ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home

    HOME

    New Entry - Kathy Bates affronta l'inedito ruolo di un'ex criminale che tornando a .... [continua]

    Midnight in the Switchgrass

    MIDNIGHT IN THE SWITCHGRASS

    New Entry - Bruce Willis di nuovo alle prese con un thriller d'azione nelle .... [continua]

    Silent Night

    SILENT NIGHT

    New Entry - Keira Knightley protagonista nel film d'esordio di Camille Griffin .... [continua]

    Home Page > Flash News

    XIII. Festa del Cinema (18 ottobre-28 ottobre 2018) - 'Go Home', migranti e zombie. Ad Alice nella città horror 'sociale' di Luna Gualano

    19/10/2018 - Alle tante apocalissi zombie protagoniste su grande e piccolo schermo negli ultimi anni, si aggiunge quella particolarmente originale e intelligente, con forti richiami d'attualità, creata da Luna Gualano per Go Home - A casa loro, horror indie presentato a Panorama Italia da Alice nella città, la sezione autonoma per le giovani generazioni della Festa del Cinema di Roma. Nella storia l'unico rifugio sicuro dal virus zombie che si diffonde nella periferia romana, è un centro d'accoglienza. Lo stesso contro cui il giovane neofascista Enrico (il talentuoso Antonio Bannò) stava manifestando con altri squadristi fino a qualche ora prima. Iniziata 'l'invasione' il ragazzo cerca rifugio proprio nella struttura e i migranti africani e mediorientali all'interno decidono di farlo entrare. Tra di loro ci sono Sara (Awa Koundoul) con il figlio, ancora bambino, Ali (Pape Momar Diop, immigrato di seconda generazione), il solitario Ibrahim (Sidy Diop), Victor, leader ideale del gruppo (Cyril Dorand Nzeugang Domche). Insieme cercano di gli zombie fuori, ma lo scontro è inevitabile.

    La cineasta qui all'opera seconda, dopo il thriller horror Psychomentary (2014) per il cast ha scelto molti reali migranti, con cui ha lavorato prima delle riprese, in un laboratorio cinematografico. "La metafora degli zombie per noi era perfetta - spiega lo sceneggiatore Emiliano Rubbi - in loro non c'è un odio motivato o una cattiveria, uccidono perché spinti dalla fame. Per questo si prestano bene a rappresentare l'odio cieco, immotivato, che preme fuori dal centro d'accoglienza ed è come un virus". Gli zombie funzionano "anche come ulteriore metafora rispetto all'orda - aggiunge Luna Gualano - che trascina le persone a se', come il mare può inghiottire i migranti. Oltretutto il loro viaggio non finisce all'arrivo. Una volta sbarcati li aspettano lunghissime attese nei centri d'accoglienza, non sanno cosa sarà di loro. E' proprio di ieri la notizia del giovane migrante che si è ucciso quando ha saputo che gli era stato negato l'asilo politico".

    Per la giovane cineasta, che ha utilizzato come location, fra gli altri, i centri sociali romani Strike e Intifada, un genere come l'horror "dà grande libertà espressiva anche lavorando a budget ridotto. La mia speranza è che un ragazzino che veda il film, aspettandosi una storia di zombie, alla fine parteggi per il protagonista liberiano". Leggendo l'avviso di Luna "che cercava partecipanti a un laboratorio cinematografico per poi girare insieme un film - spiega Cyril Dorand Nzeugang Domche, che ha appena pubblicato in Francia un romanzo, Le chemin que vous m'avez emprunté - ho deciso di iscrivermi perché nel vostro Paese, da immigrato sono un uomo invisibile, ancora di più dopo il nuovo Decreto sicurezza. Oggi la legge qui mi impedisce di sognare. Volevo scendere in campo e mostrare che esisto". Tra i punti di forza del film c'è anche la colonna sonora di Rubbi, arricchita da brani di Piotta, il gruppo raggae sardo Train to Roots, Il Muro del Canto e la sua voce solista Daniele Coccia. Per la distribuzione del film "abbiamo già vari contatti - spiega Luna Gualano -. Dovrebbe uscire in sala nel 2019".

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    03/08/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Il nuovo Almodovar e Regina King fuori concorso. 'The Human Voice' da Cocteau interpretato da Tilda Swinton [leggi...]

    02/08/2020 - Fellini: sindaco Chianciano, gli dedichiamo mese avvenimenti. 'Spero davvero ripartenza nostro Comune' [leggi...]

    31/07/2020 - E' morto il regista Alan Parker. 76 anni, firmò 'Fuga di mezzanotte', 'Mississippi Burning', 'Evita' [leggi...]

    29/07/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Venezia poco glam, meno divi nell'anno del covid. La divina Blanchett, Helen Mirren, tanti italiani e forse Greta [leggi...]

    29/07/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - A Pupi Avati il Premio Bresson 2020. Gli sarà conferito durante la Mostra del Cinema a Venezia [leggi...]

    29/07/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Venezia 'miracolosa', edizione d'autore e donna. Barbera, c'è panico nel cinema, ci vuole più coraggio [leggi...]

    28/07/2020 - 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica : 2-12 settembre 2020 - Nomadland in condivisione con Toronto, Telluride e New York. Frances McDormand nel terzo film di Chloé Zhao presentato 11/9 a Lido [leggi...]

    27/07/2020 - 'Volevo nascondermi' con Germano in sala dal 19 agosto. Giorgio Diritti: 'Ligabue è stanco di stare nascosto' [leggi...]

    26/07/2020 - Addio Olivia de Havilland, ultima diva di Hollywood. Melania di 'Via col Vento' aveva 104 anni, vinse due premi Oscar [leggi...]

    26/07/2020 - Isabelle Huppert, con Caravaggio torno in Italia. L'attrice nel film di Placido con la figlia e Scamarcio [leggi...]

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Nuova uscita il 19 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso d'Argento al .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto - "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Old Guard

    THE OLD GUARD

    Dalla regista Gina Prince-Bythewood, Charlize Theron e Kiki Layne guidano un gruppo segreto di mercenari .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    New Entry - INIZIO RIPRESE dal 3 Agosto 2020 - Pupi Avati torna dietro .... [continua]