ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Free Guy – Eroe per gioco

    FREE GUY – EROE PER GIOCO

    New Entry - Dall'11 Agosto .... [continua]

    Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto

    COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

    Dal 26 Agosto - SEQUEL della commedia campione d’incassi e 'Biglietto d'Oro 2018' Come un .... [continua]

    Falling-Storia di un padre

    FALLING-STORIA DI UN PADRE

    Dal 26 Agosto - VINCITORE del Premio Danostia al 68. Sebastian Film Festival (Settembre .... [continua]

    Frammenti dal passato - Reminiscence

    FRAMMENTI DAL PASSATO - REMINISCENCE

    Dal 26 Agosto - Un thriller Sci-Fi come debutto alla regia di Lisa Joy (cognata .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Registi > Kathryn Bigelow

    Il cinema di Kathryn Bigelow

    The Kathryn Bigelow Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    "Si è indipendenti soprattutto dentro di sé, nello spirito. Io lo sono nella natura stessa del mio approccio professionale, nella natura stessa del mio lavoro. Ho potuto preservare la mia capacità artistica e creativa senza dover accettare troppi compromessi... Amo la dualità, la dialettica estetica, il rapporto fra elementi eterogenei: qualunque cosa crei una dinamica".
    La regista Kathryn Bigelow

    Alla 65. Mostra del Cinema di VENEZIA con THE HURT LOCKER la regista KATHRYN BIGELOW (K-19: The Widowmaker) segue in presa diretta il terreno della guerra in Iraq, mostrando l’altra faccia di una ‘folle dipendenza’ alla stregua di una droga. Folle dipendenza mostrata di recente, percorrendo altri versanti, da Paul Haggis con Nella Valle di Elah. Una follìa documentata direttamente sul campo dal reporter e scrittore Mark Boal e raccolta da Kathryn Bigelow per una soggettiva a sfondo documentaristico-introspettivo di volontari del corpo speciale anti-bomba. - (P. Ferretti, "www.celluloidportraits.com")

    "... diversamente da una generale tendenza del cinema contemporaneo, le cui immagini scivolano l'una sull'altra con il solo scopo di sedurre lo spettatore e che molto spesso fanno vedere assai meno di quanto promettano, il cinema di Kathryn Bigelow, pur tirandoci con forza dentro lo schermo, esiste e diventa tangibile solo a partire dalla consistenza dei corpi e delle storie, in un intreccio teso fra significato e significante, poetica ed estetica, rigorosamente in movimento, che è la caratteristica principale della regista... Ma è sicuramente un cinema complesso, il suo, che vive la liminarità del suo collocarsi tra pittura e fotogramma, tra l'immediatezza degli impulsi e la loro realizzazione, tra autobiografia e urgenze filosofiche. Complice di questa linearità, probabilmente, anche l'eterogeneo percorso di formazione della regista, denso di suggestioni culturali - dalla sperimentazione linguistica della New York anni Settanta, alla pop art, fino alla filosofia di Jacques Lacan e Michel Foucault - e intriso dell'humus culturale degli ultimi trent'anni di storia sociale e artistica americana..." - (Michela Carobelli, Introduzione in Kathryn Bigelow. La compagnia degli angeli. Percorsi e sogni di una regista americana, Recco-Genova 2005, p. 13, Le Mani Editore)
    KATHRYN BIGELOW - ZERO DARK THIRTY:

    "E’ stato come trovare un ago nel pagliaio. Una volta fuggito dall’Afghanistan, bin Laden si è blindato all’interno di una rete che ci sono voluti anni ed anni prima di scoprire. Ciò che a mio avviso è davvero intrigante dello script di Marc, è proprio il modo in cui descrive ogni minimo passaggio, in maniera così drammatica quanto concreta, spietata ed inquietante. Si tratta di un racconto molto crudo, schietto... Il problema per me, in qualità di regista, è stato sul come poter unire tutti i pezzi di questa storia epica in modo continuativo, come facenti parte di uno stesso registro. Le ricerche di Marc e la sceneggiatura offrono una prospettiva molto ampia degli avvenimenti, dall’Afghanistan a Washington, al Pakistan, alla vita. Alla fine è diventato tutto come una sorta di processo istintivo, attimo per attimo, scena dopo scena, nel modo di descrivere la storia, moderatamente. E’ stata un’impresa enorme e complicata, ed allo stesso tempo sottile; non avrei mai potuto fare 'Zero Dark Thirty' senza aver avuto una grande esperienza come filmmaker alle spalle... Da essere umano avrei voluto coprirmi gli occhi e non guardare, ma come filmmaker, avevo la responsabilità di documentare e testimoniare. Ho dovuto vincere il mio disagio (nei confronti della simulazione delle torture) per agevolare la narrazione della storia".
    Kathryn Bigelow

    <- torna alla pagina principale di Kathryn Bigelow

    Boss Level

    BOSS LEVEL

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE .... [continua]

    Penguin Bloom

    PENGUIN BLOOM

    RECENSIONE - Con Naomi Watts, Andrew Lincoln (uno dei protagonisti dell’iconica serie tv The Walking .... [continua]

    Jungle Cruise

    JUNGLE CRUISE

    A confortare l'esordio in una produzione Disney per Jaume Collet-Serra (Unknown - Senza identità, Run .... [continua]

    Uno di noi

    UNO DI NOI

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Diane Lane e Kevin Costner tornano a far coppia sul grande .... [continua]

    The Kelly Gang

    THE KELLY GANG

    RECENSIONE - Russell Crowe e Thomasin McKenzie nel western gotico di Justin Kurzel (Assassin's Creed, .... [continua]

    Black Widow

    BLACK WIDOW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 7 Luglio

    "Ho trascorso un decennio incredibile a lavorare ....
    [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    RECENSIONE - Dal 24 Giugno - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto .... [continua]