ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Comedians

    COMEDIANS

    New Entry - Gabriele Salvatores traspone sul grande schermo l'omonima e celebre pièce teatrale .... [continua]

    Casa della notte

    CASA DELLA NOTTE

    New Entry - Dal Sundance Film Festival 2020 in prima mondiale - Rebecca .... [continua]

    Swan Song

    SWAN SONG

    New Entry - .... [continua]

    Valley of the Gods

    VALLEY OF THE GODS

    New Entry - L’uomo più ricco sulla terra. Un giovane scrittore in crisi. Un’ancestrale .... [continua]

    Another Round Remake

    ANOTHER ROUND REMAKE

    New Entry - Leonardo DiCaprio acquisisce i diritti per il remake americano dell'originale danese .... [continua]

    The Nest - L'inganno

    THE NEST - L'INGANNO

    New Entry - Dal 14 Maggio on demand su: Sky Primafila, Chili, Google Play, .... [continua]

    Blacklight

    BLACKLIGHT

    New Entry - Liam Neeson torna a collaborare con il regista Mark Williams dopo .... [continua]

    Nomadland

    NOMADLAND

    Oscar 2021 - VINCITORE di 3 Premi: 'Miglior Film'; 'Miglior Regia' (Chloé Zhao), 'Miglior .... [continua]

    The Song of Names - La musica della memoria

    THE SONG OF NAMES-LA MUSICA DELLA MEMORIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal SAN SEBASTIÁN 2019 - Clive Owen .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Ore diciotto in punto

    ORE DICIOTTO IN PUNTO: DALLA SICILIA CON FERVORE! DEBUTTO ALLA REGIA PER IL PALERMITANO GIUSEPPE GIGLIOROSSO CON UNA STORIA DI RISCATTO PERSONALE RACCOLTA..., 'IN UN POLVEROSO UFFICIO FUORI DAL TEMPO, LA' DOVE, DA PIU' DI TREMILA ANNI, SI ARCHIVIANO I FASCICOLI IN CUI E' SEGNATA LA VITA DEGLI ESSERI UMANI'

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal Taormina Film Fest 2013; 'Migliore Regia' al Festival Internazionale dell'Arte Cinematografica di Imperia 2013; Premio del Pubblico al Festival Internazionale di Sciacca 2013 - Dal 12 GIUGNO

    "Credetemi, per me non è semplice trovare le parole giuste per raccontare l’avventura di 'Ore diciotto in punto'. 'Frullatore': ecco, la prima parola che mi viene in mente è proprio frullatore. Nel momento in cui è stato battuto il primo ciak e ho sentito quel suono sordo, infatti, ho avuto l’impressione di entrare proprio dentro un frullatore. Da allora in poi, tutto è trascorso a una velocità pazzesca. Spazio e tempo si sono compressi nel mio cervello per poi esplodere e stordirmi per sette mesi. Il tempo giusto delle riprese. Ancora oggi sono convinto di aver girato il film in una sola settimana. Abbiamo impiegato ben sette mesi di riprese perché 'Ore diciotto in punto' è un film completamente indipendente, realizzato senza contributi pubblici, senza 'padroni', un film che ha voluto vedere la luce a tutti i costi. Gli unici produttori del film siamo noi, sono i tecnici e gli attori. Credo che non esistano film belli o brutti ma film con e senza anima, a prescindere dal budget che si è avuto per produrli. 'Ore diciotto in punto' è un film sulla vita. Dimostra che si può cambiare, che ognuno di noi può riscrivere la propria esistenza in ogni attimo. E sono certo che si tratti di un film che l’anima ce l’ha".
    Il regista, co-sceneggiatore, soggettista e montatore Giuseppe Gigliorosso

    (Ore diciotto in punto; ITALIA 2014; Drammatico; 97'; Produz.: ; Distribuz.: Mariposa Cinematografica e The Coproducers)

    Locandina italiana Ore diciotto in punto

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Ore diciotto in punto

    Titolo in lingua originale: Ore diciotto in punto

    Anno di produzione: 2014

    Anno di uscita: 2014

    Regia: Giuseppe Gigliorosso

    Sceneggiatura: Giuseppe Gigliorosso con la collaborazione di Valentina Gebbia

    Soggetto: Giuseppe Gigliorosso.

    Cast: Paride Benassai (Paride)
    Salvo Piparo (Nicola)
    Roberta Murgia (Stella)
    Valentina Gebbia (Duchessa)
    Giuseppe Santostefano
    Lollo Franco
    Gigi Borruso
    Stefania Blandeburgo
    Ernesto Maria Ponte
    Giuditta Perriera
    Fabio Gagliardi
    Maurizio Bologna
    Marilia Chiovaro
    Valentina Scaglione
    Nadia La Malfa
    Cast completo

    Musica: Francesco Di Fiore

    Costumi: Silvio Alaimo

    Fotografia: Rosario Neri e Gabriele De Palo

    Montaggio: Giuseppe Gigliorosso

    Scheda film aggiornata al: 21 Giugno 2014

    Sinossi:

    Ore diciotto in punto è una storia universale che è ambientata in Sicilia e di questa Terra coglie le suggestioni, la natura, le meraviglie che ne fanno un “unicum” nel mondo.

    Un polveroso ufficio fuori dal Tempo contiene i fascicoli in cui è segnata la vita degli esseri umani. Paride vi lavora da più di tremila anni. Un pomeriggio, alle diciotto in punto, Paride ha appuntamento con Nicola, un barbone sconfitto e disilluso, per accompagnarlo nel suo viaggio finale. All’orario previsto, però, una serie di eventi sconvolgerà le loro vite e quelle di tanti altri. Nulla di ciò che accadrà poteva essere preventivato e le certezze immutabili dell’Ufficio crolleranno miseramente. Nell’esistenza di Nicola sbocciano improvvisamente varianti impreviste quali l’amore, l’amicizia, la forza delle idee, la gioia di vivere, che riescono a essere più potenti del Fato e degli eventi, a volte durissimi, che segnano le esistenze terrene. Il destino non è scritto nelle stelle, ma si costruisce dentro ognuno di noi. Perché gli esseri umani, comunque vadano le cose, hanno “sempre” la possibilità di scegliere.

    Commento critico (a cura di GABRIELE OTTAVIANI)

    Alle diciotto in punto un barbone deve morire suicida, e Paride, impiegato esemplare con tremila anni di esperienza alle spalle nella bizantina burocrazia del trapasso, deve essere accanto a lui per accompagnarlo nell’ultimo viaggio verso il campo fiorito al di là del quale troverà la sua risposta. Il problema è che il barbone non muore. E allora che si fa? O meglio, che succede? Succede che inizia una serie di peripezie fiabesche tra amore e altri guai, per citare il titolo con cui in Italia è arrivato “Jumping the broom”. Molto liberamente ispirato da una storia vera che lo ha colpito in maniera assai significativa, Giuseppe Gigliorosso scrive con metodo e dirige con grazia – ha vinto come miglior regia al Festival di Imperia, e, selezionato a Taormina nella cornice della cinquantanovesima edizione, si è aggiudicato il premio del pubblico allo Sciacca Film Fest – il suo primo, piccolo, amabile

    lungometraggio, Ore diciotto in punto – Una storia quasi vera, una vicenda semplice, originale e piacevole. Il risultato ha una sua poesia, nonostante la genesi travagliata, poiché il budget iniziale era pari a quella cifra che prima degli Arabi non esisteva, e i finanziamenti, tutti privati, in gran parte frutto di autotassazione da parte del cast e della troupe, sono arrivati persino dai potenziali spettatori, ognuno dei quali, per sostenere il progetto, ha acquistato, quando ancora il film doveva essere girato, diciotto centimetri di pellicola al prezzo di un biglietto per la prima, poi svoltasi, con successo, a Palermo, una delle location del racconto, tutto siciliano. E pensare che in altri casi il Ministero preposto ha rinvenuto imprescindibili interessi culturali in film di cui si può solo sperare che almeno la sceneggiatura non sia mai stata stampata su carta… Eh sì, perché crepare invano è triste per tutti, ma figuratevi

    per un albero!

    Ore diciotto, nelle sale (ci si augura che siano più di quante si teme, e non solo in Trinacria…) da giovedì 12 giugno, è lieve e ben recitato: spiccano, e convincono, Roberta Murgia, Valentina Gebbia, Salvo Piparo e soprattutto Paride Benassai, di evidente formazione teatrale ma già visto in tv e al cinema con Tornatore, Crialese, Gibson, Brandauer, Andò e Virzì, solo per citare alcuni nomi. Le musiche, poi, sono coerenti con le atmosfere che si vogliono rappresentare, e la fotografia è luminosa. Insomma, un granello di senape, ma che potrebbe diventare una gran bella pianta.

    Bibliografia:

    Nota: Si ringraziano Mariposa Cinematografica e The Coproducers e Barbara Perversi (Ufficio Stampa)

    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO di ORE DICIOTTO IN PUNTO

    Links:

    • Salvo Piparo

    • Roberta Murgia

    Altri Links:

    - Sito ufficiale
    - Pagina Facebook

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    Ore diciotto in punto - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Una donna promettente

    UNA DONNA PROMETTENTE

    Oscar 2021: VINCITORE del Premio alla 'Miglior Sceneggiatura Originale' (Emerald Fennell) - Oscar .... [continua]

    Un altro giro

    UN ALTRO GIRO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: VINCITORE del Premio al 'Miglior Film Internazionale' (dedicato .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (8 Maggio 2021) - Oscar 2021 - VINCITORE di .... [continua]

    The Invisible Woman

    THE INVISIBLE WOMAN: RALPH FIENNES TORNA ALLA REGIA CON UN DRAMMA NEL QUALE INTERPRETA CHARLES DICKENS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - La segretissima storia d'amore di Charles Dickens .... [continua]

    Honest Thief

    HONEST THIEF

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Liam Neeson rapinatore di banche pronto a .... [continua]

    L'amico del cuore

    L'AMICO DEL CUORE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Marzo .... [continua]

    Morgan

    MORGAN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un essere artificiale a rischio pone un .... [continua]