ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home

    HOME

    New Entry - Kathy Bates affronta l'inedito ruolo di un'ex criminale che tornando a .... [continua]

    Midnight in the Switchgrass

    MIDNIGHT IN THE SWITCHGRASS

    New Entry - Bruce Willis di nuovo alle prese con un thriller d'azione nelle .... [continua]

    Silent Night

    SILENT NIGHT

    New Entry - Keira Knightley protagonista nel film d'esordio di Camille Griffin .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Rebecca Hall

    Il cinema di Rebecca Hall

    Biografia

    (A cura di ENRICA MANES)

    (Londra, INGHILTERRA - REGNO UNITO, 19 maggio 1982 - )

    Figlia d’arte, Rebecca Hall è figlia del regista Peter Hall, fondatore della Royal Shakespeare Company, e della cantante d'opera americana Maria Ewing.

    Dall’età di dieci anni la giovane Rebecca appare sul palcoscenico televisivo ma l’esordio che la rende celebre è in teatro quando nel 2002 esordisce con Mrs Warren's Profession di George Bernard Shaw per la regia di Peter Hall, e si aggiudica il Premio del "Sunday Times" per giovani interpreti di ruoli classici. Studia alla Roedean School di Brighton e letteratura inglese all'Università di Cambridge, per poi portare avanti gli studi di recitazione. La carriera continua con Galileo's Daughter, tratto dal romanzo di Dava Sobel La figlia di Galileo, e con il Don Giovanni di Molière.

    Il debutto al cinema avviene quasi in modo tardivo, nel 2006 con Il quiz dell'amore di Tom Vaughan, quando Rebecca a inizio anni Novanta fa già le sue prime apparizioni sul piccolo schermo con Red Riding: 1974 (Julian Jarrold) - ruolo che le vale la vittoria di BAFTA TV Award come ‘Miglior Attrice Non Protagonista’) - Einstein and Eddington (Philip Martin), Joe’s Palace (Stephen Poliakoff), Wide Sargasso Sea (Brendan Maher), Don’t Leave Me This Way (Stuart Orme) e The Camomile Lawn (Peter Hall).
    Una parte in The Prestige di Christopher Nolan le vale le candidature agli UK Empire Award e ai London Critics Circle Award come 'Miglior Attrice Esordiente'.

    Nel 2008, sull’onda di un successo non ancora riconosciuto dal grande pubblico, viene scelta da Woody Allen per interpretare il ruolo che la renderà nota. Rebecca veste i panni di Vicky in Vicky Cristina Barcelona, interpretazione che le vale una candidatura al Golden Globe 2009 come 'Miglior Attrice', al BAFTA Orange Rising Star, al London Critics Circle e ai Gotham Award.
    La notorietà e il talento la portano a lavorare a brevissima distanza in produzioni importanti, come Frost/Nixon per la regia di Ron Howard, (valso a lei e al cast unamcandidatura agli Screen Actors Guild Award) e nel 2009 è protagonista in Dorian Gray, al fianco di Ben Barnes e Colin Firth.

    Oltre al recentissimo The Town (2010), per la regia di Ben Affleck, presentato alla 67. Mostra del Cinema di Venezia, Rebecca Hall lavora alla commedia di Nicole Holofcener Please Give, con Oliver Platt, Catherine Keener e Amanda Peet (film nella selezione ufficiale del Sundance Festival, a Berlino e al Tribeca nel 2010).

    Di prossima uscita saranno anche Everything Must Go (2010), con Will Ferrell, per la regia di Dan Rush, e il film dell’esordiente di Nick Murphy, The Awakening (2011).

    A riprova della sua grande versatilità, Rebecca Hall non dimentica la sua antica e prima passione per il teatro, al quale continua a dedicarsi con talento e passione. Anche nel mondo del teatro vale la pena ricordare altri importanti premi e riconoscimenti, uno su tutti il Ian Charleson Award per il ruolo di Vivie in Mrs. Warren’s Profession al West End sempre per la regia del padre, Peter Hall. Sua anche una seconda candidatura agli Ian Charleson Award per l’interpretazione di Rosalind in As You Like It. Fra i ruoli, annovera la presenza in Man and Superman di George Bernard Shaw, (diretto da Peter Hall) e in The Fight for Barbara di D H Lawrence per la regia di Thea Sharrock.
    Tra i suoi lavori teatrali più recenti ricordiamo il ruolo di Varya in The Cherry Orchard e di Hermione in A Winter’s Tale, ruolo che l’ha portata alla candidatura agli Evening Standard Theatre Award. Il prossimo appuntamento vedrà l’attrice londinese nei panni di Viola in una delle opere più brillanti e sfaccettate di Shakespeare, La dodicesima notte, (al National Theatre di Londra, per la regia di Peter Hall).

    Data di pubblicazione: (19 Ottobre 2010)

    <- torna alla pagina principale di Rebecca Hall

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Nuova uscita il 19 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso d'Argento al .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto - "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Old Guard

    THE OLD GUARD

    Dalla regista Gina Prince-Bythewood, Charlize Theron e Kiki Layne guidano un gruppo segreto di mercenari .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    New Entry - INIZIO RIPRESE dal 3 Agosto 2020 - Pupi Avati torna dietro .... [continua]