ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto

    "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma ....
    [continua]

    Home Page > Flash News

    E' morta Lucia Bosè, la musa di Luchino Visconti. Lo annuncia il figlio Miguel su Twitter. Aveva 89 anni

    23/03/2020 - ''Cari amici vi comunico che mia madre Lucia Bosè è appena venuta a mancare''. Lo scrive su Twitter il figlio Miguel Bosè annunciando la morte dell'attrice che aveva 89 anni. Queridos amig@s ... os comunico que mi madre Lucía Bosé acaba de fallecer. Ya está en el mejor de los sitios. #MB pic.twitter.com/H33dlay3lk — Miguel Bosé (@BoseOfficial) March 23, 2020

    La grande diva del cinema, la musa di Luchino Visconti aveva 89 anni. Lucia Bose' (all'anagrafe Borloni) nasce a Milano nel 1931, a guerra appena finita lavora in una pasticceria ma sente il richiamo della celebrita' come le tante belle ragazze che la fine della guerra restituisce alla vita. Cosi', appena sedicenne, prende il pullman per Stresa e si lancia nell'avventura di Miss Italia 1947. Ne uscira' con la fascia tricolore della vincitrice e certamente non saranno solo il suo vitino di vespa e le ben tornite misure di seno e fianchi a fare la differenza. C' entra un sorriso timido e contagioso, una volonta' di ferro, un profumo di quotidiano che, nella valutazione dei giudici, ricaccia Gina Lollobrigida al terzo posto e la fa primeggiare. Passano appena tre anni e per lei si schiudono le porte di Cinecitta'. Nel solo 1950 le offrono parti da protagonista il maestro indiscusso del cinema popolare neorealista, Peppe De Santis (Non c'e' pace tra gli ulivi) e l'astro nascente al debutto Michelangelo Antonioni (Cronaca di un amore). Vale la pena di soffermarsi sui due personaggi che interpreta, la timida pastorella ciociara e l'infelice alto borghese Paola, per capire le potenzialita' naturali dell'attrice: sa adattarsi istintivamente a contesti e partner diversi, a stili di cinema quasi opposti e non perde mai in naturalezza e bellezza. L'Italia dei set di allora sta laureando una dopo l'altra le miss rivelate dal cinema: oltre alla Lollo, e' la stagione delle maggiorate: Pampanini, Loren, Mangano, Allasio. E su Lucia Bose' fioriscono pettegolezzi e flirt piu' o meno inventati: ''Erano storie inventate - ha detto una volta smentendo tutto o quasi -. A volte si trattava di piccoli flirt che finivano sul nascere, ma i giornalisti ci ricamavano sopra. Poi arrivavano i paparazzi e creavano situazioni ambigue per vendere le foto''. Lei tira dritto e pensa alla vocazione da star del cinema d'autore: nel '51 e' di nuovo agli ordini di De Santis (Roma ore 11), poi di nuovo con Antonioni (La signora senza camelie) che per la prima volta le regala l'alone di mistero insondabile, di ritrosia elegante, di malinconia distante, che saranno la sua cifra espressiva piu' marcata. A dire il vero Lucia Bose' lavora instancabilmente e con molti in quei primi anni '50: Luciano Emmer la promuove fra le Ragazze di Piazza di Spagna (1952), Mario Soldati ne scopre la vocazione per la commedia al fianco di Walter Chiari (E? l'amor che mi rovina, con sceneggiatura di Monicelli e Steno) Giorgio Simonelli la porta nel mondo del neorealismo rosa (Accadde al commissariato). Ma nel 1955 la sua carriera prende un altro passo, piu' europeo e intellettuale: dopo aver ritrovato una matrice antonioniana nel bellissimo Gli sbandati di Francesco Maselli, Lucia Bose' sbarca in Spagna (Gli egoisti, di Bardem) e poi in Francia (Gli amanti senza domani di Luis Bunuel appena tornato dal Messico). Per la piccola commessa milanese si schiudono le porte di un mondo piu' grande: ''Ci conoscemmo a Madrid durante una cena in casa di amici - cosi' Bose' ha rievocato il suo primo incontro col mitico torero Dominguin che diviene suo marito l'anno dopo, nel '56-. Io stavo girando un film. C'innamorammo e venni con lui in Spagna. Il resto lo sanno tutti''. La storia d'amore fece infatti il giro del mondo, scateno' passioni degne delle teste coronate, fece la felicita' dei rotocalchi e fini' malissimo. A Lucia rimasero molti amici conosciuti in questa folle gimkana amorosa (primo fra tutti Pablo Picasso che alle corride non mancava mai) e tre figli, a cominciare da Miguel, astro del cinema e della canzone che ancor oggi definisce come ''il mio migliore amico''.

    Autentico padre padrone, Dominguin obbliga la moglie a lasciare i set e a ritirarsi -. Tornera', una volta riconquistata la liberta' a caro prezzo, nel 1968 grazie alla testardaggine del piu' intellettuale dei registi catalani, Pedro Portabella (Nocturno 29) e poi in Italia coi fratelli Taviani ("Sotto il segno dello scorpione", 1969). E' cambiata la donna, e' mutata l'attrice: Fellini ne fa un'icona solitaria in Satyricon, Bolognini la elegge a sua musa in ben tre film, da Metello al televisivo La certosa di Parma, la cercano Nelo Risi (La colonna infame), Liliana Cavani (L'ospite), Giulio Questi (Arcana) ma anche Marguerite Duras, Jeanne Moreau, Beni Montresor. E' ormai a tutti gli effetti una gran dama del cinema europeo e forse per questo, dopo Cronaca di una morte annunciata ('87) e qualche altra apparizione, decide per la seconda volta di lasciare la scena. Tutte le sue energie sono concentrate su un nuovo sogno, una passione: ha acquistato un vecchio mulino, vicino a Segovia e ne ha fatto Il museo degli angeli dedicato all'arte contemporanea. Insieme ai miei tre figli - dice - e' la cosa piu' bella che sono stata capace di fare nella mia vita''.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    13/07/2020 - Incassi, 'Jojo Rabbit' torna e sale in vetta. Scende al secondo posto 'Favolacce', terzo 'Piccole Donne' [leggi...]

    13/07/2020 - Morta l'attrice Kelly Preston, moglie di John Travolta. Aveva 57 anni e stava combattendo un cancro al seno [leggi...]

    12/07/2020 - Sandra Milo e De Laurentiis 'Legend Award' a Ischia. Global, Tony Renis: 'Felice di onorare due grandi italiani' [leggi...]

    12/07/2020 - Cucinotta, il cinema non si ferma e io torno sul set. L'attrice siciliana nel film che apre Ischia Global [leggi...]

    09/07/2020 - Muccino, seconda opportunità per 'Gli anni più belli'. Il film ispirato a Scola ritorna in sala con 01 il 15 luglio [leggi...]

    09/07/2020 - Naya Rivera è sparita, è giallo in California. L'attrice di Glee si teme sia annegata in un lago [leggi...]

    09/07/2020 - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: dal 2 al 12 settembre - Foglietta, da me responsabilità e leggerezza. Conduttrice, opportunità che dedico agli 'invisibili' [leggi...]

    09/07/2020 - Johnny Depp da accusatore ad accusato in processo vs Sun. Attore nega violenze su Heard. Ma è shock su cannabis a figlia [leggi...]

    07/07/2020 - Morricone tumulato al cimitero Laurentino. La cerimonia alle 10 solo con la famiglia [leggi...]

    07/07/2020 - Johnny Depp vs 'Sun' in tribunale, mai picchiato Amber Heard. Nel vivo causa attore Usa per diffamazione contro tabloid Gb [leggi...]

    The Old Guard

    THE OLD GUARD

    Dalla regista Gina Prince-Bythewood, Charlize Theron e Kiki Layne guidano un gruppo segreto di mercenari .... [continua]

    Inception

    INCEPTION: MODERNISSIMO THRILLER AMBIENTATO NEI MEANDRI DELLA MENTE UMANA

    10° Anniversario: nuova uscita al cinema: il 17 Luglio 2020 - RECENSIONE IN ANTEPRIMA .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 22 Luglio .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    HAPPY 4 Luglio!!! - Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: .... [continua]

    Bombshell - La voce dello scandalo

    BOMBSHELL - LA VOCE DELLO SCANDALO

    Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: (dal 1° Luglio) - RECENSIONE .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]