ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    State of Consciousness

    STATE OF CONSCIOUSNESS

    New Entry - 2021 (?) .... [continua]

    Honest Thief

    HONEST THIEF

    New Entry - Liam Neeson rapinatore di banche pronto a redimersi per amore .... [continua]

    Unreasonable Behaviour

    UNREASONABLE BEHAVIOUR

    New Entry - Angelina Jolie torna alla regia con un film biografico sul leggendario .... [continua]

    The Lost King

    THE LOST KING

    New Entry - Dopo Philomena, il regista Stephen Frears e l’attore e sceneggiatore Steve .... [continua]

    What's Love Got to Do with It?

    WHAT'S LOVE GOT TO DO WITH IT?

    New Entry - Dai maestri della commedia romantica (Bridget Jones, Love Actually, Notting Hill), .... [continua]

    Retribution

    RETRIBUTION

    New Entry - Dai produttori de L’Uomo Sul Treno il remake dell’adrenalinico film spagnolo .... [continua]

    Home Page > Flash News

    XIII. Festa del Cinema (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Millennium IV, tra Bond e supereroi. In corsa alla Festa di Roma film di Fede Alvarez con Claire Foy

    24/10/2018 - ROMA - Cambiano le carte: attori, regista, scrittore e product placement e arrivano forse anche più soldi, e si vede. Così questa quarta parte della saga Millennium diventa qualcosa tra un film di James Bond e un blockbuster con tanto di supereroina al femminile. Millennium - Quello che non uccide (The Girl in the Spider's Web), questo il titolo del film passato in concorso alla Festa di Roma e in sala dal 31 ottobre con la Warner, ha infatti un nuovo regista, l'uruguayano Fede Alvarez, ed è tratto dal romanzo omonimo di David Lagercrantz che prosegue la trilogia di Millennium pubblicata postuma dopo la scomparsa del giornalista e scrittore svedese Stieg Larsson nel 2004. Non solo, anche se la natura della saga non cambia la protagonista assoluta, la super-hacker Lisbeth Salander questa volta è Claire Foy, più conosciuta nei panni regali della regina Elisabetta II nella serie Netflix 'The Crown'. All'attrice inglese, 34 anni, ora tocca vestire, e lo fa con grande disinvoltura, gli abiti dark di Lisbeth compreso il suo sguardo privo di ogni empatia. Che fa il regista uruguayano conosciuto per La casa e Man in the Dark e che ha preso parte anche alla scrittura della sceneggiatura? Realizza un film in cui Lisbeth deve vedersela con un software di sicurezza nucleare che, una volta in mano a qualcuno, renderebbe un gioco da ragazzi far scoppiare una guerra nucleare. Basta un semplice computer di casa.

    Insomma pane per i suoi denti digitali e altamente tecnologici. Ad affiancarla, oltre alla sua moto nera (ha abbandonato la sua Triumph Bonneville per una Ducati Naked), il suo amato giornalista di riferimento Mikael Blomkvisy (Sverrir Gudnason già conosciuto per la sua interpretazione in Borg McEnroe) e Sylvia Hoeks. Grande ritmo, gelo, scene d'azione, supercar (compare anche una italianissima Lamborghini) e anche un ritorno al passato per la hacker che ritrova la sua unica sorella da lei abbandonata. "Non è il caso di fare un paragone con gli altri film della saga - spiega oggi a Roma il regista - perché ognuno segue il suo modo di adattarlo. Il quarto libro è totalmente diverso dal primo. Il primo era un mistery, una sorta di Agatha Christie scandinavo, questo è piuttosto un James Bond folle con elementi noir. Quello che tiene insieme tutto è solo il personaggio di Salander".

    Dice invece Claire Foy: "Il mio personaggio non è certo amabile e non fa nulla per essere attraente, è un personaggio non tradizionale, difficile da interpretare" Qualcosa in comune tra Lisbeth e la Regina Elisabetta? "Non direi. La regina certo è una donna educata a non esprimere emozioni, e questo per tradizione, e anche Lisbeth è così, ma per motivi del tutto diversi". Ancora per l'attrice inglese: "Il mio personaggio non lo vedo però come un supereroina, anche se ammiro in lei la sua volontà di sopravvivere, di combattere comunque anche con persone molto più grosse di lei sperando sempre dentro di sé: posso farcela".

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    03/12/2020 - Coppola riscrive Il Padrino 3 dall'inizio alla fine. Nuovo montaggio e nuovo titolo con un omaggio a Mario Puzo [leggi...]

    03/12/2020 - Clooney, l'italiano dei nostri gemelli un'arma contro di noi. Si prendono gioco dei genitori. L'attore e Amal non lo parlano [leggi...]

    03/12/2020 - Il Sundance 2021 sarà ibrido, digitale e drive in. Con proiezioni all'aperto da un capo all'altro degli Stati Uniti [leggi...]

    03/12/2020 - Il cinema si inchina ai 90 anni di Jean-Luc Godard. Da tempo assente dal pubblico, ma la vena creativa non si ferma [leggi...]

    02/12/2020 - Oscar 2021 - Contrariamente a Report, non è stata presa alcuna decisione per andare avanti con la cerimonia di persona [leggi...]

    02/12/2020 - Oscar 2021 - Basta cerimonie via Zoom, Oscar 2021 saranno dal vivo. Academy a 'Variet' sulla prossima notte delle stelle 25 aprile [leggi...]

    02/12/2020 - Nastri, con Serie d'Argento in corsa anche le serie tv. Venerdì 4/12 i primi nastri del Sngc dedicati a questo settore [leggi...]

    02/12/2020 - Oscar 2021 - Saranno dal vivo. Portavoce Academy a 'Variety' sulla prossima notte delle stelle [leggi...]

    01/12/2020 - Ellen Page di 'Juno' fa outing come trans. D'ora in poi si fara' chiamare Elliot [leggi...]

    01/12/2020 - Liliana Cavani, il mio nuovo film sul tempo. Ricorda suoi documentari Rai: 'tv la guardo poco, amo la sala' [leggi...]

    Rebecca

    REBECCA

    RECENSIONE - Lily James, Armie Hammer e Kristin Scott Thomas nel remake del classico hitchcockiano .... [continua]

    American Son

    AMERICAN SON

    New Entry - Russell Crowe nel remake del film francese Un Profeta, incentrato sulle .... [continua]

    A Quiet Place III

    A QUIET PLACE III

    New Entry - In fase di scrittura (Novembre 2020) - 2022 .... [continua]

    Mank

    MANK

    New Entry - Dal 4 Dicembre .... [continua]

    The Forgiven

    THE FORGIVEN

    New Entry - Ralph Fiennes e Jessica Chastain in coppia per un dramma tratto .... [continua]

    The Dig

    THE DIG

    New Entry - Ralph Fiennes archeologo alle prese con uno scavo storicamente importante - .... [continua]

    Mission: Impossible 7

    MISSION: IMPOSSIBLE 7

    New Entry - Protagonista ancora una volta Tom Cruise nei panni dell’intramontabile Ethan Hunt, .... [continua]