ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    TIFF 2019 - Dal 29 Maggio on Demand .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Flash News

    Petit Paysan, film su allevamento etico è un thriller. Esordio Charuel, successo francese, su sfondo mucca pazza

    26/01/2018 - La zootecnia 'buona' quella che si prende cura degli animali, trattandoli in modo non intensivo, quasi con affetto, chiamandoli per nome, facendo persino accomodare in salotto un vitellino ben profumato, è lo sfondo di Petit Paysan - Un eroe singolare, un film che in Francia è stato campione d'incasso e che arriva in sala in Italia a marzo, dopo essere stato presentato alla Semaine del la Critique al Festival di Cannes 2017. Il regista è Hubert Charuel: un esordiente da tenere d'occhio visti i quasi 4 milioni al box office nazionale.
       
    Pensare ad un mood bucolico sarebbe però fuorviante perché l'inno rurale all'allevamento etico è raccontato, qui l'originalità del film, come un thriller drammatico sullo sfondo dell'epidemia mucca pazza.

    Il protagonista Pierre (Swann Arlaud) ha 30 anni, sua sorella è veterinaria e la sua vita anima e corpo, così come quella dei suoi genitori ormai ritiratisi, è legata alla terra che coltiva e ai suoi animali, 30 mucche pezzate bianco/nere che lui cura con amore. In poco tempo riesce a diventare un allevatore in grado di tenere le redini dell'azienda di famiglia e farsi apprezzare a livello regionale. Quando scoppia il primo caso in Francia di febbre epidemica, Pierre si preoccupa, guarda ossessivamente i telegiornali, controlla continuamente le sue bestie, le fa visitare, finché trova che uno dei suoi animali è infetto. Il mondo gli crolla addosso: perdere le amate mucche non è proprio una opzione da considerare e farà davvero di tutto per salvarle, spingendosi ai limiti estremi della legalità.

    Per il film, che arriva in sala con No.Mad, in partnership con l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise e CIA - agricoltori Italiani e con il patrocinio di Slow Food Italia, la distribuzione conta in una buona circolazione nelle scuole, in particolare negli Istituti Agrari "in virtù del valore didattico dell'opera prima di Charuel che solleva numerose questioni inerenti il mondo della zootecnica, tra cui il trattamento etico degli animali da produzione, l'attaccamento al proprio lavoro vissuto quasi in maniera religiosa e rituale e che porta al cinema un tema di grande attualità quale è il ritorno alla vita di campagna delle giovani generazioni impegnate a scrivere un nuovo capitolo dell'imprenditoria agricola del nostro paese".

    Il regista Charuel è cresciuto nella fattoria casearia dei genitori che si trova a Droyes, fra Reims e Nancy, a venti chilometri dal paese più vicino, Saint-Dizier. "Sono sopravvissuti alla crisi casearia grazie al duro lavoro, a piccoli investimenti e prestiti. Ci vuole molta intelligenza e duro lavoro per sopravvivere", afferma il regista. "Petit Paysan parla della grande pressione che si vive in un'azienda agricola: si lavora sette giorni alla settimana, bisogna mungere le vacche due volte al giorno, tutto l'anno, tutta la tua vita. Il film tratta anche dei rapporti con i genitori che sono sempre fra i piedi, sul peso di quel patrimonio. Si va a mungere come se si andasse a pregare, di mattina e alla sera. Essere un produttore di latte è una vocazione..". La molla per fare questo film è stata l'epidemia della 'mucca pazza', qualcosa di choccante per lui e per la sua famiglia ("se succede alla nostra famiglia, mi uccido" disse la madre). E molto del film è autobiografico: a cominciare dal set, l'azienda di casa.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    28/05/2020 - Cannes 2020 - Cannes: il 3 giugno Fremaux annuncia i film selezionati. 'Tre Piani' di Moretti destinato a Croisette forse sarà a Venezia [leggi...]

    28/05/2020 - Sabato di agitazione permanente per cultura e spettacolo. In 13 città protesta dei lavoratori 'convocateci dal vivo' [leggi...]

    28/05/2020 - Dagli Orsi in Sicilia al dottor 'Dolittle'. Tante occasioni da non perdere per il cinema da casa [leggi...]

    28/05/2020 - Tom Cruise, il film nello spazio ha un regista. Doug Liman. Progetto sempre più concreto dopo lancio Space X [leggi...]

    28/05/2020 - Doug Liman regista per film Tom Cruise nello spazio. Annuncio alla vigilia lancio Space X di Elon Musk [leggi...]

    27/05/2020 - Nastri d'Argento 2020 - Candidature ai Nastri, è 'testa a testa' tra Favolacce e Pinocchio. In pole position Muccino, Ozpetek, Martone e Marcello [leggi...]

    26/05/2020 - Toni Servillo Nastro d'argento alla carriera. Perfezionista, dai film di Sorrentino a esordio Igort [leggi...]

    26/05/2020 - I 50 anni di Sorrentino tra cinema e tv. Dall'Oscar al successo nelle serie. Il prossimo film in inglese [leggi...]

    25/05/2020 - 'Dopo il matrimonio', il remake Usa è femmina. Moore e Williams protagoniste rivisitazione del film di Bier [leggi...]

    24/05/2020 - Zaia, 'La Mostra del Cinema di Venezia si farà'. Il governatore, mancheranno alcune produzioni bloccate [leggi...]

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]