ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato

    FABRIZIO DE ANDRÉ E PFM. IL CONCERTO RITROVATO

    Il 17-18-19 Febbraio .... [continua]

    Il richiamo della foresta

    IL RICHIAMO DELLA FORESTA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (16 Febbraio 2020) - Dal 20 Febbraio

    "'Il Richiamo ....
    [continua]

    Bad Boys for Life

    BAD BOYS FOR LIFE

    Dal 20 Febbraio .... [continua]

    Cattive acque

    CATTIVE ACQUE

    Aggiornamenti freschi di giornata! (16 Febbraio 2020) - In questo 'legal thriller green' sull'ambiente .... [continua]

    Cats

    CATS

    Trasposizione contemporanea del celebre musical di Broadway - Dal 20 Febbraio .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    Ancora al cinema - VINCITORE 4 Premi OSCAR 2020: Miglior film; Miglior film .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea nell'ultimo film di .... [continua]

    Richard Jewell

    RICHARD JEWELL

    Ancora al cinema - Il quasi novantenne regista Clint Eastwood scova e pone sotto .... [continua]

    Piccole donne

    PICCOLE DONNE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - VINCITORE di un [continua]

    Jojo Rabbit

    JOJO RABBIT

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Oscar 2020 - Sei Nominations tra cui .... [continua]

    Home Page > Flash News

    Auguri Cenerentola, il classico Disney festeggia 70 anni. Ispirato alla fiaba di Perrault, colonna sonora intramontabile

    14/02/2020 - Era il 15 febbraio 1950 quando fu proiettato la prima volta in assoluto a Boston il film di animazione Cenerentola, basato sulla fiaba di Charles Perrault, il 12/o classico Disney, uno dei più importanti dello studio statunitense. Una pellicola che fece tornare la Disney ad un nuovo periodo d'oro dopo le difficoltà economiche provocate anche dalla seconda guerra mondiale. La Walt Disney Company era in debito di 4 milioni di dollari e non aveva un successo al botteghino da 13 anni, dall'uscita di Biancaneve e i sette nani (1937). Costato 3 milioni di dollari, il film ne ha incassati, negli anni, 85.

    Fu in seguito ridistribuito al cinema ben cinque volte in America del Nord e sette in Italia. Amatissima da più generazioni, dopo la versione del 1950, la storia della dolce orfana vessata dalla matrigna e dalle due sorellastre è stata trasposta in tanti altri film. Ricorderete A Cinderella Story e il suo sequel, e il più recente Cinderella diretto da Kenneth Branagh, con Lily James nel ruolo della protagonista. Una fiaba di Charles Perrault, che ha come tema il riscatto della protagonista. In aiuto della fanciulla arriva perfino la Fata madrina, una creatura in grado di regalarle una serata magica con un solo tocco di bacchetta. E basterà una delicata scarpina di cristallo a cambiare per sempre la vita della fanciulla.
    Il film del 1950, diretto da Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi, vede nella colonna sonora canzoni intramontabili: I sogni son desideri e Bibbidi-Bobbidi-Bu, scritte da Mack David, Jerry Livingston e Al Hoffman. Fu con questo lungometraggio che s'impose definitivamente il concetto di classico Disney. Esso è, come il precedente Biancaneve e i Sette Nani, ispirato a una favola europea, e fu il primo grande successo dell'azienda dopo quasi dieci anni di risultati mediocri al botteghino. Era infatti dal 1937 che lo studio non riscuoteva un così grande successo di critica e pubblico. Il 4 marzo del 1950 la pellicola 1950 venne distribuito in tutte le sale statunitensi e iniziò la leggenda Disney. Per questo film furono usati attori per i riferimenti dal vivo. Negli studi Disney venivano ricreate le scene dei film in veri e propri set, dove gli interpreti recitavano davanti agli animatori, che potevano così prendere spunto per le pose e le espressioni. Le modelle scelte per la parte di Cenerentola furono la sua doppiatrice Ilene Woods e Helene Stanley, che qualche anno dopo avrebbe interpretato anche Aurora (La Bella Addormentata nel Bosco) e Anita (La Carica dei 101).

    La trasformazione dell'abito stracciato di Cenerentola in quello da ballo era la scena animata preferita di Walt Disney.
    Non solo per la bellezza delle animazioni di Marc Davis, ma anche perché la scena rappresenta la filosofia Disney: i miracoli possono accadere se non si perde la speranza. In una scena poi eliminata il principe, a caccia nella foresta, decideva di risparmiare un cervo che sarebbe poi diventato suo amico. Questa scena è stata parzialmente ripresa dal live-action Disney del 2015 diretto da Kenneth Branagh. Durante la registrazione della colonna sonora, Walt Disney pensò di far cantare a Ilene Woods il brano Canta Usignolo registrando le armonie su una seconda e terza traccia. Era la prima volta che questo espediente veniva utilizzato al cinema.

    Cenerentola è la grande protagonista ma inizialmente anche il Principe avrebbe dovuto avere più spazio, come ha optato invece il live molto amato dal pubblico di Branagh, con Richard Madden.
    La versione di Cenerentola del 1950 che conosciamo in Italia è quella doppiata nel 1967. Non l'originale del 1950, che venne assai criticata perché secondo i detrattori la voce di Giuliana Maroni era poco adatta. Nelle foto promozionali e nei gadget legati al film, il vestito da ballo di Cenerentola è azzurro, mentre in realtà nel film è bianco-argento: il cambiamento è avvenuto negli anni '90, quando gli artisti incaricati di disegnare il nuovo poster della versione restaurata hanno dato una sfumatura azzurra all'abito.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    17/02/2020 - Muccino debutta al top del botteghino, 'Parasite' risale. In seconda posizione esordisce 'Sonic' di Jeff Fowler [leggi...]

    15/02/2020 - Sordi, noi come lui, in un film risate e tristezza. Inediti e interviste in docu di Corallo, anteprima a Villa Sordi [leggi...]

    14/02/2020 - Un sacco 'amici miei', l'ultimo Verdone. 700 copie Si vive una volta sola con Papaleo, Tortora, Foglietta [leggi...]

    14/02/2020 - Wes Anderson, il nuovo film è sul New Yorker. Bill Murray guida un cast stellare, nelle sale Usa il 24 luglio [leggi...]

    14/02/2020 - Bufera Polanski in Francia, si dimettono i vertici dei Cesar. Gli 'Oscar francesi' senza guida a 15 giorni dalla cerimonia [leggi...]

    13/02/2020 - Romina Power sul set con Guillermo Del Toro. La cantante posta le foto sul suo profilo Instagram [leggi...]

    12/02/2020 - Claudia Gerini è Anna Rosenberg, storia di un femminicidio. Attrice ne parla a Castiglion Fiorentino, luogo riprese del film [leggi...]

    12/02/2020 - Alice Rohrwacher tra 20 nuovi talenti per il regista di Parasite. Bong Joon Ho indica Lazzaro Felice su Sight and Sound [leggi...]

    12/02/2020 - Jim Carrey mattatore contro il porcospino blu Sonic. In sala da 13 febbraio fantasy action comedy da videogame cult [leggi...]

    12/02/2020 - Cucinotta vittima influenza, malore ma subito dimessa. Spettacolo era previsto nel Napoletano, ora sta meglio [leggi...]

    Sonic - Il film

    SONIC - IL FILM

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 13 Febbraio

    "Mi sono assicurato che ci fossero alcune ....
    [continua]

    Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

    BIRDS OF PREY E LA FANTASMAGORICA RINASCITA DI HARLEY QUINN

    Una sorta di 'sequel-ma-non-proprio', piuttosto 'spin-off', al femminile di Suicide Squad con protagonista Margot Robbie .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Di nuovo al cinema dal 6 Febbraio 2020 - VINCITORE di 2 Premi OSCAR .... [continua]

    Judy

    JUDY

    Tra i più attesi!!! - VINCITORE Premio Oscar 2020, Golden Globe Awards .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Dal Toronto International Film Festival il 6 settembre 2019 - RECENSIONE - Dal 30 .... [continua]

    Dolittle

    DOLITTLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il regista e sceneggiatore Stephen Gaghan (script di 'Traffic' e script .... [continua]

    1917

    1917

    RECENSIONE - Tra i più attesi!!! - OSCAR 2020: 10 Nominations: 'Miglior Film' .... [continua]