ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Frammenti dal passato-Reminiscence

    FRAMMENTI DAL PASSATO-REMINISCENCE

    New Entry - Un thriller Sci-Fi come debutto alla regia di Lisa Joy (cognata .... [continua]

    No Sudden Move

    NO SUDDEN MOVE

    New Entry - USA: Dal 1° Luglio .... [continua]

    Mothering Sunday

    MOTHERING SUNDAY

    New Entry - In anteprima mondiale a Cannes 2021 .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Pupi Avati torna dietro la macchina da .... [continua]

    Eternals

    ETERNALS

    New Entry - Angelina Jolie e Salma Hayek tra gli altri 'eroi', nel nuovo .... [continua]

    The Ice Road

    THE ICE ROAD

    New Entry - USA: Dal 25 Giugno .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Registi > Alejandro González Iñárritu

    Il cinema di Alejandro González Iñárritu

    The Alejandro González Iñárritu Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    ALEJANDRO GONZÁLEZ IÑÁRRITU (Amores Perros, 21 grammi-Il peso dell'anima, Babel) si cimenta per la prima volta in una pellicola lineare con BIUTIFUL in cui protagonista vive un solo personaggio, interpretato da JAVIER BARDEM:

    "Per me un film comincia sempre con qualcosa di molto vago – uno stralcio di conversazione, un’occhiata a una scena dal finestrino di un’auto, un raggio di luce o delle note musicali. 'Biutiful' è cominciato in un freddo mattino d’autunno del 2006, quando io e i miei figli stavamo preparando la colazione e io ho messo per caso un CD del Concerto per Piano in Sol maggiore di Ravel. Alcuni mesi prima avevo messo lo stesso concerto per piano di Ravel durante un viaggio in macchina con la mia famiglia da Los Angeles al Festival Cinematografico di Telluride. Il paesaggio della zona dei Four Corners era mozzafiato ma quando il pezzo di Ravel è finito, entrambi i miei figli hanno cominciato contemporaneamente a piangere. La malinconia, il senso di tristezza e bellezza che questo brano di musica contiene per loro era travolgente. I miei figli non potevano sopportarlo né spiegarlo. Lo sentivano e basta. Quando hanno sentito di nuovo il piano di Ravel quella mattina, mi hanno entrambi chiesto di togliere il CD. Si ricordavano molto chiaramente l’impatto emotivo e la commozione che avevano provato ascoltando quella musica. Quella mattina un personaggio ha bussato alla porta della mia mente e ha detto: 'Hola, il mio nome è Uxbal'. Durante i tre anni successivi avrei trascorso la mia vita con lui. Non sapevo cosa volesse, chi fosse o dove stesse andando. Era sfuggente e pieno di contraddizioni. Ma, a essere sincero, sapevo come volevo presentarlo e come volevo farlo finire. Sì, avevo solo l’inizio e la fine...".
    Alejandro González Iñárritu

    (SEGUE nel PRESSBOOK di BIUTIFUL)
    ALEJANDRO GONZÁLEZ IÑÁRRITU - BIRDMAN:

    "Mi interessava esplorare la lotta contro il proprio io interiore e l’idea che il successo, a prescindere da quanta ricchezza e celebrità porti con sé, è sempre fugace. Quando cerchi qualcosa, dai agli altri il potere di legittimarti, e quando lo ottieni ti accorgi che la gioia è provvisoria... Riggan è profondamente umano. Lo vedo come una sorta di Don Chisciotte, con l’umorismo che nasce dalla discrepanza permanente tra le sue ambizioni grandiose e la realtà mediocre che lo circonda. Fondamentalmente, è la storia di tutti noi. Amo i personaggi imperfetti, insicuri, guidati da
    dubbi e contraddizioni… vale a dire tutti coloro che
    conosco. Le scelte passate di Riggan sono state poco felici e quest’ultima coinvolge tutte le persone che lo circondano. Riggan ha sempre confuso l’amore con l’ammirazione e solo quando capisce l’irrilevanza di quest’ultima può iniziare a imparare, non senza difficoltà, ad amare se stesso e gli altri... 'Birdman' è il super-io di Riggan e, dal suo punto di vista, Riggan ha perso la testa per una commedia che chiaramente non è alla sua portata. Dal punto di vista di Riggan, è 'Birdman' ad essere impazzito. In realtà entrambe le prospettive sono
    irrilevanti... Ecco la definizione moderna di realizzazione: le persone vogliono diventare famose subito, non attraverso un percorso professionale portato avanti negli anni. In un solo
    secondo si possono ricevere 800.000 ‘Mi piace’ su un qualunque social network e per alcuni questo è un traguardo di per sé, anche se fugace. L’immediatezza dei social network può facilmente distorcere la realtà, specialmente di uno come Riggan, la cui ambizione di celebrità ha creato delle aspettative che ancora non ha soddisfatto. Riggan deve affrontare una situazione nuova e il cambiamento è difficile. 'Birdman' è la storia di un uomo che cerca di dimostrare di essere qualcosa
    che va oltre il ‘Mi piace’. Ma nel mondo attuale, dove l’ironia la fa da padrona, chiunque voglia essere onesto e coscienzioso viene spesso messo da parte. È un mondo assurdo e surreale. Alla fine, ho solo cercato di narrare in modo divertente i disastri della natura umana che dobbiamo riconciliare, se non con le nostre carenze e gli errori del mondo, almeno con il modo in cui li affrontiamo e li viviamo
    ".
    Alejandro González Iñárritu

    <- torna alla pagina principale di Alejandro González Iñárritu

    Comedians

    COMEDIANS

    Dal 10 Giugno - Gabriele Salvatores traspone sul grande schermo l'omonima e celebre pièce teatrale .... [continua]

    Una donna promettente

    UNA DONNA PROMETTENTE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del Premio alla 'Miglior Sceneggiatura Originale' (Emerald .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), di cui il regista .... [continua]

    Quelli che mi vogliono morto

    QUELLI CHE MI VOGLIONO MORTO

    Dal 3 Giugno in esclusiva digitale - RECENSIONE - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael .... [continua]

    Crudelia

    CRUDELIA

    Craig Gillespie dirige Emma Stone nei panni di una giovane Crudelia De Mon. L'origin story, .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    Dal 20 Maggio al cinema in versione originale e dal 27 in italiano - RECENSIONE .... [continua]

    Un altro giro

    UN ALTRO GIRO

    Dal 20 Maggio al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del .... [continua]