ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Lost City of D

    LOST CITY OF D

    New Entry - Sandra Bullock, Brad Pitt, Channing Tatum e Daniel Radcliffe nella commedia .... [continua]

    Voyagers

    VOYAGERS

    New Entry .... [continua]

    Frammenti dal passato-Reminiscence

    FRAMMENTI DAL PASSATO-REMINISCENCE

    New Entry - Un thriller Sci-Fi come debutto alla regia di Lisa Joy (cognata .... [continua]

    No Sudden Move

    NO SUDDEN MOVE

    New Entry - USA: Dal 1° Luglio .... [continua]

    Eternals

    ETERNALS

    New Entry - Angelina Jolie e Salma Hayek tra gli altri 'eroi', nel nuovo .... [continua]

    Mothering Sunday

    MOTHERING SUNDAY

    New Entry - In anteprima mondiale a Cannes 2021 .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Contact

    CONTACT

    'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Uscito in Italia il 26 Novembre 1997

    (Contact; USA 1997; Mistery Sci-Fi; 150'; Produz.: Warner Bros./South Side Amusement Company; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Contact

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Contact

    Titolo in lingua originale: Contact

    Anno di produzione: 1997

    Anno di uscita: 1997

    Regia: Robert Zemeckis

    Sceneggiatura: James V. Hart e Michael Goldenberg

    Soggetto: Storia di Carl Sagan e Ann Druyan. Dal romanzo omonimo (1985) di Carl Sagan.

    PRELIMINARIA - Il soggetto:

    Il romanzo di fantascienza di Carl Sagan del 1985 su cui si basa il film di Robert Zemeckis (1997), descrive un ipotetico primo contatto tra umani e alieni e alcune delle implicazioni etiche e religiose che ciò comporta, oltre a parlare in generale del rapporto fra fede e scienza.

    PRELIMINARIA - Le variabili del film rispetto al romanzo:

    - Nel film, Ellie ha una storia d'amore con Joss, mentre non è così nel romanzo, anche se i due sono chiaramente attratti. Nel romanzo invece Ellie ha una relazione con Ken der Heer, consigliere scientifico del Presidente degli Stati Uniti, relazione assente nel film.

    - La descrizione fisica e caratteriale di Hadden è molto diversa nel romanzo e nel film, e la stessa cosa vale per le sue attività imprenditoriali. Alla fine del film Hadden muore, mentre alla fine del romanzo simula la propria morte (proprio negli stessi istanti in cui la "macchina" di Ellie è attivata), si fa ibernare vivo e parte su un'astronave alla ricerca di ipotetici extraterrestri che possano donargli l'immortalità.

    - Nel film è una sola persona a viaggiare, Ellie, mentre nel romanzo la Macchina ha un equipaggio di cinque persone, scelte pariteticamente dalla Commissione Mondiale costituitasi per la costruzione della Macchina.

    - Nel romanzo esiste un patrigno che poi si rivelerà essere il vero padre di Ellie, mentre Ted Arroway non era che il suo patrigno, pur tanto amato; inoltre, nel film Ellie dichiara che la madre è morta di parto, mentre nel romanzo, seppur malata, rimane viva fino al suo ritorno da Vega, e muore rivelando con una lettera ad Ellie chi è il suo vero padre.

    Cast: Jodie Foster (Eleanor Arroway)
    Matthew McConaughey (Palmer Joss)
    Tom Skerritt (David Drumlin)
    William Fichtner (Kent)
    Jena Malone (La giovane Ellie)
    David Morse (Ted Arroway)
    James Woods (Michael Kitz)
    Angela Bassett (Rachel Constantine)
    John Hurt (S.R. Hadden)
    Geoffrey Blake (Fisher)
    Sami Chester (Vernon)
    Timothy McNeil (Davio)
    Laura Elena Surillo (Donna Cantina)
    Henry Strozier (Ministro)
    Jake Busey (Joseph)
    Cast completo

    Musica: Alan Silvestri

    Costumi: Joanna Johnston

    Scenografia: Ed Verreaux

    Fotografia: Don Burgess

    Montaggio: Arthur Schmidt

    Effetti Speciali: Allen Hall (supervisore); Ted Bukowski, Curtis Decker, Edwin J. Escobar, Roberto Espinoza, Steven C. Foster, Edward Gettis, Matthew Hall, Steven Hall, Richard Jacobs, Arlen Johnson, Joe Karas, Ken MacInnes, Scott MacLachlan, James L. Roberts, Juan Carlos

    Makeup: Steve Artmont; Margaret E. Elliott; Barbara Lacy; Jean-Luc Russier (per Jodie Foster); Deborah La Mia Denaver (per Mr. Woods); Roxanna Floyd (per Ms. Bassett)

    Casting: Victoria Burrows

    Scheda film aggiornata al: 11 Giugno 2017

    Sinossi:

    Ellie Arroway (Jena Malone) è una bambina di 9 anni che si appassiona fin da piccola alle trasmissioni radio, passione tramandatale dal suo adorato padre, Ted, un radioamatore vedovo. Un giorno il padre ha un malore e deve prendere delle pastiglie, che si trovano al bagno della loro casa, due piani più sopra. La piccola Ellie si lancia in una corsa contro il tempo per prendere le pastiglie, ma non vi riesce, e il padre muore. Da questo momento Ellie perde la fede religiosa, e col passare degli anni si dedicherà completamente allo studio delle onde radio e poi alla ricerca di segnali di origine extraterrestre, diventando una stimata scienziata in questo campo. Ha così passato gli ultimi anni alla ricerca di vita extraterrestre nel cosmo, scandagliando lo spazio tramite radiotelescopi del progetto SETI, insieme ad un gruppo di ricerca in cui spicca Kent, mite e sensibile scienziato che, nonostante la sua cecità, si dimostra essere uno dei migliori collaboratori.

    Un giorno, mentre si trova a Porto Rico, la protagonista (da adulta interpretata da Jodie Foster) incontra Joss Palmer (Matthew McConaughey), scrittore di forte fede cristiana, che si trova lì per raccogliere testimonianze di tipo antropologico e sociale sugli indigeni. Joss mette in dubbio la mancanza di fede di Ellie nel momento in cui, quando lei gli chiede di dargli una dimostrazione scientifica di cosa sia la fede, lui le risponde di dimostrargli il bene che voleva a suo padre. I due si innamorano, ma proprio in quel momento irrompe sulla scena David Drumlin, superiore di Ellie, che le annuncia del taglio dei fondi al progetto che lei aveva in cantiere. Ellie e Joss si perdono così di vista.

    Ellie si affanna a trovare nuovi fondi e si imbatte in una commissione scientifica che, inizialmente dubbiosa, su ordine del signor S. R. Hadden, un misterioso magnate industriale definito "osservatore" (che stava osservando la conferenza tramite una videocamera), cambia idea e finanzia a Ellie un nuovo progetto. Per molto tempo non accade nulla, poi improvvisamente le antenne a cui Ellie lavora captano uno strano segnale, che sembra proprio essere un misterioso messaggio dallo spazio, la cui origine verrà localizzata nelle vicinanze della stella Vega. Il segnale viene decodificato e inizialmente appare come una sequenza di numeri primi, poi appare un secondo segnale che si rivela contenere un messaggio video "superficiale", ovvero un discorso di Adolf Hitler risalente alla Germania nazista, tratto dalla cerimonia di apertura dei giochi olimpici di Berlino del 1936, inviato per far capire ai terrestri di essere osservati dai mittenti del messaggio (era stata la prima trasmissione televisiva inviata con una discreta potenza); infine, estraendo opportuni fotogrammi inframmezzati alle immagini e combinandoli con i dati del segnale originale, appare il vero messaggio, che, una volta decrittato grazie ad Hadden, si rivela essere un insieme di pagine tridimensionali che contiene il progetto per la costruzione di una gigantesca macchina, probabilmente studiata per il trasporto interstellare di un singolo essere umano.

    La macchina viene costruita e preparata per l'uso. David si prende il merito della scoperta, nonostante esso fosse di Ellie. Una serie di piloti e scienziati vengono candidati ad essere scelti per utilizzare la capsula, che potrebbe condurli in chissà quale realtà. Ellie è fra i candidati, ma il compito di guidare i test del veicolo viene affidato a David, poiché alla domanda sulla propria fede in Dio risponde in modo affermativo, al contrario di Ellie, e pertanto avrebbe rappresentato meglio, complessivamente, gli ideali dell'America e dell'umanità.

    Al momento del collaudo, però, un pazzo fanatico religioso, già visto in precedenza da Ellie nelle vesti di santone, si fa saltare in aria dopo essersi infiltrato nello staff travestendosi da tecnico, distruggendo così il gigantesco teletrasportatore e uccidendo tutti gli addetti ai lavori, fra cui anche David. Si scopre a questo punto che il governo, per sicurezza, aveva fatto segretamente costruire un secondo teletrasportatore, nell'Hokkaido, in Giappone, e che essendo lei la seconda miglior candidata, sarebbe stato eseguito il lancio. A comunicare questo è Hadden, che chiama Ellie dalla stazione spaziale Mir, dicendole che stare nello spazio è l'unico modo per preservarsi da un tumore da cui è affetto, e a causa del quale morirà in breve tempo.

    Alla partenza di Ellie per altri mondi presenziano le due persone più importanti per lei, che non aveva più visto: Kent, il suo adorato amico e compagno di lavoro, e Joss, il suo amore perduto, che nel frattempo è diventato uno scrittore di fama mondiale. Era stato Joss, davanti alla commissione per la scelta di chi sarebbe partito, a chiederle se credeva in Dio; in questo modo, essendo certo che Ellie avrebbe risposto negativamente, avrebbe fatto in modo che non sarebbe potuta partire, amandola ancora ed avendo paura di perderla.

    Ellie parte e ha quindi modo di viaggiare attraverso diversi tunnel spaziotemporali, vedendo sistemi stellari extraterrestri (tra cui una stella che probabilmente è proprio Vega) e meravigliosi avvenimenti cosmici di fronte ai quali rimane stupefatta, per approdare infine su un corpo celeste ignoto, che ha l'aspetto di un bellissimo ricordo infantile, ossia l'aspetto che lei immaginava avesse una spiaggia di Pensacola, in Florida, un contatto radio che da piccola trovò col padre. Avrebbe finalmente incontrato gli extraterrestri che da tempo cerca, i quali le parlano tramite un loro rappresentante che le compare con le sembianze di suo padre (e qui si scopre che gli extraterrestri hanno esaminato i ricordi di Ellie per crearle un'atmosfera familiare, mentre lei era momentaneamente incosciente). L'extraterrestre le dice che a ideare il sistema di trasporto non furono i suoi simili ma un'altra specie presente in tempi precedenti, e che in realtà la sua specie è solo rimasta in ascolto mentre gli umani cercavano per primi di inviare segnali nello spazio. Terminato questo commovente primo incontro, Ellie si ritrova nuovamente sulla Terra, quasi nello stesso istante della partenza, suscitando l'inevitabile scetticismo.

    Ellie viene convocata davanti ad una commissione d'inchiesta, ma non può mostrare prove tangibili del suo viaggio e di quel che ha visto, perché la videocamera che aveva con sé, stranamente, ha registrato solo rumore bianco e nessuna immagine. In mancanza di prove, chiede che le credano per fede, dicendo di aver passato circa diciotto ore fra viaggio e incontro, al contrario di quanto è stato visto da tutti, cioè che lei avrebbe perso i contatti con la base per pochi istanti a causa di un problema tecnico del macchinario teletrasportatore, e che il modulo nel quale lei era sistemata sarebbe caduto nel mare appena dopo lo sgancio. Ellie viene per questo derisa e si sente esattamente come quando aveva criticato la fede di Joss, durante il loro primo incontro. Anche se la commissione non le crede – anzi arriva ad insinuare che tutta la storia sia una presunta mistificazione da parte di Hadden – Ellie è comunque rincuorata dal fatto che molta gente comune la crede sincera (e organizza manifestazioni a suo favore), a partire dal suo amato Joss, che ora è con lei.

    Poco tempo dopo, il capo della commissione scopre una prova rilevante: la registrazione della videocamera di Ellie, nonostante non contenga nulla di visibile, dura circa diciotto ore, proprio il tempo dichiarato da Ellie. La Casa Bianca allora decide di tenerla nascosta, ma anche di continuare a finanziare le ricerche di Ellie. La donna torna così ad occuparsi del progetto SETI e a cercare segnali dallo spazio.

    Synopsis:

    Dr. Ellie Arroway, after years of searching, finds conclusive radio proof of intelligent aliens, who send plans for a mysterious machine.

    Astronomer Dr. Ellie Arroway has long been interested in contact to faraway lands, a love fostered in her childhood by her father, Ted Arroway, who passed away when she was nine years old leaving her then orphaned. Her current work in monitoring for extraterrestrial life is based on that love and is in part an homage to her father. Ever since funding from the National Science Foundation (NSF) was pulled on her work, which is referred to some, including her NSF superior David Drumlin, as more science fiction than science, Ellie, with a few of her rogue scientist colleagues, have looked for funding from where ever they could get it to continue their work. When Ellie and her colleagues hear chatter originating from the vicinity of the star Vega, Ellie feels vindicated. But that vindication is short lived when others, including politicians, the military, religious leaders and other scientists such as Drumlin, try to take over her work. When the messages received from space are decoded, ...

    Links:

    • Robert Zemeckis (Regista)

    • Jodie Foster

    • James Woods

    • Jena Malone

    • John Hurt

    • Matthew McConaughey

    • William Fichtner

    • Angela Bassett

    • 69. Festival del Cinema di Cannes (11-22 Maggio 2016) - MONEY MONSTER - INTERVISTA alla regista JODIE FOSTER (A cura di Rebecca Ford, The Hollywood Reporter) (Interviste)

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    Contact - trailer

    Contact - trailer (versione originale)

    Contact - clip 'Scena iniziale' (versione originale)

    Contact - clip 'Viaggio nello spazio temporale'

    Contact - clip 'Wanna take a ride?' (versione originale)

    Contact - clip 'Hitler' (versione originale)

    Contact - clip 'The Message from Vega' (versione originale)

    Contact - clip 'The machine' (versione originale)

    Contact - clip 'Ellie e David' (versione originale)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Un altro giro

    UN ALTRO GIRO

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del Premio .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    Ancora al cinema - Dal 20 Maggio al cinema in versione originale e dal .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    Dal 24 Giugno - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Quelli che mi vogliono morto

    QUELLI CHE MI VOGLIONO MORTO

    Dal 3 Giugno in esclusiva digitale - RECENSIONE - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael .... [continua]

    La vita che verrà - Herself

    LA VITA CHE VERRÀ - HERSELF

    Dal 17 Giugno - Dalla 15. Festa del Film di Roma - Selezione Ufficiale .... [continua]

    Comedians

    COMEDIANS

    Dal 10 Giugno - Gabriele Salvatores traspone sul grande schermo l'omonima e celebre pièce teatrale .... [continua]

    Crudelia

    CRUDELIA

    Craig Gillespie dirige Emma Stone nei panni di una giovane Crudelia De Mon. L'origin story, .... [continua]