ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Indiana Jones e la Ruota del Destino

    Aggiornamenti freschi di giornata! (2 Dicembre 2022) - Primo trailer Ufficiale, poster e titolo del ..

    Longing

    New Entry - Richard Gere protagonista della pluripremiata dramedy - Longing alla lettera 'bramosia' ..

    The Making of

    New Entry - Richard Gere in una storia romantica che intreccia vita reale e set ..

    Proxy

    New Entry - Blake Lively protagonista in un Sci-Fi che inscena una nuova vita 'proxy', ..

    Bones And All

    Dalla 79. Mostra del Cinema di Venezia - Timothée Chalamet e Taylor Russell sono i ..

    Glass Onion - Knives Out

    Sequel del film Cena con delitto-Knives Out (2019) con il ritorno del bizzarro detective Benoit ..

    Poker Face

    Dalla 17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della Musica) - Alice nella ..

    Black Beauty: Autobiografia di un cavallo

    I recuperati di CelluloidPortraits - Nell'ennesimo adattamento di un romanzo del 1877 scritto da Anna ..

    Black Panther: Wakanda Forever

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Novembre "Distruggi una cosa che non conta solo nella storia ..

    Home Page > Movies & DVD > Happy Feet

    INVASIONE DI PINGUINI NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE PER QUESTE FESTE NATALIZIE

    (Happy Feet, Australia/USA 2006; Animazione tra fantasy e avventura; 98’; Produz.: Kingdom Feature Productions; Kennedy Miller Productions; Village Roadshow Pictures; Distribuz.: Warner Bros.

    Locandina italiana Happy Feet

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Happy Feet

    Titolo in lingua originale: Happy Feet

    Anno di produzione: 2006

    Anno di uscita: 2006

    Regia: George Miller

    Sceneggiatura: George Miller, Warren Coleman, John Collee e Judy Morris

    Soggetto: George Miller, Warren Coleman, John Collee e Judy Morris

    Cast: Adone (Lovelace in originale(voce Robin Williams;)
    Ramon (voce Robin Williams; Voce italiana: Massimo Lopez)
    Memphis (voce Hugh Lackman; Voce italiana: Roberto Pedicini)
    Mambo (Mumble in originale)
    Norma Jean (voce Nicole Kidman; Voce italiana: Gio’-Gio’ Rapattoni)
    Gloria (voce Brittany Murphy; Voce italiana: Domitilla D’Amico)
    Noè (Noah in originale)
    Trev (voce Steve Irwin conosciuto anche come 'Crocodile Hunter')

    Musica: Musiche originali di John Powell; Musiche non originali di Mark Sexton

    Scenografia: Mark Sexton

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Nella grande nazione dei Pinguini Imperatore, nel centro del continente Antartica, non sei nessuno se non sai cantare, e’ questa lo sfortuna di Mumble (voce originale di Elijah Wood) che e’ il peggior cantante del mondo. E’ nato ballando al proprio ritmo... tip tap. Anche se la sua mamma, Norma Jean (voce originale di Nicole Kidman) pensa che la sua abitudine sia carina, suo padre, Memphis (voce di Hugh Jackman) dice che “non e’ un pinguino”. In aggiunta entrambi sanno che senza la sua “canzone del cuore” Mumble non potrà mai trovare il vero amore. Ma il destino vuole che, uno dei suoi migliori amici, Gloria (voce di Brittany Murphy), sia la miglior cantante in tutto il vicinato. Mumble e Gloria sviluppano una speciale unione sin dal momento che escono dall’uovo, ma lei ha difficoltà con il suo strano modo di camminare. Mumble e’ troppo diverso, specialmente per Noah, il vecchio (voce di Hugo Weaving), il capo della terra degli Imperatori, che decide di cacciarlo dalla comunità. Lontano da casa per la prima volta, Mumble incontra un gruppo di pinguini autoritari che decisamente non assomigliano ai pinguini Imperatore: gli Adelia Amigos. Capeggiati da Ramon (voce di Robin Williams), gli Adelia istantaneamente accolgono Mumble con il suo insolito modo di ballare e lo invitano a far parte del gruppo. Nella terra di Adelia, Mumble cerca consigli da Lovelace il Guro (anche questo voce di Robin Williams), un pinguino crestato, matto, il quale risponde ad ognuna delle sue domande sul senso della vita per il costo di un sassolino. Insieme con Lovelace e gli Amogos, Mumble inizia un viaggio attraverso il vasto territorio, costellato di incontri epici, dimostrando che rimanendo fedele a se stesso, puo’ esercitare tutte le differenze nel mondo.

    Commento critico (a cura di MARTA SBRANA, Canada)

    Un’ora e mezzo passata tra risate, musica da sballo, lacrime. Questo in poche parole il riassunto di Happy Feet, il nuovissimo film di George Miller approdato sugli schermi cinematografici giusto in tempo per le festività natalizie. E’ un film degno delle vecchie glorie hollywoodiane, e’ un misto tra fiaba, documentario, musical, notiziario da mezza serata. Da una storia quasi banale, per bambini, ci troviamo all’improvviso sbalzati nella cruda e dura realta’ dei problemi ambientali, affrontati brevemente ma in maniera intensa.
    I messaggi che il film vuole lanciare sono essenzialmente due: il primo quasi scontato, forse tipico dei film d’animazione degli ultimi tempi, che dobbiamo essere fieri della nostra originalità, non dobbiamo conformarci agli altri a tutti i costi. Il secondo, invece piu’ forte, probabilmente difficile da capire per i piu’ piccoli, e’ quello ambientalista: noi umani stiamo distruggendo il nostro pianeta, senza rendercene conto. Al di là di tutto

    questo, il cast delle voci non poteva essere migliore di questo, sopra tutti si staglia un fenomenale, camaleontico, bizzarro e tremendamente comico Robin Williams che dona la sua voce, verve e bravura ad una miriade di personaggi che costellano il film. Grazie alla tecnologia avanzata non sappiamo piu’ se stiamo guardando un documentario oppure un film d’animazione. I pinguini sono “veri”, cosi come lo e’ il cielo, l’alba boreale e quei riflessi sulle stalattiti di ghiaccio. Le coreografie dei pinguini sono degne dei miglior musical della Hollywood degli anni Quaranta. Un film che piace ai bambini innamorati di quegli adorabili animaletti simpatici e ballerini, piace a noi grandi perche’ e’ esilarante, allo stesso tempo ci fa riflettere quando ci mette di fronte al vasto disastro ecologico che ci minaccia, spingendoci fin quasi alle lacrime, e ci porta indietro ai tempi gloriosi della discoteca. Cosa chiedere di piu’? E così usciamo

    dalla sala cinematografica a tempo di tip-tap.

    Commenti del regista

    "L’ho sempre avuto in testa e poi il grosso passo fu quando vidi un documentario fatto dalla BBC che s’intitolava 'Vita nel congelatore' e immediatamente vidi la storia naturale dei Pinguini Imperatore e persi la testa completamente. Pensai che era una storia incredibile scritta dalla natura e poi vidi tutto cantare l’uno all’altro per impressionare il compagno. Pensai che ognuno aveva una canzone, ma uno dei personaggi non sa cantare ma sa ballare e prima che me ne accorgessi, ero nel bel mezzo di un musical".

    Commenti dei protagonisti:

    ROBIN WILLIAMS : "Presto la voce a 4 personaggi diversi: un pinguino argentine; un grosso pinguino imperatore, un leone marino tra gli altri. Come decido quale voce usare per i miei due personaggi principali? Uno e’ un tipo, pesante, importante un po’ come Barry White, una specie di re, un pinguino che una bellissima testa con tanti capelli; l’altro fa parte di un gruppo dell’America del Sud, latino, cosi io penso a questo pinguino latino come un tipo romantico.

    ELIJAH WOOD: "Per entrare nel giusto stato mentale per recitare da pinguino ho dovuto capire e determinare il mio personaggio. Mi sono innamorato subito del mio personaggio appena lessi il copione; e’ cosi determinato, dolce e casto, e’ buono e fiducioso, nonostante il fatto che abbia un difetto, che sia un emarginato. Questo e’ quello che mi piace di lui, la sua fiducia silenziosa ed il senso di individualità. [il fatto che non sappia cantare] e’ visto come un difetto dal resto della comunità, ma queste sono le cose che ci rendono diversi dagli altri, che ci rendono unici per quello che siamo ed e’ questo una dei bellissimi messaggi di questo film".

    Altre voci dal set:

    Il compositore JOHN POWELL: "All’inizio quando mi sedetti con George [Miller, il regista] mi disse che non aveva idea di come farlo, che aveva solo un 'pollo' ed un uovo. Cosi iniziammo a provare qualcosa, lo inviavamo a George, lui provava a farci qualcosa e ce lo rispediva. Era un eterno processo di elaborazione della musica. Logicamente tutta la musica doveva essere scritta prima che iniziassero a recitare o animare. Non sapevamo esattamente chi avrebbe cantato cosa. Il copione conteneva alcune, poche canzoni, ma il piu’ della musica e’ stato scoperto durante il processo di lavorazione. Sapevamo chi erano gli attori e attrici e cercavamo di tenere in considerazione chi avrebbe cantato cosa".

    Curiosità: Steve Erwin, scomparso recentemente, conosciuto come 'Crocodile Hunter' ha letto la parte di Trev, l’elefante marino, solo poche settimane prima di morire. Quando Irwin venne a conoscenza del messaggio ecologico del film, chiese al regista Miller di farne parte e quest’ultimo accetto’.

    Bibliografia:

    Sito ufficiale: http://wwws.warnerbros.it/happyfeet/

    Links:

    1

    Galleria Video:

    Happy Feet.mov

    Happy Feet 1.mov

    Happy Feet 2.mov

    Il giudizio della critica

    The Best of Review

    International Press

    DESSON THOMPSON ("The Washington Post" 16 novembre 2006):

    "… Quando si parla di far rendere felice il pubblico, non puoi fallire con pupazzi, orsetti panda oppure pinguini. Ed e’ questa una ragione per cui ognuno andrà a vedere 'Happy Feet', un film d’animazione realizzato al computer che parla di un adorabile pinguino ballerino di tip-tap, con gli occhi blu che si chiama Mumble… Il film una mitica avventura nella quale Mumble e’ esiliato dai suoi compagni per poi ritornare con una nuova fiducia in se stesso e dei nuovi passi di danza, segue un po’ quello che e’ la nota trama de 'Il brutto anatroccolo'. Ma le straordinarie canzoni – 'Beach Boys'; 'Stevie Wonder'; 'Earth, Wind & Fire', interpretate per questa colonna sonora da Pink, Brittany Murphy e K.D. Lang – sono un bellissimo benvenuto. Il regista George Miller impregna ogni sequenza con una fluidita’ straordinaria ed inventiva visuale. L’umorismo e’ magnifico in poche parole Robin William e’ al voce del cast, con 3 parti, niente di meno. (Il suo ruolo migliore? Quel buffo pinguino argentino che risponde al nome di Ramon). Cosa e’ veramente sorprendente di 'Happy Feet' e’ che il suo divertimento e’ brillantemente vertiginoso, la sua conoscenza cosi intima del mondo del tip-tap. E’cosi banale che queste qualità siano diventate parte dei film d’animazione da 'Toy Story: il mondo dei giocattoli' nel 1995 e fino a 'La gang del bosco'. 'Happy Feet' sara’ forse sono uno tra tanti, ma che uno!!!...".

    Italian Press

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il gatto con gli stivali - L'ultimo desiderio

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 7 Dicembre ..

    The Menu

    RECENSIONE - Dai produttori Adam McKay e Betsy Koch di Don't Look Up e Fresh, ..

    The Woman King

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Con Viola Davis nel ruolo di Nasisca, generale dell’unità militare tutta ..

    Una notte violenta e silenziosa

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 1° Dicembre ..

    Silent Night

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Keira Knightley protagonista - al fianco di Lily-Rose Depp, Annabelle Wallis, ..

    Spirited - Magia di Natale

    Dal 18 Novembre su Apple TV+ - RECENSIONE - Nell'adattamento in chiave musicale del racconto ..

    Come per disincanto - E vissero infelici e scontenti

    Dal 18 Novembre in streaming su Disney+ - Sequel metà animato e metà live action ..