ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    AnneFrank - Vite parallele

    #ANNEFRANK - VITE PARALLELE

    Helen Mirren ripercorre, attraverso le pagine del diario, la vita di Anne Frank, con l'aiuto .... [continua]

    A Special Relationship

    A SPECIAL RELATIONSHIP

    New Entry - Rachel Weisz indossa i panni di Elizabeth Taylor in un biopic .... [continua]

    Zombieland-Doppio colpo

    ZOMBIELAND-DOPPIO COLPO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Dal 14 Novembre .... [continua]

    Terminator - Destino oscuro

    TERMINATOR - DESTINO OSCURO

    Siete sopravvissuti al Giorno del Giudizio. Benvenuti nel nuovo mondo. James Cameron torna in veste .... [continua]

    Il segreto della miniera

    IL SEGRETO DELLA MINIERA

    Dal 31 Ottobre

    "Il segreto della miniera è un’opera bella e preziosa che, attraverso ....
    [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Alice nella Città - Dal .... [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Home Page > Flash News

    71. Cannes - Don Chisciotte è vivo e Terry Gilliam pure. Inseguito per 20 anni, il viaggio picaresco è film di chiusura

    18/05/2018 - E alla fine si vide. Atteso dai cultori del talento geniale controcorrente immaginifico surreale di Terry Gilliam, inseguito dallo stesso autore dei mitici Monty Python dell'inizio anni '70, The man who killed don Quixote ha avuto il suo battesimo. E' il film di chiusura del festival di Cannes, in bilico fino a qualche giorno fa, per l'ennesima pendenza giudiziaria su quest'opera (una causa intentata dal produttore Branco, ironicamente ringraziato nei titoli di testa), è stato proiettato finalmente e domani lo stesso Gilliam, reduce da un problema di cuore che ne ha messo in pericolo l'arrivo sulla Croisette, lo accompagnerà.
      
    Sono oltre 20 anni che Gilliam tenta di realizzarlo con traversie indicibili, produttori ritirati, pellicola finita, alcune scene realizzate (con Johnny Depp e Jean Rochefort), una sfortuna dietro l'altra (persino un documentario Lost in La Mancha le ha ricostruite). Ma lui aveva tanto da dire con questo ambizioso film che alla fine l'ha portato a compimento: Don Quixote è vivo, come ci racconta tutto il film, e Terry Gilliam pure. Il regista, sceneggiatore, comico, scrittore, nato americano ma definitivamente inglese (ha rinunciato per motivi politici alla cittadinanza Usa) , con quell'intelligenza acuta, la testa sempre immersa in qualche progetto visionario, naturalmente complicatissimo, ha 77 anni e una linfa cinematografica non esaurita dopo una carriera di film fantastici come, oltre ai Monty Python, Le avventure del barone di Munchausen, La leggenda del re pescatore, Brazil, Paura e delirio a Las Vegas.    

    Il suo film è un viaggio, incubo e sogno al tempo stesso, un racconto sulla libertà, il coraggio, l'irruenza. Come nella storia di Don Chisciotte anche qui c'è un vecchio impazzito e il suo fedele assistente Sancho Panza, a percorrere La Mancha desertica spagnola. Incontrano i mulini a vento, i giganti del romanzo di Cervantes, ma dentro i villaggi incrociano migranti illegali, un milionario russo produttore di vodka con guardie del corpo e bionde escort trattate senza dignità. Dal piano del romanzo, con tutto il suo immaginario secentesco di cavalieri erranti, armature, cavalli, asini, Dolcinea, Malandrino e Rossinante, si passa in un gioco di stanze comunicanti ai tempi nostri, ad un regista americano, interpretato da Adam Driver, che vuole girare un Don Chisciotte tornando nei luoghi dove aveva girato all'Università un corto, The man who killed Don Quixote, rintracciando quei protagonisti di allora, quel calzolaio di paese che convinse a diventare il cavaliere senza macchia e senza paura (un favoloso Jonathan Pryce), l'adolescente figlia dell'oste (Joana Ribeiro).

    Il personaggio attraversa le epoche, non abbandona l'impeto di difendere i deboli e lottare contro i torti: il regista non se ne libera neppure quando il vecchio pazzo muore, sarà lui a continuare la battaglia. E dentro tutto questo ci racconta le abbacinanti luci dello spettacolo: l'adolescente cui il regista fa credere di poter diventare una stella e invece era solo una bella ragazza, il calzolaio che per il regista è una faccia giusta ma che invece entra così tanto nella parte da non volerla lasciare più. E poi ancora il produttore potente, che molesta e non rispetta, come un Weinstein qualunque. Sono due ore, tante, ma bisogna capirlo, sono 20 anni che aspetta.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    12/11/2019 - 'Frozen 2', il futuro è donna e non si arrende. In sala film Disney con voci di Rossi, Brignano e Sangiorgi [leggi...]

    12/11/2019 - Curioso, incredibile ma vero! - Nuove accuse a Polanski fermano promozione francese di 'J'accuse'. Disagio in Francia a pochi giorni da uscita film [leggi...]

    12/11/2019 - Golden Globes: Ricky Gervais Returning as Host For Fifth Time [leggi...]

    11/11/2019 - De Sica, horror-comedy con omaggio a papà. 'Sono solo fantasmi' con Buccirosso e Tognazzi [leggi...]

    11/11/2019 - Subito in vetta box office 'Le ragazze di Wall Street'. Entrano al sesto e settimo posto 'Gli uomini d'oro' e 'Parasite' [leggi...]

    10/11/2019 - A sorpresa 'Midway' vince a box office Usa. Segue 'Doctor Sleep', che era al top nelle previsioni [leggi...]

    10/11/2019 - 'Il Traditore' 'Capri International feature film'. Premiato Bellocchio. Dal 26 dicembre aspettando gli Oscar [leggi...]

    10/11/2019 - 'The Report' la tortura in Usa dopo l'11/11. In sala film Amazon di Burns con Adam Driver e la Bening [leggi...]

    10/11/2019 - Charlize Theron Receives American Cinematheque Tribute And Gets Roasted By Two Seths – MacFarlane And Rogen//Charlize Theron riceve il Premio 'American Cinematheque' e lo riceve dai due Seth, MacFarlane e Rogen [leggi...]

    09/11/2019 - In sceneggiatura il finale 'scomparso' di 8 e mezzo. Tra 'tesori' di iniziative a Rimini per centenario felliniano [leggi...]

    Motherless Brooklyn - I segreti di una città

    MOTHERLESS BROOKLYN-I SEGRETI DI UNA CITTA'

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Edward Norton si fa .... [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) .... [continua]

    Attraverso i miei occhi

    ATTRAVERSO I MIEI OCCHI

    Kevin Costner presta la voce al cane Enzo, protagonista in questa storia che scommette su .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni Servillo in coppia nel nuovo .... [continua]

    Doctor Sleep

    DOCTOR SLEEP

    RECENSIONE - Sequel della storia di Danny Torrance, a 40 anni dalla sua terrificante permanenza .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - RECENSIONE - Dal .... [continua]