacy; Lady In The Water di M. Night Shyamalan, con Paul Giamatti; e Manderlay, di Lars von Trier (il seguito di Dogville). Ha fatto il suo debutto cinematografico in The Village di M. Night Shyamalan, con Adrien Brody, Joaquin Phoenix e Sigourney Weaver.
    Dopo aver abbandonato il programma della Tisch School of the Arts della New York University, Howard ha subito iniziato a lavorare a teatro a New York; ha interpretato il ruolo di Marianne nella produzione della Roundabout di Broadway di Tartuffe, quello di Rosalinda nella produzione del Public Theatre di Come Vi Pare, e quello di Sally Platt nella produzione del Manhattan Theater Club di House/Garden, di Alan Ayckbourn.
    La Howard risiede a Los Angeles assieme al marito Seth Gabel e a loro figlio Theo.

    BILLY BURKE (Charlie Swan) E’ un attore molto convincente e apprezzato dalla critica, interprete sia di film per la tv che per il grande schermo. Al momento è impegnato nelle riprese di Drive Angry, al fianco di Nicolas Cage, ed è recentemente apparso nell’indipendente Highland Park con Parker Posey.
    Di recente, è apparso al fianco di Diane Lane nel film Nella Rete del Serial Killer di Gregory Hoblit e precedentemente, accanto a Morgan Freeman e Greg Kinnear, lo abbiamo visto in Feast of Love di Robert Bentos.
    Il Caso Thomas Crawford segna la prima collaborazione dell’attore assieme al regista Gregory Hoblit. Il film gli ha valso ottime critiche, anche per la sua capacità di tenere testa ad un attore come Sir Anthony Hopkins. Tra i suoi film più recenti vale la pena citare anche: l’indipendente The Grift con John Savage e Forfeit per il quale ha vinto il Premio come 'Migliore Attore' al Montana Film Festival.
    Burke è inoltre apparso in: Squadra 49, assieme a Joaquin Phoenix e John Travolta, Nella Morsa del Ragno con Morgan Freeman, Without Limits per la regia di Robert Towne, e in un’eccezionale performance comica in Mafia! con il leggendario Lloyd Bridges. E’ stato tra i protagonisti del classico di culto Dill Scallion, che è stato presentato al Slamdance Film Festival ed ha vinto il 'Premio del Pubblico' al Nashville Film Festival.
    A livello televisivo è apparso in sei episodi di 24, della Fox, in The Jury di Tom Fontana e nell’acclamata serie della ABC dal titolo Wonderland, di Peter Berg.
    Questa estate apparirà nella serie per la TV di TNT dal titolo Rizzoli & Isles.

    DAKOTA FANNING (Jane) Lo scorso anno è stata uno dei Volturi in The Twilight Saga: New Moon.
    Di recente è stata la voce di Coraline nel film di animazione in 3D Coraline e la Porta Magica, di Henry Selick; inoltre, ha interpretato il ruolo di Cassie nel thriller corale Push. Precedentemente, la Fanning ha recitato in La Vita Segreta delle Api, tratto dall’acclamato bestseller di Sue Monk Kidd; nel film ricordiamo anche Queen Latifah, Alicia Keys, Sophie Okonedo, Jennifer Hudson e Paul Bettany. La sua performance in questa pellicola le ha fatto ottenere una nomination ai Critics Choice Award.
    Fanning ha fatto il suo debutto cinematografico al fianco di Michelle Pfeiffer e Sean Penn in Mi Chiamo Sam, per il quale ha vinto il Critics Choice Award come 'Best Young Actor' ed ha ricevuto una nomination ai SAG Award, divenendo l’attrice più giovane che abbia mai ottenuto tale riconoscimento. Poco dopo è apparsa nella miniserie Taken, prodotta da Steven Spielberg, che ad oggi è la trasmissione di Sci-Fi Channel che ha ottenuto i migliori ascolti di sempre, vincitrice nel 2003 dell’Emmy Award® per la 'Migliore Miniserie'.
    Tra gli altri film da lei interpretati, ricordiamo 24 Ore, con Charlize Theron; Il Gatto e il Cappello Matto, con Mike Myers; La Ragazza dei Quartieri Alti, con Brittany Murphy; e Tutta Colpa dell’Amore, in cui Fanning interpreta una giovane Reese Witherspoon.
    Di recente l’abbiamo vista al fianco di Robin Wright Penn e David Morse in Hounddog.
    Nel 2004, Fanning ha recitato accanto a Denzel Washington in Man on Fire - Il Fuoco della Vendetta, per la regia di Tony Scott. Per la sua performance in questo film la giovane attrice ha ottenuto una seconda nomination ai Critics Choice Award. L’anno successivo ha recitato al fianco di Robert DeNiro in Nascosto nel Buio, vincendo l’MTV Movie Award per la 'Performance Più Spaventosa'.
    Nel 2005 è apparsa accanto a Tom Cruise nel film di Steven Spielberg La Guerra dei Mondi, per il quale ha ottenuto il suo secondo Critics Choice Award. Quello stesso anno è apparsa anche al fianco di Kurt Russell in Dreamer - La Strada per la Vittoria, proiettato in anteprima mondiale al Festival del Cinema di Toronto.
    Fanning ha fatto parte del cast tutto al femminile, composto da Glenn Close, Holly Hunter, Sissy Spacek e Robin Wright Penn, di 9 Vite da Donna, che è stato presentato al Sundance Film Festival. L’intero cast è stato nominato ai Gotham Award e il film ha ottenuto una nomination agli Independent Spirit Award per la 'Migliore Sceneggiatura'.
    Nel 2006, Fanning ha recitato nel ruolo di Fern nell’adattamento cinematografico dell’amatissimo romanzo di E.B. White La Tela di Carlotta. Nel film, Fanning recita al fianco di alcuni personaggi animati al computer, che hanno le voci di Julia Roberts, Oprah Winfrey e Robert Redford. Per questo ruolo Fanning ha ottenuto un‘altra nomination ai Critics Choice Award ed ha vinto il ShoWest’s Best Supporting Actress of the Year Award.
    Di recente è apparsa in The Runaways il biopic sulla rock band tutta al femminile basato sul libro di Cherie Currie dal titolo Neon Angels. Nel film interpreta il ruolo di Cherie Currie, al fianco di Kristin Stewart che invece interpreta Joan Jett. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival dello scorso anno ottenendo grande successo di critica.

    ASHLEY GREENE (Alice Cullen) Dopo Twilight, Greene è stata protagonista del thriller Summer, che racconta la storia di una ragazza alla ricerca del padre che viene presa in ostaggio e tenuta segregata nel seminterrato di una famiglia di squilibrati. La scorsa estate Greene è apparsa in un cammeo, nel ruolo della segretaria di Kevin Spacey, nel nuovo film di questo cineasta, intitolato Shrink.
    Ha iniziato a lavorare come modella per marchi come Fenk Junk, Vision NYC, Stop Staring! Clothing and Sutra, ed è stata fotografata da Carlos Armando per apparire in numerose campagne pubblicitarie.
    E’ nata in Florida e dopo essersi diplomata a Jacksonville si è trasferita a Los Angles per dedicarsi a tempo pieno alla carriera di attrice.
    Greene, di recente, è apparsa nel film Otis e in Radio Free Albemuth.
    In passato ha recitato in film come Alla Scoperta di Charlie e, in ambito televisivo, in Shark, Desire e Crossing Jordan.
    Quattro sono i film che la vedranno protagonista il prossimo anno: Skateland, presentato al Sundance del 2010; The Apparition, un thriller della Warner Brothers/Dark Castle Entertainment; Warrior e Butter, una commedia della Weinstein, con un cast di tutto rispetto.
    Nell’agosto del 2009 Greene ha vinto il premio 'Fresh Faces' di Teen Choice, un riconoscimento che ha lo scopo di rendere onore alle attrici esordienti più popolari di Hollywood. E’ la portavoce nazionale di DonateMyDress.org, un’organizzazione che si occupa delle adolescenti meno fortunate, offrendo i vestiti per il ballo scolastico di fine anno.
    Greene ama gli sport e ha partecipato ad una competizione di cheerleader. Nel corso della sua vita ha fatto parte delle squadre di nuoto, tuffi e pallavolo. Al momento risiede a Los Angeles; le piace praticare il Tae Kwon Do e il Surf.

    PETER FACINELLI (Carlisle Cullen) Le sue eclettiche e coinvolgenti performance lo hanno reso uno degli attori più ricercati di Hollywood.
    Assieme all’attore pluripremiato agli Emmy, Edie Falco, fa parte del cast della serie di successo Nurse Jackie della Showtime. Facinelli nella serie interpreta il ruolo del Dott. Cooper, un uomo affascinante afflitto da una rara variante della Sindrome di Tourette.
    Di recente Peter è apparso in Damages, il pluripremiato legal thriller della FX con Glenn Close, dove interpreta il ruolo di Gregory Malina.
    Sempre di recente ha recitato al fianco di Matthew Broderick e Brittany Snow nella pellicola Finding Amanda.
    E’ apparso accanto a Eric Stoltz e Tate Donovan nell’indipendente The Lather Effect, che ha debuttato al Festival del Cinema di Los Angeles del 2006, e assieme a Christian Slater nel film della Columbia Pictures L’Uomo Senza Ombra 2. Inoltre ha recitato in In cima al mondo di A&E Network, dove interpreta il protagonista, Erik Weihenmayer, il primo non-vedente della storia ad aver scalato il Monte Everest.
    La versatilità di Facinelli come attore è innegabile: ne sono prova le sue performance nel dramma sexy della Fox, Fastlane, oltre che nella pluripremiata serie della HBO Six Feet Under, dove veste i panni del popolare e promettente studente di arte che si innamora del personaggio di Lauren Ambrose.
    Facinelli è apparso in numerosi altri film, tra cui è opportuno citare: Stealing Time con Ethan Embry e Scott Foley, Il Re Scorpione della Universal, con Dwayne ‘The Rock’ Johnson, e I Ragazzi della mia Vita, della Sony, diretto da Penny Marshall e interpretato da Drew Barrymore. Facinelli ha ricevuto ottime critiche per la sua performance accanto a Kevin Spacey e Danny De Vito in The Big Kahuna, della Lionsgate; il film è stato presentato al Festival del Cinema di Toronto e al Sundance Film Festival del 1999.
    Lo ricordiamo anche in Tentazione Mortale di Bill Bennet, con Burt Reynolds; nel thriller fantascientifico Supernova di Walter Hills, con James Spader e Angela Bassett e nell’indipendente Honest di Dave Stewart.
    Facinelli è inoltre apparso in Giovani, Pazzi e Svitati al fianco di Jennifer Love Hewitt; Foxfire con Angelina Jolie; Dancer, Texas Pop. 81 con Breckin Meyer, della Columbia Tri-Star; Blue Ridge Fall; Telling You; Touch Me e Angela, vincitore nel 1995 del Filmmaker’s Trophy al Sundance Film Festival.
    Nel 2009, Facinelli ha aperto una società di produzione, la Facinelli Films. In associazione con Verdi-Corrente Productions, la Facinelli Films produrrà il film di prossima uscita dal titolo Loosies, di cui Peter sarà il protagonista, nel ruolo di un famoso borseggiatore attivo nella metropolitana di New York City. Le riprese inizieranno nel luglio del 2010, il film è scritto da Facinelli e sarà diretto da Michael Corrente.
    Facinelli è nato e cresciuto a New York, ha frequentato la Tisch School of the Arts dell’Università di New York, dove ha lavorato come attore fino a quando non ha ottenuto un ruolo nel film per la televisione After Jimmy; per girare questo film Facinelli si è trasferito a Los Angeles, dove risiede tutt’ora.

    NIKKI REED (Rosalie Cullen) Ha riscosso ottime critiche per la sua performance nel film di Catherine Hardwick Thirteen - 13 Anni, in cui recita al fianco di Holly Hunter, e di cui a soli 14 anni è stata la co-sceneggiatrice.
    Reed di recente ha ultimato le riprese di Last Day of Summer, una commedia indipendente di cui è interprete e produttrice esecutiva. Il film ruota attorno a un impiegato di un fast food giunto oramai al limite della sopportazione ma la cui vita cambia radicalmente grazie all’incontro con una bellissima cliente.
    Reed, di recente, è stata interprete di Chain Letter, diretto da Deon Taylor. Il film è prodotto dalla Twisted Pictures, la stessa società di produzione creatrice della popolare saga di Saw - L’Enigmista.
    Sul piccolo schermo, Reed è apparsa nella serie di successo della Fox The O.C., dove veste i panni di Sadie Campbell, la fidanzata di Ryan (Ben McKenzie).
    Nel 2006 ha recitato al fianco di Alec Baldwin in Mini’s First Time, è lei che interpreta il ruolo della teenager ribelle Mini. Nel cast della pellicola ricordiamo anche Luke Wilson, Jeff Goldblum e Carrie Anne Moss.
    Prima di approdare a Mini’s First Time, Reed ha recitato accanto a Emile Hirsch e Heath Ledger in Lords of Dogtown della Sony. Il film segna la sua seconda collaborazione assieme a Catherine Hardwick, regista di Thirteen.
    Reed risiede a Los Angeles, ama scrivere e andare a cavallo.

    JACKSON RATHBONE (Jasper Cullen) E’ nato a Singapore ma ha vissuto anche a Medan e Jakarta (in Indonesia), a Londra, nel Connecticut, in California, in Norvegia e nel Texas. Dopo la recitazione l’altra passione di Jackson è la musica.
    Si è trasferito nel Michigan per frequentare la prestigiosa Interlochen Arts Academy. Durante quel periodo si è esibito presso il Southwest Shakespeare Festival, interpretando il ruolo di Ferdinando in La Tempesta. Dopo essersi diplomato presso la Interlochen, ha deciso di andare a Los Angeles, dove ha presto ottenuto un ruolo nello show Disney 411. Rathbone ha lavorato in numerosi commercial ed ha recitato in Close To Home, del canale televisivo Hallmark, in The O.C., in The War at Home e in alcuni film indipendenti, tra cui Molding Clay e Pray for Morning. Ha inoltre interpretato un ruolo in Beautiful People, della ABC Family.
    Di recente ha fondato la sua società di produzione la PatchMo Entertainment, assieme al suo manager, e ha prodotto il suo primo film dal titolo Girlfriend, di cui è interprete principale e per il quale ha scritto la colonna sonora assieme ai membri della sua band (i 100 Monkeys). Il suo desiderio è quello di poter fare anche il regista un giorno.
    Nel tempo libero Rathbone scrive musica. Si è esibito come cantante presso il Gardenia di Hollywood ed è appassionato di tutti i generi musicali.
    Quando si trova a Los Angeles, tra un film e un album, assieme ai 100 Monkees, suona in diversi locali tra cui il Mint e il Viper Room di Hollywood e al The Scene di Glendale.
    Rathbone vive con le valige sempre pronte da quando ha finito di girare Twilight e The Last Airbender. Attualmente risiede a Los Angeles.

    KELLAN LUTZ (Emmett Cullen) Dopo aver ultimato le riprese della prima stagione di The Comeback, dove appare al fianco di Lisa Kudrow, Lutz ha subito iniziato a girare altri due film: Stick It della Disney e Ammesso della Universal.
    Nell’aprile del 2008 Screen Gems ha fatto uscire Che La Fine Abbia Inizio, in cui Lutz recita al fianco di Brittany Snow. Che La Fine Abbia Inizio è il famoso thriller in cui un ballo scolastico di fine anno si trasforma in un’esperienza da incubo a causa di un sadico serial killer.
    Lutz è apparso al fianco di Michael Madsen nel film indipendente Deep Winter. Il film è stato prodotto dalla Gigantic Films di Glenn Zoller ed è diretto da Mickey Hilb. Un altro progetto indipendente in cui ha lavorato recentemente è The Tribe, girato in Costa Rica.
    Lutz è un attore che lavora anche in ambito televisivo. La stagione passata lo abbiamo visto nella serie di successo Heroes della NBC. Inoltre, ha lavorato nello show di PAX TV dal titolo Model Citizens, oltre che in Summerland e in un episodio della famosa serie televisiva CSI: New York.
    Sempre in ambito televisivo Kellan è apparso nella nuova serie 90210, della CW, nel ruolo di George Evans, l’atleta migliore della scuola, ma anche il più arrogante.
    Inoltre, ha recitato nella miniserie di sette ore della HBO dal titolo Generation Kill, le cui riprese si sono svolte in Africa. La miniserie è prodotta e co-sceneggiata da David Simon ed Ed Burns, il team dietro alla serie di successo The Wire, ed è tratta dal pluripremiato libro di saggistica dallo stesso titolo, scritto da Evan Wright, il quale è co-sceneggiatore e consulente del film.
    E’ nato e cresciuto nel North Dakota, vive secondo il credo ‘bisogna provare cose nuove perché si vive solo una volta’. Pratica lo sky diving, il motor cross e il rafting e ama vivere la vita come una grande avventura.
    Oltre a recitare Lutz ha anche lavorato come modello per alcune campagne pubblicitarie: è stato il ragazzo-copertina del catalogo estivo di Abercrombie & Fitch del 2004 ed è persino apparso nelle pubblicità di Levi’s Jeans.
    Presto lo vedremo in tre ruoli da protagonista in Love, Wedding, Marriage con Mandy Moore, James Brolin, e Kathy Bates; Immortals, dove interpreterà Poseidon al fianco di Henry Cavill, Freida Pinto e Mickey Rourke, per la regia di Tarsem Singh; e in un film indipendente in cui interpreta un uomo che viene rapito e costretto a combattere in una sorta di arena digitale di gladiatori.
    Lutz ha altri tre film in uscita nel 2010. Lo vedremo nel remake del classico horror del 1984 A Nightmare On Elm Street per la regia di Samuel Bayer, e nei film indipendenti Warrior (dove recita accanto al sua co-inteprete di Twilight Ashley Greene) e Meskada di Josh Sternfeld, che sarà presentato al Tribeca Film Festival.
    Al momento Lutz risiede a Los Angeles.

    ELIZABETH REASER (Esme Cullen) Grazie al suo talento naturale, alla sua presenza scenica e alla sua innegabile energia si è presto affermata come una delle attrici più promettenti di Hollywood.
    Reaser ha ricevuto una nomination agli Independent Spirit del 2007 come 'Migliore Attrice' per Sweet Land, e una nomination agli Emmy per la sua interpretazione nel ruolo di Ava nella serie Grey’s Anatomy della ABC.
    Sweet land, diretto da Ali Selim, racconta la storia di Inge (Reaser) che negli anni ‘20 viaggia dalla Norvegia alla campagna del Minnesota per incontrare l’uomo che è destinato a diventare suo marito. "Variety" ha descritto la sua performance con queste parole ‘...una forza, uno humour e una sensualità meravigliose’ e il "Los Angeles Times" ne ha parlato con entusiasmo: ‘Pensate a Sweet Land come a un dono, una love story delicata ma profondamente emozionante... Poche attrici catturano la macchina da presa con tanta autorità come Reaser dimostra di saper fare in questo film’.
    Di recente è apparsa in Against The Current di Paul Callahan, in cui recita al fianco di Joseph Fiennes e Justin Kirk. Ultimamente ha finito di girare l’indipendente Homework con Emma Roberts, Freddie Highmore e Rita Wilson.
    Più recentemente è apparsa nei panni della protagonista Bella Bloom nell’acclamata serie televisiva drammatica The Ex List, in onda su CBS 1.
    E’ inoltre apparsa in: Puccini For Beginners, di Maria Maggenti, che è stato selezionato in competizione al Sundance Film Festival del 2006 ed ha aperto l’Outfest Film Festival del 2006 (nel film recitano anche Gretchen Mol, Julianne Nicholson e Justin Kirk); Purple Violets, di Ed Burn, con Debra Messing, Selma Blair, Ed Burns e Donald Logue; La Neve nel Cuore; Stay - Nel Labirinto della Mente di Marc Forster; The Believer con Ryan Gosling; Mind the Gap; Shut up and Sing e 13 Conversations About One Thing.
    In campo televisivo ha lavorato accanto a Tom Everett Scott nella serie drammatica Saved, in Law and Order: Criminal Intent e in I Sopranos.
    Reaser ha frequentato la Julliard School e trascorre il suo tempo tra New York e Los Angeles.

    XAVIER SAMUEL (Riley) Nel corso degli ultimi quattro anni l’attore australiano si è imposto all’attenzione del pubblico e della critica internazionale per le sue performance uniche. E’ certatmente destinato a diventare uno degli attori più dinamici e versatili della sua generazione.
    Samuel al momento si trova a Berlino per le riprese del dramma storico dal titolo Annonymous, per la regia di Roland Emmerich. Ha da poco ultimato le riprese di Road Train, un thriller sovrannaturale ambientato in Australia e diretto da Dean Francis Both.
    Di recente è apparso nel thriller The Loved Ones di Sean Byrne, che è stato presentato al Melbourne International Film Festival del 2009. The Loved Ones è stato anche presentato al Toronto International Film Festival del 2009, dove ha vinto il premio del pubblico 'Midnight Madness'.
    Samuel ha fatto il suo debutto cinematografico nel film indipendente di successo 2:37, che racconta le vite di sei studenti nel corso di un solo giorno, che si conclude con un suicidio. Diretto dall’esordiente Murali K. Thalluri, con un cast praticamente di sconosciuti, il film ha ricevuto una standing ovation alla sua presentazione in occasione del Festival di Cannes del 2006, nella sezione “Un Certain Regard”.
    In seguito, Samuel è stato scelto assieme a Mia Wasikowska per recitare in September, una commovente storia di amicizia, presentata al Melbourne International Film Festival, dove ha ottenuto ottime critiche. Il film è stato anche selezionato per essere presentato ai Festival di Berlino e Toronto.
    Inoltre, Samuel è stato tra i protagonisti di Newcastle, dove è stato capace di regalare una performance ammirevole nel ruolo di un adolescente gay. Newcastle è stato presentato al Tribeca International Film Festival.
    Samuel si è laureato presso l’Adelaide’s Flinders University Drama Centre nel 2005.

    JODELLE FERLAND (Bree Tanner) La sua carriera di attrice si protrae da oltre dieci anni, è iniziata con dei commercial televisivi, poco dopo il suo primo compleanno; nel suo curriculum ora figurano quasi 50 film per il cinema e la TV.
    Nel 1998, all’età di quattro anni, è apparsa in Mermaid, per il quale ha ottenuto una nomination ai Daytime Emmy nella categoria 'Outstanding Performer in a Children’s Special', ed ha vinto un Young Artist Award per la 'Migliore Performance' in un Film per la TV. Nel 2004 è stata candidata ai Leo Award per la sua performance nella serie TV The Collector, e tra il 2003 e il 2005 ha vinto alcuni Young Artist Awards. Nel 2007 ha ricevuto il Genie Award e il Saturn Award per Tideland, di Terry Gilliam. Nel 2008, la sua performance accanto a Sissy Spacek, nella produzione di Hallmark, di Pictures of Hollis Woods le ha fatto ottenere un Camie Award.
    E’ nota per essere apparsa nel film Silent Hill.
    Tra i film di prossima uscita che la vedono protagonista figurano Case 39 con Renée Zellweger e Wonderful World con Matthew Broderick.
    Il libro che racconta la storia del personaggio interpretato da Ferland in Eclipse, dal titolo ‘La Breve Seconda Vita di Bree Tanner’ di Stephenie Meyer, è appena uscito in libreria.

    CAMERON BRIGHT (Alec) Lo scorso inverno è apparso al fianco di Gretchen Mol in An American Affair. Sempre di recente ha terminato le riprese del film indipendente dal titolo Walled In - Murata Viva, dove lo vediamo recitare accanto a Mischa Barton. Inoltre, è stato tra i protagonisti, assieme a Carrie Anne Moss, della pellicola indipendente Normal.
    Lo abbiamo visto in numerosi altri film, tra cui X-Men 3 - Conflitto Finale della Fox, diretto da Brett Ratner; nel film nominato ai Golden Globe Thank You For Smoking, di Jason Reitman, prodotto dalla Fox Searchlight, nel cui cast ricordiamo anche Aaron Eckhart; nella pellicola della New Line intitolata Running di Wayne Kramer, con Paul Walker; e in Ultraviolet, di Kurt Wimmer, con Milla Jovovich. Bright è apparso al fianco di Nicole Kidman in Birth - Io Sono Sean di Jonathan Glazer. La sua performance in questo film gli ha fatto ottenere un Broadcast Critics Choice Award come 'Migliore Attore Giovane'. Inoltre, ha recitato al fianco di Robert DeNiro, Greg Kinnear e Rebecca Romijn in Godsend - Il Male è Rinato, della Lionsgate.

    CHARLIE BEWLEY (Demetri) Ha fatto il suo debutto cinematografico in The The Twilight Saga: New Moon, dove interpreta uno dei Volturi. Sarà il protagonisti del film Ecstasy, sugli effetti della dipendenza da questa droga.
    Bewley è un attore britannico che ha studiato recitazione, legge ed economia aziendale. E’ cresciuto in una piccola fattoria in Inghilterra ed è vissuto a Parigi e a Vancouver, ma al momento risiede a Los Angeles. Avendo viaggiato molto, ha potuto conoscere da vicino diverse culture Europee e diversi paesi del mondo.
    Adora gli sport, soprattutto quelli più adrenalinici. Ha vissuto per molto tempo in montagna, sulle Alpi francesi, e a Whistler, nella British Columbia, dove ha coltivato il suo amore per lo snowboard e per gli sport estremi. Pratica sport come la maratona e l’Ironman.

    DANIEL CUDMORE (Felix) Di recente ha interpretato un ruolo nel film indipendente di prossima uscita, dal titolo A Night For Dying Tigers; precedentemente era apparso nel film campione di incassi del 2009 The Twilight Saga: New Moon.
    E’ nato da genitori Inglesi a Vancouver, in Canada, ed è cresciuto a Squamish, vicino al famoso resort sciistico di Whistler. Suo padre è un medico e lui è il secondo di tre figli. Cudmore è un atleta naturale. Ha praticato molti sport a livello competitivo, tra cui lo sci e lo snowboard, ed è apparso in molti video di sci e snowboard. Si è esibito a teatro in un grande numero di ruoli sia in ambito scolastico che in produzioni locali, ama in particolare il teatro di improvvisazione.
    Cudmore ha vinto una borsa di studio per la Gannon University in Pennsilvania. Ma dopo essersi rotto una gamba durante una partita di football è tornato a Vancouver. Ha proseguito gli studi di recitazione ed è apparso in numerosi commercial.
    Nel 2001, Bryan Singer lo ha scelto per la parte di Colossus nel film X2, ruolo che ha poi ripreso nel terzo capitolo di X-Men, dal titolo The Last Stand. Tra gli altri film da lui interpretati vale la pena citare Alone in the Dark Two e Are We There Yet.
    In ambito televisivo lo abbiamo visto in Stargate SG-1, The Collector, e nel pilota di una serie dal titolo Revolution. E’ inoltre apparso in alcuni film per la Tv, tra cui Merlin and the Book of Beasts e Too Cool for Christmas.
    Nel tempo libero ama andare in palestra e guidare la sua moto.

    CHASKE SPENCER (Sam Uley) Fa parte della tribù dei Sioux Lakota ed è cresciuto nelle riserve indiane del Montana e dell’Idaho. Da piccolo Spencer sognava di fare il fotografo, ma ben presto si è ritrovato lui stesso davanti ad un obbiettivo: quello della Macchina da Presa. Si è trasferito a New York City, dove ha lavorato come barista e cameriere e dove, poco dopo, è stato scelto per interpretare il suo primo ruolo importante in una produzione Off Broadway di Dracula, di cui Spencer era il protagonista.
    Da allora ha lavorato in diversi spettacoli teatrali a New York. In seguito, è stato scoperto da Rene Haynes, una direttrice del casting che lavora sia in ambito televisivo che cinematografico, che lo ha scelto per interpretare il suo primo film dal titolo Skins, e per recitare in ambito televisivo in DreamKeeper e nell’epico Into the West di Steven Spielberg.
    Spencer di recente è stato scelto per recitare in Shouting Secrets al fianco di Q'oriaka Kilcher, oltre che in Winter In The Blood, le cui riprese inizieranno quest’estate.
    Presto reciterà in All My Relations in un ruolo creato specificatamente per lui.

    ALEX MERAZ (Paul) E’ di origini Purepecha (Tarasco). E’ nato e cresciuto a Mesa, in Arizona. Ha lavorato nell’area di Phoenix, dove insegnava nelle scuole e nei centri ricreativi materie come la creazione di maschere e la break dance. Si è diplomato presso la New School for the Arts ed è diventato un performer ed un artista dalle molte sfaccettature. Per 12 anni ha disputato gare nell’ambito del mondo delle arti marziali miste, vincendo numerosi tornei di karate e capoeira; in seguito, ha iniziato a lavorare assieme a Andy Cheng come stuntman.
    Ha lavorato come ballerino assieme ai celebri coreografi Raoul Trujillo, Rulan Tangen e Santee Smith, solo per citarne alcuni. E’ membro fondatore della Dancing Earth, la compagnia di ballo di Rulan Tangen. La bravura da lui dimostrata in Dancing Earth ha fatto sì che fosse scelto per far parte di una compagnia che è stata selezionata per rappresentare gli Stati Uniti in una performance per la famiglia reale Giordana ad Amman.
    I suoi successi nel mondo dello spettacolo gli hanno fatto ottenere un ruolo nel film The New World - Il Nuovo Mondo di Terrence Malick, con Colin Farrell e Christian Bale.
    Di recente gli è stata offerta la parte del protagonista nel prossimo film di Larry Clark dal titolo Savage Innocent, e presto girerà l’indipendente City of Gardens, scritto da Milo Addica (Monsters Ball).

    KIOWA GORDON (Embry) E’ il settimo di otto figli, è nato a Berlino, poco dopo la caduta del muro. Quando aveva un anno, la sua famiglia si è trasferita a McLean, in Virginia, dove suo padre lavorava per il Governo. Quando aveva due anni, la sua famiglia si è di nuovo trasferita, questa volta nell’Arizona del Nord nella riserva Hualapai, affinché i bambini potessero apprendere la loro cultura. Ki ha trascorso gran parte della sua vita in varie parti dell’Arizona. Quando i suoi fratelli maggiori frequentavano il liceo la sua famiglia si è trasferita a Mesa affinché essi potessero giocare in una delle migliori squadre di football dello stato. Ki ha frequentato la Stapley Jr. High, di Hermosa Vista, e il Liceo di Mountain View prima di spostarsi a Cave Creek con sua madre, dove ha frequentato la Cactus Shadows High School.
    Sua madre, Camille Nighthorse, è membro del SAG. Incoraggiava costantemente i figli affinché seguissero le lezioni di recitazione. Il giorno in cui Ki aveva appuntamento per fare l’audizione per The Twilight Saga: New Moon, Camille lo stava portando ad incontrare un acting coach presso i Verve Studios. Mancavano solo due ore all’audizione, aperta a tutti gli adolescenti Nativi Americani di Phoenix. Ki fece un’audizione fantastica e così ottenne il ruolo di Embry, anche se in realtà si era preparato per la parte di Paul.
    Girerà il suo prossimo film Into the Darkness questa estate.

    ANNA KENDRICK (Jessica) Di recente è stata tra i protagonisti del film della Paramount Tra Le Nuvole, al fianco di George Clooney e Jason Bateman. Il personaggio interpretato da Kendrick è quello di Natalie Keener, la stella in ascesa della società dove lavora assieme al personaggio interpretato da Clooney. Questa singolare società si occupa di offrire dei consigli a coloro che si trovano in fase di transizione di carriera (un eufemismo usato per licenziare le persone). Il film ha ottenuto delle critiche entusiastiche quando è stato presentato per la prima volta al Festival del Cinema di Toronto del 2009 e la Kendrick ha ottenuto diverse nomination, tra cui quella come 'Migliore Attrice non Protagonista' agli Oscar®. In questa stessa categoria ha vinto un premio conferito dalla National Board of Review, ha ottenuto le candidature ai Choice Movie Awards, ai Golden Globe e agli Screen Actors Guild Award.
    L’abbiamo vista recitare nel film della Picture House dal titolo Rocket Science, diretto da Jeffrey Blitz. La sua performance le ha fatto ottenere critiche entusiastiche e il film ha ricevuto una nomination per il 'Gran Premio della Giuria' al Sundance Film Festival del 2007.
    Kendrick ha recentemente terminato le riprese del film della Paramount The Marc Pease Experience, dove recita accanto a Ben Stiller & Jason Schwartzman, e del thriller Elsewhere di Nathan Hope. Inoltre, la vedremo presto recitare nel film per la Tv prodotto da Hugh Jackman intitolato Viva Laughlin, in onda sulla CBS.
    Più recentemente, Kendrick ha ultimato le riprese del film della Universal Scott Pilgrim VS. the World con Michael Cera. In questo film interpreta Stacy Pilgrim, sorella di Scott Pilgrim.
    Kendrick ha fatto il suo debutto cinematografico in Diventeranno Famosi, di Todd Graff, uno dei film che ha ottenuto il maggior consenso del pubblico in occasione del Sundance Film Festival del 2003. La sua performance in questo film di culto le ha fatto ottenere una nomination agli Independent Spirit Award e una nomination, come 'Migliore Attrice non Protagonista', agli Annual Chlotrudis Awards. Nello stesso anno ha recitato accanto a Christine Ebersole nella puntata pilota di The Mayor, prodotto dalla Happy Madison Production Company di Adam Sandler.
    Kendrick è anche un’attrice di teatro, ha iniziato la sua carriera in quest’ambito recitando nel ruolo di Dinah Lord nel musical di Broadway High Society, per il quale ha ricevuto una nomination ai Tony® Award nella categoria 'Migliore Attrice di un Musical'. Il fatto di aver ricevuto questo riconoscimento a soli 12 anni l’ha resa la seconda più giovane attrice ad essere mai stata nominata ai Tony Award. Kendrick ha inoltre vinto i premi Drama League e Theatre World ed ha ottenuto nomination ai Drama Desk ed ai FANY Award.
    Sempre a livello teatrale Kendrick ha recitato nella produzione della New York City Opera di A Little Night Music, con Jeremy Irons; in My Favorite Broadway/The Leading Ladies: Live at Carnegie Hall; e nei workshop di Broadway di Jane Eyre e di The Little Princess.
    Kendrick vive a Los Angeles.

    MICHAEL WELCH (Mike Newton) E’ uno degli attori più prolifici della sua generazione, a 20 anni, infatti, ha lavorato in oltre 15 film ed ha al suo attivo quasi 100 apparizioni televisive. E’ stato insignito di due Young Artist Awards, uno all’età di 10 anni per la performance in Star Trek: L’Insurrezione, il suo primo film per il grande schermo, ed un altro per il ruolo di Luke Girardi nella serie Tv Joan of Arcadia, che è andata in onda per due stagioni sulla CBS.
    Welch apparirà in Unrequited (2010), il thriller psicologico diretto da Jason Epperson.
    Welch ha girato 19 film nel corso di 12 anni.
    Da bambino ha recitato in Guardo, ci penso e nasco e in Il delitto Fitzgerald, in cui la sua performance nel ruolo del bambino affetto da autismo gli ha valso critiche entusiastiche. Durante gli ultimi tre anni Welch ha girato nove film, tra cui: All the Boys Love Mandy Lane, An American Crime, Lost Dream e The Thacker Case.
    Welch è un volto noto anche in ambito televisivo, ha interpretato molti ruoli da protagonista in show che hanno vinto diversi Emmy, tra cui The Riches, CSI: Miami, Numb3rs, Law & Order: SVU, Crossing Jordan, NCIS, Cold Case e Without a Trace.
    Agli inizi della sua carriera ha recitato in Stargate SG-1, Judging Amy, The District, Touched by an Angel, Malcolm in the Middle, The X-Files, The Pretender, Settimo Cielo, Chicago Hope e Frasier.
    Nonostante i suoi molti impegni lavorativi in ambito televisivo è anche riuscito a trovare il tempo per recitare a teatro e per lavorare come doppiatore. Nel 2005 ha ricevuto il premio Star Innovative Award per cause ambientali e dal 1999 presta il suo aiuto all’organizzazione Kids With a Cause.

    CHRISTIAN SERRATOS (Angela) E’ nata e cresciuta nella California del Sud; sin dall’infanzia voleva fare l’attrice. Anche da bambina era una performer nata: la sera intratteneva la sua famiglia mimando gli show televisivi. A 19 anni ha iniziato a praticare la danza e il pattinaggio sul ghiaccio.
    Serratos ha iniziato a lavorare come modella per Ford. Il suo debutto cinematografico è avvenuto in Mrs. Marshall. A livello televisivo è apparsa in: Ned’s Declassified School of Survival Guide, Hanna Montana, Settimo Cielo, Cow Belles e Zoe 101.
    Serratos ama suonare la chitarra e cantare; adora la spiaggia. Ama la pasta e la pizza e adora provare ristoranti sempre nuovi. Il suo preferito è l’Aroma Café a Studio City. Risiede a Los Angeles, dove spera di potersi comprare una casa per sé e per i suoi cinque barboncini nani: Gorilla, Uffie, Gigi, Polar e Gibson.

    JUSTIN CHON (Eric) Possiamo ammirarlo nel popolare cortometraggio dal titolo Turbo sul sito internet 'www.TurboTheFilm.com'. Lo abbiamo visto in veste di co-protagonista nel film della Weinstein Company Crossing Over. Nel cast della pellicola diretta da Wayne Kramer ricordiamo anche Harrison Ford, Sean Penn, Ray Liotta e Ashley Judd.
    Di recente, ha ultimato le riprese della commedia Balls Out di cui è uno dei protagonisti, al fianco di Sean William Scott e Randy Quaid. Nel film, Chon interpreta il ruolo di Joe Chang, uno dei membri della squadra di tennis capeggiata da Scott.
    Ha ottenuto un altro ruolo da protagonista nella commedia\horror Hack con Danica McKeller e William Forsythe.
    Gli spettatori della Tv conoscono Chon come interprete della serie Just Jordan, in onda su Nickelodeon, dove interpreta il migliore amico del protagonista. La serie parla delle vicissitudini giornaliere di alcuni studenti che vivono a Los Angeles. Gli appassionati del Disney Channel, invece, conoscono Chon come interprete del telefilm della Disney Wendy Wu: Homecoming Warrior, dove veste i panni di Peter Wu, il fratello maggiore di Wendy.
    E’ nato e cresciuto nella California del Sud; i genitori sono emigrati dalla Korea dove suo padre era un noto attore del cinema e della televisione, mentre sua madre era una pianista di successo. Da tipico californiano è cresciuto sulla spiaggia, praticando il surf, lo skateboard, giocando a tennis e a golf. E’ un attore dai molti talenti: suona la chitarra, il piano, il violino e il sassofono. Chon vive ancora a Los Angeles e quando non lavora trascorre il suo tempo prendendo lezioni di recitazione da alcuni dei maggiori professionisti del settore.

    CATALINA SANDINO MORENO (Maria) Ha fatto il suo debutto cinematografico nel ruolo della protagonista del film acclamato dalla critica Maria Full of Grace della Fine Line Features/HBO. Per la sua performance Sandino ha ottenuto una candidatura agli Academy Award® e agli Screen Actors Guild Award come 'Migliore Attrice', ed ha vinto un Independent Spirit Award sempre per la stessa categoria. Il film è stato presentato negli Stati Uniti al Sundance Film Festival del 2004, dove ha vinto l’Audience Award. La pellicola ha inoltre vinto Il Gran Premio della Giuria al Deauville Film Festival dello stesso anno. Sandino per la sua performance ha ottenuto molti altri premi e candidature, tra cui L’Orso D’Oro al Festival del Cinema di Berlino del 2004, il Golden Space Needle Award al Seattle International Film Festival, e il premio come 'Migliore Esordiente' ai Gotham Awards. E’ stata nominata 'ShoWest’s International Star of the Year' dell’anno 2005.
    Sandino più recentemente è apparsa al fianco di Matthew Broderick nella premiere mondiale Off-Broadway di The Starry Messenger di Kenneth Lonergan.
    Nel 2009, ha recitato accanto a Benecio Del Torro nel biopic Che di Steven Soderbergh.
    E’ inoltre apparsa in L’Amore ai Tempi del Colera diretto da Mike Newell, dove interpreta il ruolo di Hildebranda Sanchez, accanto a Javier Bardem e Benjamin Bratt. New Line ha distribuito il film nel novembre del 2007.
    Poco dopo, Sandino ha girato Paris, je t'aime del regista Walter Salles. Paris, je t'aime è stato presentato al Festival del Cinema di Cannes ed è stato distribuito da First Look nel 2007.
    Nel 2006, Sandino è apparsa nel film diretto da Ethan Hawke dal titolo L’Amore Giovane, che è stato presentato al Festival del Cinema di Venezia del 2006 ed è stato distribuito da ThinkFilm.
    Sempre nel 2006, ha recitato in Fast Food Nation, diretto da Richard Linklater, del cast del film fanno parte anche Patricia Arquette, Ethan Hawke, Bobby Cannavale e Greg Kinnear. La pellicola è stata presentata al Festival di Cannes ed è stata distribuita dalla 20th Century Fox.
    Sandino è nata a Bogotá, in Colombia, ha cominciato ad interessarsi al teatro e alla recitazione sin da piccola. Nel 1997, mentre frequentava ancora la scuola superiore, si è iscritta alla Accademia teatrale Ruben Di Pietro di Bogotá. Durante i quattro anni che ha trascorso in accademia ha recitato in produzioni come Acuerdo para Cambiar de Casa di Griselda Gambaro, The Dark Room di Tennessee Williams, e Laughing Wild di Christopher Durang.
    Dopo il suo debutto in Maria Full of Grace, Sandino si è trasferita a New York City, dove ha frequentato il Lee Strasberg Institute. Ha fatto il suo debutto teatrale a New York nella produzione della Frog & Peach Theatre Company di King John di Shakespeare.
    Attualmente Sandino risiede a New York.

    Dal >Press-Book< di The Twilight Saga: Eclipse

    1 | 2

    <- torna all'elenco dei personaggi dietro le quinte

    Il signor diavolo

    IL SIGNOR DIAVOLO

    Un ritorno ai demoni del passato del regista Pupi Avati al romanzo gotico e a .... [continua]

    Fast & Furious - Hobbs & Shaw

    FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'8 Agosto

    Quale futuro per la saga 'Fast & Furious'?
    [continua]

    Hotel Artemis

    HOTEL ARTEMIS

    RECENSIONE - Oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti Jodie Foster ritorna nel mondo .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]