ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Un altro giro

    UN ALTRO GIRO

    Dal 20 Maggio al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del .... [continua]

    Frammenti dal passato-Reminiscence

    FRAMMENTI DAL PASSATO-REMINISCENCE

    New Entry - Un thriller Sci-Fi come debutto alla regia di Lisa Joy (cognata .... [continua]

    No Sudden Move

    NO SUDDEN MOVE

    New Entry - USA: Dal 1° Luglio .... [continua]

    Mothering Sunday

    MOTHERING SUNDAY

    New Entry - In anteprima mondiale a Cannes 2021 .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Pupi Avati torna dietro la macchina da .... [continua]

    Eternals

    ETERNALS

    New Entry - Angelina Jolie e Salma Hayek tra gli altri 'eroi', nel nuovo .... [continua]

    Home Page > Flash News

    Oliver Stone, guerra e mito mi hanno formato. Il regista due volte Oscar si racconta per Filming Italy

    19/03/2021 - "Cercare la luce è, per ogni regista, trovare l'inchiostro giusto per scrivere il film, raccontare le ombre, senza farsi sopraffare", così Oliver Stone nella masterclass inaugurale della sesta edizione di Filming Italy - Los Angeles di Tiziana Rocca, che da stasera al 21 marzo 2021 si svolgerà con modalità al 90% streaming, con presidente onorario Claudia Gerini e, in rappresentanza degli Stati Uniti, Harvey Keitel.
       
    In questo incontro webinar il regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e attore statunitense, classe 1946, ha parlato con centinaia di studenti collegati on line per raccontare della sua carriera e del suo libro CERCANDO LA LUCE (La nave di Teseo).
       
    "Troppe persone e da troppo tempo mi chiedevano come avessi trovato i soldi per il mio primo film Salvador o per Platoon, così ho deciso di scrivere come sono andate davvero le cose. E dovete sapere che ci ho messo venti anni per portare a termine Platoon, perché nessuno degli Studios voleva finanziarlo. Come dice il titolo del libro ci vuole tanto tempo per trovare la luce, sia per l'uomo in sé stesso che per il regista quando gira una scena e vuole un particolare effetto".
       
    Oliver Stone, che ha vinto per due volte l'Oscar come miglior regista per Platoon e Nato il 4 luglio, aggiunge: "Da ragazzo volevo fare lo scrittore, ma poi ho dovuto rinunciare e mi sono arruolato per andare in Vietnam. Avevo anche considerato l'idea della scuola di cinema come possibile occupazione, ma non sapevo se mi avrebbe dato la possibilità di esprimermi davvero. Ma proprio lì ho seguito in corso di mitologia greca, che in realtà non era nel programma, che ha cambiato la mia prospettiva, sia come uomo che come scrittore di sceneggiature. In realtà ho sempre amato la storia greca e romana e il modo in cui vedevano la guerra".
       
    Ma sottolinea poi il regista: "La differenza poi per chi è andato in guerra come me e ed è sopravvissuto è proprio capire quanto è importante la vita e quanto bisogna essere coscienti rispetto a lei. La mia esperienza in Vietnam mi ha cambiato e se ci ho messo tanti anni a fare Platoon è perché io volevo fare un film nel segno della verità su come erano andata davvero e questo non piaceva a una certa America. La guerra è un'esperienza che ti cambia, un'esperienza definitiva che ti trasforma. L'America - aggiunge - non ha mai voluto vedere certe verità, vedere i reduci in carrozzella come Tom Cruise in Nato il 4 luglio".
       
    "Il mio Paese - continua Stone - è innamorato della guerra che è molto popolare negli Stati Uniti, fa parte della della mentalità degli americani. Questo non lo accetto come il fatto che l'America abbia sempre avuto bisogno di un nemico''.
       
    Alle serie tv, sempre più diffuse oggi, Oliver Stone guarda favorevolmente: "Si possono fare film in tanti modi e con tante diverse durate. Oggi si può fare un film anche con un telefonino, il problema casomai è quello della distribuzione che non ama certo i film lunghi. Anche a me è capitato di farne e vederli poi tagliati proprio per problemi di distribuzione, ma questo è normale". La possibilità di fare un sequel del libro? "È una cosa che mi piacerebbe, ma non so".
       
    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    19/06/2021 - Scarlett Johansson, 'Io Black Widow sola e fragile'. L'attrice parla del film in sala dal 7 luglio con Disney [leggi...]

    19/06/2021 - A Laura Pausini Nastro d'argento per Io sì. Migliore canzone originale. La cantante: 'W il cinema italiano' [leggi...]

    19/06/2021 - 'A Quiet Place II', l'orrore del silenzio raddoppia. In sala thriller-horror di Krasinski con Emily Blunt [leggi...]

    18/06/2021 - Golden Globes - Bufera Golden Globes, si spacca la Foreign Press Association. Si dimettono due membri. Pianificano nuova organizzazione [leggi...]

    18/06/2021 - Cannes 2021 - Il cinema per il clima in sette titoli. Da An Inconvenient Truth di Al Gore (2007) alla selezione 2021 [leggi...]

    17/06/2021 - Cannes 2021 - Il poster è Spike Lee tra le palme della Croisette. Comunica l'impazienza di tornare a guardare i film [leggi...]

    17/06/2021 - 'Dune' in prima mondiale alla 78/a Mostra di Venezia. Fuori concorso, proiezione il 3 settembre [leggi...]

    16/06/2021 - A Colin Firth il Nastro d'argento europeo. Serata di premiazione il 22 giugno a Roma [leggi...]

    15/06/2021 - 'Bullet Train' con Brad Pitt e Sandra Bullock uscirà nel 2022. Film azione basato su libro Maria Beetle di Kōtarō Isaka [leggi...]

    14/06/2021 - Cannes 2021 - Giuria 'Un Certain Regard', Andrea Arnold presidente. La regista inglese guida un team senza italiani [leggi...]

    La vita che verrà - Herself

    LA VITA CHE VERRÀ - HERSELF

    Dal 17 Giugno - Dalla 15. Festa del Film di Roma - Selezione Ufficiale .... [continua]

    Valley of the Gods

    VALLEY OF THE GODS

    Dal 3 Giugno - L’uomo più ricco sulla terra. Un giovane scrittore in crisi. Un’ancestrale .... [continua]

    Comedians

    COMEDIANS

    Dal 10 Giugno - Gabriele Salvatores traspone sul grande schermo l'omonima e celebre pièce teatrale .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    Dal 24 Giugno - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Quelli che mi vogliono morto

    QUELLI CHE MI VOGLIONO MORTO

    Dal 3 Giugno in esclusiva digitale - RECENSIONE - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael .... [continua]

    Crudelia

    CRUDELIA

    Craig Gillespie dirige Emma Stone nei panni di una giovane Crudelia De Mon. L'origin story, .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    Dal 20 Maggio al cinema in versione originale e dal 27 in italiano - RECENSIONE .... [continua]