ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Dogman

    DOGMAN

    Aggiornamenti freschi di giornata! (20 maggio 2018) - 71. Cannes - Concorso - .... [continua]

    En guerre

    EN GUERRE

    New Entry - 71. Cannes - Concorso

    "Sono sempre stato un uomo ....
    [continua]

    Under the Silver Lake

    UNDER THE SILVER LAKE

    New Entry - 71. Cannes - Concorso - USA: Dal 22 Giugno
    [continua]

    Euforia

    EUFORIA

    71. Cannes - Un Certain Regard .... [continua]

    The House That Jack Built

    THE HOUSE THAT JACK BUILT

    71. Cannes - Fuori Concorso - Il regista Lars von Trier definisce la pellicola .... [continua]

    Lazzaro felice

    LAZZARO FELICE

    New Entry - 71. Cannes - Concorso - Dal 31 Maggio

    "Lazzaro ....
    [continua]

    Wildlife

    WILDLIFE

    Cannes 71. - La Semaine de la Critique - Nel debutto alla regia dell’attore .... [continua]

    BlacKkKlansman

    BLACKKKLANSMAN

    New Entry - 71. Cannes - Concorso - USA: Dal 10 Agosto .... [continua]

    Papa Francesco - Un uomo di parola

    PAPA FRANCESCO-UN UOMO DI PAROLA

    Cannes 71 - Sezione Speciale .... [continua]

    Everybody Knows

    EVERYBODY KNOWS

    Cannes 71. - Film di APERTURA - Coppia nella vita e nuovamente sul set .... [continua]

    Home Page > Flash News

    71. Cannes - Spike Lee tra risate e politica. Applausi per 'BlacKkKlansman' e la retorica del Ku Klux Klan

    15/05/2018 - Con BlacKkKlansman di Spike Lee, passato in concorso al Festival di Cannes e accolto con applausi, arriva sulla Croisette uno dei film più attesi e dal cuore politico della rassegna.

    La storia di Ron Stallworth (John David Washington e Adam Driver allo stesso tempo), il poliziotto afroamericano che negli anni 70 si infiltrò nel Ku Klux Klan di Colorado Springs e, ingannando il Grand Wizard David Duke (Topher Grace), riuscì a salire di grado fino ai vertici locali. Un tema attuale e forte grazie anche alla rinnovata visibilità del Klan sulla scia della manifestazione di Charlottesville, della scorsa estate, che ha visto una vittima: l'antirazzista 32enne Heather Heyer. E così, non a caso, il film non solo si chiude con immagini di repertorio di quella tragedia, ma uscirà negli States il 10 agosto, a un anno esatto dall'inizio del processo al ventenne James Fields Jr. che con la sua auto si è schiantato sulla manifestazione antirazzista uccidendo la Heyer.

    La sceneggiatura di Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmont e Spike Lee è basata sul libro autobiografico dello stesso Stallworth. Nel suo stile, divertente, lucido e militante, il regista di Fa' la cosa giusta racconta la storia di Ron Stallworth, ma giocandoci su. Facendo così interpretare dal nero Washington la figura di Stallworth, il quale, dopo aver preso contatti telefonici con il Ku Klux Klan, si serve, come alter ego di rappresentanza, del collega bianco Flipp Zimmerman (Driver) l'unico presentabile al Klan. In BlacKkKlansman mille battute sulla cultura della supremazia bianca, sulla retorica della negritudine come razza inferiore e, per contrasto, il movimento parallelo dei Black Panther. Di fatto in sala sono prevalse su tutto le risate, anche quando è comparso Donald Trump che negava in tv che a Charlottesville ci fossero davvero nazisti a manifestare. Risate anche per il motto più volte ripetuto dagli aderenti del Ku Klux Klan "America first", lo stesso usato dal Presidente degli Stati Uniti in campagna elettorale.

    Il film si chiude appunto con gli scontri di Charlottesville e con la più che simbolica, in negativo, bandiera americana rovesciata. Per chi vede nello stile di Spike Lee solo una commedia, il regista si è difeso così in una intervista: "Le persone hanno ancora difficoltà a capire la differenza tra umorismo e commedia, non faccio commedia, nessuno scivola su una buccia di banana [nei miei film] e puoi avere momenti divertenti che trattano argomenti molto seri. perché hai un umorismo che farà ridere la gente non significa che sia una commedia".

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    20/05/2018 - 71. Cannes - Garrone, avevo scelto Benigni per 'Dogman'. 'Vederlo premiare Marcello Fonte è stata un'emozione doppia' [leggi...]

    20/05/2018 - 71. Cannes - Fonte, applausi sono anche per mio padre. Attore Palma d'oro, Matteo è Matteo è come un mister [leggi...]

    20/05/2018 - 71. Cannes - Marcello Fonte attore per caso: 'Da ragazzo non sapevo cosa fosse un cinema'. Lo ha raccontato nei giorni scorsi alla conferenza stampa di 'Dogman'. Per Garrone è il Buster Keaton italiano [leggi...]

    19/05/2018 - 71. Cannes - 'Miglior attore Marcello Fonte per 'Dogman'. Migliore sceneggiatura ex aequo Rohrwacher e Panahi. migliore regia a Pawel Pawlikowski. Migliore attrice Samal Yeslyamova [leggi...]

    19/05/2018 - 71. Cannes - Gary Oldman, un camaleonte a Hollywood. 'In un film tutte le arti possono rappresentarsi insieme' [leggi...]

    18/05/2018 - 71. Cannes - Don Chisciotte è vivo e Terry Gilliam pure. Inseguito per 20 anni, il viaggio picaresco è film di chiusura [leggi...]

    18/05/2018 - 71. Cannes - 'Border' vince 'Un Certain Regard'. Senza premi per Italia. In serata la cerimonia di premiazione [leggi...]

    18/05/2018 - Jodie Foster to Receive Honorary Degree From AFI. Oscar-winning production designer Dean Tavoularis will also be honored at the June 11 ceremony [leggi...]

    17/05/2018 - 71. Cannes - Cani di 'Dogman' tra animalisti e Palm Dog. Chiwawa 'congelato' in corsa per premio stampa inglese [leggi...]

    17/05/2018 - 71. Cannes - Cani di 'Dogman' tra animalisti e Palm Dog. Chiwawa 'congelato' in corsa per premio stampa inglese [leggi...]

    Loro 1

    LORO 1

    RECENSIONE - Toni Servillo è Silvio Berlusconi nel biopic 'immaginifico' di Paolo Sorrentino - Dal .... [continua]

    Loro 2

    LORO 2

    RECENSIONE - Dal 10 maggio

    "Il mio sguardo rispetto a quel periodo storico e ....
    [continua]

    Show Dogs - Entriamo in scena

    SHOW DOGS - ENTRIAMO IN SCENA

    Folle 'spy comedy canina' con un cast vocale italiano 'all star' - Dal 10 maggio .... [continua]

    A Beautiful Day

    A BEAUTIFUL DAY

    RECENSIONE - Tra i più attesi!!! - Premio alla 'Migliore Sceneggiatura' (Lynne Ramsay) e .... [continua]

    L'isola dei cani

    L'ISOLA DEI CANI

    RECENSIONE - Dalla 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Ambientato in Giappone nel 2037, .... [continua]

    Game Night - Indovina chi muore stasera?

    GAME NIGHT - INDOVINA CHI MUORE STASERA?

    RECENSIONE - Dal 1° Maggio .... [continua]

    Avengers: Infinity War

    AVENGERS: INFINITY WAR

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Aprile

    "Sono ....
    [continua]